Tech Corner La manutenzione veloce della bici fra un'uscita e l'altra

 

p07

Biker popularis
4/8/09
94
17
Mozzo (BG)
Bike
SCOTT SPARK 2017
Ma vi rendete conto che il lubrificante per catena che proponete costa 300€ al litro e che la confezione è meno di un brick di succo di frutta?
Un ottimo olio x motore costa 25€/l e dura 1 anno e almemo 15kkm con escursioni termiche di centinaia di gradi , tutte prestazioni nemmeno lontanamente paragonabili a un olio per catena che al max deve durare una settimana.
E' il migliore ok ma credo sarebbe un servizio + utile suggerire prodotti che abbiano un costo + ragionevole con prestazioni lievemente inferiori alle vostre proposte.
15€ x 50ml possiamo permetterceli tutti ma è uno schiaffo al buonsenso
 
  • Like
Reactions: libe2

pilade66

Biker extra
11/11/12
719
47
In salita in curva
Ma vi rendete conto che il lubrificante per catena che proponete costa 300€ al litro e che la confezione è meno di un brick di succo di frutta?
Un ottimo olio x motore costa 25€/l e dura 1 anno e almemo 15kkm con escursioni termiche di centinaia di gradi , tutte prestazioni nemmeno lontanamente paragonabili a un olio per catena che al max deve durare una settimana.
E' il migliore ok ma credo sarebbe un servizio + utile suggerire prodotti che abbiano un costo + ragionevole con prestazioni lievemente inferiori alle vostre proposte.
15€ x 50ml possiamo permetterceli tutti ma è uno schiaffo al buonsenso
p07 sostanzialmente sono d'accordo con te (infatti ti ho messo il pollice su), ma credo che il prezzo dell'olio sia in linea coi prezzi delle bici, dove in entrambi i casi spesso il buonsenso è latitante. Saluti sportivi.
 

sembola

Moderatur cartesiano
Membro dello Staff
Moderatur
27/2/03
47.239
3.460
52
Siena
www.sembola.it
Bike
una nera e l'altra pure
Perchè mi risulta un olio fatto per lavorare in un certo modo quindi molto "unto" ...
E' l'olio che il produttore dice di usare per impregnare le spugnette, il "suo" insomma ;-)

Quello della fascetta è un sistema semplice e veloce per tenere le spugnette umide e quindi minimizzare l'attrito dei parapolvere. Non è necessario lubrificare tutte le volte, io lo faccio una volta ogni quattro, cinque uscite o se sento la forcella un po' legata.
 

Danixele

Biker forumensus
29/7/15
2.006
526
Liguria
Bike
Una bici robusta e una vetusta.
Quello della fascetta è un sistema semplice e veloce per tenere le spugnette umide e quindi minimizzare l'attrito dei parapolvere. Non è necessario lubrificare tutte le volte, io lo faccio una volta ogni quattro, cinque uscite o se sento la forcella un po' legata.
Chiedo però, ribaltando la bici non si riescono a far inumidire le spugnette ugualmente senza toccare il raschiapolvere ?
 

sembola

Moderatur cartesiano
Membro dello Staff
Moderatur
27/2/03
47.239
3.460
52
Siena
www.sembola.it
Bike
una nera e l'altra pure
Chiedo però, ribaltando la bici non si riescono a far inumidire le spugnette ugualmente senza toccare il raschiapolvere ?
Tieni conto che nelle forcelle a cartuccia (la stragrande maggioranza oggi) l'olio è in fondo al fodero e per arrivare alle spugnette deve prima superare le boccole... senza contare che spesso di olio ce n'è meno del dovuto. Si può fare anche così, ma con la fascetta è parecchio più semplice e veloce, per dire puoi farlo prima di partire.

Io uso questo sistema da anni su consiglio di un meccanico, la fascetta è in plastica relativamente morbida è non è in grado di danneggiare nè il parapolvere nè tantomeno lo stelo.
 

libe2

Biker popularis
4/9/17
83
16
29
Tropea
Bike
K
Ma vi rendete conto che il lubrificante per catena che proponete costa 300€ al litro e che la confezione è meno di un brick di succo di frutta?
Un ottimo olio x motore costa 25€/l e dura 1 anno e almemo 15kkm con escursioni termiche di centinaia di gradi , tutte prestazioni nemmeno lontanamente paragonabili a un olio per catena che al max deve durare una settimana.
E' il migliore ok ma credo sarebbe un servizio + utile suggerire prodotti che abbiano un costo + ragionevole con prestazioni lievemente inferiori alle vostre proposte.
15€ x 50ml possiamo permetterceli tutti ma è uno schiaffo al buonsenso
Concordo... Sarebbe anche buono vedere dei consigli su prodotti di media fattura ma abbordabili a chiunque..
Non a tutti sta bene spendere 15 euro per un flaconcino d'olio che di certo non sarà oro allo stato liquido.
 

sembola

Moderatur cartesiano
Membro dello Staff
Moderatur
27/2/03
47.239
3.460
52
Siena
www.sembola.it
Bike
una nera e l'altra pure
Concordo... Sarebbe anche buono vedere dei consigli su prodotti di media fattura ma abbordabili a chiunque..
Non a tutti sta bene spendere 15 euro per un flaconcino d'olio che di certo non sarà oro allo stato liquido.
Peccato che anche prodotti di "media fattura" costino ugualmente uno sproposito... è la piccola quantità (leggi:confezione) ad incidere in modo preponderante. Basta dire che un litro di fluido freni Shimano costa 15.48 euro ed il flaconcino da 50 ml 9.18 euro... da 15 a 183 euro per litro, ed è lo stesso identico prodotto. Oppure, visto che parliamo di olio, il FinishLine costa 80 euro al litro in flaconcino da 50ml e 59 in quello da 120. (fonte: Bike Discount). E chissà se una tanica di olio per catena da un litro di olio che costasse in proporzione, diciamo 15 euro, la compreremmo volentieri o lo troveremmo uno spreco ingiustificato (a me durerebbe dieci, quindici anni). Che è esattamente quello che abbiamo letto qua sul Forum riguardo proprio al fluido freni Shimano :roll:

Inutile poi tirare in ballo i prezzi di materiale venduto in quantità superiori di parecchi ordini di grandezza. Tanto per fare un conto della serva, solo in Italia girano 37 milioni di auto, che a spanne fanno usare da 90 milioni di litri di lubrificante all'anno in su...
 

Big Steak One

Big Stairs One
10/7/18
12.204
2.211
42
Un Castello di Diamanti nel Vahalla
Bike
Giant Dirt-E 2+ - Merida One Sixty 2
Ragazzi c’è qualcosa che non quadra. Dopo aver lavato come al solito la bici ho usato per la prima volta il Silicon Shine sul movimento centrale.
Ebbene superati i 35km/h sento degli scricchiolii che col semplice lavaggio e asciugatura…e basta…non ha mai fatto.
Fai che stò Silicon invece di lubrificare e proteggere ha seccato?
Da premettere che la bici ce l’ho dal 9 luglio e a ogni fine uscita la rispolvero o la lavo e sempre ripulisco la catena come mamma MAG mi ha insegnato…ma sempre senza mai aver passato nulla sul movimento centrale. Mai un rumore.
Adesso, dopo aver usato il Silicon per la prima volta, riposta la bici in garage e ripresa stamattina…scrik-scrak, non a bassa velocità ma solo quando spingo forte sui pedali… GRRRRR ARRRRRRGH.
Dopo la rilavo e mi applico di più sul movimento insaponando bene e asciugando come ho sempre fatto…panno in microfibra, scottex e in ultimo aria compressa e vi farò sapere, intanto se avete avuto anche voi lo stesso problema o simili fatemi sapere che gli faccio fare un volo dalla finestra a sto caxxx é Silicon…
 

Big Steak One

Big Stairs One
10/7/18
12.204
2.211
42
Un Castello di Diamanti nel Vahalla
Bike
Giant Dirt-E 2+ - Merida One Sixty 2
A meno che tu viva in Belgio, secondo me la lavi troppo.
Sono un pò maniaco:smile:e per concentrarmi su questo:
https://www.mtb-mag.com/forum/threads/differenze-diametro-raggi.370178/ vedi ultimo mio messaggio...non mi sono rilavato la bici eliminando il Silicon Shine dal movimento centrale.
Risultato? Stamattina pedalando per andare a lavoro...SCRIK-SCRANK dopo i 35 hm/h:down:
Ripeto...mai più Silicon su movimento centrale, o cmq mai più per i tempi asciutti :nunsacci:
 

Big Steak One

Big Stairs One
10/7/18
12.204
2.211
42
Un Castello di Diamanti nel Vahalla
Bike
Giant Dirt-E 2+ - Merida One Sixty 2
Ripeto, per me lavi un po' troppo. Per esempio io l'aria compressa su un cuscinetto, sebbene schermato, non l'adopererei, il rischio è che faccia entrare sporco.
Ok ok. Per tranquillità ti dico che ero scettico anche sulla catena e ti spiego perchè.
Avendo sulla R1 catena DID VMX-Z SERIE ORO con X ring, da quando sono nato sono che l'aria compressa danneggia la gomma delicata degli o-ring, quindi mi limitavo dopo averla sgrassata a dovere, a fare una soffiata a bassa pressione...quasi come se soffiassi io con la bocca.
Con le catene bici ho scoperto che questo problema non esiste, però cmq lo faccio a bassa pressione...e per continuare una bella soffiata al resto della bici per muovere le gocce d'acqua rimaste in eccesso.
Dopo quello che mi hai detto mi "rubo" il consiglio, limitandomi solo sulla trasmissione posteriore e resto del telaio, lasciando: mozzi, movimento centrale e serie sterzo.
Grazie @sembola ;-)
 

Perte90

Biker novus
1/7/18
41
3
29
Vicenza
Bike
.
Ma vi rendete conto che il lubrificante per catena che proponete costa 300€ al litro e che la confezione è meno di un brick di succo di frutta?
Un ottimo olio x motore costa 25€/l e dura 1 anno e almemo 15kkm con escursioni termiche di centinaia di gradi , tutte prestazioni nemmeno lontanamente paragonabili a un olio per catena che al max deve durare una settimana.
E' il migliore ok ma credo sarebbe un servizio + utile suggerire prodotti che abbiano un costo + ragionevole con prestazioni lievemente inferiori alle vostre proposte.
15€ x 50ml possiamo permetterceli tutti ma è uno schiaffo al buonsenso
Date una madeglia a quest’uomo!!
Concordo con te al 200%
 

sembola

Moderatur cartesiano
Membro dello Staff
Moderatur
27/2/03
47.239
3.460
52
Siena
www.sembola.it
Bike
una nera e l'altra pure

Perte90

Biker novus
1/7/18
41
3
29
Vicenza
Bike
.
No! Me la pulisco solo:smile::smile::smile:
Grande così si fa!!!! :-?::-?:

Scherzi a parte, non metto in discussione l’utilità dei vari prodotti, anzi! Quel che è certo (almeno per le mie tasche..) che per alcuni determinati flacconcini il prezzo è folle!!
Ma questo mi sembra avvenga un po’ in tutto il settore ciclismo
 

Big Steak One

Big Stairs One
10/7/18
12.204
2.211
42
Un Castello di Diamanti nel Vahalla
Bike
Giant Dirt-E 2+ - Merida One Sixty 2
Grande così si fa!!!! :-?::-?:

Scherzi a parte, non metto in discussione l’utilità dei vari prodotti, anzi! Quel che è certo (almeno per le mie tasche..) che per alcuni determinati flacconcini il prezzo è folle!!
Ma questo mi sembra avvenga un po’ in tutto il settore ciclismo
Gia Perte è così :cry:
L'economicissimo litro di petrolio bianco batte tutti gli sgrassatori sul mercato. Per niente aggressivo, delicato sulla gomma, soave sulla plastica, etereo sulla vernice...e s'magn ò ciaccio (mangia lo sporco) che è una bellezza.
Per quanto riguarda i prodotti giusti al posto giusto quello è un discorso che fa bene alla bici ma non alla tasca...a meno che non si trovino prezzi al ribasso e il momento (economico) giusto per acquistarli;-)