Garmin 530 arrivato, alcune domande ed info per gli interessati

al404

Biker ultra
26/8/17
653
43
46
Novara
Bike
Rockrider AM 100S 27.5"
Mi è arrivato il Garmin Edge 530 è il mio primo ciclocomputer quindi parto da 0

Ho letto un po' in giro e il manuale ed ho alcuni dubbi

Mappe
Ho visto che esiste sia l'applicazione BaseCamp che il sito Garmin Connect e non ho capito se il sito è l'evoluzione all'applicazione oppure se sono 2 sistemi complementari
Dalle poche prove che ho fatto mi sembra che ci siano delle funzionalità che sono presenti nell'uno o non nell'altro in particolare:

BaseCamp
- non è possibile utilizzare le mappe Garmin senza ricollegare ogni volta l'Edge?
- non è possibile visualizzare la mappa di calore dei sentieri più battuti?

Garmin Connect
- non è possibile disegnare la traccia su cartografia Garmin? forse la più indicata per i sentieri è OpenStreetMap
- è possibile caricare una traccia .gpx per poi modificarla?

Manuale
https://www8.garmin.com/manuals/webhelp/edge530/IT-IT/GUID-D9D48D59-CD5E-4805-AC3E-6699EBDD2A24-homepage.html

VO2 max
In riferimento al VO2 max stimato il manuale dice "Prima di poter visualizzare il VO2 massimo stimato, è necessario indossare la fascia cardio, installare il sensore di potenza e associarli al dispositivo" senza sensore di potenza non è possibile avere questo dato? neppure con quello di cadenza?
https://www8.garmin.com/manuals/webhelp/edge530/IT-IT/GUID-E7F8B9B6-ED95-49A6-998F-B21DB8DA4734.html

Strava
Stravaccatevi mi sembra sia presente solo come app IQ e non sia preinstallata, se la installo posso caricare solo determinati percorsi? In pratica se esco dietro casa per fare un giro veloce non vorrei caricarlo su Strava ma solo quando esco per uscite più lunghe

Faccio 2 considerazioni a caldo:
- prima dell'acquisto ho visto diverse recensioni di dispositivi più vecchi e mi sembra molto più reattivo di altri
- ergonomicamente secondo me hanno sbagliato la posizione del pulsante accensione che è posto sopra i pulsanti Su / Giù e quindi accidentalmente è facile premerlo al posto di quello SU
- non mi pare ci sia la possibilità di utilizzare una scheda SD quindi presumo non sia possibile caricare cartografia differente da quella Garmin

Se volete avere info sul dispositivo chiedete, cercate di essere il più specifici possibili dato che non sono esperto :-)
 

Avo.23

Biker superioris
25/7/18
982
336
BELLUNO
Bike
cn
Mi è arrivato il Garmin Edge 530 è il mio primo ciclocomputer quindi parto da 0

Ho letto un po' in giro e il manuale ed ho alcuni dubbi

Mappe
Ho visto che esiste sia l'applicazione BaseCamp che il sito Garmin Connect e non ho capito se il sito è l'evoluzione all'applicazione oppure se sono 2 sistemi complementari
Dalle poche prove che ho fatto mi sembra che ci siano delle funzionalità che sono presenti nell'uno o non nell'altro in particolare:

BaseCamp
- non è possibile utilizzare le mappe Garmin senza ricollegare ogni volta l'Edge?
- non è possibile visualizzare la mappa di calore dei sentieri più battuti?

Garmin Connect
- non è possibile disegnare la traccia su cartografia Garmin? forse la più indicata per i sentieri è OpenStreetMap
- è possibile caricare una traccia .gpx per poi modificarla?

Manuale
https://www8.garmin.com/manuals/webhelp/edge530/IT-IT/GUID-D9D48D59-CD5E-4805-AC3E-6699EBDD2A24-homepage.html

VO2 max
In riferimento al VO2 max stimato il manuale dice "Prima di poter visualizzare il VO2 massimo stimato, è necessario indossare la fascia cardio, installare il sensore di potenza e associarli al dispositivo" senza sensore di potenza non è possibile avere questo dato? neppure con quello di cadenza?
https://www8.garmin.com/manuals/webhelp/edge530/IT-IT/GUID-E7F8B9B6-ED95-49A6-998F-B21DB8DA4734.html

Strava
Stravaccatevi mi sembra sia presente solo come app IQ e non sia preinstallata, se la installo posso caricare solo determinati percorsi? In pratica se esco dietro casa per fare un giro veloce non vorrei caricarlo su Strava ma solo quando esco per uscite più lunghe

Faccio 2 considerazioni a caldo:
- prima dell'acquisto ho visto diverse recensioni di dispositivi più vecchi e mi sembra molto più reattivo di altri
- ergonomicamente secondo me hanno sbagliato la posizione del pulsante accensione che è posto sopra i pulsanti Su / Giù e quindi accidentalmente è facile premerlo al posto di quello SU
- non mi pare ci sia la possibilità di utilizzare una scheda SD quindi presumo non sia possibile caricare cartografia differente da quella Garmin

Se volete avere info sul dispositivo chiedete, cercate di essere il più specifici possibili dato che non sono esperto :-)
Qui l'esperto e @scratera
 
Ultima modifica:
  • Like
Reactions: sideman

scratera

Biker spectacularis
30/6/07
23.910
1.168
rovereto TN
Bike
...solo full...rigide...
Mi è arrivato il Garmin Edge 530 è il mio primo ciclocomputer quindi parto da 0

Ho letto un po' in giro e il manuale ed ho alcuni dubbi

Mappe
Ho visto che esiste sia l'applicazione BaseCamp che il sito Garmin Connect e non ho capito se il sito è l'evoluzione all'applicazione oppure se sono 2 sistemi complementari
Dalle poche prove che ho fatto mi sembra che ci siano delle funzionalità che sono presenti nell'uno o non nell'altro in particolare:

BaseCamp
- non è possibile utilizzare le mappe Garmin senza ricollegare ogni volta l'Edge?
- non è possibile visualizzare la mappa di calore dei sentieri più battuti?

Garmin Connect
- non è possibile disegnare la traccia su cartografia Garmin? forse la più indicata per i sentieri è OpenStreetMap
- è possibile caricare una traccia .gpx per poi modificarla?

Manuale
https://www8.garmin.com/manuals/webhelp/edge530/IT-IT/GUID-D9D48D59-CD5E-4805-AC3E-6699EBDD2A24-homepage.html

VO2 max
In riferimento al VO2 max stimato il manuale dice "Prima di poter visualizzare il VO2 massimo stimato, è necessario indossare la fascia cardio, installare il sensore di potenza e associarli al dispositivo" senza sensore di potenza non è possibile avere questo dato? neppure con quello di cadenza?
https://www8.garmin.com/manuals/webhelp/edge530/IT-IT/GUID-E7F8B9B6-ED95-49A6-998F-B21DB8DA4734.html

Strava
Stravaccatevi mi sembra sia presente solo come app IQ e non sia preinstallata, se la installo posso caricare solo determinati percorsi? In pratica se esco dietro casa per fare un giro veloce non vorrei caricarlo su Strava ma solo quando esco per uscite più lunghe

Faccio 2 considerazioni a caldo:
- prima dell'acquisto ho visto diverse recensioni di dispositivi più vecchi e mi sembra molto più reattivo di altri
- ergonomicamente secondo me hanno sbagliato la posizione del pulsante accensione che è posto sopra i pulsanti Su / Giù e quindi accidentalmente è facile premerlo al posto di quello SU
- non mi pare ci sia la possibilità di utilizzare una scheda SD quindi presumo non sia possibile caricare cartografia differente da quella Garmin

Se volete avere info sul dispositivo chiedete, cercate di essere il più specifici possibili dato che non sono esperto :-)
...due ...anzi 3 se prendi anche express applicazioni con funzionalità diverse...se poi ci aggiungiamo garmin explorer diventano 4 applicazioni diverse e comunque da gestire....


Inviato dal mio cessofono
 

scratera

Biker spectacularis
30/6/07
23.910
1.168
rovereto TN
Bike
...solo full...rigide...
Mi è arrivato il Garmin Edge 530 è il mio primo ciclocomputer quindi parto da 0

Ho letto un po' in giro e il manuale ed ho alcuni dubbi

Mappe
Ho visto che esiste sia l'applicazione BaseCamp che il sito Garmin Connect e non ho capito se il sito è l'evoluzione all'applicazione oppure se sono 2 sistemi complementari
Dalle poche prove che ho fatto mi sembra che ci siano delle funzionalità che sono presenti nell'uno o non nell'altro in particolare:

BaseCamp
- non è possibile utilizzare le mappe Garmin senza ricollegare ogni volta l'Edge?
- non è possibile visualizzare la mappa di calore dei sentieri più battuti?

Garmin Connect
- non è possibile disegnare la traccia su cartografia Garmin? forse la più indicata per i sentieri è OpenStreetMap
- è possibile caricare una traccia .gpx per poi modificarla?

Manuale
https://www8.garmin.com/manuals/webhelp/edge530/IT-IT/GUID-D9D48D59-CD5E-4805-AC3E-6699EBDD2A24-homepage.html

VO2 max
In riferimento al VO2 max stimato il manuale dice "Prima di poter visualizzare il VO2 massimo stimato, è necessario indossare la fascia cardio, installare il sensore di potenza e associarli al dispositivo" senza sensore di potenza non è possibile avere questo dato? neppure con quello di cadenza?
https://www8.garmin.com/manuals/webhelp/edge530/IT-IT/GUID-E7F8B9B6-ED95-49A6-998F-B21DB8DA4734.html

Strava
Stravaccatevi mi sembra sia presente solo come app IQ e non sia preinstallata, se la installo posso caricare solo determinati percorsi? In pratica se esco dietro casa per fare un giro veloce non vorrei caricarlo su Strava ma solo quando esco per uscite più lunghe

Faccio 2 considerazioni a caldo:
- prima dell'acquisto ho visto diverse recensioni di dispositivi più vecchi e mi sembra molto più reattivo di altri
- ergonomicamente secondo me hanno sbagliato la posizione del pulsante accensione che è posto sopra i pulsanti Su / Giù e quindi accidentalmente è facile premerlo al posto di quello SU
- non mi pare ci sia la possibilità di utilizzare una scheda SD quindi presumo non sia possibile caricare cartografia differente da quella Garmin

Se volete avere info sul dispositivo chiedete, cercate di essere il più specifici possibili dato che non sono esperto :-)
...esiste sempre la memoria interna per caricare altre mappe...

Inviato dal mio cessofono
 

Frodo

Biker velocissimus
11/12/05
2.423
45
Abruzzo
Bike
Focus Jam C Factory
Vediamo se riesco ad aiutarti ...
BaseCamp
- non è possibile utilizzare le mappe Garmin senza ricollegare ogni volta l'Edge?
- non è possibile visualizzare la mappa di calore dei sentieri più battuti?
- puoi installare le mappe sul pc: per quanto riguarda le OSM (e tutte le variazioni esistenti) non c'è problema, basta scaricare i file e seguire le istruzioni di installazione (scaricando gli eseguibili è semplicissimo); con le carte Garmin potrebbe essere più complesso ... la strada più veloce che mi viene in mente è di utilizzare Express, che dovrebbe darti l'opzione di installare le carte sul pc ... almeno io con il Garmin per auto ho fatto così
- non mi pare proprio sia possibile
Garmin Connect
- non è possibile disegnare la traccia su cartografia Garmin? forse la più indicata per i sentieri è OpenStreetMap
- è possibile caricare una traccia .gpx per poi modificarla?
- si è possibile: puoi disegnare un percorso e trasformarlo in traccia (opzione più veloce) o disegnare direttamente una traccia; quando effettui il passaggio da percorso a traccia fai attenzione che la mappa visualizzata includa i dati dell'altimetria (DEM) altrimenti ti viene fuori una traccia piatta
VO2 max
In riferimento al VO2 max stimato il manuale dice "Prima di poter visualizzare il VO2 massimo stimato, è necessario indossare la fascia cardio, installare il sensore di potenza e associarli al dispositivo" senza sensore di potenza non è possibile avere questo dato? neppure con quello di cadenza?
qui non posso dirti nulla ...
e nemmeno qui ...
- non mi pare ci sia la possibilità di utilizzare una scheda SD quindi presumo non sia possibile caricare cartografia differente da quella Garmin
No, la scheda non è prevista, ma hai 16Gb di spazio, di cui circa la metà occupati dal software e dalle mappe preinstallate ... direi che di spazio per caricare altre mappe ce ne sia più che a sufficienza
 
  • Like
Reactions: Somis and al404

Gianz

Biker tremendus
28/6/07
1.269
474
Valdagno (VI)
Bike
Gas29 Stambek + GT Grade Carbon
Non c'è il problema con le OpenMTBmap e l'ultima versione di Basecamp?
 

drmale

Biker cesareus
17/7/09
1.707
611
Brescia
Bike
RMElement, RM Altitude, StbCubeAttain, GaryFisherProcaliber1991, BMWr65Scrambler
Iniziamo con il concetto di velocità. I più forti vanno più veloci dei più deboli. Quindi per misurare le capacità di un biker, bisognerebbe misurare la velocità. Il problema è che la velocità è un valore che subisce pesantemente l'effetto di pendenza, attrito, vento ecc... La potenza invece no. In altri termini e semplificando molto, non è sbagliato dire che un biker in grado di sviluppare un più watt per kg, per un determinato periodo di tempo, andrà più forte di uno che ne ha meno. E questo indipendentemente dai fattori ambientali, che ovviamente, però, dovranno essere i medesimi per entrambi i ciclisti. Un po' grossolanamente, se dopo un periodo di allenamento passa la potenza da 2,5w/kg a 3 w/kg, vuol dire che le tue prestazioni sono molto aumentate (anche se poi in gara contano anche altri fattori, mentali, tattici, di gestione delle energie, ecc). Ora la vo2max di garmin è un calcolo che associando freq cardio e potenza, stima la capacità del tuo organismo di consumare ossigeno, che indica non solo lo stato di forma, ma anche di salute. Per quanto riguarda il misuratore di cadenza, visto che non sei il primo che chiede "perché non basta il misuratore di cadenza per valutare la vo2max". Il misuratore di cadenza, rpm, ti indica solo le pedalate al minuto, ma non dice nulla rispetto alla velocità (o meglio potenza) sviluppata. Due biker possono andare alla stessa velocità, affiancati uno a 90 rpm, e uno a 60. La velocità sarà la stessa, se sono affiancati, e se con pari bici e peso e copertoni, ecc., anche la potenza sarà la stessa. Quindi il misuratore di cadenza serve per fare specifici esercizi e allenamenti. P.E. forza resistente, salita con fr.cardio media, e rpm 55-60, oppure agilità a 100-110 rpm, e in gara su strada può essere utile per regolarsi in base alle proprie caratteristiche. Per un biker escursionista serve a poco, anche se può aver un qualche senso per evitare di pedalare male, in particolare pedalare troppo duro, tipico errore di molti biker escursionisti che spingono rapportoni stile Bartali.
 

al404

Biker ultra
26/8/17
653
43
46
Novara
Bike
Rockrider AM 100S 27.5"
Iniziamo con il concetto di velocità. I più forti vanno più veloci dei più deboli. Quindi per misurare le capacità di un biker, bisognerebbe misurare la velocità. Il problema è che la velocità è un valore che subisce pesantemente l'effetto di pendenza, attrito, vento ecc... La potenza invece no. In altri termini e semplificando molto, non è sbagliato dire che un biker in grado di sviluppare un più watt per kg, per un determinato periodo di tempo, andrà più forte di uno che ne ha meno. E questo indipendentemente dai fattori ambientali, che ovviamente, però, dovranno essere i medesimi per entrambi i ciclisti. Un po' grossolanamente, se dopo un periodo di allenamento passa la potenza da 2,5w/kg a 3 w/kg, vuol dire che le tue prestazioni sono molto aumentate (anche se poi in gara contano anche altri fattori, mentali, tattici, di gestione delle energie, ecc). Ora la vo2max di garmin è un calcolo che associando freq cardio e potenza, stima la capacità del tuo organismo di consumare ossigeno, che indica non solo lo stato di forma, ma anche di salute. Per quanto riguarda il misuratore di cadenza, visto che non sei il primo che chiede "perché non basta il misuratore di cadenza per valutare la vo2max". Il misuratore di cadenza, rpm, ti indica solo le pedalate al minuto, ma non dice nulla rispetto alla velocità (o meglio potenza) sviluppata. Due biker possono andare alla stessa velocità, affiancati uno a 90 rpm, e uno a 60. La velocità sarà la stessa, se sono affiancati, e se con pari bici e peso e copertoni, ecc., anche la potenza sarà la stessa. Quindi il misuratore di cadenza serve per fare specifici esercizi e allenamenti. P.E. forza resistente, salita con fr.cardio media, e rpm 55-60, oppure agilità a 100-110 rpm, e in gara su strada può essere utile per regolarsi in base alle proprie caratteristiche. Per un biker escursionista serve a poco, anche se può aver un qualche senso per evitare di pedalare male, in particolare pedalare troppo duro, tipico errore di molti biker escursionisti che spingono rapportoni stile Bartali.
però il Garmin ha anche la velocità come dato o derivata dal GPS ( anche se meno accurata ) o da un eventuale sensore di velocità
quindi tu dici che senza il sensore di potenza non ti darà la VO2max?

oltre a questo aggiungo un altra variabile :-)
ho ordinato anche il Garmin 245 che a differenza di altri modelli ha il lettore cardio con ossigeno ( non mi ricordo il nome esatto ) e che già da solo dovrebbe essere in grado di leggere la VO2max
se uso sia il l'Edge che il 245 o come lettore cardio collegato all'erge o separatamente chissà se poi Garmin anche nel app a posteriori è in grado di incrociare i dati e metterli nel giro in bici
 

Avo.23

Biker superioris
25/7/18
982
336
BELLUNO
Bike
cn
Iniziamo con il concetto di velocità. I più forti vanno più veloci dei più deboli. Quindi per misurare le capacità di un biker, bisognerebbe misurare la velocità. Il problema è che la velocità è un valore che subisce pesantemente l'effetto di pendenza, attrito, vento ecc... La potenza invece no. In altri termini e semplificando molto, non è sbagliato dire che un biker in grado di sviluppare un più watt per kg, per un determinato periodo di tempo, andrà più forte di uno che ne ha meno. E questo indipendentemente dai fattori ambientali, che ovviamente, però, dovranno essere i medesimi per entrambi i ciclisti. Un po' grossolanamente, se dopo un periodo di allenamento passa la potenza da 2,5w/kg a 3 w/kg, vuol dire che le tue prestazioni sono molto aumentate (anche se poi in gara contano anche altri fattori, mentali, tattici, di gestione delle energie, ecc). Ora la vo2max di garmin è un calcolo che associando freq cardio e potenza, stima la capacità del tuo organismo di consumare ossigeno, che indica non solo lo stato di forma, ma anche di salute. Per quanto riguarda il misuratore di cadenza, visto che non sei il primo che chiede "perché non basta il misuratore di cadenza per valutare la vo2max". Il misuratore di cadenza, rpm, ti indica solo le pedalate al minuto, ma non dice nulla rispetto alla velocità (o meglio potenza) sviluppata. Due biker possono andare alla stessa velocità, affiancati uno a 90 rpm, e uno a 60. La velocità sarà la stessa, se sono affiancati, e se con pari bici e peso e copertoni, ecc., anche la potenza sarà la stessa. Quindi il misuratore di cadenza serve per fare specifici esercizi e allenamenti. P.E. forza resistente, salita con fr.cardio media, e rpm 55-60, oppure agilità a 100-110 rpm, e in gara su strada può essere utile per regolarsi in base alle proprie caratteristiche. Per un biker escursionista serve a poco, anche se può aver un qualche senso per evitare di pedalare male, in particolare pedalare troppo duro, tipico errore di molti biker escursionisti che spingono rapportoni stile Bartali.
Mi permetto di aggiungere che se per curiosità vuoi vedere il tuo stato di allenamento puoi effettuare un FTP test

https://www.bikeitalia.it/test-ftp-lallenamento-della-potenza/

In altro dato che potresti trovare interessante e il VAM

https://www.bikeitalia.it/calcolare-la-vam-velocita-ascensionale-media/

Sono dati che servono più che altro ad un agonista,
Il primo puo essere comunque interessante, il secondo molto meno in quanto e usato di piu per gli stradisti,
Ad ogni modo strava lo calcola in automatico nei segmenti e ti puoi fare un idea di quanto vai in salita.
 

al404

Biker ultra
26/8/17
653
43
46
Novara
Bike
Rockrider AM 100S 27.5"
inizialmente dato che non ho ne sensore potenza ne velocità avevo pensato di prender un sensore di potenza, poi ho visto i prezzi e ci ho ripensato perchè mi sembra che di economico non ci sia nulla :-)
 

Avo.23

Biker superioris
25/7/18
982
336
BELLUNO
Bike
cn
inizialmente dato che non ho ne sensore potenza ne velocità avevo pensato di prender un sensore di potenza, poi ho visto i prezzi e ci ho ripensato perchè mi sembra che di economico non ci sia nulla :-)
Ci sono quelli Deca che come prezzo non sono male..

https://www.decathlon.it/kit-sensori-velocita-e-cadenza-id_8487041.html

Però non li ho mai provato e non posso garantire sul funzionamento..

Ad ogni modo se pensavi di prenderli per farti i tuoi giretti lascia stare.. butti via soldi e basta..
Piuttosto vai una volta in palestra su una cyclette..
Non sono mai entrato in una palestra ma penso che possano fare questo tipo di test..

Diverso e se hai dei rulli.. allora tornano utili per programmati l'allenamento..
 

al404

Biker ultra
26/8/17
653
43
46
Novara
Bike
Rockrider AM 100S 27.5"
Ci sono quelli Deca che come prezzo non sono male..

https://www.decathlon.it/kit-sensori-velocita-e-cadenza-id_8487041.html

Però non li ho mai provato e non posso garantire sul funzionamento..

Ad ogni modo se pensavi di prenderli per farti i tuoi giretti lascia stare.. butti via soldi e basta..
Piuttosto vai una volta in palestra su una cyclette..
Non sono mai entrato in una palestra ma penso che possano fare questo tipo di test..

Diverso e se hai dei rulli.. allora tornano utili per programmati l'allenamento..
intendevo dire che volevo prendere il sensore di POTENZA ma non quello di CADENZA ( e velocità )
solo che un sensore di potenza costa credo dai 250€ in su
 

drmale

Biker cesareus
17/7/09
1.707
611
Brescia
Bike
RMElement, RM Altitude, StbCubeAttain, GaryFisherProcaliber1991, BMWr65Scrambler
Mi permetto di aggiungere che se per curiosità vuoi vedere il tuo stato di allenamento puoi effettuare un FTP test

https://www.bikeitalia.it/test-ftp-lallenamento-della-potenza/

In altro dato che potresti trovare interessante e il VAM

https://www.bikeitalia.it/calcolare-la-vam-velocita-ascensionale-media/

Sono dati che servono più che altro ad un agonista,
Il primo puo essere comunque interessante, il secondo molto meno in quanto e usato di piu per gli stradisti,
Ad ogni modo strava lo calcola in automatico nei segmenti e ti puoi fare un idea di quanto vai in salita.
La VAM è un dato come la velocità, in quanto può essere paragonata solo sul medesimo segmento. Una salita al 3% presa a canna, avrà una vam inferiore a salita al 12%. A quel punto vale tempo o velocità lineare, si comporta uguale. FTP lo faccio anch'io e lo ritengo un test interessante, come il CP. Eccellente avendo il power meter è il programma golden cheetah, completamente gratuito, in italiano, molto complesso, ma ti da una serie di dati e di indici fondamentali per capire come stai e come stai andando.

inizialmente dato che non ho ne sensore potenza ne velocità avevo pensato di prender un sensore di potenza, poi ho visto i prezzi e ci ho ripensato perchè mi sembra che di economico non ci sia nulla :-)
Il sensore di velocità è utile solo sui rulli, altrimenti basta il gps, se non ti alleni solo in galleria:!:. Il sensore di velocità/cad non ha comunque prezzi proibitivi e puoi trovare anche roba economica su amazon , deca ecc. Però se il tuo interesse è l'allenamento ti raccomando il sensore di potenza, io lo uso solo su bdc dove concentro la preparazione, anche perché la mtb xc la uso, poco, solo per tecnica e gare.
 

al404

Biker ultra
26/8/17
653
43
46
Novara
Bike
Rockrider AM 100S 27.5"
aggiungo qualche commento dopo la prima uscita di 27km senza nessun sensore e scollegato dal cell, ho impostato come satelliti GPS + Galileo
la velocità mi sembra poco attendibile su un rettilineo in uscita dalla città con auto che presumibilmente andavano almeno 40km a me sembra di essere più lento di loro ma non a 20km come segnava il garmin
sullo sterrato dove secondo me avevo andatura più rilassata rispetto all'asfalto andavo a 18km
la differenza ami pare troppo poca, questa sera mentre lo guardavo in casa a un certo punto mi segna 5km/h

per il resto piacevole sorpresa arrivato a casa sentire sul cell che l'app Connect mi manda i kuros per le attività completate
il Garmin una volta entrato in casa si è collegato subito con il WIFI e ha caricato i dati su Connect e Strava
 

scratera

Biker spectacularis
30/6/07
23.910
1.168
rovereto TN
Bike
...solo full...rigide...
...non capisco tutta questa smania di avere i satelliti galileo....
 

scratera

Biker spectacularis
30/6/07
23.910
1.168
rovereto TN
Bike
...solo full...rigide...
la differenza ami pare troppo poca, questa sera mentre lo guardavo in casa a un certo punto mi segna 5km/h
...infatti il segnale gps passa attraverso i muri e non viene minimamente influenzato da essi...
...per quanto riguarda galileo funziona a doppia frequenza ma i garminiani ne usano solo una
...io resterei sul glonass + sistema tradizionale....attivando la correzzione egnos....
 

al404

Biker ultra
26/8/17
653
43
46
Novara
Bike
Rockrider AM 100S 27.5"
Ok proverò a mettere glonass

In altra cosa che ho notato è che nelle strade bianche di campagna attorno a me la cartografia Garmin ha diverse lacune. Sono passato su stradine che ViewRanger aveva sulla mappa mentre per il Garmin ero nel nulla

So che alcuni caricavano una cartografia alternativa, in quel caso l’edge come si comporta ti chiede quale usare?