Doping, condannato Ferrari

marco

Баба Яга
Diretur
29/10/02
34.487
4.287
47
Monte Bar
www.mtb-mag.com
Bike
Diverse
Da "la repubblica" del 1-10-04

Doping, condannato Ferrari
Simeoni: "La giustizia trionfa"
Un anno di reclusione al medico di Armstrong per frode sportiva


BOLOGNA - Una condanna che farà rumore nel mondo del ciclismo. Il medico sportivo Michele Ferrari, che è anche preparatore di Lance Armstrong, è stato condannato dal tribunale di Bologna a un anno di reclusione e 900 euro di multa e all'interdizione dalla professione medica per 11 mesi e 21 giorni (tutte pene sospese) per frode sportiva ed esercizio abusivo della professione di farmacista. E' la prima condanna di un certo peso in materia di doping in Italia.

Ferrari è stato invece assolto, "perchè il fatto non sussiste", dall'accusa di somministrazione di farmaci in modo nocivo alla salute. Il giudice unico Maurizio Passarini ha anche assolto "perché il fatto non sussiste" il medico dell'allora squadra ciclistica Refin, Daniele Tarsi, il ds Orlando Maini e il presidente Luciano Rossignoli.

Prima della Camera di Consiglio, un lungo dibattito sull'applicazione, o meno, della legge sulla frode sportiva. La difesa aveva depositato anche una breve memoria in merito degli asterischi in alcuni documenti e agende sequestrate nell'ambito dell'inchiesta: un simbolo grafico che secondo l'indagine dei Carabinieri dei Nas era riferita all'assunzione di sostanze proibite.

Nella requisitoria del 21 settembre scorso Gestri - subentrato al Pm Giovanni Spinosa che ha svolto l'indagine e l'ha portata a processo prima di diventare presidente della sezione penale del tribunale di Paola - aveva chiesto una condanna a 14 mesi di reclusione, a 900 euro di multa e alla interdizione per un anno dalla professione medica. "La pena principale e quella accessoria - si legge nelle tre pagine e mezzo del dispositivo - restano condizionalmente sospese per la durata di anni cinque".


Reazioni alla condanna anche dal mondo del ciclismo. Filippo Simeoni, il grande accusatore: 'A livello umano mi dispiace, pero' questa sentenza dimostra che le mie dichiarazioni sono attendibili e che la giustizia esiste".
"Mi ha dato molto fastidio essere stato messo in discussione come uomo. Tutti sanno come andavano le cose in quegli anni, ma nessuno diceva niente. Io ho parlato. E mi fa piacere che ora le mie dichiarazioni siano risultate attendibili, anche dopo il linciaggio che ho dovuto subire da parte di Armstrong e di altri colleghi".

Ferrari ha commentato: "Mi aspettavo questa sentenza, resto convinto della mia innocenza".
 

giùgiù

Biker serius
9/2/03
119
0
Bo-Mo
Sapete che significa pena sospesa, vero ?

Se nell'arco di 5 anni non combina ulteriori marachelle questa condanna sarà come mai esistita e, nel frattempo, può continuare a fare ciò che vuole...

Voi che dite, è abbastanza o dovevano calcare di + la manina ?
 

Lampo 13

Biker imperialis
11/4/03
10.400
4
62
Lodz - Polonia
Proviamo a fare un ragionamento.

Domanda:

ammettiamo che io sia un medico bravo con le sostanze proibite

ammettiamo che io fornisca queste sostanze ad un bravo ciclista

ammettiamo che questo ciclista, anche per le mie sostanze,
riesca a vincere molte corse importanti

ammettiamo che questo ciclista, per le corse vinte,
prenda un sacco di miliardi dagli sponsor

ammettiamo che questo ciclista mi paghi una
parte di questi soldi per i miei servigi,
molti soldi

la paura per una condanna come quella di Ferrari
mi farebbe da deterrente?

Risposta:
:smile: :smile: :smile: :smile: :smile: :smile: :smile:
 

BBIT

Biker tremendus
16/3/04
1.256
0
TV
Cmq andrà, Simeoni starà godendo come un matto!
Mi piacerebbe aver visto la faccia di Armstrong quando ha appreso la notizia...che sia un pò ATTAPIRATO?
Passo e chiudo..
Ciao
BITBIT
 

fudos

Biker superioris
non tutto il male vien per nuocere, e come credete che studiano i nuovi medicinali ??
e se poi andate all'ospedale e vi imbottiscono su, di sostanze che fanno bene da una parte e fanno male dall'altra ...
anche il doping non vien per nuocere, anzi la chimica saprà trattare altre soatanze, però questo non è più sport vero, ma gli sportivi son tenuti a fare le cavie e questo mi sembra che non andrebbe bene.
ciao a tutti ...
 

almailva

Biker cesareus
13/6/03
1.746
0
53
cavenago pieve di vimercate
penso che il lance abbia da pensare a come portare a csa "adesso" i 5 milioni di dollari dallo sponsor che li ha congelati per i fatti annessi al doping "sospetto" dell'americano :ueh:
 

aleinich

Biker perfektus
30/5/04
2.788
0
45
apolide!!
almailva ha scritto:
penso che il lance abbia da pensare a come portare a csa "adesso" i 5 milioni di dollari dallo sponsor che li ha congelati per i fatti annessi al doping "sospetto" dell'americano :ueh:
Alla fine la sua posizione non era chiara e se e' colpevole anche lui spero ne venga danneggiato.

Dopo lo schifo del tour de france suo e della sua squadra nei confronti di Simeoni non mi e' piu' tanto simpatico. (Prima non avevo elementi per giudicare se non quello che dice la maggior parte della stampa)
 

junkie

Biker superioris
19/3/04
968
0
50
tissi
Effettivamente il trattamento del texano nei confronti di Simeoni reo di aver ammaccato la sua immaggine di puro paladino wasp, aveva fatto volare in picchiata il mio interesse per uno che di tanto in tanto si faceva vedere una fat tire.
Ora però non pensiamo che il fatto (sta parola ci sta bene :smile: :smile: ) che Simeoni avesse ragione equivalga al fatto ( :smile: :smile: ) che sia un ragazzo acqua e sapone, a quei livelli dubito altamente che ce ne sia uno che sia uno "lindo", e non solo sull'asfalto ormai anche i single track raccolgono la mala eredità dei cugini stradisti. :scassat: :scassat:
 

myskin

Biker serius
4/8/04
287
0
51
Bùlagna
www.sancesario.net
fudos ha scritto:
non tutto il male vien per nuocere, e come credete che studiano i nuovi medicinali ??
e se poi andate all'ospedale e vi imbottiscono su, di sostanze che fanno bene da una parte e fanno male dall'altra ...
anche il doping non vien per nuocere, anzi la chimica saprà trattare altre soatanze, però questo non è più sport vero, ma gli sportivi son tenuti a fare le cavie e questo mi sembra che non andrebbe bene.
ciao a tutti ...
i nuovi medicinali hanno un percorso di studio che parte dalla "progettazione" allo studio su modelli non vivi, poi su animali da laboratorio, poi sperimentazione informata su gruppi di test (solitamente in "doppio cieco")...non li sperimentano certo buttandoli addosso al ciclista!!!!
Le "sostanze"-i farmaci- hanno SEMPRE effetti collaterali / indesiderati...si sceglie il male minore (es aspirina provoca a lungo andare ulcera...nel breve risolve un sacco di cose)
il DOPING fa MALE perchè: la chimica NON conosce TUTTI gli effetti delle sostanze, la biologia e la medicina nemmeno. Guardati le statistiche dei prof (a lungo termine) morte o con patologie croniche (considera che è un campione ristretto). GLI SPORTIVI NON SONO TENUTI A FARE DA CAVIA! sono solo scelte sbagliate....ma che ti viene in mente di scrivere?

scusate lo sfogo
 

scola3

Biker novus
14/9/04
13
0
Segreta
Beh, mi sembra che già riconoscere la colpevolezza sia un bel passo.

Poi il comportamento di Armstrong al tour è sato a dir poco schifoso.

Forse l'unico modo per rivalersi su Simeoni era quello visto che in tribunale non ci è riuscito.

Vorrei far notare come negli ultimi 10 anni si è passati dall'esaltazione di certi medici sportivi che applicavano la "medicina dello sport" alla loro ghettizzazzione. Da un'estremo all'altro.

Però chiediamoci come possano fare delle persone, che pure sono super-atleti, a concatenare in un giro d'Italia di qualche anno fa 5 PASSI ALPINI senza tirar giù niente.

Ecco la catena dello schifo:

Sport-->spettacolo-->soldi-->+ salite-->+ spettacolo-->+soldi-->DOPING

E' il denaro che rovina gli sport in generale creando dei mostri, vedi come è ridotto a farsa il calcio in Italì.

Va beh, forse i veri sportivi sono quelli come me che fanno fatica a fare uno strappetto in salita e che alla fine del giro si mangiano una banana...

Saluti

(Alternativa: DOPING LIBERO)
(scherzavo)
 

myskin

Biker serius
4/8/04
287
0
51
Bùlagna
www.sancesario.net
sai cosa fa ancora + schifo? il fatto di trovare persone dopate fra dilettanti, granfondisti della domenica, semplici appassionati, ragazzini!!! il fatto che queste persone si rifacciano ai "campioni" (così come si compra il loro marchio di bicicletta/abbigliamento - si fanno anche gli stessi errori) non li scusa, al massimo gli si fa dire degli imbecilli....ora qui c'è un forum con appassionati e forse qualcosa di più, forse l'esempio può venire proprio dal gruppo e che i "campioni" facciano ciò che vogliono...ragazzi cominciate a cazziare chi vedete/sentite...partiamo dal basso noi ultra dilettanti che ce lo possiamo ancora permettere!!!
saluti
 

Tomac

Biker cesareus
8/4/03
1.798
0
41
San donà di Piave
Lance è il + grande dopato che ci sia.....premesso che lo sono tutti....il fatto è che con quella malattia che ha passato non ha + nessun valore ok...quindi come può risultare positivo ai controlli se già per natura è fuori come un balcone???
 

albertop

Biker serius
23/12/03
183
0
scola3 ha scritto:
Però chiediamoci come possano fare delle persone, che pure sono super-atleti, a concatenare in un giro d'Italia di qualche anno fa 5 PASSI ALPINI senza tirar giù niente.
io, che sono un essere umano del tutto normale, ne faccio anche 7, senza tirare giù niente

il problema non è quanto passi devi fare, ma la velocità alla quale li devi fare
quando la cricca conconi-moser cominciò con l'autoemotrasfusione nel 1984, diede il via ad una nuova era
da allora, purtroppo, ogni volta che il ferrari di turno scopre qualcosa di nuovo, innalza il livello della competizione, e tutti corrono ad adeguarsi
 

giampieromtb

Biker popularis
10/8/04
67
0
figline valdarno FI
Ferrari condannato+simeoni angelo=Armstrong bombato , allora dico la mia . . .
che i ciclisti ( anche molti mtbiker che concorrono per i premi in denaro delle gare ) siano curati è fuori discussione , in tutti gli sport il dottore ti fa salire ai massimi livelli di rendimento parlo di tutti gli sport ad esempio se guardi bene alle olimpiadi ci mancava un tiratore con l'arco poi facevano bingo. Suggerisco pertanto alle verginelle di restare a casa please , io ho visto anche i downhiller usare l'Olbas per aprire le narici e respirare meglio ed erano gli anno 93/94/95/96 ossia quando io correvo in DH pertanto ribadisco ai moralisti di sintonizzarsi su radiomaria che è il loro mondo .
Simeoni ci ha guadagnato un bel po' con tutta la storia , ( anche la squadra che ha visto il suo nome pronunciato molto di più ) ha smosso le acque ed è riuscito ad emergere ( altrimenti io non sapevo neanche chi era quello li ) ed adesso tutti noi sappiamo chi è ; prima era un gregario che si curava da Ferrari , adesso è IL gregario che si è curato insieme a altre centinaia di sportivi da Ferrari e poi lo ha sputtanato ed ha messo alla gogna Armstrong . . . . e magari lo pagano per le interviste .
Armstrong . . . qui la cosa si complica ma su una cosa sono sicuro ossia che con le bombe ti vinci un giro o un tour o una vuelta e poi ti dicono da domani stai calmo che hai già avuto abbastanza e non te li fanno vincere 6 leggasi sei .
Di sicuro è un grande e di sicuro sarà bombato, ripeto ancora come tutti gli altri, tutti si bombano anche simeoni , ma soltanto uno vince 6 leggete bene SEI tour e questo si chiama ARMSTRONG
Mi sembra che prima del cancro aveva già vinto un'altra cosa che mm mi sfugge . . come si chiama . . accidenti non mi ricordo . . . A ADESSO CI SONO , IL CAMPIONATO MONDIALE PROFESSIONISTI ORA MI RICORDO . . . accidenti ma era bravo anche prima quello lì !!!!!!! mi dispiace ma in tutto ciò vedo molta invidia prevenzione e voglia di criminalizzare .
per finire Questione tour : se io fossi un ciclista che ha un preparatore che lavora con me e molti altri , arriva uno che lo fa sputtanare ( per un lavoro che nell'ambiente è normale perchè tutti si curano , spero che sia CHIARO ) e vedo lo sputtanatore sgallettare davanti gli dico ,per decenza, di stare calmo e di rientrare nel gruppo lo farebbe chiunque , l'ho visto fare altre volte in altri sport e anche nel nostro senza scandalizzarsi tanto .
purtroppo il doping è diffusissimo in tutti gli sport ma se si mette soltanto uno alla gogna si coprono tutti gli altri ( che continuano a fare cose anche peggiori ) e questo non è giusto ma sopratutto è IPOCRITA DA FARE SCHIFO !!

P.S. per i moralisti giudicatori ; radio maria si prende in tutta Italia sintonizzatevi please
 

giampieromtb

Biker popularis
10/8/04
67
0
figline valdarno FI
Leggo : Mi ha dato molto fastidio essere stato messo in discussione come uomo. Tutti sanno come andavano le cose in quegli anni ( perchè adesso vanno diversamente ? ) ma nessuno diceva niente( anche io in quegli anni forse avevo interesse a non dire niente ) . Io ho parlato. E mi fa piacere che ora le mie dichiarazioni siano risultate attendibili, anche dopo il linciaggio che ho dovuto subire da parte di Armstrong e di altri colleghi". ( e ci credo . . . visto che sei ancora del branco e che ancora probabilmente ti curi che vuoi fare anche fare il verginello ? )

P.s. perchè dalla stampa ( giornali e TG ) la notizia è stata sempre associata al commento " preparatore di Lance Armstrong " e non "all'epoca preparatore di simeoni oggi suo accusatore " come mai ? Forse perchè con il nome di Armstrong la notizia viene ascoltata , con Simeoni non la sente nessuno . . . . .
per la lettura se volete comprare un bel libro vi suggerisco proprio quello di Armostrong che parla proprio della sua storia prima , durante e dopo il cancro io me lo sono letto e vela la pena , cercatevi il titolo . . . ciao ciao buonanotte
 

muldox

Diretur onorario
30/10/02
26.103
481
Valtellina
Bike
Cube Stereo 29
Caro giampieromtb,
credo che tu possa esporre il tuo pensiero anche con toni meno aggressivi, e soprattutto senza mostrare tanta ironia e disprezzo verso chi la pensa in modo diverso dal tuo. Se per te il doping è ammisibile perchè "così fan tutti", permetti che per qualcuno sia inaccettabile.

Ora scusami, ma è l'ora del Vespro su Radio Maria e ti devo proprio lasciare... :-o