Punt Fino ai confini della Regione e oltre

 

SID65

Biker infernalis
Feedback: 0 / 0 / 0
1/11/11
1.920
1.636
54
Vallelaghi (TN)
Bike
Mondraker Dune R - Rose Soul Fire 2
TARCES - GIOGO ALTO (Val Venosta)
Sabato 3 Agosto 2019 (35 km - 1780 m)

Che barba, che noia...ancora Alto Adige...ancora un giro di @nonnocarb...:smile:... S P E T T A C O L A R E ...:yeah!: :-?: :loll: :-P:

Per questo weekend in Val Venosta siamo in cinque, io, @ossario, @PESCA97, @cer-mtb e @Scrat59 in Bronson. Partiamo dall'abitato di Tarces e superato Malles iniziamo a salire sul versante est della valle fino ad intercettare il bellissimo traverso del Sentiero del Sole.


Image00001.jpg
(foto di @cer-mtb)

Ritornati su bitume avanziamo sulla carrabile fino al paesino di Mazia...più su torniamo su sterrato e alla Neue Gonda Alm ci "scappa" anche la formaggella di malga con birra annessa...che bona.

Image00002.jpg

(foto di @cer-mtb)

A quota 2000 metri dobbiamo gettare la "spugna"...per ben 600 metri le parti s'invertono...siamo noi che portiamo le bike..."un pò per uno non fa male a nessuno".

Image00003.jpg



Image00004.jpg
(foto di @PESCA97)

Image00005.jpg
(foto di @PESCA97)


A dirla tutta gli ultimi 70 metri di dislivello per la cima si riescono con gran fatica a pedalare.

Image00006.jpg

(foto di @cer-mtb)

Image00007.jpg
(foto di @cer-mtb)

Image00008.jpg
(foto di @PESCA97)

Guadagnata la croce del Giogo Alto a 2570 m iniziamo a scendere...che goduria, discesa mai difficilissima...direi "quasi" semi flow senza esagerare.

Image00009.jpg

(foto di @cer-mtb)

Image00010.jpg
(foto di @cer-mtb)

Image00011.jpg
(foto di @PESCA97)

Image00012.jpg
(foto di @PESCA97)

Image00013.jpg
(foto di @cer-mtb)

Image00014.jpg


Image00015.jpg


Image00016.jpg


Image00017.jpg


Image00018.jpg

(foto di @cer-mtb)

Image00019.jpg
(foto di @PESCA97)

Presso la croce e il punto panoramico del Piz Lun a circa 2300 m di quota ci concediamo un selfie.

Image00021.jpg

(foto di @cer-mtb)

Il prosieguo della discesa?...fantastica fino in fondo.

Per maggiori dettagli guardate il solito bel video di Alice:



Qui invece la traccia:

Un grazie infine a @nonnocarb per la traccia e il bellissimo giro. :prost:
 
Ultima modifica:

naldone

Biker forumensus
Feedback: 0 / 0 / 0
27/4/11
2.112
192
furlè
Bike
Specy
CIMA DI SASSALTO - ALTO ADIGE (Campo Tures)
Sabato 29 Giugno 2019 - (37 km - 1900 m)


Meraviglioso giro in Atesina, assemblaggio di due splendidi tour di @nonnocarb con partenza da Campo Tures...insieme a me, @cer-mtb - @Scrat59 - @ossario.

Dall'area sportiva lambiamo il centro della nota località turistica lungo il Torrente Aurino. Alla fine del paese saliamo a Castel Taufers e dopo un tratto sterrato abbastanza duro guadagniamo il bitume per Acereto.

Superato il bellissimo borgo ci alziamo ancora su asfalto con favolose viste sulla Val di Tures fino a circa 1700 m di quota.

Proseguiamo ora su buon fondo sterrato fino a quota 2120 m dove inizia un primo tratto a spinta...solo 130 m di dislivello.

In prossimità dello scollinamento a 2250 m riusciamo a dare qualche giro di pedale...siamo sul Col Piccolo con panorama da "urlo" sulle Vedrette di Ries.


Vedi l'allegato 280247

La successiva discesa in Val di Poia non ha bisogno di commenti, le foto parlano da sole...spettacolare!!!

Vedi l'allegato 280248


Vedi l'allegato 280249


Vedi l'allegato 280250
(foto by @cer-mtb)

Vedi l'allegato 280251


Vedi l'allegato 280252


Vedi l'allegato 280253
(foto by @cer-mtb)

Vedi l'allegato 280254


Vedi l'allegato 280255


Vedi l'allegato 280256


Siamo sull'Alta Via Cima Dura...passaggio sul rinfrescante Rio Poia.

Vedi l'allegato 280257

Inizia quindi la seconda "spallata" di giornata, un pò più lunga della precedente...da 2130 m a 2380 m, circa 250 m di dislivello.

Vedi l'allegato 280258

Siamo finalmente sul crinale di Cima di Sassalto, 2395 m...favoloso.

Vedi l'allegato 280261


Vedi l'allegato 280259
(foto by @cer-mtb)

Vedi l'allegato 280260


Vedi l'allegato 280262
(foto by @cer-mtb)

La discesa?...fantastica anche quella, tecnica al punto giusto in una spendida giornata di sole. Da segnalare anche la possibilità di ristoro sia alla Gruberalm che alla Niederhoferalm.

Vedi l'allegato 280263
(foto by @cer-mtb)

Vedi l'allegato 280266



Vedi l'allegato 280267
(foto by @cer-mtb)

Vedi l'allegato 280268

:}}}:
fatto oggi, con le mirtillaie rosse uno spettacolo...

P_20190921_140220.jpg P_20190921_140220.jpg P_20190921_135510.jpg
 
Ultima modifica:

SID65

Biker infernalis
Feedback: 0 / 0 / 0
1/11/11
1.920
1.636
54
Vallelaghi (TN)
Bike
Mondraker Dune R - Rose Soul Fire 2
CORNO RENON - MONTE VILLANDRO
(Val Sarentino - Alto Adige)

Sabato 10 Agosto 2019 (40 km - 2180 m)


Ennesimo giro in Alto Adige, ennesimo giro by @nonnocarb, anche se questa volta in salita proviamo a fare una variante salendo dalla ripida stradina della Tanzbach Tal.

Al via da Ponticino dalla val Sarentino oltre allo scrivente, il sempreverde @Scrat59, il redivivo @SOTO, machine man @cer-mtb e wonder woman @PESCA97.

Iniziamo fin da subito a salire in modo energico, su bitume per fortuna, lungo la profonda e selvaggia Tanzbach Tal. Quindi su comodo sterrato e poi nuovamente su asfalto fino a quota 1700 m.

Ora saliamo lungo il bel sterrato del Renon.

Image00001.jpg
(foto by @PESCA97)

Dopo aver superato il Rifugio Corno di Sotto guadagniamo il rifugio e le antenne del Corno di Renon (pranzo compreso).

Image00002.jpg
(foto by @PESCA97)

Distensivo il successivo tratto in fianco al Monte Sella.

Image00003.jpg
(foto by @PESCA97)

Gli ultimi giri di pedale dopo la Sella dei Sentieri.

Image00004.jpg
(foto by @PESCA97)

E' ora di ricambiare il favore...bike a riposo.

Image00006.jpg
(foto by @PESCA97)

Image00007.jpg
(foto by @PESCA97)

Non manca il momento pubblicitario...sorriso "durban's"...U G U A L I...:smile:

Image00005.jpg
(foto by @cer-mtb)
Qualche timido giro di pedale...:i-want-t:...prima dell'ultima "spallata" alla croce

Image00008.jpg
(foto by @PESCA97)

Incredibile prima c'è anche un breve tratto di discesa.

Image00009.jpg
(foto by @SID65)

Ultimissima spallata per la croce del Villandro...

Image00010.jpg
(foto by @PESCA97)

Image00011.jpg
(foto by @SID65)

...e in cima al "mondo" a 2509 m.

Image00012.jpg
(foto by @SID65)

Dopo una meritata pausa ripartiamo...discesa finalmente.

Image00013.jpg
(foto by @SID65)

Image00014.jpg
(foto by @PESCA97)

Sembra fatta...manca all'appello Monte Forcella Sarentina, 2460 m.

Image00015.jpg
(foto by @PESCA97)

Image00016.jpg
(foto by @cer-mtb)

Bello il pianoro, la conformazione della roccia e i caratteristici "omini" in pietra che ci si presentano davanti a noi.

Image00017.jpg
(foto by @SID65)

Image00018.jpg
(foto by @PESCA97)

Un'ultima particolare selletta in corrispondenza di un bivacco prima della lunghissima discesa verso valle.

Image00019.jpg
(foto by @PESCA97)

Image00020.jpg
(foto by @PESCA97)

E dopo gli scatti fotografici un ricordo anche col consueto bel video di @PESCA97.


La traccia gps:


e alla prossima.

:}}}:
 

SID65

Biker infernalis
Feedback: 0 / 0 / 0
1/11/11
1.920
1.636
54
Vallelaghi (TN)
Bike
Mondraker Dune R - Rose Soul Fire 2
CIMA TELEGRAFO - DISCESA VERSANTE OVEST
(Lago di Garda - Veneto)
Martedì 13 Agosto 2019 (53 km - 2360 m)

E' la settimana di ferragosto, tutti o quasi sono in ferie. Pure l'infaticabile lavoratore @CINCEN ha riposto gli attrezzi del mestiere e così gli balza in mente di invitarci nelle sue zone per pedalare in compagnia.
Sia io che @cer-mtb non ce lo facciamo di certo dire due volte anche perchè a fine giro la promessa è quella di una bella cenetta a casa sua. :smile:

L'obbiettivo di giornata è arrivare sulla cima del Telegrafo e poi per la discesa si vedrà. Saliamo da Caprino Veronese su bitume oltrepassando in sequenza Vilmezzano e Braga. Sosta e pausa caffè a Malga Ime.

Guadagnata Malga Valfredda decidiamo di tagliare e abbreviare la salita "spallando" lungo il sentiero Lino Ottaviani segnavia 656 per Bocchetta di Naole.

Ora ritorniamo in sella lungo il crinale per il Rifugio Fiori del Baldo con la superba vista del Lago di Garda.


Image00001.jpg
(foto by @cer-mtb)

Adesso bisogna armarsi di santa pazienza, la salita è lunga e dura fino al Passo del Camino e solamente chi ne ha veramente riuscirà a pedalarsela tutta.

Image00002.jpg
(foto by @cer-mtb)

Image00003.jpg
(foto by @cer-mtb)

Image00004.jpg


Dal Passo del Camino a 2121 m inizia lo stupendo quanto esposto tratto sul versante est del crinale del Baldo.

Image00006.jpg


Image00005.jpg


Image00007.jpg
(foto by @cer-mtb)

Image00008.jpg
(foto by @cer-mtb)

Image00009.jpg


Image00010.jpg


Image00011.jpg


Superato il bivio del Vallone Osanna, segnavia 657, spalliamo fino alla vicina Cima Telegrafo (2200 m).

Image00012.jpg

Va bene pedalare ma anche mangiare e bere non è male...giù al Rifugio Telegrafo G. Barana...è ora di masticare.

Image00013.jpg

Durante la pausa concertiamo da dove scendere...dal classico versante est, dal crinale della Cresta di Naole o dal temibile versante ovest?...è proprio l'estroso local @CINCEN a decidere per tutti e tagliare la "testa al toro"...già che ci siamo perchè no "versante ovest - segnavia 654"...per me e @cer-mtb è la prima volta e la curiosità è alta.

Il primo tratto non è difficilissimo anzi si lascia pedalare bene...il panorama sul lago è da "prima visione".

Image00014.jpg

(foto by @cer-mtb)

Image00015.jpg
(foto by @cer-mtb)

Image00016.jpg

(foto by @cer-mtb)

Image00017.jpg
(foto by @cer-mtb)


Image00018.jpg
(foto by @cer-mtb)

Image00019.jpg
(foto by @cer-mtb)

Il tratto intermedio è molto tecnico e difficile...diversi passaggi obbligano il cosiddetto "piede a terra"...chi più chi meno. Ci divertiamo come matti per provare a barcamenarci e stare a "galla"...:smile:...il fondo è davvero insidioso, definirlo solamente smosso è dire una bugia e il cambio ad ogni giro di ruota rischia l'accartocciamento.

L'ultimo segmento ritorna più "umano" anche se sempre abbastanza tecnico.

Image00020.jpg

(foto by @cer-mtb)

Il rientro alla base è quasi interminabile, prima da Prada Alta, poi da San Zeno di Montagna, quindi da Castion Veronese e Pesina.

Un ringraziamento in conclusione al mitico Paolo @CINCEN per il fantastico "girone", per la doccia in cortile e per il succulento " terzo tempo" con cenetta finale.

Traccia:

:}}}:
 
Ultima modifica:

CINCEN

Biker superioris
Feedback: 41 / 0 / 0
4/6/05
958
56
47
Verona provincia
Bike
EPIC 18+NOMAD 09+TRACER 275 15
Grande Loris, bel report come sempre, grazie a voi della compagnia! :prost:
 
  • Like
Reactions: cer-mtb and SID65

SID65

Biker infernalis
Feedback: 0 / 0 / 0
1/11/11
1.920
1.636
54
Vallelaghi (TN)
Bike
Mondraker Dune R - Rose Soul Fire 2
VAL D'ULTIMO - FALKOMAI SEE
Venerdì 16 Agosto 2019 (43 km - 1960 m)


Revival del raduno di @nonnocarb stagione 2017 lungo il favoloso traverso dell'Alta Via della Val d'Ultimo dal Monte S. Vigilio al Falkomai See.

Dalla località Alpreid inforchiamo le nostre bike in compagnia di @Scrat59 - @PESCA97 - @cer-mtb - @Jacque - @ossario - @SID65.

Saliamo fino a Pavicolo e a Masi di Sopra su bitume...quindi primi bei traversi in direzione di Monte S. Vigilio.

Image00001.jpg
(foto by @PESCA97)

Primo traguardo alla Chiesa di S. Vigilio al Valico a 1793 m.

Image00002.jpg
(foto by @cer-mtb)

Inizia quindi la lunga e fantastica cavalcata sul Sentiero dei Rododendri a 2000 metri di quota.

Image00003.jpg
(foto by @PESCA97)

Image00004.jpg
(foto by @cer-mtb)

Image00005.jpg
(foto by @cer-mtb)

Image00006.jpg
(foto by @PESCA97)

Image00007.jpg


Image00008.jpg


Image00009.jpg

(foto by @cer-mtb)


Image00010.jpg


Image00011.jpg
(foto by @PESCA97)

Image00012.jpg
(foto by @PESCA97)

Image00013.jpg
(foto by @PESCA97)


Malga Falkomai di Fuori (2171 m)...ristoro.

Image00014.jpg
(foto by @PESCA97)

Image00015.jpg
(foto by @PESCA97)

Image00016.jpg
(foto by @PESCA97)

Image00017.jpg


Image00018.jpg


Image00019.jpg
(foto by @PESCA97)


E come due anni fa alla Mariolberger Alm...piatto di canederli + goulasch...anzi padella...di qualità + quantità...e come poteva essere diversamente, siamo in Alto Adige...qui la cultura della malga concepita come ristoro non ha paragoni...sarò ripetitivo, medita Trentino, medita e prendi spunto.

Image00020.jpg

Traccia:



Video reportage di @PESCA97:


:}}}:
 
Ultima modifica:

SID65

Biker infernalis
Feedback: 0 / 0 / 0
1/11/11
1.920
1.636
54
Vallelaghi (TN)
Bike
Mondraker Dune R - Rose Soul Fire 2
PAMPEAGO - OBEREGGEN (LATEMAR)
Venerdì 30 Agosto 2019 (26 km - 1420 m)


Pomeriggio all'insegna dell'illegalità dal Trentino all'Alto Adige, da Pampeago ad Obereggen lungo il versante occidentale del Gruppo del Latemar insieme a @ghostbanner.

Dall'ampissimo parcheggio degli impianti di risalita di Pampeago saliamo lungo la carrabile asfaltata fino al pianoro della Ganischger Alm.

Verso destra imbocchiamo il bel percorso sterrato per Passo Feudo. E' qui che iniziamo il primo tratto vietato alle bike...è venerdì, non è un gran pomeriggio dal punto di vista del meteo, i camminatori si contano sulle dita di una mano e allora decidiamo di provare a salire lungo il segnavia 516, direzione Rifugio Torre di Pisa.

Seppur ripidissimo riusciamo nell'intento di rimanere in sella fino allo scollinamento e al bivio per il rifugio.

Continuiamo ora agevolmente sul bellissimo traverso con segnavia 22 sotto Cima di Valsorda in direzione di Obereggen.

Image00001.jpg
(foto by @ghostbanner)

Image00002.jpg


Image00003.jpg


Image00004.jpg


Image00005.jpg

(foto by @ghostbanner)

Image00006.jpg


Più avanti dopo l'incrocio col sentiero che scende alla Oberholz, sempre lungo il segnavia 22, passiamo ad un ambiente più aspro e selvaggio sotto il Corno d'Ega, Cima del Forcellone e Punta della Chiesa.

Image00007.jpg


Image00008.jpg


Image00009.jpg


Image00010.jpg


A seguire scendiamo con comoda discesa fino a Obereggen e iniziare a risalire dagli ex boschi sotto Passo Lavazè devastati dal tifone Vaia dell'anno scorso.

Image00011.jpg

Transitati dalla Epicher Alm proseguiamo in salita fino all'arrivo dell'impianto della Oberholz per andare a percorrere il secondo tratto vietato fino alla Mayrl Alm.

Image00012.jpg

Scesi quindi al Passo di Pampeago chiudiamo il giro lungo il versante della Pala di Santa.

Image00013.jpg

Traccia:

:}}}:
 

ghostbanner

Biker novus
Feedback: 0 / 0 / 0
31/8/18
3
3
33
Vallelaghi
Bike
Trek Remedy
PAMPEAGO - OBEREGGEN (LATEMAR)
Venerdì 30 Agosto 2019 (26 km - 1420 m)


Pomeriggio all'insegna dell'illegalità dal Trentino all'Alto Adige, da Pampeago ad Obereggen lungo il versante occidentale del Gruppo del Latemar insieme a @ghostbanner.
Finalmente il Report tanto atteso.!! Devo dire gran bel giro, i divieti beh non ne capisco il motivo. Abbiamo capito che anche in AltoAdige i Biker non sono sempre ben voluti....
Alla prossima
 
  • Like
Reactions: cer-mtb and SID65

SID65

Biker infernalis
Feedback: 0 / 0 / 0
1/11/11
1.920
1.636
54
Vallelaghi (TN)
Bike
Mondraker Dune R - Rose Soul Fire 2
MUNTEJELA DE SENES - VAL CIASTLINS (Val di Marebbe - Alto Adige)
Sabato 12 Ottobre 2019 (39 km - 1930 m)

Grandioso giro in Alto Adige da S. Vigilio di Marebbe nel Parco Naturale Fanes - Senes - Braies con una delle discese più belle mai fatte lungo la Val Ciastlins.

Siamo solo in tre in questa fantastica giornata super soleggiata e memorabile...io, @PESCA97 e @cer-mtb.

In partenza da S. Vigilio di Marebbe e lungo l'intera Valle di Rudo fino al Rifugio Pederù fa freddo, siamo in ombra in questa prima parte di giro, ma la ripidissima salita cementata verso Fodara Vedla rimette subito in circolo il sangue.


Image00001.jpg

Al fantastico pianoro di Fodara Vedla il primo sole...che posto, che paradiso.


Image00002.jpg
(foto by @cer-mtb)

Transitati al successivo Rifugio Sennes, dopo una rapida pausa, ci dirigiamo verso Munt de Senes e la Valle di San Berto.

Image00003.jpg

(foto by @PESCA97)

Inizia qui il segmento cicloalpinistico della giornata...l'ascensione alla croce di Muntejela de Senes 2787 m dove il panorama è straordinario.


Image00004.jpg
(foto by @cer-mtb)

Dopo il meritato pranzo iniziamo a scendere...

Image00005.jpg

(foto by @cer-mtb)

con visuali "spaziali".

Image00006.jpg
(foto by @cer-mtb)

Image00007.jpg
(foto by @PESCA97)

Image00008.jpg
(foto by @PESCA97)


Image00009.jpg
(foto by @cer-mtb)

A seguire un'altra risalita di soli 120 metri di dislivello fino al Passo di Sennes...

Image00010.jpg
(foto by @cer-mtb)

...da dove ha inizio la stupenda Val di Ciastlins...prima su ghiaioni...

Image00011.jpg

(foto by @cer-mtb)

Image00012.jpg
(foto by @PESCA97)

Image00013.jpg


Image00014.jpg
(foto by @PESCA97)

Image00015.jpg
(foto by @cer-mtb)

...e quindi lungo un sentiero dalla bellezza indescrivibile.

Image00016.jpg
(foto by @cer-mtb)

Image00017.jpg
(foto by @cer-mtb)

Image00018.jpg
(foto by @cer-mtb)

Image00019.jpg
(foto by @PESCA97)

Image00020.jpg


Si termina e ci si ricongiunge con la Val di Rudo con un ultimo tratto molto tecnico per un giro che ricorderemo per molto e moltissimo tempo.

Per fortuna che abbiamo anche il video di Alice in arte madame @PESCA97 a memoria di questa meravigliosa "cavalcata".


Traccia:


:}}}: