Chiudi
Questo sito utilizza cookies. Chiudendo questa finestra acconsenti all'utilizzo dei cookies e approvi la nostra informativa sulla privacy.

First Ride Freni Formula Cura 4

Discussione in 'Test' iniziata da marco, 12/7/18.

  1. lollo72

    lollo72 Biker superis

    Registrato:
    25/7/12
    Messaggi:
    362
    Mi chiedo come mai in ambito mtb si vedano sempre meno dischi flottanti o semiflottanti (molto utilizzati nel campo motociclistico specie quello stradale) , è solo una questione di peso e costi o vi sono altre ragioni ?
     
  2. End of Time

    End of Time Biker celestialis

    Registrato:
    13/9/03
    Messaggi:
    7.063
    Ciao grande
     
  3. cowboykite80

    cowboykite80 Biker superis

    Registrato:
    30/5/15
    Messaggi:
    490
    Sì, ma neanche i numeri e basta descrivono un prodotto. Puoi avere una moto da 250cv ma se non si riescono a sfuttare andra meglio quella che ne ha "solo" 180 ma tutti gestibili... Parlando di spot -La potenza è nulla senza controllo-
     
  4. cheyax

    cheyax Biker ultra

    Registrato:
    4/10/15
    Messaggi:
    634
    Imho nessuno li compra perché non se ne sente il bisogno, la differenza rispetto a un buon disco tradizionale non è percepibile o quasi non percepibile, quindi semplicemente nessuno li prende in considerazione
     
  5. Lucky86

    Lucky86 Biker forumensus

    Registrato:
    6/10/09
    Messaggi:
    2.204
    Io mi sto convincendo che non serve frenare per andare forte. così non ho bisogno di cambiare freni
     
  6. fafnir

    fafnir Biker assatanatus

    Registrato:
    9/11/13
    Messaggi:
    3.347
    Bike:
    Knolly Warden, Kona Process 111
    Non tutti vogliono/devono andare forte.
     
  7. frenk

    frenk Super Moderatur

    Registrato:
    8/6/05
    Messaggi:
    8.619
    Avrei potuto dire che si tratta dei freni più potenti attualmente sul mercato, ma mi è sembrato comunque più corretto definirli "i freni più potenti che abbia mai avuto modo di provare", sebbene li abbia provati praticamente tutti: tutti i modelli di Formula, di SRAM, di Hope e di Shimano, comprese entrambe le versioni dei nuovi XTR che devono ancora arrivare sul mercato, più altri prodotti meno diffusi come FSA e TRP tra quelli che mi vengono in mente. Può bastare?

    I test al banco poi sinceramente lasciano spesso il tempo che trovano dato che prendono in esame solo uno dei numerosi aspetti che coinvolgono un componente rispetto a quello che effettivamente succede sul campo. Per il resto, se non ci si fida delle sensazioni del tester che fa questo di professione (e che se pesa 70kg non si mette di certo le zavorre per farti contento), invece che lanciare illazioni screditanti come quelle che ho letto nel commento che come prevedibile non ti sei lasciato sfuggire di quotare, tantovale leggere gli articoli e passare oltre... non solo per quanto concerne i miei test ma tutti i test eseguiti sul campo in generale, di chiunque e di qualunque settore.
     
    • Mi piace Mi piace x 1
  8. cheyax

    cheyax Biker ultra

    Registrato:
    4/10/15
    Messaggi:
    634
    Non è vero purtroppo, senza dei buoni freni non riesci a ritardare abbastanza la frenata soprattutto sul ripido, quindi perdi moltissimo tempo rispetto a un impianto frenante buono, però c'è anche da dire che per il 90% dei sentieri già uno shimano deore è sufficientemente potente, invece già un avid db3-5 o uno shimano BR m305 vanno in crisi troppo facilmente, almeno per quanto riguarda le bici da enduro, invece su quelle da downhill i 4 pistoncini sono necessari per poter gestire una bici così veloce
     
  9. lumerennù

    lumerennù Biker cesareus

    Registrato:
    14/4/05
    Messaggi:
    1.762
    Bike:
    Norco Range
    ma quale grande.... solo vecchio e grosso!
     
  10. jimmy27

    jimmy27 Biker infernalis

    Registrato:
    28/9/04
    Messaggi:
    1.806
    Di flottanti ho provato gli hope, e rispetto ai fissi non c'é differenza se non il prezzo
     
  11. jimmy27

    jimmy27 Biker infernalis

    Registrato:
    28/9/04
    Messaggi:
    1.806
    Una cosa che spesso mi da fastidio é che con pastiglie usurate ma non alla fine la corsa si allunga e il feeling della frenata peggiora, chissa questi cura 4 come si comportano?
     
  12. Lucky86

    Lucky86 Biker forumensus

    Registrato:
    6/10/09
    Messaggi:
    2.204
    era una battuta dai... molti impianti medi dai guide, xt, code, zee sono più che sufficienti per il 90% dei rider e forse più. certo che i cura 2 funzionano meglio e il prezzo è molto competitivo e sono contento che ci sia la possibilità di poterli scegliere e questi rimangono a disposizione per chi usa tanto la bici in discesa e vuole di più
    brava formula
     
  13. fafnir

    fafnir Biker assatanatus

    Registrato:
    9/11/13
    Messaggi:
    3.347
    Bike:
    Knolly Warden, Kona Process 111
    Beh code e zee non sono freni "medi", comunque sono d'accordo anche a me i guide e xt bastano per tutto.
     
  14. Confr

    Confr Biker tremendus

    Registrato:
    7/5/16
    Messaggi:
    1.045
    Io sulla ebike ho cambiato i dischi monoblocco Sram (200 mm) con semi flottanti Ashima (203 mm).....
    La differenza si sente eccome.....ma tanto anche.....

    P.S.
    I nuovi Cura sono spettacolari....appena escono mi sa che li piglio.....
     
  15. Riki174

    Riki174 Biker serius

    Registrato:
    2/4/12
    Messaggi:
    200
    Con i Cura 2 mi sono accorto che erano finiti grazie al rumore delle molle sul disco.
    Nessuna variazione di corsa fino ad allora.
    (Accaduto già 2 volte)
     
  16. gargasecca

    gargasecca Biker delirius tremens

    Registrato:
    17/8/05
    Messaggi:
    11.521
    Bike:
    Rocky Mountain: Altitude 790MSL RE 2016 - Slayer SXC70 2009 - Cinelli The Machine 1992
    Ma se uno fa domande...chiedendo spiegazioni e info...Non ci devi andare in puzza.
    Domandare è lecito...rispondere è cortesia...poi girati la frittata come ti pare.
    Le impressioni di uno da 70kg possono non essere le stesse se rapportate a 100kg...e non ti ho chiesto di zavorrarti per me...quindi se vuoi essere cortese di rispondere sono contento...sennò me ne faccio una ragione, ci sono cose più importanti...

    Sent from my SM-A530F using MTB-Forum mobile app
     
  17. Fbf

    Fbf Biker dantescus

    Registrato:
    23/9/06
    Messaggi:
    4.755
    Bike:
    Diverse!
    Ma quindi Formula come dischi fa solo questi adesso? Mi sembrano belli pesantucci...
     
  18. lumerennù

    lumerennù Biker cesareus

    Registrato:
    14/4/05
    Messaggi:
    1.762
    Bike:
    Norco Range
    non mi sembrano freni da Xc, per un uso enduro o DH qualche grammo in più non dice niente
     
  19. teoDH

    teoDH Biker paradisiacus

    Registrato:
    29/3/06
    Messaggi:
    6.427
    Alcune domande a Frenk, visto che sto aspettando questi Cura4 da un po'...
    i dischi nuovi stanno anche sugli R0? mi par di capire che sono più spessi, ma compensando l'olio riescono comunque a vestire i vecchi freni?
    Questi non sono più semiflottanti, io ho i semiflottanti e il grande vantaggio a mio parere è che si deformano meno rispetto ai classici, quindi vorrei capire se pensano di fare un semiflottante anche su questi nuovi o se ci sarà solo questo.
    Lo spurgo funziona come tutti gli ultimi formula?
    Visto che li hai usati a lesgets, hai avuto modo di fare anche qualche discesa a morzine sulla Pleney? perchè se roulibre e canyon non li stressano a fondo, sulla pleney almeno io sto spesso con i freni in mano ed è, in PDS, una delle piste che più li mette in crisi.
    Perchè ad esempio quando ho provato i Cura2 ci ho trovato molta modulabilità e potenza, ma li scaldavo prima rispetto ai miei R0.
     
  20. albatros_la

    albatros_la Biker superioris

    Registrato:
    25/6/09
    Messaggi:
    858
    Il paragone andrebbe fatto con dischi della stessa serie, quindi ad es. Formula monolitici VS Formula "flottanti". "Flottanti" tra virgolette perché non mi pare che siano realmente flottanti visto che il disco non ha possibilità di scorrimento rispetto al ragno. Se il disco non ha un buon contatto col ragno si rischia anche che ci trasferisca poco calore e questo è deleterio: sarebbe peggio del disco monolitico. Se è fatto bene, invece, si sfrutta la capacità termica del ragno per "polmonare" e la sua maggiore area di scambio con l'aria per dissipare.
    Ciò detto, i dischi in due pezzi sono bellissimi! ;-)
     
Sto caricando...
Similar Threads - Freni Formula Cura
  1. frenk
    Risposte:
    46
    Visite:
    1.129
  2. remok1
    Risposte:
    5
    Visite:
    196
  3. frenk
    Risposte:
    67
    Visite:
    3.562
  4. alex drastico
    Risposte:
    1
    Visite:
    625
  5. ZampaAdmin
    Risposte:
    8
    Visite:
    880

Condividi questa Pagina