Chiudi
Questo sito utilizza cookies. Chiudendo questa finestra acconsenti all'utilizzo dei cookies e approvi la nostra informativa sulla privacy.

News L'alluminio del futuro

Discussione in 'News' iniziata da marco, 20/2/19.

Tags:
  1. Ser pecora

    Ser pecora Diretur Heiliger Geist
    Membro dello Staff

    Registrato:
    16/6/03
    Messaggi:
    11.524
    • Mi piace Mi piace x 1
  2. teoDH

    teoDH Biker paradisiacus

    Registrato:
    29/3/06
    Messaggi:
    6.654
    D'altronde adesso che hanno propinato il carbonio, han cambiato 5 formati di ruota in meno di 10 anni, han fatto bici lunghe come autotreni, hanno inventato tutti gli standard inutili che potevano inventare, dovranno pur tirar fuori qualcosa di "innovativo" per poter continuare a vendere delle bici no?
    Tra 5 anni probabilmente l'innovazione sarà una bici da 26" e 120mm con giunto horst in alluminio e con angolo di sterzo da 75°
     
    • Mi piace Mi piace x 2
    • Bel post Bel post x 1
  3. marco

    marco Diretur
    Diretur

    Registrato:
    29/10/02
    Messaggi:
    33.410
    Bike:
    Diverse
    eh già, perché i ricercatori erano pagati dally bike industry. Prenditi almeno la briga di leggere prima di seminare fiele.
     
    • Non mi piace Non mi piace x 1
  4. giancazaza

    giancazaza Biker extra

    Registrato:
    19/9/11
    Messaggi:
    753
    Bike:
    ZazàBike + CicciaBici + CosoPattino
    da possessore di bici in alluminio e diffidente del carbonio (ammetto essere una mia tara mentale)
    trovo la cosa interessante
    per il mercato il confronto peso/resistenza/costo resta comunque quello col carbonio
    staremo a vedere
     
  5. Don Juan

    Don Juan Biker tremendus

    Registrato:
    31/5/18
    Messaggi:
    1.233
    Bike:
    Santa Cruz BRONSON C
    Interessante invece.
    Faccio una domanda, forse, stupida @marco: ma se il problema sono le saldature, non si potrebbe ricavare un telaio con degli stampi?
    Se non erro con il carbonio si fa così anche se con un procedimento diverso.
    Indipendentemente da questo, sarebbe interessante sapere, a parità di telaio, se pesi di più un telaio costruito in Ergal o uno in carbonio.

    DON
     
  6. andry-96

    andry-96 Biker tremendus

    Registrato:
    16/5/17
    Messaggi:
    1.308
    Bike:
    Giant anthem advanced pro
    E come caspita lo stampi un telaio in metallo?
    È un procedimento pressoché impossibile, la fibra di carbonio è un materiale completamente diverso da lavorare non puoi fare paragoni
    Comunque resterà un materiale relegato alla medio bassa gamma o a componenti a rischio urti, l’ergal non raggiunge comunque le caratteristiche meccaniche del carbonio
     
  7. Don Juan

    Don Juan Biker tremendus

    Registrato:
    31/5/18
    Messaggi:
    1.233
    Bike:
    Santa Cruz BRONSON C
    ...l’avevo promesso che era una domanda forse stupida!
    Ahahahahahahahah
    Battute a parte Andry... si, lo so che il mio procedimento per il carbonio è totalmente diverso... pensavo un qualcosa tipo “infusione” del metallo liquido in uno stampo. Ma probabilmente, come dici tu, non è fattibile come realizzazione: altrimenti ci avrebbero già pensato presumo...

    DON
     
  8. p84

    p84 Biker ultra

    Registrato:
    10/1/17
    Messaggi:
    653
    Non è una domanda stupida, c'è già un brand che produce telai in alluminio stampati come semigusci e poi incollati, non ricordo il nome, se lo trovo posto il link che è uscito proprio qui nel magazine
     
    • Mi piace Mi piace x 2
  9. Ispettore Zenigata

    Ispettore Zenigata Biker forumensus

    Registrato:
    2/8/07
    Messaggi:
    2.143
    inoltre l'alluminio ha un altro vantaggio, è riciclabile.... cosa succede ai telai di carbonio a fine vita? mi pare che solo Specialized e Trek abbiano un sistema di pseudo recupero sul mercato americano. troppe resine, colle ed elementi che rendono difficile il recupero (oltre ad essere pericolosi per l'ambiente)
    bentornato Alluminio
     
    #9 Ispettore Zenigata, 20/2/19
    Ultima modifica: 20/2/19
    • Mi piace Mi piace x 1
  10. senior77

    senior77 Biker popularis

    Registrato:
    28/11/10
    Messaggi:
    51
    POLE fa una roba del genere, anche FOES e altri marchi sono famosi per i semigusci,ma saldati al centro.
     
    • Mi piace Mi piace x 1
  11. pavlinko80

    pavlinko80 Biker dantescus

    Registrato:
    7/1/14
    Messaggi:
    4.591
    resta da vedere se con questa nuova lega di alluminio , sia piu resitente ai cicli di stress a lungo andare, e piu comfortevole dell attuale allu. stiamo a vedere.
     
  12. AlexV

    AlexV Biker extra

    Registrato:
    22/1/16
    Messaggi:
    748
    Bah... se il problema fossero le saldature, si sarebbe potuto ovviare con gli incollaggi delle parti in alluminio.
    Lotus fa i telai così ormai da quasi un ventennio.
     
  13. avalonice

    avalonice Biker ultra

    Registrato:
    2/4/09
    Messaggi:
    634
    Non puoi farlo.
    Se prendi uno stampo per pressofusione e stampi un telaio da bici devi aver la possibilità di aprire lo stampo ed estrarre il pezzo visto le geometrie questo è impossibile perché hai dei sottosquadra.
    Puoi stampare 2 metà del telaio e poi unirle non so però quanto questo sia conveniente dal punto di vista del peso, resistenza e complessità delle lavorazioni.
    In alternativa potresti stampare in sabbia e quindi aprire lo stampo dove e possibile e poi asportare la sabbia comunque avresti vari problemi:
    - avere spessori piccoli costanti e controllati ( i telai hanno spessori anche inferiori 1mm e con le fusioni in sabbia sono "impossibili "da ottenere)
    - avere poche porosità e una finitura superficiale gradevole
    - rimuovere tutta la sabbia anche dalle parti piccole e poco raggiungibili
    - ricostruire per ogni telaio lo stampo in sabbia partendo da un modello ammesso che questo sia sempre possibile
    quindi in ultima analisi prendere dei tubi e saldarli è la miglior soluzione possibile sia come costi che come qualità del prodotto finito.
    P.S.
    mi rendo conto di non essere stato chiarissimo ma per capire i limiti della lavorazione ma spiegarle solo a parole non è semplice. Me ne scuso.
     
    • Mi piace Mi piace x 2
  14. avalonice

    avalonice Biker ultra

    Registrato:
    2/4/09
    Messaggi:
    634
    Non è una nuova lega è solo una nuova tecnica di saldatura.
    Quindi tutti i limiti/pregi delle leghe di alluminio restano invariati.
     
  15. andry-96

    andry-96 Biker tremendus

    Registrato:
    16/5/17
    Messaggi:
    1.308
    Bike:
    Giant anthem advanced pro
    Si l’unica alternativa sono i semigusci che comunque richiedono una buona precisione e una successiva fase di incollaggio oltre ad avere un risultato finale bruttino
     
  16. andry-96

    andry-96 Biker tremendus

    Registrato:
    16/5/17
    Messaggi:
    1.308
    Bike:
    Giant anthem advanced pro
    Però l’ergal non si usava per i telai da bici proprio perché non si riusciva a saldare quindi effettivamente c’é un nuovo materiale a disposizione
     
  17. MilSpec

    MilSpec Biker novus

    Registrato:
    14/5/13
    Messaggi:
    8
    Il brand a cui ti riferisci è Pole.
    Cmq ragazzi le fusioni, comprese quelle in alluminio, esistono da centinaia di anni.
    Si possono realizzare con stampi esterni simili a quelli utilizzati per la produzione del carbonio ed anime interne resistenti al calore in sostituzione dei bladder gonfiabili.
    Ci sarebbe eventualmente da aspettarsi costi a metà tra la fibra di carbonio ed i tradizionali telai in alluminio a tubi saldati, mentre a livello dipeso non credo si avrebbero miglioramenti...
     
  18. EnduroMatt

    EnduroMatt Biker novus

    Registrato:
    27/9/17
    Messaggi:
    38
    Bike:
    Mongoose Khyber Elite
    Pole

    Sent from my MEIZU M6 using MTB-Forum mobile app
     
    • Mi piace Mi piace x 1
  19. MilSpec

    MilSpec Biker novus

    Registrato:
    14/5/13
    Messaggi:
    8
    Giuste osservazioni.
     
  20. avalonice

    avalonice Biker ultra

    Registrato:
    2/4/09
    Messaggi:
    634
    Si però le caratteristiche del Ergal non si discostano in modo significativo rispetto a quelle di altre leghe sono certamente migliori ma non da rivoluzionare completamente il modo rispetto ad altre leghe di alluminio usate attualmente.
     
    • Mi piace Mi piace x 1
Sto caricando...
Similar Threads - L'alluminio del futuro
  1. mudman
    Risposte:
    10
    Visite:
    1.178
  2. marco
    Risposte:
    8
    Visite:
    634
  3. frenk
    Risposte:
    212
    Visite:
    5.955
  4. TRICARLO
    Risposte:
    64
    Visite:
    4.905
  5. mircozorzo
    Risposte:
    8
    Visite:
    941

Condividi questa Pagina