Flat vs SPD

Discussione in 'Raida come mangi' iniziata da Jack Bisi, 9/5/13.

  1. SavetheNature86

    SavetheNature86 Biker assatanatus

    Registrato:
    21/12/09
    Messaggi:
    3.256
    Provati gli spd la prima volta l'altro gg...mai usati...che dire,io tutta sta difficoltà non l'ho mica vista.Ho fatto più che altro fatica a capire dove mettere il piede per incastrare la tacchetta.:spetteguless:
    Poi mi son fatto 15 min fermandomi 5-6 volte a degli stop o precedenze.
    Pedali shimano 530M,tacchette Sh 56 (prese perchè preferivo stare più tranquillo).
    L'unica cosa è che non c'ho trovato tutta sta differenza ad andare con le tacchette.Dovrei provarla in salita ma...per ora mi sembra più o meno la stessa cosa.:nunsacci:
     
  2. salvoct8309

    salvoct8309 Biker novus

    Registrato:
    29/4/13
    Messaggi:
    3
    flat convinto visto che quelli che ho visto in azione con fango e neve sono sempre li col rametto o a sbattere i piedi e cmq mi danno abbastanza sicurezza cpn le scarpe giuste e la giusta tecnica non si staccano. certo il segno dei pin nelle gambe ce li ho anch`io
     
  3. Alemtb2015

    Alemtb2015 Biker serius

    Registrato:
    9/7/15
    Messaggi:
    148
    Visto che l'ultimo post è datato, ma l'argomento resterà sempre attuale... Vorrei sapere se ci sono novità in ambito pedali spd.
    Sinceramente sono molto combattuto, ho iniziato da un anno ad andare in mtb, cercando di migliorare in ambito Am/Enduro e ho pedali flat con scarpe Sombrio. Mi capita talvolta di perdere i pedali sullo scassato pesante e su rocce sconnesse in velocità e non è proprio una bella sensazione.
    Ho una mezza idea di passare agli Spd, mi sono sparato tutti i post di questo thread e a dire il vero ho capito pregi/difetti ma prendere una decisione è davvero dura perché le opinioni contrastano l'una con l'altra e non se ne esce!
     
  4. Zufolo

    Zufolo Biker serius

    Registrato:
    8/10/15
    Messaggi:
    119
    Bike:
    Scott Spark 920
    non ti resta che provare :)
     
  5. monux

    monux Biker tremendus

    Registrato:
    19/7/14
    Messaggi:
    1.067

    la verità è sempre li....nel mezzo. non è mai la stessa per ognuno perchè molto dipende dalla propria sensibilità e tecnica.

    io li uso entrambi. uso degli spd, o meglio i time atac, sulla xc e sulla bdc ed utilizzo i flat, con pin a V e scarpe five_ten, sulla bike da am.

    quando mi son assemblato la xc, una front, l'ho utilizzata con i flat perchè venivo dall'esperienza con la biammortizzata da all_mountain e non ne volevo proprio sentir parlare di attacchi. poi, dopo qualche centinaio di km sulla xc, e man mano che iniziavo a spingere e spingermi di più con la front ho voluto provare ed ora, a mio modo di vedere le cose, è d'obbligo (ribadisco per me) l'attacco in cross country ed il flat in am.

    le situazioni vanno valutate attentamente ed il cascare come nel video di qualche post indietro non fa testo....solo un fesso continuerebbe a rimaner agganciato in quella situazione. una persona che pedalando matura esperienza sa benisso che in un contesto simile è meglio fermarsi/sganciarsi e riprendere dopo averla superata.

    ultima considerazione...con i pedali time, perciò col sistema atac, il fango e/o le pietroline non sono un problema...nella maniera più assoluta.
     

Condividi questa Pagina