Fox Talas 36 Vs RockShox Lyrik RC2L Coil (2011)

Romanetto

Biker serius
Feedback: 0 / 0 / 0
Ciao,
volevo chiederVi le considerazioni a proposito delle due forcelle nel titolo.

Tenendo conto che la Fox non so' se e' la 2011, mentre la Lyrik si.

Ho visto sui rispettivi siti che malgrado abbiano la stessa escursione e che si possono abbassare a circa la stessa misura (120 FOX, 115 Lyrik), tutte e due senza pero' il controllo remoto, ci sono molte differenze costruttive tra le due.

La Lyrik ha molte piu' possibilita' di regolazione, steli da 35mm se non ho letto male, ed e' a molla e pesa 2,4Kg.
La Talas ha gli steli da 36, minori possibilita' di regolazione, ad aria e pesa meno, circa 2.1Kg.

Differenza di prezzo, nota dolente, tra le due e' di circa 300€ e verra' montata su una votec v.sx.

Detto questo gradirei sentire il parere sulle due forcelle, qualitativamente parlando se possono essere confrontate, quale e' meglio o peggio tra le due magari spiegando anche il motivo.

Il mio utilizzo non e' prettamente da DH, anzi in vetta ci arrivero' con le mie gambe, quindi diciamo un utilizzo trail/escursionistico in compagnia. So' che sarebbe meglio un'escursione da 140 per questo tipo di utilizzo, ma il 160 Votec mi fa' impazzire.

Grazie
 

 

albert64

Biker velocissimus
Feedback: 37 / 0 / 0
24/7/08
2.435
0
Lonato del Garda
3 etti per 300 euro. Quanto ti pesano?

Io sono per la Lyric, la molla ripetto all'aria è un altro mondo.
Inoltre ce l'ha un mio amico e compare d'uscite. E' un gran pedalatore e ne è molto contento.
 

newnoise

Biker velocissimus
Feedback: 85 / 0 / 0
12/10/09
2.594
1
Firenze/Sesto F.No/Doccia
Ciao.. io l'anno scorso ho avuto il tuo stesso dubbio prima dell'acquisto della forcella per la mia froggy.. alla fine ho preso una fox. Diverse persone mi avevano parlato di frequenti trafilamenti di olio della lyric a molla e ho optato quindi per la fox.. per ora non posso che esserne felice, anche se ovviamente una forcella a molla è un passo avanti rispetto ad una ad aria.
 

wally73

Biker augustus
Feedback: 124 / 0 / 1
10/6/08
9.920
218
46
Bologna
mspmtb.jimdo.com
Bike
Enduro-Camber
domandina rapida...
che sistema di abbassamento ha la coil?
se tipo 2 step allora è valido il ragionamento 300€ per 300gr.
se l'abbassamento è u-turn allora ci penserei un attimo.
il sistema talas e 2-step consentono di variare quando ti pare la corsa della forcella mentre pedali. il sistema u-turn varia la corsa avvitando o svitando il pomello sulla forcella. e per fare questo direi che ci si debba fermare.
ora il discorso prende un bivio:
1-non mi frega niente salgo con calma in compagnia e quindi abbasso la forcella.
quando iniziamo a scendere abbasso la sella e alzo la forcella. se questa cosa non ti piace allora meglio pensare a una talas o sempre lyric ma 2 step.
2-non mi ferga nulla e allora tanto vale risparmiare ancora di più e prendere una forcella a corsa fissa da 160.

per quel che riguarda le regolazione la lyric che hai scritto è la RC2 la talas? anche di questa c'è la versione RC2 e le regolazione dovrebbero essere +/- le stesse.

per quel che riguarda le differenze tra molla e aria, così al volo, le forcelle a molla per ammortizzare utilizzano la costante elastica della molla. quindi una volta trovata la molla adatta ner range del tuo peso, questa ha una costante diciamo fissa nel tempo.
le forcelle ad aria per fare lo stesso lavoro utilizzano una camera pneumatica. questa dev'essere a tenuta e per fare questo, si impiegano maggiori componenti e guarnizioni. cosa che crea una resistenza allo scorrimento. seppure minima però c'è. soprattutto nella parte iniziale della corsa. quindi in generale una forcella a molla è più sensibile di una ad aria.
di contro la molla ha un peso maggiore di un po' di OR e aria e quindi le forcelle a molla sono sempre + pesanti. inoltre una forcella ad aria per poter esser tarata alla pressione giusta per il tuo peso necessita solo di una pompetta da 20€. la compri e puoi giocare con la pressione quanto ti pare e piace. potendo variare la stessa anche mentre pedali, fermandoti 2 minuti.
una forcella a molla và sempre aperta per cambiare la molla e se hai pesi un pochino fuori dallo standard rispetto alla taglia avrai quasi sempre una molla dentro o troppo dura o troppo morbida. difficilmente con la bici completa ti danno le molle di varie durezze mentre comprando una forcella aftermarket ci sono quasi sempre...
spero di non aver detto troppe c*****e e di non aver semplificato troppo.
 
  • Like
Reactions: BkR and sat.paolo

GPA

Biker dantescus
Feedback: 36 / 0 / 0
24/1/06
4.538
16
Vado Ligure
Ciao,
volevo chiederVi le considerazioni a proposito delle due forcelle nel titolo.
Tenendo conto che la Fox non so' se e' la 2011, mentre la Lyrik si.
Ho visto sui rispettivi siti che malgrado abbiano la stessa escursione e che si possono abbassare a circa la stessa misura (120 FOX, 115 Lyrik), tutte e due senza pero' il controllo remoto, ci sono molte differenze costruttive tra le due.
La Lyrik ha molte piu' possibilita' di regolazione, steli da 35mm se non ho letto male, ed e' a molla e pesa 2,4Kg.
La Talas ha gli steli da 36, minori possibilita' di regolazione, ad aria e pesa meno, circa 2.1Kg.
Differenza di prezzo, nota dolente, tra le due e' di circa 300€ e verra' montata su una votec v.sx.
Detto questo gradirei sentire il parere sulle due forcelle, qualitativamente parlando se possono essere confrontate, quale e' meglio o peggio tra le due magari spiegando anche il motivo.
Il mio utilizzo non e' prettamente da DH, anzi in vetta ci arrivero' con le mie gambe, quindi diciamo un utilizzo trail/escursionistico in compagnia. So' che sarebbe meglio un'escursione da 140 per questo tipo di utilizzo, ma il 160 Votec mi fa' impazzire.Grazie
Secondo me ci sono due cose da sviscerare inizialmente.
La prima è perchè comparare una forka a molla di marca X con forka ad aria di marca Y.Mentre Fox non fa la 36 a molla abbassabile,RS fa la Lirik abbassabile sia a molla che ad aria.
La seconda è perchè dire che la 36 ha meno regolazioni.Prendi in considerazione la R? Perchè la RC2 ha precarico,ritorno,compressione ad alte e basse valocità e ti posso assicurare,perchè ce l'ho,che te la tari veramente come vuoi.
Detto questo,io non ti dirò meglio una o l'altra,ti invito solo a fare queste scelte:
1)forka a molla o ad aria?
2)rigorosamente abbassabile o pensi di poterne anche fare a meno?
Dopo aver deciso in tal senso,allora potrai prendere in considerazione le alternative
 
  • Like
Reactions: BkR and maramouse

omg

Biker superis
Feedback: 0 / 0 / 0
15/4/09
366
0
33
Cividale del Friuli
...
per quel che riguarda le differenze tra molla e aria, così al volo, le forcelle a molla per ammortizzare utilizzano la costante elastica della molla. quindi una volta trovata la molla adatta ner range del tuo peso, questa ha una costante diciamo fissa nel tempo.
le forcelle ad aria per fare lo stesso lavoro utilizzano una camera pneumatica. questa dev'essere a tenuta e per fare questo, si impiegano maggiori componenti e guarnizioni. cosa che crea una resistenza allo scorrimento. seppure minima però c'è. soprattutto nella parte iniziale della corsa. quindi in generale una forcella a molla è più sensibile di una ad aria.
di contro la molla ha un peso maggiore di un po' di OR e aria e quindi le forcelle a molla sono sempre + pesanti. inoltre una forcella ad aria per poter esser tarata alla pressione giusta per il tuo peso necessita solo di una pompetta da 20€. la compri e puoi giocare con la pressione quanto ti pare e piace. potendo variare la stessa anche mentre pedali, fermandoti 2 minuti.
una forcella a molla và sempre aperta per cambiare la molla e se hai pesi un pochino fuori dallo standard rispetto alla taglia avrai quasi sempre una molla dentro o troppo dura o troppo morbida. difficilmente con la bici completa ti danno le molle di varie durezze mentre comprando una forcella aftermarket ci sono quasi sempre...
spero di non aver detto troppe c*****e e di non aver semplificato troppo.
per me è chiaro! grazie mille!
 

gargasecca

Biker pazzescus
Feedback: 116 / 0 / 0
17/8/05
13.932
2.157
43
--Roma--
Bike
Rocky Mountain: Altitude 790MSL RE 2016 - Slayer SXC70 2009 - Cinelli The Machine 1992
Secondo me ci sono due cose da sviscerare inizialmente.
La prima è perchè comparare una forka a molla di marca X con forka ad aria di marca Y.Mentre Fox non fa la 36 a molla abbassabile,RS fa la Lirik abbassabile sia a molla che ad aria.
La seconda è perchè dire che la 36 ha meno regolazioni.Prendi in considerazione la R? Perchè la RC2 ha precarico,ritorno,compressione ad alte e basse valocità e ti posso assicurare,perchè ce l'ho,che te la tari veramente come vuoi.
Detto questo,io non ti dirò meglio una o l'altra,ti invito solo a fare queste scelte:
1)forka a molla o ad aria?
2)rigorosamente abbassabile o pensi di poterne anche fare a meno?
Dopo aver deciso in tal senso,allora potrai prendere in considerazione le alternative

No...il tizio chiede i modelli 2011...e la 36 esiste in versione 160mm SOLO in versione R e RLC (quindi con blocco e Compresisone Low).....è cambiata l'idraulica.
La RC2 è solo la 180mm.

o-o
 
  • Like
Reactions: kikhit

Romanetto

Biker serius
Feedback: 0 / 0 / 0
domandina rapida...
che sistema di abbassamento ha la coil?
se tipo 2 step allora è valido il ragionamento 300€ per 300gr.
se l'abbassamento è u-turn allora ci penserei un attimo.
il sistema talas e 2-step consentono di variare quando ti pare la corsa della forcella mentre pedali. il sistema u-turn varia la corsa avvitando o svitando il pomello sulla forcella. e per fare questo direi che ci si debba fermare.
ora il discorso prende un bivio:
1-non mi frega niente salgo con calma in compagnia e quindi abbasso la forcella.
quando iniziamo a scendere abbasso la sella e alzo la forcella. se questa cosa non ti piace allora meglio pensare a una talas o sempre lyric ma 2 step.
2-non mi ferga nulla e allora tanto vale risparmiare ancora di più e prendere una forcella a corsa fissa da 160.

per quel che riguarda le regolazione la lyric che hai scritto è la RC2 la talas? anche di questa c'è la versione RC2 e le regolazione dovrebbero essere +/- le stesse.

spero di non aver detto troppe c*****e e di non aver semplificato troppo.
Ciao, per quanto riguarda l'utilizzo della Bici e' un utilizzo molto spensierato e' votato al divertimento, quindi come dicevi tu, fermarsi ed abbassare non comporta niente, nessuno mi corre dietro e il gruppo fondamentalmente ha le stesse esigenze. Quindi il fermarmi non comporta nessun sacrificio.

Per quanto riguarda le versioni non so' rispondervi con precisione, nel sito Votec il configuratore mi da' la disponibilita' di 4 forche:


  • Rock Shox Lyrik RC Solo Air (2011) - di serie
  • Rock Shox Lyrik RC2L Coil U-Turn (2011) - incide +160€ sul prezzo di serie
  • Fox Float 36 RC2 - incide +260€ sul prezzo di serie
  • Fox F36 Talas RC2 FIT - + 460€ sul prezzo di serie

per le RS dichiara l'anno, per Fox no, ma le denominazioni sono queste che riporto sopra, trovo denomiata una 2011 FIT senza RC2 - cliccami - mentre c'e' la 2010 che ha nella denominazione RC2 senza FIT - cliccami - tutto cio' mi mette confusione :mavadaviaiciapp:.

aiuto


Secondo me ci sono due cose da sviscerare inizialmente.
La prima è perchè comparare una forka a molla di marca X con forka ad aria di marca Y.Mentre Fox non fa la 36 a molla abbassabile,RS fa la Lirik abbassabile sia a molla che ad aria.
La seconda è perchè dire che la 36 ha meno regolazioni.Prendi in considerazione la R? Perchè la RC2 ha precarico,ritorno,compressione ad alte e basse valocità e ti posso assicurare,perchè ce l'ho,che te la tari veramente come vuoi.
Detto questo,io non ti dirò meglio una o l'altra,ti invito solo a fare queste scelte:
1)forka a molla o ad aria?
2)rigorosamente abbassabile o pensi di poterne anche fare a meno?
Dopo aver deciso in tal senso,allora potrai prendere in considerazione le alternative
Ciao, in parte ti rispondo nella risposta (che giro di parole ehehehehe) sopra, quelle sono le scelte possibili con le relative differenze di prezzo sul base e da li' non si puo' uscire a meno di non prenderla aftermarket.

Sono un vecchio motocrossista e motostradista, la forca a molla mi ispira di piu', e credo che come si accennava gia' sia piu' semplice, rientro nel range medio (75Kg ora che sono in sovrappeso, peso forma 68/70Kg), quindi non dovrei sentire il bisogno di cambiare molla, inoltre non mi faccio una malattia se questa pesa 400gr in piu' o in meno. Sono fermamente convinto, da escursionista, che pedalare una bici da 13 o da 14Kg sia la stessa cosa.

Si la forca deve essere rigorosamente abbassabile, mi piace anche pedalare anche se mi compro una AM/FR, se volevo solo pedalare mi facevo una XC naturalmente. Mi piacciono i compromessi.

:nunsacci:

grazie
 

Spinone

Biker infernalis
Feedback: 41 / 0 / 0
2/8/07
1.873
1
Lazzaronia
  • Rock Shox Lyrik RC Solo Air (2011) - di serie:ad aria, escursione fissa a 160; regolazioni: ritorno, compressione ad alte e basse velocità, intensità per lo sblocco e blocco

  • Rock Shox Lyrik RC2L Coil U-Turn (2011) - incide +160€ sul prezzo di serie: Come sopra con corsa regolabile con continuità da 160 a 110 a molla
  • Fox Float 36 RC2 - incide +260€ sul prezzo di serie: aria, corsa fissa 160, anno 2010; regolazioni ritorno e compressione ad alta e bassa velocità.
  • Fox F36 Talas RC2 FIT - + 460€ sul prezzo di serie: ad aria con escursione impostabile a 160-130-100, anno 2010 e stesse regolazioni dell'altra fox.
Il mio parere è che sono tutte ottime forcelle, se hai la necessità della corsa sia la rock shox che la fox sono molto buone, anche se la Lyrik non ho mai avuto modo di provarla, mi sono fermato alla Pike, mentre la 36 la conosco molto bene perchè la adopero quasi tutti i giorni e sin da subito mi ci sono trovato benissimo, per contro è un filo delicata, la si deve trattare bene (va tenuta pulita e si deve cambiare spesso l'olio di lubrificazione per poterla strapazzare senza che si offenda).

Riguardo alla Lyrik che, come ho già accennato non ho provato, ho letto che chi la possiede ne è soddisfatto ed è difficile trovarne usate, quindi si suppone che chi ce l'ha se la tiene, e ha anche il blocco dell'escursione in più rispetto a fox.
 

GPA

Biker dantescus
Feedback: 36 / 0 / 0
24/1/06
4.538
16
Vado Ligure
il fermarmi non comporta nessun sacrificio.
Quindi anche un U-Turn va benissimo

Per quanto riguarda le versioni non so' rispondervi con precisione, nel sito Votec il configuratore mi da' la disponibilita' di 4 forche:
  • Rock Shox Lyrik RC Solo Air (2011) - di serie
  • Rock Shox Lyrik RC2L Coil U-Turn (2011) - incide +160€ sul prezzo di serie
  • Fox Float 36 RC2 - incide +260€ sul prezzo di serie
  • Fox F36 Talas RC2 FIT - + 460€ sul prezzo di serie
per le RS dichiara l'anno, per Fox no,
Se la 36 fa 120/160 è la 2011.Fino al 2010 le posizioni erano 3: 100/120/160
FIT è la cartuccia. La R ha solo la regolazione del ritorno,oltre al precarico ad aria,ovviamente,la RC2,come ti dicevo,oltre a questo ha la doppia (C2)regolazione della compressione,molto utile,che trovi anche sulla Lyrik

Sono un vecchio motocrossista e motostradista
Ottimo.Io avevo cominciato proprio per allenarmi per la moto(molto utile,parlo di enduro o,meglio vista la mia età,regolarità) e sono andato a CapoNord in moto in viaggio di nozze,quindi abbiamo qualcosa in comune

la forca a molla mi ispira di piu', e non mi faccio una malattia se questa pesa 400gr in piu' o in meno. Sono fermamente convinto, da escursionista, che pedalare una bici da 13 o da 14Kg sia la stessa cosa. la forca deve essere rigorosamente abbassabile
Benissimo,allora hai già scelto la Lyrik U-Turn,che ha tutti i requisiti richiesti:
1)a molla
2)abbassabile (e,visto che non hai esigenza di farlo al volo,anche regolabile micrometricamente)
3)ha tutte le regolazioni per un setting iperpersonalizzato
4)è comunque un'ottima forcella

Buon divertimento!
 

Romanetto

Biker serius
Feedback: 0 / 0 / 0
Grazie per le risposte, :spetteguless: mi ci vorra' un po' prima di poterla ordinare, ma arrivera' :-) .

Sinceramente avendo considerato su carta le caratteristiche delle due forcelle, mi sono solo dato un parere teorico che assolutamente necessita di un riscontro pratico che grazie alle vs risposte sto' avendo. La Liryks ha le stesse necessita' di manutenzione frequente sulla Fox come accennava Spinone due post sopra ?

Diciamo che fin'ora viste le mie caratteristiche d'uso la bilancia pende verso la Liryks coil u-turn.

Si accettano altre opinioni e considerazioni :-)
 

Spinone

Biker infernalis
Feedback: 41 / 0 / 0
2/8/07
1.873
1
Lazzaronia
La Liryks ha le stesse necessita' di manutenzione frequente sulla Fox come accennava Spinone due post sopra ?
Come ti avevo accennato prima, ho anche una Pike, e decisamente ha bisogno di meno cure rispetto alla 36, basta tenerla pulita e va sempre.

Io comunque tutti gli inverni smoto tutto e revisiono l'interno e cambio l'olio in entrambe le forche, e con la Pike mi fermo qui, mentre con la 36 devo cambiare l'olio di lubrificazione anche verso maggio/giugno, in quanto entra la polvere e si sporca parecchio, l'idraulica non la tocco.

Probabilmente è una mia fissa (anche io mi sono fatto 15 anni di motocross), in quanto molti altri ci fanno anche 2 stagioni senza toccare nulla e tutti solo una revisione annuale, ma la forcella ne soffre, lo so perchè la conosco vite per vite.

Per avere altre info sulla Lyrik, puoi leggere il 3D sulla Totem, le due sorelle sono praticamente gemelle, hanno in comune l'idraulica e i sistemi elastici, sono solo dimensionate diversamente.

P.S. Non farti infinocchiare con la Lyrik 2step, ha parecchi problemi di affidabilità.
 

alexx89

Biker forumensus
Feedback: 0 / 0 / 0
1/4/10
2.027
0
Bergamo
Provo a chiedere a voi: è possibile sostituire la molla della lyrik con una in titanio?

Grazie per le risposte
 

Stefano565

Biker infernalis
Feedback: 3 / 0 / 0
17/8/10
1.915
0
54
Vicenza
www.lyoness.it
Riprendo questa discussione per sapere se nel frattempo ci sono novita', qualcuno le ha recentemente acquistate e provate?
Sto decidendo anch'io :loll:
 

Discussioni simili

Risposte
26
Visite
2K
gasolinebike
G
Risposte
65
Visite
15K
davideIT
D
Risposte
5
Visite
763
marticarving
M