Ingrassare o no i Deragliatori!

 

Vinz83

Biker serius
27/9/07
160
0
Treviso
Ciao! io credo proprio sia necessario lubrificare gli snodi dei deragliatori dopo il lavaggio..almeno io lo faccio sempre e uso l'olio spray del deca, con cui mi trovo benissimo!:prost:

per la molla del deragliatore post ogni tanto ci metto un pò di grasso e via!
 
M

miki69mv

Ospite
Ciao! io credo proprio sia necessario lubrificare gli snodi dei deragliatori dopo il lavaggio..almeno io lo faccio sempre e uso l'olio spray del deca, con cui mi trovo benissimo!:prost:

per la molla del deragliatore post ogni tanto ci metto un pò di grasso e via!
quoto pienamente , io personalmente lubrifico sempre dopo aver lavato la bike , (sè vuoi che le cambiate siano scorrevoli) l'inportante è che lubrifichi ogni parte in cui snoda sia il cambio che il deragliatore, essendo parti piccole è insidiose io mi aiuto con una siringa riempita d'olio è faccio cadere una goccia su ogni parte dove snoda compreso le pulleggie del cambio
 

BrAiN84

Biker novus
14/6/09
25
0
Turriaco
teoricamente ogni parte della bici dove ci sono movimenti, con relative frizioni tra 2 parti andrebbero ingrassate o oliate, l`unica cosa a cui bisogna fare attenzione è dove mettere grasso e dove mettere olio :)
 
teoricamente ogni parte della bici dove ci sono movimenti, con relative frizioni tra 2 parti andrebbero ingrassate o oliate, l`unica cosa a cui bisogna fare attenzione è dove mettere grasso e dove mettere olio :)
hai ragione!!!
bisognerebbe sapere con certezza cosa vq usato e dove va usato... io nutro qualche dubbio...
per il deragliatore un goccio di wd40 sugli snodi e sulla molla
 

andrea gambetti

Biker superioris
30/9/07
924
0
Imola (Romagna!)
Solo due commenti:
- WD40 fa l'effetto di un solvente, NON è un lubrificante, ma al limite un protettivo. Ottimo per smorchiare, ma per ungere meglio altri prodotti, visto che il suo effetto dura anche pochino...
- Lubrificare certamente va fatto, ma occhio a non esagerare: troppo olio/grasso può fare da collettore per polvere o sporcizia varia, che impastate per bene fanno l'effetto contrario, fino a diventare abrasive!

hai ragione!!!
bisognerebbe sapere con certezza cosa vq usato e dove va usato... io nutro qualche dubbio...
per il deragliatore un goccio di wd40 sugli snodi e sulla molla
 

mascio

Biker forumensus
17/8/08
2.137
7
faloppio
Bike
Trek procaliber
Un goccio di olio al silicone nn fa male.L'importante e' nn esagerare altrimenti fa da colla per lo sporco.
 

Stino 76

Biker urlandum
30/7/09
580
0
43
Valtopina(PG)
Solo due commenti:
- WD40 fa l'effetto di un solvente, NON è un lubrificante, ma al limite un protettivo. Ottimo per smorchiare, ma per ungere meglio altri prodotti, visto che il suo effetto dura anche pochino...
- Lubrificare certamente va fatto, ma occhio a non esagerare: troppo olio/grasso può fare da collettore per polvere o sporcizia varia, che impastate per bene fanno l'effetto contrario, fino a diventare abrasive!
Che il WD-40 non e' un lubrificante e' da vedere, comunque hai ragione quando dici che dura poco il suo effetto, io lo passo da anni sia sulla moto che sulle bici, e devo ancora vedere qualcosa di rovinato a causa dell'utilizzo di questo prodotto,anzi, il gruppo pignoni ad esempio, sembra appena uscito di fabbrica,per non parlare della catena(lucidisssima e scorrevole).:i-want-t::i-want-t::i-want-t:
 
Solo due commenti:
- WD40 fa l'effetto di un solvente, NON è un lubrificante, ma al limite un protettivo. Ottimo per smorchiare, ma per ungere meglio altri prodotti, visto che il suo effetto dura anche pochino...
- Lubrificare certamente va fatto, ma occhio a non esagerare: troppo olio/grasso può fare da collettore per polvere o sporcizia varia, che impastate per bene fanno l'effetto contrario, fino a diventare abrasive!
io sapeve che era anche un lubrificante... lo avevo letto in un articolo della rivista "ciclismo". nel citato si diceva che praticamente andava bene per tutto....
 

BrAiN84

Biker novus
14/6/09
25
0
Turriaco
Io personalemente seguo queste "regole":

- parti sigillate --> grasso
- parti di metallo esposte e lavabili, olio al teflon
- parti plastiche esposte e lavabili , olio al silicone

per la catena invece ho appena comperato una cera della weldite, ma non ho ancora avuto modo di usarla
 

Stino 76

Biker urlandum
30/7/09
580
0
43
Valtopina(PG)
Io personalemente seguo queste "regole":

- parti sigillate --> grasso
- parti di metallo esposte e lavabili, olio al teflon
- parti plastiche esposte e lavabili , olio al silicone

per la catena invece ho appena comperato una cera della weldite, ma non ho ancora avuto modo di usarla
Ottimo!!! Hai pensato anche per la plastica....,si vede che ci sai fare!!!
L'olio al silicone va benissimo per le parti in plastica(non le scolorisce e le protegge).:il-saggi::il-saggi::il-saggi:
 

Marco1971

Biker forumensus
12/8/08
2.048
11
Prov. di Lucca
Bike
Trek 8000-6500
Che il WD-40 non e' un lubrificante e' da vedere, comunque hai ragione quando dici che dura poco il suo effetto, io lo passo da anni sia sulla moto che sulle bici, e devo ancora vedere qualcosa di rovinato a causa dell'utilizzo di questo prodotto,anzi, il gruppo pignoni ad esempio, sembra appena uscito di fabbrica,per non parlare della catena(lucidisssima e scorrevole).:i-want-t::i-want-t::i-want-t:
...in altri trefoli di questo forum, il W.D 40 non è assolutamente un "lubrificante"...
La sua composizione è per oltre il 60 % costituita da idrocarburi (anche il kerosene) e nasce come allontanatore di umidità e contro la formazione di ossido di ferro (comunemente detto ruggine).
Il Water Displacement 40 veniva utilizzato per questi scopi in alcuni componenti nei silos degli I.C.B.M nella cosiddetta "cold war".
Per i nostri impieghi esiste una varietà immensa di olii a base di P.T.F.E, Krytox ecc. ecc.
Tra l'altro molti non l osanno ma il fluoro viene utilizzato per le sue proprietà anti attrito su tutti i link dei deragliatori a pantografo oltre che sui deragliatori anteriori.
Purtroppo il mito che il W.D 40 sia un lubrificante è estremamente duro da sfatare e le indicazioni scritte sulle confezioni che ne vorrebbero fare un elisir tuttofare non vanno in questa direzione.
Grazie.

Marco1971.
 
  • Like
Reactions: andrea gambetti

andrea gambetti

Biker superioris
30/9/07
924
0
Imola (Romagna!)
...in altri trefoli di questo forum, il W.D 40 non è assolutamente un "lubrificante"...
La sua composizione è per oltre il 60 % costituita da idrocarburi (anche il kerosene) e nasce come allontanatore di umidità e contro la formazione di ossido di ferro (comunemente detto ruggine).
Il Water Displacement 40 veniva utilizzato per questi scopi in alcuni componenti nei silos degli I.C.B.M nella cosiddetta "cold war".
Per i nostri impieghi esiste una varietà immensa di olii a base di P.T.F.E, Krytox ecc. ecc.
Tra l'altro molti non l osanno ma il fluoro viene utilizzato per le sue proprietà anti attrito su tutti i link dei deragliatori a pantografo oltre che sui deragliatori anteriori.
Purtroppo il mito che il W.D 40 sia un lubrificante è estremamente duro da sfatare e le indicazioni scritte sulle confezioni che ne vorrebbero fare un elisir tuttofare non vanno in questa direzione.
Grazie.

Marco1971.
OK, non avrei saputo essere altrettanto tecnico. Sul fatto che NON sia lubrificante ne sono certo, e so altrettanto per certo che viene utilizzato come protettivo (se lasciato asciugare forma una patina) o come solvente per "morchia". In sostanza ha un effetto sbloccante, al limite. L'effetto lubrificante è limitato al fatto che, se spruzzato su un grasso o su un olio raddensato lo rende nuovamente liquido.
 

pulun1

Biker superis
15/12/07
350
0
Rosasco (PV)
...in altri trefoli di questo forum, il W.D 40 non è assolutamente un "lubrificante"...
La sua composizione è per oltre il 60 % costituita da idrocarburi (anche il kerosene) e nasce come allontanatore di umidità e contro la formazione di ossido di ferro (comunemente detto ruggine).
Il Water Displacement 40 veniva utilizzato per questi scopi in alcuni componenti nei silos degli I.C.B.M nella cosiddetta "cold war".
Per i nostri impieghi esiste una varietà immensa di olii a base di P.T.F.E, Krytox ecc. ecc.
Tra l'altro molti non l osanno ma il fluoro viene utilizzato per le sue proprietà anti attrito su tutti i link dei deragliatori a pantografo oltre che sui deragliatori anteriori.
Purtroppo il mito che il W.D 40 sia un lubrificante è estremamente duro da sfatare e le indicazioni scritte sulle confezioni che ne vorrebbero fare un elisir tuttofare non vanno in questa direzione.
Grazie.

Marco1971.
Esatto, per farla breve è Svitol!
 

Discussioni simili

Risposte
2
Visite
616
richi23
R
Risposte
1
Visite
983
@lberto
@
Risposte
2
Visite
790
educlimb
E