Lago D’idro: Anfo-Cima Breda-Anfo

SHREK

Biker perfektus
Feedback: 12 / 0 / 0
Spettacolare itinerario altamente panoramico ed estremamente pericoloso, lo si sconsiglia vivamente a chi a problemi di vertigini o paura del vuoto.
Si parte da Anfo e per asfaltata si giunge al Passo del Baremone, da qui comincia a Dx una carrarereccia e si seguono le indicazioni per Cima Breda. Giunti poco prima di Forte di Cima Ora a Sx si stacca una diramazione che si segue sino ad un baito. Da li si prosegue per Cima Breda che si raggiunge dopo una breve risalita. Giunti sulla sommità si comincia la discesa vera e propria su sentiero largo 25cm con fondo compatto ma sempre esposto, in caso di caduta si rischia di rotolare per centinaia di metri. Verso la fine il sentiero entra nel bosco e con strette serpentine si giunge sino ad una condotta dell’Enel, da lì si scende per imboccare la strada che ci riporterà al punto di partenza.
Carta Kompass Le Tre Valli Bresciane
Dislivello: 1100m ca.
Difficoltà: a parte l’esposizione ed alcuni tratti ripidi il sentiero non presenta difficoltà tecniche di rilievo.
ATTENZIONE: IL SENTIERO E’ VERAMENTE PERICOLOSO!!!!!! IN CASO DI CADUTA C’E’ IL SERIO PERICOLO DI RIMETTERCI LA GHIRBA!!!!! ASSOLUTAMENTE SCONSIGLIATO SE BAGNATO!!!!!!

















 
  • Like
Reactions: frw75

 

The Advocate

Biker tremendus
Feedback: 10 / 0 / 0
18/5/06
1.284
0
Naviglio City
Non è che per caso ci butti giù un roadbook (nella sezione apposita) e, magari, visto che sul manubrio della "Ciliegina" troneggia un GPS ci posteresti anche la traccia?

Ciao e Grazie:prost:
 

SHREK

Biker perfektus
Feedback: 12 / 0 / 0
Non è che per caso ci butti giù un roadbook (nella sezione apposita) e, magari, visto che sul manubrio della "Ciliegina" troneggia un GPS ci posteresti anche la traccia?

Ciao e Grazie:prost:
Mi spiace ma quello che troneggia è l'attacco manubrio ed il computerino...... quindi niente traccia. Il percorso è veramente semplice e non ci sono problemi di orientamento. Credo di avere dato tutte le informazioni necessarie e ci tenevo particolarmente a sottolinearne la pericolosità, ho notizie di escursionisti che ci sono caduti a piedi da quel sentiero.
 

ricki

Biker superioris
Feedback: 4 / 0 / 0
29/9/04
940
1
modena
Bike
scott genius 730- trek procaliber 9.6
Mi spiace ma quello che troneggia è l'attacco manubrio ed il computerino...... quindi niente traccia. Il percorso è veramente semplice e non ci sono problemi di orientamento. Credo di avere dato tutte le informazioni necessarie e ci tenevo particolarmente a sottolinearne la pericolosità, ho notizie di escursionisti che ci sono caduti a piedi da quel sentiero.
Ciao Shrek, stò cercando di capire le indicazioni del tuo itinerario sulla cartina dei sentieri 1:25.000 della Ingenia-foglio Bagolino, ma non tutto mi è chiaro perchè dal Monte Breda non trovo nessun percorso che scende verso Anfo se non il 405 che segue la cresta diretta verso Ponte caffaro.
E' quello il sentiero giusto oppure il 433 per Cima Valcaelli e Cima Cereto Chetoi e Cima censo??? oppure un altro ancora ??
Ormai tra il Monte Stino, la val sanguinera e questo, stò accumulando tante informazioni per farmi una vacanza sul Lago di Idro.
Spero in una tua risposta chiarificatrice.
Ciao
Gigi di Modena
 

SHREK

Biker perfektus
Feedback: 12 / 0 / 0
Ciao Shrek, stò cercando di capire le indicazioni del tuo itinerario sulla cartina dei sentieri 1:25.000 della Ingenia-foglio Bagolino, ma non tutto mi è chiaro perchè dal Monte Breda non trovo nessun percorso che scende verso Anfo se non il 405 che segue la cresta diretta verso Ponte caffaro.
E' quello il sentiero giusto oppure il 433 per Cima Valcaelli e Cima Cereto Chetoi e Cima censo??? oppure un altro ancora ??
Ormai tra il Monte Stino, la val sanguinera e questo, stò accumulando tante informazioni per farmi una vacanza sul Lago di Idro.
Spero in una tua risposta chiarificatrice.
Ciao
Gigi di Modena
E' esatto, il sentiero è proprio quello che percorre la cresta passando per il Monte Suello e termina sulla strada che dal Lago d'Idro conduce a Bagolino, da li poi si ritorna ad Anfo. Sulla carta Ingenia 1:35000 Sentieri della Val Sabbia ha il n 432 (come si vede nella foto). Se vuoi un'altro percorso interessante, panoramico e non pericoloso: Gaver-Passo del Bruffione- Passo di Brealone- Laghetti di Bruffione-Gaver........ lo identifichi facilmente sulla carta in tuo possesso. E' tutto pedalabile ed è veramente panoramico anche se non "eccitante" come quello descritto sopra.
 

ricki

Biker superioris
Feedback: 4 / 0 / 0
29/9/04
940
1
modena
Bike
scott genius 730- trek procaliber 9.6
E' esatto, il sentiero è proprio quello che percorre la cresta passando per il Monte Suello e termina sulla strada che dal Lago d'Idro conduce a Bagolino, da li poi si ritorna ad Anfo. Sulla carta Ingenia 1:35000 Sentieri della Val Sabbia ha il n 432 (come si vede nella foto). Se vuoi un'altro percorso interessante, panoramico e non pericoloso: Gaver-Passo del Bruffione- Passo di Brealone- Laghetti di Bruffione-Gaver........ lo identifichi facilmente sulla carta in tuo possesso. E' tutto pedalabile ed è veramente panoramico anche se non "eccitante" come quello descritto sopra.
:-)Intanto grazie e .. a buon rendere; se caso mai decidi di venire sugli "Appennini" o in Romagna fammi sapere che qui le informazioni non mi mancano. Ne apprifitto per chiederti se nell'ultimo percorso suggerito dal Passo di Brealone rientri "direttamente" attraverso il sentiero 413 (laghi) o se conosci anche l'alternativa fino quasi a passo Cornelle e poi attraverso il 425 (sentiero Antonioli) fino ai Piani di Bruffione ed infine 413 che sbuca sulla Provinciale 669.
Ciao e grazie
 

SHREK

Biker perfektus
Feedback: 12 / 0 / 0
La discesa con il 413 è veramente bella ed i laghi sono incantevoli. Con il 425 non sono mai sceso ma credo non ci siano problemi a farlo. Io, proveniente dalla Valle Aperta, dal Passo del Bruffione sono arrivato sino al Costone delle Cornelle e da lì al Col delle Perpetue per scendere a Faserno e poi a Brione da dove ero partito (altro giro che ti consiglio vivamente).

Qui sotto i Laghi di Bruffione

 

ricki

Biker superioris
Feedback: 4 / 0 / 0
29/9/04
940
1
modena
Bike
scott genius 730- trek procaliber 9.6
La discesa con il 413 è veramente bella ed i laghi sono incantevoli. Con il 425 non sono mai sceso ma credo non ci siano problemi a farlo. Io, proveniente dalla Valle Aperta, dal Passo del Bruffione sono arrivato sino al Costone delle Cornelle e da lì al Col delle Perpetue per scendere a Faserno e poi a Brione da dove ero partito (altro giro che ti consiglio vivamente).
Qui sotto i Laghi di Bruffione




Posto molto bello. Foto da ufficio turistico o da cartolina.
Grazie per le informazioni sempre molto puntuali.
Ciao
 

SHREK

Biker perfektus
Feedback: 12 / 0 / 0
...... grazie x i compliments.... considerando che uso una una normalissima macchina digitale.... ma quando si beccano giornate del genere le foto vengono per forza:) Da li praticamente parte il sentiero che scende ai laghi.
 

Discussioni simili

Risposte
6
Visite
2K
persiste
P
Risposte
15
Visite
2K
SHREK
S
Risposte
0
Visite
483
matrixmai
M
Risposte
2
Visite
687
Max.981
M
Risposte
23
Visite
2K
snowrider
S