Questo sito contribuisce alla audience de

Gran Paradiso: il sentiero del Re

Domingosh

MoD Endorfinico
9/6/03
17.869
13
50
Torino
Suggestivo percorso all'interno del Gran Paradiso
Siamo sul versante piemontese. Trail creato per i reali sabaudi per le loro "passeggiate" e le loro battute di caccia
Lasciate le auto a Noasca, abbiamo utilizzato le corriere (come fortemente consigliato dall'ente parco) per arrivare al punto di partenza a quota 2450.
Da lì, ci sono 1200 m di D+ e quasi 2500 di dislivello negativo. Poco portage, ma molto tecnico sia in salita che in discesa

Si toccano due colli: quello della Terra (2911) e quello della Porta(3050 m). Sarete soli con madre natura, animali selvatici e ambienti incontaminati. La nostra giornata, partita col sole, si è complicata cammin facendo. Skap si è rotto una mano e, senza una via di fuga, abbiamo dovuto trascinare la sua bici per un lungo traverso, per poi smontarla e attaccarla agli zaini. A complicare il tutto, le nuvole, che di colpo ci hanno avvolto impedendoci, a tratti di vedere oltre i 10 m.
Per tale motivo, ringrazio [url]www.canavesemtb.it[/URL] per avermi ceduto la traccia. Senza quella, sarebbe stato tutto più complicato

Buona visione
[url=http://www.vimeo.com/14844220]Gran Paradiso: Il il sentiero del Re on Vimeo[/URL]
 
  • Like
Reactions: vitto67 and milzo

ride&rock

Biker ultra
10/4/09
623
0
29
pradalunga (Bg)
paura che il pullman non si fermasse,vero???

bellissimo video...

peccato per l'infortunio.....auguro di riprendersi velocemente!!!!
 

balvenie

Biker tremendus
10/8/09
1.362
1
ciriè
www.flickr.com
Grandi ragazzi.
Io lo stesso giorno ho salito il Taou Blanc, montagna di 3300 metri sopra il piano del Nivolet e devo dire che faceva abbastanza fresco........
 

stepper

Biker tremendus
4/11/09
1.092
0
rivarolo (to)
Fatto io ed un mio amico il 13 /08/2011, purtroppo ho sbagliato giorno e orario, il pullman ci ha lasciati a Ceresole cosi ci siamo fattti la salita su bitume sino alla partenza del sentiero . Un percorso bello con degli scenari da cartolina , le nuvole ci hanno accolto subito dopo il colle della porta e abbiamo perso un po il sentiero nei tratto dove scorre il ruscello . Giro fantastico ma che fatica , siamo arrivati a Noasca alle otto e mezza passate ,a guardare il video mi riaccende l' emozione .
 

balvenie

Biker tremendus
10/8/09
1.362
1
ciriè
www.flickr.com
e abbiamo perso un po il sentiero nei tratto dove scorre il ruscello
capitato anche a me; per un'attimo ho brancolato nella nebbia alla ricerca della traccia. Fortuna che avevo portato la cartina. per questo vi avevo consigliato di portarla:cucù:
 

mauro 011

Biker novus
26/3/06
25
0
collina torinese
ciao,bel giro complimenti;
che voi sappiate possono esserci problemi con le bici riguardo i posti sul pullmann, insomma si può correre il rischio di restare giù? occorre/sarebbe meglio prenotare?
 

Domingosh

MoD Endorfinico
9/6/03
17.869
13
50
Torino
ciao,bel giro complimenti;
che voi sappiate possono esserci problemi con le bici riguardo i posti sul pullmann, insomma si può correre il rischio di restare giù? occorre/sarebbe meglio prenotare?
dipende da quanti sarete. Noi eravamo una decina e ci siamo divisi in due bus
Una telefonata non guasta
Una nota. Rispetto al giro descritto, consiglio di partire ed arrivare a Ceresole. Non da Noasca!
Il giro merita ancora di piu e la ciclabilità cresce di molto
 

mauro 011

Biker novus
26/3/06
25
0
collina torinese
dipende da quanti sarete. Noi eravamo una decina e ci siamo divisi in due bus
Una telefonata non guasta
Una nota. Rispetto al giro descritto, consiglio di partire ed arrivare a Ceresole. Non da Noasca!
Il giro merita ancora di piu e la ciclabilità cresce di molto
grazie per la nota e le info a riguardo, saremmo in 2 quindi tenteremo la fortuna...
 

Discussioni simili