Questo sito contribuisce alla audience de

marco

Баба Яга
Diretur
29/10/02
34.369
4.241
47
Monte Bar
www.mtb-mag.com
Bike
Diverse
Il ciclismo, e la mountain bike in particolare, stanno diventando sempre più popolari. Vuoi per l’avvento delle bici elettriche, che aprono orizzonti insperati a chi non ce l’avrebbe fatta a raggiungere certi posti, vuoi perché aiuta a stare in forma e a staccare dalla vita di tutti i giorni.
Così sempre più destinazioni turistiche (e non) hanno voltato pagina e improvvisamente i ciclisti sono diventati i benvenuti anche quando erano visti come fumo degli occhi dai vari oltranzisti locali. Per le mountain bike si tengono aperte le funivie anche d’estate, a fronte di inverni sempre più poveri di neve, i bike hotel spuntano come funghi, attirati dalla clientela che mangia e beve per due, i noleggi di bici (elettriche) proliferano.
Purtroppo il territorio alpino, e le montagne in generale, è impervio, e i sentieri sono di difficile manutenzione. Motivo per cui la maggior parte di questi è tecnicamente impegnativa da percorrere, nel senso che prima bisogna imparare ad andare in...
Leggi Tutto...
 
Ultima modifica:
  • Like
Reactions: Avo.23

anthony

Biker forumensus
13/9/07
2.132
214
50
padova
Bike
specy Epic,Eccentric Cromo 29 "montata strana"
Completamente d'accordo
 

fafnir

Biker immensus
9/11/13
8.428
4.749
32
Padova
Bike
Knolly Warden, Kona Process 111
Probabilmente qualche merendero in ebike si era lamentato di non riuscire a fare il punto tecnico con scarpe da tennis e l'immancabile impermeabile giallo, la ruspa si è immediatamente messa al lavoro.
Dopo ci credo che il CAI va fuori di testa con ste robe e avrebbero anche ragione.
 
Ultima modifica:

klasse

Biker superis
8/6/09
339
103
Saint Vincent
Hai perfettamente ragione in tutto, e su tutto.
Per il mio modo di vedere le cose il problema è che sui sentieri non esiste una reale cartellonistica con difficoltà crescenti, quello che è blu in un park è verde o rosso in altri, se si parla di park, a maggior ragione sui sentieri dove c’è di tutto lungo di esso.
Inoltre non c’è un’idea dietro il sistemare, fammi corsi e corsi RIMBA, per poi fare questo, inoltre dalle foto si evince che con un bel temporale è ormai sempre più frequente, frane a dismisura potrebbero partire.
Gli enti preposti non controllano e non supervisionano nulla, e molte volte si lascia mano libera al bikers di turno fare questo, il quale sistema in base al suo livello di difficoltà e secondo cosa a lui possa andare o non andare bene.
 

boliviano

Biker novus
31/7/11
29
14
43
Tesserete
Bike
Oiz TR19 e varie...;)
Totalmente d’accordo. Fatto anche io lo stesso sentiero settimana scorsa e ho trovato le canalette molto pericolose. In più il fondo è molto soffice e con la pendenza del sentiero temo durerà moooolto poco. Sarebbe da ripercorrere dopo le piogge torrenziali di mercoledì. Probabilmente tornerà ad essere per esperti nel giro di breve tempo.

Da parte mia vale la regola che non si dovrebbe spostare un sasso. D’altro canto in rete non si vede altro che video di sentieri flow e tracciati artificiali sempre più simili a percorsi bmx. La tendenza è sempre più ad emulare quel tipo di percorsi, quando la normalità dovrebbe essere altra.

In ogni caso ritorno a sostenere che manca una associazione che rappresenti gli interessi dei praticanti di mtb e che possa anche partecipare (con cognizione di causa) agli incontri di pianificazione. Lo stesso che avviene per la pianificazione dei sentieri con CAS e CAI...
 

franz_quattro

♾ mtb'er
28/12/15
9.891
4.718
Schio (VI)
Bike
Cannondale
Probabilmente qualche merendero in ebike si era lamentato di non riuscire a fare il punto tecnico con scarpe da tennis e l'immancabile impermeabile giallo, la ruspa si è immediatamente messa al lavoro.
Dopo ci credo che il CAI va fuori di testa con ste robe e avrebbero anche ragione.
Ehhmm non CAI semmai CAS ;-)
 

tarhan

Biker superis
7/3/11
351
9
TI - BE
Ho fatto il bar8 l'estate scorsa ed era ancora "al naturale". Impegnativo sotto Davrosio ma molto divertente. Alcuni passaggi anni fa li avevo percorsi più volte per imparare.
Pensa che ogni tanto mi riguardo ancora con piacere La Linea!

Sono d'accordo con te: il bello della MTB è che serve adattarsi alla situazione, alle circostanze e alla geografia del luogo. Non deve essere il contrario!
 

Boro

Biker immensus
25/8/04
8.391
3.087
Reggio Emilia
Non è la prima volta e non sarà l'ultima, specie dove c'e' molto turismo, che sentieri, diciamo "veraci", vengono spianati, a volte anche addirittura cementati per renderli fruibili ai piu', non solo alle bici, ma a pedoni meno esperti o prestanti o anche meno attrezzati.
Sono scelte economiche, buone o cattive non so, sicuramente non ecologiche. Ma un territorio, se vive di turismo, il turismo lo deve attrarre e i duri e puri dei sentieri "naturali" quanti sono rispetto a quelli che vogliono la vita comoda? ;-)
In piu' sistemare i sentieri diventa di per se stessa un'attività economica di tipo edilizio che foraggia l'economia locale.
 
  • Like
Reactions: LeonardoGE

la tzeca

Biker popularis
11/12/18
57
26
49
Bellizona
Bike
Santa Cruz Hightower
"È un po’ lo spirito della mountain bike, quello di migliorarsi senza cercare ad ogni costo scorciatoie, e credo che nessun biker alle prime armi si offenda se deve mettere il piede per terra più spesso di chi va in MTB da anni"

Se vogliamo far rifermento allo "spirito della mountain bike", allora cominciamo a lasciare a casa le batterie....

Ho visto una foto negli giorni scorsi di uno stand "Scott" ad un evento. Il gazebo aveva sopra lo slogan "No Shortcuts" (nessuna scorciatoia), e sotto una fila di bici elettriche...

Ho sempre ritenuto una bella discesa il premio (e la motivazione) per la fatica di una lunga salita.

Adesso ad un tratto sono tutti mountain bikers...

PS: Arriveremo a livelli "Everest", dove con le bombole vengono portati cima cani e porci, con le conseguenze di affollamento che tutti conosciamo, ed i "puri" senza bombole in coda...
 

enry

Biker infernalis
La situazione è analoga a quella delle piste da sci negli anni 80...prima erano pendii solo disboscati ma con morfologie ancora un po' naturali...e la tecnica contava più del materiale...e in tanti posti dovevi racchettare un casino...poi hanno allargato, spianato, ingrandito gli impianti, innevato con neve artificiale, e quella che all'inizio era un'attività sportiva è diventata solo tanti giri di giostra

Il rischio è che ci costringeranno a scendere tutti su stradine banali
 
  • Like
Reactions: Offroad93

crifla

Biker superioris
15/5/11
819
61
Aldeno (TN)
Bike
Transition Patrol carbon
Bel problema....temo che vedremo situazioni sempre più polarizzate nel futuro prossimo: da una parte "democratizzazione" di sentieri con spianate e interventi pesanti laddove c'è convenienza economica, dall'altra divieti e chiusure dove si presentano difficoltà di mantenimento dei sentieri. E a mio parere è un peggioramento su tutti i fronti. il cambiamento è iniziato e non si può fermare: da sport di nicchia a sport di massa, un po' come ha sottolineato @enry per lo sci parecchi anni fa. La frequentazione della montagna è aumentata tantissimo in tutte le stagioni e far convivere le diverse attività e mantenere il tutto non è affatto facile...
 

Naicol

Biker novus
16/10/10
29
9
Sanremo
Ottima analisi.
La semplificazione dei sentieri è una roba antipatica. Un passaggio difficile deve rimanere difficile. È quello che ti spinge a migliorare, fino al momento in cui finalmente riesci a superarlo e ti esalti!
Purtroppo il problema ha un nome e un cognome: e-bike.
E non ha cura... Con la diffusione delle elettriche il panorama dei potenziali bikers è aumentato in maniera esponenziale, e sono pochissimi quelli che sono passati da mtb ad elettrica. Per lo più sono neofiti, e come tali, hanno bisogno di tempo per affinare la tecnica ed imparare a guidare. Purtroppo però l investimento l han fatto subito ed il divertimento è necessario sin da subito.
Dal mio punto di vista (uso bici da xc) la questione è negativa, ma presenta delle positività... Mi restano i sentieri wild dove gli elettrici non vanno volentieri, ed i sentieri più enduristici sono stati lavorati a tal punto che con la mia bici riesco a percorrerli completamente. Diverso se fossi un endurista o peggio ancora un dauniller.... Li mi girerebbero forte forte.
 
  • Like
Reactions: tunerz and tol_emi

motobimbo

Biker nirvanensus
30/9/08
28.709
1.701
Cimino
Bike
reputazioni ricevute vecchio forum: 11.988
"mangiano e bevono per due".... :smile:

nel merito della questione....la ritengo retorica: come si può non essere d'accordo?!
 

emmellevu

FAT-Biker meravigliosus
17/12/13
18.750
2.460
Monza e Brianza
Bike
Salsa Bucksaw, Specialized Diverge
Uhmmmmm ... :nunsacci: ... molti Biker non sopportano che la mtb sia anche per chi non ha 400 Watt nelle gambe ... molti giocatori di golf non sopportano chi non ha l’handicap sotto 10 ... molti runner schifano chi fa la mezza sopra i 5’ al km ... ma se invece facessimo che ognuno (se paga le tasse) si diverte come meglio crede e il resto del mondo non rompe le:celopiùg: ???
Ideona!!! :idea:
 

CrisB

Biker novus
6/4/19
1
1
Lugano
Bike
Stumpjumper ST
Marco, per risolvere il litigio che ho avuto con le canaline, ho appena ordinato i nuovi cerchi da 45 pollici... non vedo l’ora di montarli... ;-)
 
  • Like
Reactions: marco