Questo sito contribuisce alla audience de

graffi su stelo forcella

Big Steak One

Big Stairs One
10/7/18
11.454
1.997
42
Napoli
Bike
Giant Dirt-E 2+ - Merida One Sixty 2
diciamo che una costa quasi 10 volte l'altra ( di listino), ci vuole poca immaginazione per capire che funziona meglio ( anche senza provarle :roll:)
Questo è stato il motivo che mi ha portato all'acquisto, non conoscendola e non avendone mai neanche sentito parlare. Le prime info ho cominciato a prenderle un paio di mesi fa quando arrivò la prima offerta a 269€.
Fox Float Ped Speed 3Pos 27.5 15×100...cù minchia è? Andando ad "istruirmi" ed informarmi era uno Space Shuttle in confronto alla XCR.
1089€...certo che già solo il per il prezzo base, forse un pelino migliore della mia doveva esserlo :smile:
Messa sotto la bici...uno spettacolo:sbavon:
 

Big Steak One

Big Stairs One
10/7/18
11.454
1.997
42
Napoli
Bike
Giant Dirt-E 2+ - Merida One Sixty 2
Io resto sempre dell'idea che avresti fatto meglio ad aspettare e prendere una bici bella, ma io son io, e non ho manie di container e acquisti compulsivi!
Goditi la bici, chissà che cominci ad abbandonare il motorino fuorilegge!
Andrea per me e per la mia "visione", bici bella significa almeno da 4000€ a salire. Non è ancora il momento. Viceversa in un anno spendere poco meno di 1000€ tra ammenicoli, piccoli upgrade, migliorie e cazzate varie è più che fattibile. Ricorda...e mi raccomando di farlo...che non è che sto proprio a piedi e ho speso 1000 a cazzo girando con due mezzi cancelli.
Quando potrò, cioè vorrò, potrò, vorrò (è la stessa cosa)...farò ;-)
 

Big Steak One

Big Stairs One
10/7/18
11.454
1.997
42
Napoli
Bike
Giant Dirt-E 2+ - Merida One Sixty 2
Uhm.. A pelle non lo farei mai
Se i graffi sono insignificanti non c'è bisogno di fare nulla.
Se passandoci il dito sopra "li senti" ma quasi impercettibili...ancora ancora.
Invece se li senti proprio, allora una passata leggerissima di carta abrasiva iniziando dalla 1600 a salire fino alla 2000 (ad esempio) con olio, anche il singer va benissimo, è meglio farla.
È d'obbligo aggiungere un particolare, ora che ne sono a conoscenza. Dipende anche dalla posizione del "graffio".
Se è laterale, anche percettibile al tatto, può restare così com'è, diversamente per uno in posizione anteriore.
La forcella oltre a lavorare in alto/basso...subisce anche sollecitazioni in avanti/dietro.
Un graffio anteriore è come se venisse "spinto" contro il raschiapolvere a differenza di uno laterale che ci scorre soltanto nel raschiapolvere.
Capite cosa voglio dire?
Il graffio anteriore col tempo danneggia più precocemente il raschiapolvere rispetto a un graffio laterale.
In ultimo...
Se non ci sono trafilaggi d'olio sullo stelo, non c'è bisogno di intervenire neanche per un graffio "importante", solo il raschiapolvere potrebbe risentirne a anzichè cambiarlo/i ogni tot come da programma, si anticipa un pò la sostituzione.
 

Big Steak One

Big Stairs One
10/7/18
11.454
1.997
42
Napoli
Bike
Giant Dirt-E 2+ - Merida One Sixty 2
maglia levigante, ho visto un mio amico ( che usa quel materiale per professione) togliere una bava dallo stelo di un ammortizzatore senza rovinare l'anodizzazione..la bava l' aveva fatta uno pro-pro-prozio di koroviev col trapano :smile:
La cosa interessante, anche di questo ero all'oscuro, che ad esempio le forcelle con steli neri verosimilmente "pittati", dipinti, colorati...in realtà non lo sono. Ah beata e malsana ignoranza...
La mia sciocca preoccupazione era quella di rimuovere la "vernice" passando l'abrasiva o quantomeno "sbiadire" la zona. Invece no, è appunto un anodizzazione e anche se nell'ordine di 2 micron, non sbiadisce o si rimuove lavorandoci su.

Dato che ne stiamo parlando vi spiego, per chi non lo sapesse, un altro metodo per rimuovere (mascherare) e rendere innocui anche i solchi più profondi.
Si usa una resina epossidica speciale, di quelle che resistono alle alte temperature fino ai 600 C°.
Con essa si riempie il solco e poi, dopo essiccata, con un tornio si rimuove l'eccedenza riportando a 0 la "tolleranza" dello stelo.

Incredibbbbile, e dire che ne ho visti di amici spendere oltre 200/400€ per sostituire lo/gli stelo/i in seguito a colpi e cadute....
 

Big Steak One

Big Stairs One
10/7/18
11.454
1.997
42
Napoli
Bike
Giant Dirt-E 2+ - Merida One Sixty 2
però una foto con lo stelo sistemato la puoi mettere no???
Eh cacchio, davvero non c'ho pensato, troppo preso dalla sistemazione e successivo montaggio.
Posso dirvi che a occhio il segno si vede ma al tatto, aspettate che cerco di spiegare bene.
Allora le cose stanno così. Durante e dopo la "lavorazione" il tennico (Peppe Scotto) per sincerarsi della buona riuscita dell'intervento, ha usato un telo finissimo appoggiandoselo sul polpastrello per passarlo sul graffio. Questa prova va a simulare il contatto col raschiapolvere.
Col dito nudo se si schiaccia forte si sente appena percettibile, passando più leggermente no...col telo sul dito, anche schiacciando forte non si sente nulla. Lì...ha deciso di fermarsi perchè andare oltre era inutile.
Un'altra nota positiva è che il graffio è all'altezza di 95mm dal raschiapolvere e per un uso giornaliero su asfalto con focella bloccata il problema (se così lo si vuole chiamare) non esiste.
In 2a posizione invece, sullo scassato veloce, si e no l'affondamento arriva max a 50/60mm...e anche qui, non ce ne importa proprio.
In caso di salti, gradoni e affini, aprendo tutto il registro, dovrei lanciarmi a peso morto per affondare oltre i 100mm o comunque arrivare quasi a pacco ma non è una condizione continua e perpetua come sullo scassato...a meno che non faccia a scendere una piramide Inca (mmmmm...obbiettivo per il 2020:smile:).
 

tostarello

Moderatur ologrammaticus
Membro dello Staff
Moderatur
15/11/05
37.139
1.761
63
roma
Se i graffi sono insignificanti non c'è bisogno di fare nulla.
Se passandoci il dito sopra "li senti" ma quasi impercettibili...ancora ancora.
Invece se li senti proprio, allora una passata leggerissima di carta abrasiva iniziando dalla 1600 a salire fino alla 2000 (ad esempio) con olio, anche il singer va benissimo, è meglio farla.
È d'obbligo aggiungere un particolare, ora che ne sono a conoscenza. Dipende anche dalla posizione del "graffio".
Se è laterale, anche percettibile al tatto, può restare così com'è, diversamente per uno in posizione anteriore.
La forcella oltre a lavorare in alto/basso...subisce anche sollecitazioni in avanti/dietro.
Un graffio anteriore è come se venisse "spinto" contro il raschiapolvere a differenza di uno laterale che ci scorre soltanto nel raschiapolvere.
Capite cosa voglio dire?
Il graffio anteriore col tempo danneggia più precocemente il raschiapolvere rispetto a un graffio laterale.
In ultimo...
Se non ci sono trafilaggi d'olio sullo stelo, non c'è bisogno di intervenire neanche per un graffio "importante", solo il raschiapolvere potrebbe risentirne a anzichè cambiarlo/i ogni tot come da programma, si anticipa un pò la sostituzione.
Ancora più rilevante è se il graffio è nella parte inferiore o quella superiore, più è in alto meno frequentemente passerà nel parapolvere
 
  • Like
Reactions: Big Steak One