Tech Corner Gomme latticizzate che non tengono? Ecco come risolvere il problema

fantasma asx

Biker popularis
25/1/13
55
1
Scusate,
se volete risolvere tutti i vostri problemi con o senza cerchi Tubeless a un costo irrisorio,
basta prendere:
una camera da 20 pollici aprirla in centro sul lato che normalmente appoggia al copertone
montarla sul cerchio,
montare la gomma e gonfiare a 3,5 bar,
smontare la gomma
togliere la camera è rifilarla dove si crea il segno del cerchio
rimontare il tutto e gonfiare
una volta gonfiata per bene
togliere la valvola e inserire il liquido anti foratura e rigonfiate
avete appena fatto un lavoro con pochissima spesa e tanta resa.
Ho fatto le mie con canale interno da 35 mm e gomme da 27.5x2.8,
 

 

REM997

Biker serius
11/6/16
237
11
Perugia
Io sono passato dalla camera al tubless e devo dire che mi trovo decisamente meglio.
Un elemento da tenere in considerazione è il fianco del pneumatico,per chi fa percorsi rocciosi/scassati è bene prendere i rinforzati.
Mi è capitato con un Mountain king ed uno Specialized che hanno iniziato a perdere lattice proprio dal fianco quando ancora l'usura del battistrada era poco dopo il 50% causa usura/abrasione leggera.
 

Ivo

Biker perfektus
21/2/04
2.712
604
Bassa modenese
Bike
Enduro Expert 2010
Per prima va detto che il non forare non c'entra assolutamente nulla col tubeless, non fori se metti il liquido antiforatura, se lo metti nelle camere d'aria è lo stesso, anzi nelle camere è pure meglio, perché essendo "stagne" il liquido non si secca e non evapora. Tubeless senza liquido, fori come con la camera. Quindi, premesso che il problema forature si risolve con il liquido, per stare bene con il tubeless serve un buon cerchio, una buona nastratura, una buona gomma tubeless o tubeless ready (non le veline da xc) e del buon liquido in quantità adatta, non 30g. come ho visto fare a qualcuno.
Ho smesso di latticizzare dopo che per tre volte si è rotto un raggio. Smonta, togli e pulisci il lattice, togli il nastro, sistema il raggio, rifai la procedura daccapo...che palle!!Sono tornqato alla camera.
Ho rotto un paio di nippli e siccome mi scocciava cambiare il nastro ho provato a bucare il nastro dove necessario, dopo la sostituzione del nipplo ho pulito il nastro con alcool e ci ho messo sopra un pezzo di nastro (anzi due) e sono mesi che non mi da nessun problema
 
  • Like
Reactions: franz_quattro

Hot

Biker spectacularis
30/9/12
21.578
6.638
MI
Bike
Varie
Ho rotto un paio di nippli e siccome mi scocciava cambiare il nastro ho provato a bucare il nastro dove necessario, dopo la sostituzione del nipplo ho pulito il nastro con alcool e ci ho messo sopra un pezzo di nastro (anzi due) e sono mesi che non mi da nessun problema
E' capitato anche a me. E ho fatto esattamente lo stesso.
A volte le soluzioni più semplici sono anche quelle più funzionali
 
  • Like
Reactions: Ivo

umbio

Biker novus
24/4/14
1
0
Ottimi consigli, confermo le soddisfazioni nel sistema tubeless se fatto come descritto nell articolo. non buco da anni applico il nastro 1 volta l'anno.
 

devo.d

Biker serius
3/5/11
223
20
fvg
Bike
se può va in discesa
Ho avuto questo problema coi Continental, che sono molto leggeri. Poi, guardando nel loro sito, ho visto che consigliano di spennellare il liquido antiforatura sulla parte interna del pneumatico. Pensi sia una cosa che può essere traslata su altre coperture "leggere"?
Le Continental tengono male la latticizzazione indipendentemente dal modello. Dopo 4-5 giorni sono praticamente sgonfie
Anch'io ho avuto problemi con alcune Continental, individuate microporosità le ho tappate con una goccia di Attack flex gel ed ho risolto.
 

Harvey

Biker urlandum
10/11/11
523
164
veneto
Bike
Cannondale rz xlr 120 - YT Jeffsy cf pro 29+
Segnalo che in alcuni cerchi - per tublessizzare - è possibile sigillare i fori dei nipples con dei tappi:
https://www.mtb-mag.com/forum/threads/tappi-al-posto-del-nastro-per-latticizzare.357944/
questo evita di rifare la nastratura ogni cambio della copertura e lo scollamento della stessa nel tempo. Poi protegge anche la copertura nel caso si rompesse un raggio a me è infatti capitato che rompendosi ha bucato il nastro e poi la copertura, il tappo fa da elemento ammortizzante in questi casi.
Comunque entrambe le soluzioni (camera e tubeless) hanno vantaggi e svantaggi, io le uso entrambe in contesti diversi: tubeless per xc - marathon, camera con lattice all'interno + guaina per giri all mountain: https://www.mtb-mag.com/forum/threads/guaina-termoidraulica-funziona.357429/
 

Sbomballaro

Biker novus
30/4/17
5
0
44
Battaglia terme
Bike
Cannondale moterra 2
mai avuti problemi. per me è stata la soluzione definitiva. fino a 7-8 anni fa giravo con 2 camerdarie in saccoccia. ho girato anche col nastro in pvc da elettricisti sui fori senza mai avere problemi. no flat joe' s il top x me
 

delobo

Biker superis
24/6/15
441
118
Bolzano
Bike
Norcocattiva + YT ciuesss + un rimedio
Veramente complimenti a @daniel Naftali per i suoi articoli sempre professionali, chiari ed esaustivi!
 

Skyman

Biker popularis
30/4/15
51
6
Per me passare al lattice sono stati solo vantaggi, piu leggerezza, più grip, miglior pedalabilità e mai e poi mai una foratura da due anni ...
Sia sulla front 29 da xc che su quella da enduro...meglio di così...
 

ciciu

Biker superioris
18/9/10
965
7
La terza roccia dal Sole
Ma perché scrivete " passare tutto sto tempo a gestire gomme , lattice e nastro? " Quante coperture cambiate ? Un treno ogni mese e mezzo?
Se le togliete così spesso , il lattice viene via con un giro di straccio
Il nastro messo bene rimane buono per mesi, forse anni , e rimontaggio più lattice servono tre minuti
Io latticizzo da solo un paio di volte l'anno , non buco quasi mai e quando capita uso i vermicelli
Penso che chi ha problemi spesso, debba seriamente ripensare a chi gli fa il lavoro ed a che cosa gli viene venduto
 
  • Like
Reactions: leonisa

morrisback

Biker novus
2/9/11
6
0
Versoix (GE-CH)
Bike
Cube Stereo 120 HPC SL
Non è vero. Sulla front uso Mountain King davanti e Race King dietro, entrambe 29x2.2, prima Race Sport e ora Protection (dopo aver consumato un fianco sulle rocce in Toscana). Spesso prima ancora di metterci il lattice (che metto con la siringa dalla valvola quindi prima le faccio tallonare senza) stanno su senza perdere anche fino al mattino dopo. Altre volte si sgonfiano da un giorno all'altro, ma dopo un paio di settimane di uso ormai sono sigillatissime. Controllo e aggiusto la pressione a ogni uscita, ma a parte una pizzicatura causa pressione troppo bassa (con taglio sul tallone che il lattice non è riuscito a sigillare) non ho mai avuto problemi. Certo, se non la uso per un mese magari le trovo a terra, ma non direi che non tengono la latticizzazione...
Peso 67kg e giro tra 1.5 e 1.6 bar: grande confort, grande trazione, grande scorrevolezza. Le consiglio a tutti.
le gomme sono ottime, ma non solo a me capita che non tengano la pressione
Se hai la pazienza di aspettare 2-3 settimane dal primo montaggio, con i km che fai tu e il conseguente scuotimento di lattice che si genera sarai ripagato con gomme dalla tenuta in pressione più che buona (ho detto più che buona, non perfetta...) e dalla resa super!
Concordo, la mia MKII Protection anteriore si è latticizzata senza problemi da subito, mai perso pressione. La X-King dietro ci ha messo qualche giorno a stabilizzarsi, dopo di ché tiene la pressione anche per settimane. In passato avevo avuto una pessima esperienza con la prima X-King, trasudava lattice in modo incredibile - ma mi è stata cambiata in garanzia con una che non ha mai dato problemi (per cui immagino fosse un batch difettoso, capita!). Devo comunque dire che adesso ho una Nobby Nic all'anteriore (l'unico difetto della MKII è che il 2.2 è un po' strettino!) e, sebbene fosse una LiteSkin e tutti i forum la descrivessero come problematica per la latticizzazione, ha tenuto la pressione da subito.
 

nsauro

Biker serius
1/7/16
243
9
Dolomiti
Ciao,
Imbandito complimenti per gli ottimi articoli. Prima di metterla via per l'inverno conviene togliere il lattice dal copertone per evitare che si secchi? Il lattice tolto si può rimettere nel flacone originale con il lattice non utilizzato o si contamina e si rovina anche il nuovo?
 
  • Like
Reactions: ciclista411

ciclista411

Biker grossissimus
7/2/13
5.355
987
Agrigento-Lecce
Ciao,
Imbandito complimenti per gli ottimi articoli. Prima di metterla via per l'inverno conviene togliere il lattice dal copertone per evitare che si secchi? Il lattice tolto si può rimettere nel flacone originale con il lattice non utilizzato o si contamina e si rovina anche il nuovo?
Se proprio non devi più usare la bici d'inverno (peccato però...proprio quando ci si "diverte" di piu), togli quel che resta del lattice liquido dall'interno del copertone e smaltiscilo tra i rifiuti solidi urbani.
 

EMD9

Biker superis
4/3/18
344
68
56
Bologna
Bike
Niner Emd9
dalla mia recente esperienza posso confermare che i problemi maggiori li hai con il nastro , io ho dei tubeless ready mi trovo benissimo se non che certe forature estese rendono difficile la chiusura di queste con il liquido sigillante. Ho rimediato con soluzioni empiriche inizialmente ma ho notato che la viscosità del sigillante è importantissimo. Anche una valvola montata senza sufficiente serraggio o eccessivo può essere fonte di perdite.
 

EMD9

Biker superis
4/3/18
344
68
56
Bologna
Bike
Niner Emd9
Ovviamente mi porto dietro una camera d' aria per le uscite , mi è già capitato di doverla utilizzare e come ho notato in molti commenti ci si lorda parecchio , sembra una contraddizione ma è solo perché gli agonisti non perdono tempo a rimediare con peso in più , mentre per chi le usa come amatore meglio cautelarsi.
 

rico81

Biker serius
24/1/14
143
8
roma est
Ottimo articolo . sono piccolezze che nel fare molte volte con troppa sicurezza non ci si fa caso . Toop