Info,sul Carega

orma

Biker velocissimus
14/9/06
2.448
30
NAVEN
Ciao, volevo 2 info se possibile:

1Qualche anno fa, sono salito in mtb fino al rif. Fraccaroli, attualmente ci sono dei divieti?

2Vedi cartina allegata, vorrei far il sentiero 202 verso passo tre croci,passo zevola e passo ristele e poi rientrare a Giazza su sentiero in discesa 280,è fattibile in mtb?




vedi link per la cartina

http://img407.imageshack.us/img407/8807/scalorbigiazzaby5.jpg

Cordiali saluti Mauro Venturini nave(brescia)
 

toni.bacan

Biker tremendus
22/8/07
1.268
0
Garda-Lessinia
Ciao Orma.
per salire sul Fraccaroli non ci sono divieti, ci sono stato poco tempo fa e c'era gente in bici.
Per il percorso 202 non saprei dirti perchè sinceramnte non l'ho mai fatto, so che va in mezzo al bosco e non è larghissimo, quando passa gente devi fermati a dargli strada e più del 50% degli escursionisti fa quel tragitto
.

Però posso dirti che forse domenica, se fa bello, parto con mio fratello da Cerro Veronese e vado fino al rifugio Pertica in MTB :D
 

orma

Biker velocissimus
14/9/06
2.448
30
NAVEN
Ciao Orma.
per salire sul Fraccaroli non ci sono divieti, ci sono stato poco tempo fa e c'era gente in bici.
Per il percorso 202 non saprei dirti perchè sinceramnte non l'ho mai fatto, so che va in mezzo al bosco e non è larghissimo, quando passa gente devi fermati a dargli strada e più del 50% degli escursionisti fa quel tragitto
.

Però posso dirti che forse domenica, se fa bello, parto con mio fratello da Cerro Veronese e vado fino al rifugio Pertica in MTB :D
ciao toni.bacan grazie per la risposta se scopri qualcos'altro tienimi informato
 

iron.mike83

Redazione
10/7/07
1.257
34
Vicenza
Bike
Transition Sentinel
Divieti che io sappia non ce ne sono
Il sentiero 280 che scende a Giazza non l'ho mai fatto quindi non saprei dirti mentre il 202 l'ho fatto al contrario cioè dal Ristele al Fraccaroli per poi rifarlo a ritroso fino alle Tre Croci.
Comunque nel verso che lo vuoi fare tu posso dirti che la salita che va al passo Plische dallo Scalorbi è fattibile senza grosse difficoltà poi avrai da affrontare una discesa che per le mie modeste capacità è risultata in alcuni punti infattibile (sono dovuto scendere) in ogni caso troppo tecnica e ripida per potersi divertire imho, finita la discesa ripartirà subito la salita (che io ho fatto solo in discesa) che dal passo Tre Croci o della Lora ti porterà al passo della Zevola, a parte alcuni punti credo che si possa fare tutta in sella a patto di avere una buona gamba e una bici che non pesi 20k come la mia, infine la discesa al Ristele è tranquilla e tutta ciclabile.
 

orma

Biker velocissimus
14/9/06
2.448
30
NAVEN
Divieti che io sappia non ce ne sono
Il sentiero 280 che scende a Giazza non l'ho mai fatto quindi non saprei dirti mentre il 202 l'ho fatto al contrario cioè dal Ristele al Fraccaroli per poi rifarlo a ritroso fino alle Tre Croci.
Comunque nel verso che lo vuoi fare tu posso dirti che la salita che va al passo Plische dallo Scalorbi è fattibile senza grosse difficoltà poi avrai da affrontare una discesa che per le mie modeste capacità è risultata in alcuni punti infattibile (sono dovuto scendere) in ogni caso troppo tecnica e ripida per potersi divertire imho, finita la discesa ripartirà subito la salita (che io ho fatto solo in discesa) che dal passo Tre Croci o della Lora ti porterà al passo della Zevola, a parte alcuni punti credo che si possa fare tutta in sella a patto di avere una buona gamba e una bici che non pesi 20k come la mia, infine la discesa al Ristele è tranquilla e tutta ciclabile.
grazie per le info SPA
ma al Ristele da che parte sei arrivato?
 

iron.mike83

Redazione
10/7/07
1.257
34
Vicenza
Bike
Transition Sentinel
grazie per le info SPA
ma al Ristele da che parte sei arrivato?
Di nulla

Le mie partenze sono da Recoaro per la comodità
Un giorno sono salito a Recoaro Mille su strada asfaltata per poi proseguire su un sentiero che risale la pista da sci fino al Rif Monte Falcone (cai 133 fatto per metà a spinta :))):), da li ho proseguito per il 202 fatto di rilassanti sali-scendi anche con una certa esposizione e un bel panorama fino al Passo Scaggina per poi raggiungere e buttarmi giù dal Ristele tornando a Recoaro (Discesa che ti godi solo da metà in poi visto che, soprattutto l'inizio fatto a piedi, scende in verticale con tornanti strettissimi

La seconda volta che sono tornato sono salito diretto su al Rif Monte Falcone grazie ai mezzi di risalita, credendo che il peggio fosse passato comincia il mio giro per lo stesso intinerario fino al Ristele, poi il resto lo sai, sono arrivato allo Scalorbi facendomi la Zevola tutta in sella a parte il tratto finale, segue una gran bella discesa fino alla Lora, riparte la risalita per ragggiungere il Passo Plische fatta tutta con la bici in spalla poi c'e' la docile discesa al Rifugio ed infine ho tentatato l'ascesa al Fraccaroli ma anche qui, grazie alle indicazioni di un demente del posto che forse non aveva visto il cancello che avevo sotto il culo, mi faccio gran parte della salita che conduce a Bocchetta dei Fondi con la bici in spalla, così visto anche la tarda ora decido di tornare indietro, Ritorno su al Passo Plische sullo stesso sentiero di prima che si rivela docile anche in salita per poi fare fatica a scendere per il tratto che precedentemente mi son fatto in salita ed infine continuando giù dalla Lora...gran bella discesa anche se bisogna fare attenzione perchè molto ghiaiosa.

Forse ho un po' esagerato nella risposta ma ora dovrei aver detto tutto
Per fare maggior chiarezza:

Scalorbi - Plische: Fattibile sia in salita che in discesa

Plische - Lora: Impossibile da pedalare in salita, viceversa in discesa metto le mani avanti, visto che son nuovo dello sport non ho ancora ben chiaro il significato di fattibile e non fattibile e di cosa è in grado di fare la gente, io per metà l'ho fatto col culo sul top tube e mani aggrappate ai freni :mrgreen:

Lora - Rif Battisti: discesa fattibile e divertente

Lora - Zevola: fatta in discesa ma credo sia fattibile anche in salita

Zevola - Ristele: salita e discesa fattibili

Ristele - Discesa sul 121: infattibile la prima parte anche per l'esposzione, imho troppo tecnica la seconda con tornantini stretti e fitti da metà in poi ci si puo' lanciare ma ci si perde almeno i primi 300mt di dislivello iniziali su 600, la sconsiglio.

Spero di esserti stato d'aiuto, in caso contrario 30 min buttati per leggere il tutto :mrgreen:


Ah visto che ci sono sarei curio di sapere se c'e' qualche sentiero fattibile che parte dal Carega verso Compogrosso tipo:
Bocchetta Fondi - 196 - 195 - 157 - Caompogrosso
Fraccaroli - 157 - Campogrosso
Fraccaroli - 162
Fraccaroli - 108 - 160
ecc.

Grazie
 

orma

Biker velocissimus
14/9/06
2.448
30
NAVEN
Ah visto che ci sono sarei curio di sapere se c'e' qualche sentiero fattibile che parte dal Carega verso Compogrosso tipo:
Bocchetta Fondi - 196 - 195 - 157 - Caompogrosso
Fraccaroli - 157 - Campogrosso
Fraccaroli - 162
Fraccaroli - 108 - 160
ecc.

Grazie
Ciao Spa
Qualche anno fa in zona, ho fatto il seguente giro di ampio respiro:
VALDAGNO-ZOVO-MARANA-ZANCONATI-CAMPODALBERO-RIF.BERTAGNOLI-RIF.MONTEFALCONE-RECOARO MILLE FONGARA-SAN QUIRICO

Anch'io quando sono salito al Fraccaroli sono passato dalla bocchetta dei Fondi.....anche se sono passati diversi anni me la ricordo abbastanza ciclabile....comunque le altre vie di salita sono peggiori.Gli attacchi dei sentieri giù verso il Campogrosso sono da brividi e temo che in sella ci si stia poco.Sempre anni fa al Fraccaroli ho incontrato dei biker che si dirigevano verso passo Buole lungo il 108 e 115... mmmmh....interessante.
 

orma

Biker velocissimus
14/9/06
2.448
30
NAVEN
Fatto Oggi ........talmente Bello Da Mettere Presto Sul Roadbook
 

iron.mike83

Redazione
10/7/07
1.257
34
Vicenza
Bike
Transition Sentinel
Qualche anno fa in zona, ho fatto il seguente giro di ampio respiro:
VALDAGNO-ZOVO-MARANA-ZANCONATI-CAMPODALBERO-RIF.BERTAGNOLI-RIF.MONTEFALCONE-RECOARO MILLE FONGARA-SAN QUIRICO
azz titanico

si anch'io credo che il 108 sia l'unico percorribile a vedere la cartina e da quel poco che si legge in giro


Fatto Oggi ........talmente Bello Da Mettere Presto Sul Roadbook
Che giro hai fatto alla fine?
 

guizza64

Biker extra
22/3/07
718
0
Padova
Mi pare che tu l'abbia fatto con una front o sbaglio?

Il giro fino allo Scalorbi è fattibile in giornata da un biker normale?

Grazie e ciao

Andrea
 

orma

Biker velocissimus
14/9/06
2.448
30
NAVEN
Mi pare che tu l'abbia fatto con una front o sbaglio?

Il giro fino allo Scalorbi è fattibile in giornata da un biker normale?

Grazie e ciao

Andrea
ATTUALMENTE FREQUENTO UNA FRONT......MA SPESSO SONO DISTRATTO DALLE CURVE SINUOSE DELLE FULL CHE INCONTRO....MI SA CHE LE CORNA NON SONO MOLTO LONTANE....:-?

Comunque tornando a noi....è fattibilissimo,da Giazza allo Scalorbi,asfalto e sterrata con discreto fondo e pendenze che non superano il 10%(max 2 ore andando molto a piano)...il tratto più faticoso è la salita verso la cima ...ma se ho capito bene tu fai il percorso blu sulla mappa del roadbook...quindi vai tranquillo.
 

Turtle46

Biker novus
11/1/09
6
0
Padova
Ciao ragazzi, sono anch'io un appassionato del Carega e mi chiedevo se ci fosse qualcuno di voi esperti del luogo che mi sapesse dire se dal Fraccaroli c'è una via mulattiera, sentiero ecc che porta giù a Ronchi e che poi mi porti su in altra zona, vedi esempio cartina. Grazie

 

andreabiker65

Biker superis
6/9/10
465
0
Alta padovana
Bike
Specy Stumpy Carbon Fsr
:spetteguless: Vi conviene andare sulla sezione Veneto e domandare ai vicentini. Vi possono dare tutte le informazioni possibili.

Ciao
 

StefPD

Biker serius
3/8/17
164
44
55
Padova
Bike
Canyon Spectral fc 9.0 ex
Buongiorno a tutti. E' vero che stanno tabellando tutti i sentieri, almeno quelli che scendono a Giazza, con divieti per le biciclette?
 

Discussioni simili