1. Abbonati gratuitamente al nostro canale Youtube, clicca qui.
    NUOVA TRASMISSIONE WIRELESS SRAM AXS
    Chiudi
Chiudi
Questo sito utilizza cookies. Chiudendo questa finestra acconsenti all'utilizzo dei cookies e approvi la nostra informativa sulla privacy.

Il nuovo Codice della Strada e i ciclisti

Discussione in 'Negozi, online shops e altri temi MTB' iniziata da Clab04, 28/7/10.

  1. bomb

    bomb Biker superis

    Registrato:
    11/5/06
    Messaggi:
    432
    IO vivo e lavoro in Svizzera dove il senso civico e la coscienza è migliore dell' Italia, Durante il periodo Estivo ho un noleggio di mtb , e nel prezzo del noleggio do anche il casco , che comunque non è obbligatorio.Come esperienza vi posso dire che la maggior parte dei miei clienti Italiani quando gli dico che il casco è compreso nel prezzo ,mi rispondono sempre :" è obligatorio ?", io rispondo No , e loro beh allora non lo prendiamo tanto non facciamo cose estreme .
    Mentre quando dico la stessa cosa a persone straniere , di qualsiasi nazionalità , sono ben contenti di poterlo avere .
    questo mi succede anche d'inverno come maestro di sci, molti genitori non mettono il casco ai figli perchè tanto non è obbligatorio.
    Io penso che non devessere la legge ad imporlo madobbiamo capire che è meglio proteggersi anche se andiamo a prendere il pane.
     
    • Mi piace Mi piace x 1
  2. ad3k

    ad3k Biker popularis

    Registrato:
    8/12/18
    Messaggi:
    81
    Bike:
    Trek Procaliber 9.7 & Chekpoint ALR4
    Ciao, ripropongo questo topic per segnalare probabili cambiamenti del codice della strada.http://m.ilgiornale.it/news/2019/02...rada-ecco-cosa-cambia-con-la-riforma/1643216/ Per i ciclisti ci sarebbero molti miglioramenti il problema sarà far capire agli automobilisti e motociclisti il significato dei nuovi segni per terra,non essendo l'Italia un paese educato sotto questo punto di vista.Trovo il punto sul divieto di fumo in auto una miglioria sulla sicurezza in quanto in un paio di volte mi sono trovato con un mozzicone e cenere lanciati dal finestrino addosso.
     
  3. monorotula

    monorotula Moderatur
    Moderatur

    Registrato:
    13/11/03
    Messaggi:
    24.915
    Aspetterei il testo definitivo; avere la precedenza ai semafori o agli stop non so cossa possa voler dire..
     
  4. sembola

    sembola Moderatur cartesiano
    Membro dello Staff Moderatur

    Registrato:
    27/2/03
    Messaggi:
    46.567
    Bike:
    una nera e l'altra pure
    Al di là di quello che sarà effettivamente scritto negli aggiornamenti del CdS posso dirti cosa accade in altri paesi: per per esempio la linea di stop per le bici è davanti a quella per i mezzi a motore per evitare che al verde le auto possano non vedere le bici e "girargli addosso". A Bruxelles alcuni incroci hanno appositi cartelli che autorizzano le bici ad ignorare i semafori.
     
    • Mi piace Mi piace x 1
  5. ad3k

    ad3k Biker popularis

    Registrato:
    8/12/18
    Messaggi:
    81
    Bike:
    Trek Procaliber 9.7 & Chekpoint ALR4
    Esattamente! È praticamente quello che succede oggi per i pedoni quando c'è un semaforo pedonale che scatta in contemporanea con quello "automobilistico".
     
  6. Zeus78

    Zeus78 Biker ciceronis

    Registrato:
    3/9/15
    Messaggi:
    1.526
    Bike:
    stumpy sworks troppo nuova per essere vintage
    se davvero aggiornano in questo modo il codice della strada dalle mie parti potrebbe essere un problema visto che ai semafori ancora deve scattare il verde che già dalle retrovie stanno suonando il clacson, con questo aggiornamento non suoneranno più, ti passeranno direttamente sopra...
     
Sto caricando...

Condividi questa Pagina