Chiudi
Questo sito utilizza cookies. Chiudendo questa finestra acconsenti all'utilizzo dei cookies e approvi la nostra informativa sulla privacy.

Punt Il sabato mattina, da Pinerolo (Val Pellice, Chisone, Germanasca)…

Discussione in 'Piemonte/Liguria/Valle d`Aosta' iniziata da mbike, 13/12/13.

  1. mbike

    mbike Biker superioris

    Registrato:
    12/6/03
    Messaggi:
    973
    Non si parla da un po’ del sentiero che da sotto Seremoretto scende a fianco del torrente Comba dei Traversi per poi riallacciarsi all’ultima parte del sentiero dei Sette Ponti.
    Siccome un paio di volte l’anno mi piace farlo, io ho continuato a percorrerlo nell’ultimo anno, ma con esiti un po’ travagliati. Mi ci sono avventurato lo scorso autunno e giunto in fondo, prima della risalita verso Traversi, sono stato costretto a fare un guado, passando da una roccia all’altra, per fortuna con acqua bassa, perché il ponte era stato spazzato via dalla piena.
    Sono passato davanti all’imbocco del sentiero pochi mesi dopo e ci avevano messo un cartello che segnalava appunto la mancanza del ponte quindi ho desistito. Ancora pochi mesi ad inizio estate scorsa, non vedendo più il cartello ho provato ad imboccarlo, ma fatti 20 metri sono tornato indietro perché privo di manutenzione e quindi con vegetazione troppo invadente. Un mese fa ci sono ripassato ed era pulitissimo, nessun avviso, quindi sono sceso da lì, ben contento della scelta perché mi ha fatto divertire, tranne l’ultima porzione che sta divenendo troppo complicata (o io sto invecchiando), ma al guado… il ponte non c’era ancora. Questa volta guado un po’ più complicato ma superato. Mi chiedo se il ponte è crollato ancora oppure è il cartello che è andato perso…
     
    • Mi piace Mi piace x 1
  2. solitone

    solitone Biker velocissimus

    Registrato:
    9/7/10
    Messaggi:
    2.518
    ho in mente di provare questa discesa alternativa dal Cucetto, finalmente! Ci sono novità da segnalare?
     
  3. solitone

    solitone Biker velocissimus

    Registrato:
    9/7/10
    Messaggi:
    2.518
    Fatto stamattina. Sentiero tecnico (S2) e molto bello: mi sono divertito. Valida alternativa alla discesa classica su Serremarchetto. Segnalo unicamente che, per la siccità & vento di questo ultimo periodo, in certi punti si sono accumulate un bel po' di foglie.

    Ho aggiunto la parte finale del sentiero su OpenStreetMap. Per chi è interessato, qui sotto trovate la traccia gps:
    http://tc.mtb-mag.com/traccia.php?id=489935
     
    • Mi piace Mi piace x 2
  4. mbike

    mbike Biker superioris

    Registrato:
    12/6/03
    Messaggi:
    973
    Se vi trovate a percorrere la sterrata che sale dal Colle del Cro con l’intenzione di scendere verso Colle Ciardonet/borgata Dairin, prendete in considerazione un nuovo (almeno nuovo lo è per me, mai visto prima!) single track che scende deciso e abbastanza impegnativo, almeno per la prima porzione, con pendenza al 30%. Breve, ma intenso e vale la pena di metterci le ruote almeno una volta, soprattutto ora che è in stato di grazia, pare appena sistemato.
     

    Files Allegati:

    • Mi piace Mi piace x 3
  5. mbike

    mbike Biker superioris

    Registrato:
    12/6/03
    Messaggi:
    973
    Dopo un po’ di tempo ho voluto rimettere le ruote sul sentiero che da Pilone Gardetta scende verso Ruata, percorso che avevo accantonato dopo che l’ultima volta l’avevo trovato in uno stato di semiabbandono, almeno la parte alta che da quota 1705 di Costa Lazzarà scende ai 1425 di Leiretta.
    Splendida sorpresa da cima fino a Ruata! Probabilmente è stata la volta che l’ho trovato più in stato ottimale, con fondo così perfetto e pulito che pare abbia subito una manutenzione come se dovesse starci domani una manifestazione! Consigliatissimo quindi in questo periodo per approfittare dello stato di grazia (pur con le dovute cautele visto che la prima porzione alta è comunque decisamente esposta). Aggiungendo la porzione che da Micialetti scende a San Germano (non testata oggi per mancanza di tempo di cui quindi non so le condizioni) si fa un -1200 di tutto divertimento!
     

    Files Allegati:

    #625 mbike, 28/4/19
    Ultima modifica: 29/4/19
    • Mi piace Mi piace x 3
  6. solitone

    solitone Biker velocissimus

    Registrato:
    9/7/10
    Messaggi:
    2.518
    Carino
    IMG_20190510_133248.jpg

    Penso che passerà davvero qualche manifestazione sportiva. E' tutto fascettato.
     
  7. freesby

    freesby Biker tremendus

    Registrato:
    14/9/12
    Messaggi:
    1.224
    Doveva passare una gara di corsa in montagna il 25 aprile ma è stata rimandata al 16 giugno causa una frana sull'asfalto sotto la borgata allieri.. La corsa si chiama [email protected]
     
  8. 30x26

    30x26 Biker perfektus

    Registrato:
    23/1/03
    Messaggi:
    2.980
    io vorrei provare quella che parte dal colle lazzara' verso nordovest, con salita verso truc lausa. poi discesa senza apparenti risalite a ruata o villar perosa. qualcuno conosce?
     
  9. solitone

    solitone Biker velocissimus

    Registrato:
    9/7/10
    Messaggi:
    2.518
    Quella dal Truc Lausa per me resta la migliore della zona. È una discesa lunga e tecnicamente non banale. Non l’ho ancora provata questa primavera.
     
  10. solitone

    solitone Biker velocissimus

    Registrato:
    9/7/10
    Messaggi:
    2.518
    Il Freidour stamattina mi ha regalato ottime sorprese. Salito per il Crò e il Colle Sperina e sceso per Sperina e il sentiero che porta al Rifugio Melano Casa Canada. Temevo dovessi portare la bici anche in discesa invece questo sentiero (anche se sicuramente difficile, un bel S3) al momento è in condizioni perfette, pulito a puntino per il prossimo Sbarua Trail. Da Casa Canada ho poi visto sulla sinistra un sentiero che non avevo mai notato e sembrava appena fatto, con cartello che indica Colle Eremita - Talucco (c'è anche un secondo sentiero poco più avanti che scende all'Eremita e in effetti i due si ricongiungono sotto). Appariva proprio bello, in terra battuta e l'ho provato. Bella scoperta! Non banale anche se molto più flow del sentiero che avevo appena percorso, con tornanti e qualche passaggio più difficile (complessivamente, S2). Dopo aver attraversato un rio, inizia una risalita un po' a spinta un po' pedalata, bella anche se faticosa, che porta all'Eremita. Da lì discesa classica su Talucco, anch'essa in ottime condizioni.

    Se avete voglia di qualcosa di un po' difficile è un bel giro, ora in condizioni ideali. Allego la traccia.
     

    Files Allegati:

    • Mi piace Mi piace x 2
  11. freesby

    freesby Biker tremendus

    Registrato:
    14/9/12
    Messaggi:
    1.224
    In effetti scendendo dallo sperina non avevo mai preso in considerazione il sentiero verso casa Canada.. Ho sempre fatto quello classico che porta al ciardonet con i passaggi a piedi obbligati(almeno x me). Ho fatto il sentiero verso casa Canada sabato scorso durante la corsa dello sbarua trail.. Fatto a salire a piedi, ma guardandolo non dev'essere male.. La prima volta che sono da quelle parti lo provo.. Ne hanno anche riaperto uno che dalla strada che sale dal cro verso i 7 confini scende verso la fine del viottolo della casulera(non ricordo se si scrive così).. Lo hanno ripristinato in nome di Emanuele, uno dei due ragazzini mancati tragicamente sul ponte Morandi.. Anche quello fatto durante lo sbarua trail di corsa e sembra bello
     
  12. solitone

    solitone Biker velocissimus

    Registrato:
    9/7/10
    Messaggi:
    2.518
    Il sentiero intitolato a Emanuele di cui parli credo sia quello che ha segnalato mbike qualche giorno fa. Ha postato anche la traccia. L’ho visto ieri salendo ma non l’ho provato.

    Il sentiero di Casa Canada richiede qualche passaggio a piedi (a meno di essere molto bravi) ma è molto più ciclabile di quello del Ciardonet.
     
    • Mi piace Mi piace x 1
  13. solitone

    solitone Biker velocissimus

    Registrato:
    9/7/10
    Messaggi:
    2.518
    Consigli per salire a Montoso per una sterrata, visto che giovedì 23 maggio le due strade asfaltate saranno chiuse per il Giro d'Italia (immagino dalle 8:00)?
     
  14. g.f.

    g.f. Biker superis

    Registrato:
    28/1/18
    Messaggi:
    452
    Bike:
    mtb full
    Per i sentieri in zona Cró silitamente da dove partite?Volendo evitare le. strade trafficate e portare la bici in auto, dove conviene lasciarla?
    grazie
     
  15. freesby

    freesby Biker tremendus

    Registrato:
    14/9/12
    Messaggi:
    1.224
    Io abitando a Pinerolo in genere parto da casa.. Poi hai molte variabili di salita, x es talucco, porte-fontana degli alpini, porte-sanbenedetto, villar Perosa, dubbione, costagrande-infernetto-colle eremita.. Ecc
     
    • Mi piace Mi piace x 2
  16. solitone

    solitone Biker velocissimus

    Registrato:
    9/7/10
    Messaggi:
    2.518
    Io di solito Pinerolo o Pinasca -> Pramartino -> Crò
     
    • Mi piace Mi piace x 1
  17. g.f.

    g.f. Biker superis

    Registrato:
    28/1/18
    Messaggi:
    452
    Bike:
    mtb full
    grazie.
    in effetti pensavo di fare la salita passando da Pramartino. Per il Talucco credo la salita sia ancora impegnativa per me. Potrebbe essere una buona opzione anche da Costagrande, guatdo un pó su GoogleMaps.
     
  18. kikhit

    kikhit Biker incredibilis

    Registrato:
    9/12/03
    Messaggi:
    12.116
    Il Giro non è il Tour, in bici fanno salire in genere fino a poco prima il passaggio della carovana.

    Se vuoi salire su sterrato, puoi fare da Bagnolo la salita ai Morelli-Pra'd'Mill-Meire Ruschere-cave-sbuchi su sterro a monte di Montoso, prima di Rucas, come scendi su asfalto verso Montoso c'è un sentierino che taglia tra le case e porta a una sterrata che in falsopiano arriva nei pressi dello scollinamento della salita di Bibiana. Da lì ti trovi un posticino carino dove fermarti. Per scendere c'è il sentiero che passa per madonna della Neve, su strava trovi il segmento di discesa, così rientri su Bagnolo.

    Se la giornata è bella ed hai tanto tempo, invece, puoi fare il lungo giro da Rorà, punta Cournur, Pian Frollero, Rucas... discesa verso cave di Sea per un pezzetto, poi sterratona che riporta a Montoso come sopra.
     
    • Mi piace Mi piace x 2
  19. solitone

    solitone Biker velocissimus

    Registrato:
    9/7/10
    Messaggi:
    2.518
    Se da Talucco prosegui verso il Crò per l'asfaltata, non credo sia particolarmente ostica. Di solito io a Pramartino salgo per sterrate e qualche tratto più ripido c'è. Se invece fai la provinciale non ci sono problemi. La sterrata che da Pramartino arriva al Crò è molto bella e senza strappi assassini.
     
    • Mi piace Mi piace x 1
  20. solitone

    solitone Biker velocissimus

    Registrato:
    9/7/10
    Messaggi:
    2.518
    Ciao kikhit, sai a che ora la carovana inizia la salita per Montoso?

    Sì, questa la conosco, l'ho fatta un paio d'anni fa. Me la ricordo un po' lunga, però, e purtroppo giovedì avrò poco tempo. Il passaggio a Montoso è previsto tra le 16:15 e le 16:45, perciò cercavo la via più veloce per arrivare su, non importa se è meno bella. Com'è la salita Luserna Alta -> Possetti -> Borgata del Gallo -> Rocca Signora -> i Pian?
     
Sto caricando...
Similar Threads - sabato mattina Pinerolo
  1. davefy21
    Risposte:
    2
    Visite:
    407
  2. follettobianco123
    Risposte:
    2
    Visite:
    724
  3. Gigio77
    Risposte:
    0
    Visite:
    288
  4. michene
    Risposte:
    1
    Visite:
    649
  5. Messico1979
    Risposte:
    0
    Visite:
    403

Condividi questa Pagina