Latticizzazione - devo fare la scelta tra:

kerkus

Biker popularis
7/8/09
98
0
Cagliari
- LASTIX

- LASTIX PLUS

- CAFFELLATEX

scusate la ripetizione della domanda ma il topic in cui avevo scritto prima è stato chiuso grazie al genio cortese..

Comunque, la scelta si è ridotta a questi tre, per una questione di praticità/costi.

Voi quale mi consigliate?
 

 

tyffano

Biker popularis
25/6/09
76
0
bordighera
io ho usato per 2 latticizzazioni il caffelatex ed è ottimo!!
l'effetto schiuma del liquido quando viene agitato è reale
l'unica punto dolente è il nastro rosso per tappare i buchi dei raggi lungo il canale delle ruote non tubeless, almeno nel mio caso...non attaccava molto e ho risolto i problemi di tenuta passando 2 giri di nastro isolante nero normale lungo il canale del cerchio e poi ho messo il nastro rosso del kit, tutto ok cosi...se hai altre domande chiedi pure!
 

paolo965

Biker assatanatus
25/10/10
3.278
0
54
Bra / Pietra Ligure
Bike
Canyon AM 2010
ciao uso il Lastix, e mi trovo bene, ho usato il nastro americano per sigillare il cerchio e camere da 20" per i flap.
 

runnermhr

Biker extra
27/8/07
759
0
Verona
Io faccio un giro di nastro americano sui nipples e poi altri 2 giri ben distribuiti nel canale del cerchio.

Caffelatex dura molto ma è molto liquido ed in alcune occasioni ho avuto problemi a tappare i buchi.

Lastix solidifica abbastanza in fretta ma è l'unico lattice che non mi ha mai dato problemi a chiudere i fori.

Geax Pit Stop è una mezza via tra i prodotti sopra riportati ma mi ha dato problemi di deformazione di un copertone schalwbe nuovo (forse un caso, forse difettoso)
 

ataro

Biker celestialis
16/4/09
7.777
8
Marche
Io faccio un giro di nastro americano sui nipples e poi altri 2 giri ben distribuiti nel canale del cerchio.

Caffelatex dura molto ma è molto liquido ed in alcune occasioni ho avuto problemi a tappare i buchi.

Lastix solidifica abbastanza in fretta ma è l'unico lattice che non mi ha mai dato problemi a chiudere i fori.

Geax Pit Stop è una mezza via tra i prodotti sopra riportati ma mi ha dato problemi di deformazione di un copertone schalwbe nuovo (forse un caso, forse difettoso)
Il geax l'ho usato su tre schwalbe senza nessun problema.
Non ho mai usato il lastix, ma da quello che dicono, tappa pure le valvole se non si ha cura di metterle sempre in basso in garage, e non basta. E' senza dubbio il più potente.
Su lordgun trovi MvTech lattice naturale (barattolo uguale a quello del lastix). L'ho comperato e non ancora usato. A vista è lattice naturale diluito.
Riguardo al nastro, leggete la discussione 'latticizzare con solo nastro', eviterete esperienze spiacevoli.
http://www.mtb-forum.it/community/forum/showthread.php?t=153842
 

kerkus

Biker popularis
7/8/09
98
0
Cagliari
io sono intenzionato a seguire il metodo EOT, quindi ho già acquistato le camere da 24. il nastro è obbligatorio?
 

runnermhr

Biker extra
27/8/07
759
0
Verona
io sono intenzionato a seguire il metodo EOT, quindi ho già acquistato le camere da 24. il nastro è obbligatorio?
Prima di passare alla tecnica "solo nastro" usavo le camere senza alcun tipo di nastro.

Ma preferisco il nastro in quanto è più facile intervenire sulla copertura. Nel lungo termine la camera tende a diventare un tutt'uno con il copertone.
 

kerkus

Biker popularis
7/8/09
98
0
Cagliari
Prima di passare alla tecnica "solo nastro" usavo le camere senza alcun tipo di nastro.

Ma preferisco il nastro in quanto è più facile intervenire sulla copertura. Nel lungo termine la camera tende a diventare un tutt'uno con il copertone.
cosa intendi per lungo termine?

io ho dei nobby nic da un mese circa e il copertone posteriore (la bici non ha neppure 250km) è praticamente andato.. farò la latticizzazione invertendo posteriore/anteriore però credo che durerà granchè quindi presto andranno cambiate (tra l'altro è normale? ok che le NN sono delicate, ma così tanto..), non vorrei che tra un paio di mesi quando passerò a nuove coperture debba mettere anche una nuova camera da 24"..
 

runnermhr

Biker extra
27/8/07
759
0
Verona
cosa intendi per lungo termine?

io ho dei nobby nic da un mese circa e il copertone posteriore (la bici non ha neppure 250km) è praticamente andato.. farò la latticizzazione invertendo posteriore/anteriore però credo che durerà granchè quindi presto andranno cambiate (tra l'altro è normale? ok che le NN sono delicate, ma così tanto..), non vorrei che tra un paio di mesi quando passerò a nuove coperture debba mettere anche una nuova camera da 24"..
Io ho visto che dopo un paio di mesi la camera tende a diventare un tutt'uno con il copertone. Ma forzando si riesce a staccare, difficilmente recuperando il flap.

In caso di interventi sul copertone nel corso di un'uscita con il flap la gestione diventa più complessa rispetto al solo nastro.
 

paolo965

Biker assatanatus
25/10/10
3.278
0
54
Bra / Pietra Ligure
Bike
Canyon AM 2010
per Kersus: se la hai già prese ok 24"; 250 km mi sembrano pochi per aver terminato la gomma , però dipende dall'uso e fondi.

Dato il costo conviene cambiare il flap ogni volta che cambi la gomma fai prima sicuramente e se la rifili con un cutter sul bordo del cerchio.... non le riutizzi quasi certamente.

Per le prossime, prendi quelle da 20" triboli un pelo di più a metterle sul cerchio che le 24", ma mi sono trovato meglio.
 

runnermhr

Biker extra
27/8/07
759
0
Verona
per Kersus: se la hai già prese ok 24"; 250 km mi sembrano pochi per aver terminato la gomma , però dipende dall'uso e fondi.

Dato il costo conviene cambiare il flap ogni volta che cambi la gomma fai prima sicuramente e se la rifili con un cutter sul bordo del cerchio.... non le riutizzi quasi certamente.

Per le prossime, prendi quelle da 20" triboli un pelo di più a metterle sul cerchio che le 24", ma mi sono trovato meglio.
Anch'io quando usavo la camera come flap ho sempre adottato la 20''. Aderisce perfettamente al cerchio
 

kerkus

Biker popularis
7/8/09
98
0
Cagliari
per Kersus: se la hai già prese ok 24"; 250 km mi sembrano pochi per aver terminato la gomma , però dipende dall'uso e fondi.
forse sono io troppo scarso.. comunque ci faccio prevalentemente (anzi, quasi unicamente) sterrato, a volte percorsi abbastanza "importanti" dal punto di vista di stress per la gomma, ma alle persone con cui esco non si conciano così (nessun altro però ha le NN). praticamente i tasselli centrali sono andati quasi completamente via, mentre quelli laterali ancora reggono

Dato il costo conviene cambiare il flap ogni volta che cambi la gomma fai prima sicuramente e se la rifili con un cutter sul bordo del cerchio.... non le riutizzi quasi certamente.

Per le prossime, prendi quelle da 20" triboli un pelo di più a metterle sul cerchio che le 24", ma mi sono trovato meglio.
per una questione di aderenza al cerchio?
 

ataro

Biker celestialis
16/4/09
7.777
8
Marche
Ho usato sia il metodo eot che il flap preconfezionato di joe's. La camera è quasi impossibile riutilizzarla, perché risulta sbilenca. Per il flap il problema è pulirlo dal lattice. Ho rimosso il tutto dopo 4 mesi e pulire il flap (incollato) era quasi impossibile. L'ho staccato con cura senza stirarlo troppo, poi ho cominciato a pulirlo con diversi sistemi, ma il risultato era scarso. Alla fine l'ultima prova prima di buttarlo, ho lasciato seccare il lattice e poi con una striscia di camera d'aria e olio di gomito ho iniziato a 'cancellare' il lattice. Con pochissimo tempo il flap è tornato come nuovo.

PS. La camera da 20 costa 3/4 eu, la valvola smontabile ust costa 7/10 eu. Il tempo a prepararle per il montaggio, minimo 15min. La probabilità di sbagliare qlc 25%
Il flap pronto da montare sul cerchio costa 10 eu .........:spetteguless:
 

Discussioni simili