1. Traccia, mappa e info nella descrizione del video. Abbonati gratuitamente al nostro canale Trailguide, clicca qui.

    Chiudi

Flat vs SPD

Discussione in 'Raida come mangi' iniziata da Jack Bisi, 9/5/13.

  1. Matt87

    Matt87 Biker novus

    Registrato:
    8/7/12
    Messaggi:
    36
    Anche io ero terrorizzato dagli spd e, inevitabilmente, le prime volte almeno una caduta da fermo capita (soprattutto dopo aver preso un minimo di confidenza e ci si dimentica di avere il piede agganciato).

    Però tenendo la regolazione sulla forza di sgancio bassa e con un minimo di esperienza, si impara in fretta ad usarli e non riuscire più a farne a meno, condizioni molto particolari a parte, come freeride e trial.
     
  2. SuperDuilio

    SuperDuilio Biker grossissimus

    Registrato:
    29/10/07
    Messaggi:
    5.943
    In questi casi la via di mezzo non ti chiarisce le idee anzi ti spaventa in quanto le scarpe con aggancio offrono poca tenuta sul lato flat ;-)
     
  3. CAMALEONTEMAX

    CAMALEONTEMAX Biker novus

    Registrato:
    26/5/10
    Messaggi:
    11
    Grande, mi ricordo le prime volte con spd dramma e panico caduto anche in mezzo ai giardini pubblici davanti ad un centinaio di persone dopo aver fatto cagnolera e siusy, mi sono sentito un deficente. poi però, devo dire che se non usassi più spd mi sentirei come nel vuoto, la sensazione è come quella delle cinture della macchina prova ad non usarle.. comunque vai avanti così bel articolo.
     
  4. Boda

    Boda Biker grossissimus

    Registrato:
    21/2/10
    Messaggi:
    5.423
    Per me flat forever, che sia strada, XC o Trail.
    SPD inconcepibili, la bici deve essere mia amica non nemica.
    E si deve sacrificare per me se c'è da cadere, non mi deve trascinare nel dirupo.


    Boda
     
  5. Guanoz

    Guanoz Biker ultra

    Registrato:
    28/11/09
    Messaggi:
    612
    Io uso da anni oramai solo spd per ogni situazione; posso banalmente consigliare, a chi volesse cimentarsi coi pedali a sgancio pur avendone il timore, di regolare intanto lo sgancio nella posizione più leggera possibile e di essere abbastanza ostinato nell'affrontare con calma e concentrazione passaggi sempre più difficili. Alla fine ci si dimenticherà di essere agganciati
     
  6. mtbilly

    mtbilly Biker infernalis

    Registrato:
    16/10/06
    Messaggi:
    1.885
    mai avuto problemi con gli spd è diventato cosi naturale il movimento di sgancio che non lo devo manco piu pensare. anzi in discesa sullo sconnesso mi sento piu sicuro con i pedali agganciati.
     
  7. zed_8888

    zed_8888 Biker novus

    Registrato:
    2/2/13
    Messaggi:
    21
    amica o nemica? ma cosa stai dicendo?
    chi ti trascina nel dirupo?
    prima di parlare PROVA. altrimenti fai la figura del principiante dalla
    mentalità chiusa ed obsoleta.
    ...proprio come ora!!
     
    • Mi piace Mi piace x 2
  8. Muca

    Muca Biker ultra

    Registrato:
    21/4/13
    Messaggi:
    653
    io al momento uso scarpe normali su lato flat
    appena prenderò scarpe con attacchi, le userò su lato spd
    uso la bici anche in città, per urban commuting, quindi un lato flat mi fa comodo
     
  9. roberto.danzo

    roberto.danzo Biker novus

    Registrato:
    24/7/12
    Messaggi:
    1
    Suggerimento: ho provato gli shimano, e li ho usati per anni (bici da XC - specialized Epic - ma mi piacciono le discese dure) poi ho provato gli egg beater della Crank Brothers: decisamente migliori, molto più facili da agganciare.
    L'unica pecca è che hanno delle tacchette diverse da quelle shimano, sono incompatibili, quindi non ci si può scambiare i pedali col resto del mondo.
     
  10. matteo_84

    matteo_84 Biker marathonensis

    Registrato:
    5/1/10
    Messaggi:
    4.284
    queste sono le classiche uscite che non hanno molto senso...un pò come quelli che si impuntano a prescindere tra 26" e 29".

    il fatto che la bici con gli SPD sia "nemica" mi sembra un pò una cavolata, nel senso che posso capire se si faccia un discorso di "abitudine" (ovvero non sono abituato a sentirmi "legato" ai pedali), ma dire che se cadi la bici ti "trascina" è falso: non so per la strada (odio la BDC), ma per quanto riguarda la MTB (sia in ambito XC che AM/ER) ogni volta che sono caduto la bici era da una parte mentre ed io dall'altra. cadute non assolutamente dovute agli attacchi e non sono mai e poi mai rimasto impigliato/legato alla bici.

    le uniche cadute dove la bici ti "trascina" sono quelle "stupide", da principiante (es. ti dimentiche di sganciare/non riesci a sganciare).
    ovviamente non si nasce imparati, per cui un paio di cadute da fermo si mettono in conto.

    gli spd vanno provati a lungo, proprio per bypassare il blocco psicologico. se si parte prevenuti allora non c'è niente da fare.

    io ad esmpio la prima cosa che ho fatto è stato mettere sulla mia atala di 4 anni fa i pedali SPD, non mi è mai venuto in mente di usare i flat, ed ora non ne posso fare a meno e mi trovo perfettamente a mio agio. la bici non è per niente "nemica", anzi mi sento tutt'uno con essa.

    punti di vista.
     
Bozza salvata Bozza eliminata

Condividi questa Pagina