Fat bike per donna?

Burìk

Biker prudens
Feedback: 0 / 0 / 0
29/7/15
1.472
632
Oxenfurt
Bike
Carrarmato a pedali
Sto cercando di coinvolgere la donna nell'mtb, al momento guida la mia vecchia rigida vintage con non troppa convinzione e ci limitiamo a strade bianche. La sua esperienza in mtb è prossima allo zero ma le fat la attirano e potrebbero essere la scintilla per entrare nel giro. Ha visto la Hellga e le piace un sacco, per quanto il suo metro di giudizio si basi sulla sola estetica, ma dei rivenditori in zona nessuno ha la sua misura [alta 1,66, presumibilmente le calza una S], eventualmente ci si dovrà affidare ad una spedizione alla cieca da chissà dove. Se ne parlerà il prossimo anno, quindi c'è tutto il tempo, tanto più che la cosa è ancora in forse. Budget 600/650€. Non disdegna l'usato se tenuto bene. Io sul nuovo entro quel prezzo ho trovato solo la Specialized Hellga [poiché attualmente scontata 50%], una Scout sulla quale non ho letto buoni pareri e una Atala Bull della quale non ho trovato uno straccio di recensione. Pareri su queste tre? Altre idee da offrire?
 

 

Tetsuo

Biker superioris
Feedback: 8 / 0 / 0
Sto cercando di coinvolgere la donna nell'mtb, al momento guida la mia vecchia rigida vintage con non troppa convinzione e ci limitiamo a strade bianche. La sua esperienza in mtb è prossima allo zero ma le fat la attirano e potrebbero essere la scintilla per entrare nel giro. Ha visto la Hellga e le piace un sacco, per quanto il suo metro di giudizio si basi sulla sola estetica, ma dei rivenditori in zona nessuno ha la sua misura [alta 1,66, presumibilmente le calza una S], eventualmente ci si dovrà affidare ad una spedizione alla cieca da chissà dove. Se ne parlerà il prossimo anno, quindi c'è tutto il tempo, tanto più che la cosa è ancora in forse. Budget 600/650€. Non disdegna l'usato se tenuto bene. Io sul nuovo entro quel prezzo ho trovato solo la Specialized Hellga [poiché attualmente scontata 50%], una Scout sulla quale non ho letto buoni pareri e una Atala Bull della quale non ho trovato uno straccio di recensione. Pareri su queste tre? Altre idee da offrire?
Surly produce i suoi modelli anche in taglia xxs, ma il solo telaio supera il budget che hai indicato......
Onestamente eviterei di cercare una fat se non siete disposti ad alzare un po' il tiro: rischiate di portarvi a casa un cancello impedalabile che garantirebbe più sofferenze che soddisfazioni. Piuttosto mi orienterei su una front con geometrie trail/enduro da 26", facile trovare ottime occasioni dal momento che non sono ritenute più di "moda"
 

Burìk

Biker prudens
Feedback: 0 / 0 / 0
29/7/15
1.472
632
Oxenfurt
Bike
Carrarmato a pedali
Ugh. Mi confermate le più nere previsioni. Ok, a meno di trovare un usato a buon prezzo potremmo archiviare la fat. Forse potremmo orientarci verso una Rockrider da poche pretese e coi soldi risparmiati provvediamo ad accessori e abbigliamento, le manca tutto.

Comunque quell'annuncio sul mercatino mi sembra strambo, elenca le caratteristiche di una Comp taglia S ma in foto c'è una Trail di taglia M :nunsacci:
 
  • Like
Reactions: fulminato84

Dame

Biker serius
Feedback: 0 / 0 / 0
5/11/14
211
4
Ciao secondo me della Hellga per l'altezza che dici va bene la M, stesso problema la mia è alta 1,51, alla fine ho preso la S da Uomo e non è enorme per lei ci sta giusta.
 

vdisalvo

Biker superis
Feedback: 0 / 0 / 0
28/8/12
353
96
roma
guarda, da convinto utilizzatore della FAT, che uso a 360°, non mi sento di consigliarla come unica mtb a meno di casi molto particolari o di convinzioni molto precise. Assolutamente no a chi inizia e non abbia un grande allenamento, o non intenda utilizzarla su neve/sabbia. Con il tuo budget trovi una discreta MTB front usata, con ruote da 27,5", leggera e affidabile, con la doppia corona ed una forcella che funziona bene. Di più per iniziare non serve.
Dipende poi da che tipo di percorsi volete fare: se volete spingervi oltre qualche strada bianca o facile sentiero una front dopo un po' le starà stretta, se non è molto allenata (o è di corporatura minuta o tutte e due le cose insieme) una bici il più leggera possibile sarà importante, soprattutto se gli itinerari avranno molto dislivello e/o salite ripide.
Io ho montato a una delle figlie una MTB, partendo da un telaio in alluminio da due soldi (comprato a 70€ su internet), ed utilizzando componenti avanzati in casa (qualche anno fa, quindi ancora ruote da 26"), con una "antica" trasmissione 2x9. Alla fine è venuta fuori una bicicletta leggera, ben bilanciata, con cui ci fa un po' di tutto (non è diventata un'appassionata di mtb, ma non importa), dai viaggi alle piste ciclabili a qualche facile itinerario in bike park. Adesso è diventata un po' piccola, ma non la vuole mollare !
Con la stessa cifra che ho speso avrei comperato una FAT che non sarebbe stata nemmeno in grado di sollevare !
 

Burìk

Biker prudens
Feedback: 0 / 0 / 0
29/7/15
1.472
632
Oxenfurt
Bike
Carrarmato a pedali
Allenamento pari a zero, un po' sovrappeso, scarsa voglia di faticare e odio viscerale verso le salite. Questo il profilo in parole povere.. ma con una bici che le piace sono quasi certo che la volontà ce la metterebbe. O così o si rassegna a vedermi partire da solo. Percorsi: strade bianche, poco o niente asfalto, single track facili in falso piano, no pietraie e fondi scassati in genere. Sto pensando anch'io ad archiviare la fat e preferire una front, ma l'idea della fat nasceva anche dal poter andare in giro sulla neve senza troppa difficoltà.. i miei hanno seconda casa in montagna in una zona particolarmente facile per il mtb invernale e si userebbe come base d'appoggio.

Parlando invece di front, col budget sul nuovo si arriverebbe ad una RR 560

https://www.decathlon.it/mtb-donna-rockrider-560-275-id_8364733.html

In alternativa una 540 e si investe sull'abbigliamento, che le servirebbe in ogni caso

https://www.decathlon.it/mtb-donna-rockrider-540-275-bianca-id_8350455.html

Riguardo l'usato sto ravanando sul mercatino ed in giro per la rete, qualcosa di buono entro budget si trova ma il problema è sempre la taglia, le S sembrano essere poco diffuse.

Metto insieme le idee e stasera gliene riparlo.
 

vdisalvo

Biker superis
Feedback: 0 / 0 / 0
28/8/12
353
96
roma
La fat sulle neve è una bella esperienza ma è faticosa e richiede condizioni di innevamento e percorsi ottimali: cioè non ci vai sempre e non vai dappertutto.
Sull'aspetto emotivo ok, ma perché proprio una fat? mia moglie è fissata con le bici leggere, ma almeno nel suo caso, non essendo tanto allenata, c'è anche il vantaggio pratico che con una bici leggere fa meno fatica !
 

Dame

Biker serius
Feedback: 0 / 0 / 0
5/11/14
211
4
La mia parte da una 26 biammortizzata, non ha allenamento, ma qualche salita l'ha fatta quest'estate e in salita faceva fatica per la poca aderenza e lo slittamento del posteriore, provata la mia fat le ha dato una tale sicurezza e aderenza con i gommoni che mi ha detto se mi cambi la bici voglio solo la "cicciona". Il peso è relativo, se non si hanno velleità di tempistica si sale, più piano ma si sale. Per la mia piccola esperienza posso solo dire che la fat mi ha fatto rinnamorare della mtb e per ora ho solo lei nei miei occhi. E una filosofia, c'è chi lo chiama masochismo, io lo chiamo piacere. Spesso esco con un mio amico che ha una enduro e in salita facciamo fatica uguale, in discesa io con calma lui mi aspetta. Buone fat pedalate.
 

Burìk

Biker prudens
Feedback: 0 / 0 / 0
29/7/15
1.472
632
Oxenfurt
Bike
Carrarmato a pedali
Per la poca esperienza che ho io con slim e fat, quest'ultima perdona molto di più gli errori. La trovo una bici più "facile", per quanto mediamente più goffa e pesante. E lei le gomme più le vede grosse e più si sente sicura :-) per ora le prestazioni non mi interessano [tanto meno a lei], se invece di arrivare in punta alla salita in due minuti ce ne mette cinque va bene lo stesso.
 

latitante77

Biker tremendus
Feedback: 4 / 0 / 0
29/4/08
1.375
95
TERRACINA
spezzo una lancia a favore. Mia moglie, che e' allenata, ma assolutamente lontana dal fare mtb su percorsi impegnativi dopo aver provato la mia fat in percorsi per lei particolarmente ostici ha deciso di sequestrarmela nell'ultima vacanza fatta in Vallsesia!!! Morale mi sono fatto 7 giorni sul suo frontino 26 da 10kg e lei sulla mia Fat da 16 kg. Certo mi ha detto che e' pesante ma il senso di sicurezza che provava gliel'ha fatta preferire di gran lunga. L'ho vista lanciarsi in discese che credimi, avrebbe fatto a piedi in precedenza. Quindi secondo me perso a parte per un neofita con poca tecnica puo essere un grande vantaggio
 

Tetsuo

Biker superioris
Feedback: 8 / 0 / 0
spezzo una lancia a favore. Mia moglie, che e' allenata, ma assolutamente lontana dal fare mtb su percorsi impegnativi dopo aver provato la mia fat in percorsi per lei particolarmente ostici ha deciso di sequestrarmela nell'ultima vacanza fatta in Vallsesia!!! Morale mi sono fatto 7 giorni sul suo frontino 26 da 10kg e lei sulla mia Fat da 16 kg. Certo mi ha detto che e' pesante ma il senso di sicurezza che provava gliel'ha fatta preferire di gran lunga. L'ho vista lanciarsi in discese che credimi, avrebbe fatto a piedi in precedenza. Quindi secondo me perso a parte per un neofita con poca tecnica puo essere un grande vantaggio
Il problema delle fat "economiche" non è il peso ma le geometrie. La mia pesa quasi 17kg, ma appena si mette in movimento è un camoscio (sì insomma....quasi :sumo: )
Le mie perplessità erano perlopiù dovute alla scout e alla atala di cui si parlava nel primo post. La hellga direi che va benone, se rientra nel budget, così come qualunque buon usato di marchi affidabili.
 

latitante77

Biker tremendus
Feedback: 4 / 0 / 0
29/4/08
1.375
95
TERRACINA
Ah beh certamente. Non l'ho scritto ma intendevo la hellga della specialized.
Le altre neanche le ho considerate
 

Burìk

Biker prudens
Feedback: 0 / 0 / 0
29/7/15
1.472
632
Oxenfurt
Bike
Carrarmato a pedali
Molto figa! Fuori budget il nuovo ma me la segno in caso di usato a buon prezzo.
 

Discussioni simili