ma che m3rda sei?

paupau

Biker tremendus
Feedback: 0 / 0 / 0
18/1/05
1.242
0
55
Arezzo
babbo natale non c'entra niente con halloween, mcdonald, il colonialismo culturale, la coca cola.

babbo natale è per i bambini, che si stupiscono e si incantano per cose che i grandi considerano "menate" . E quindi quel vescovo ha perso una buona occasione per tacere.
 

 

trahuma

Biker poeticus
Feedback: 2 / 0 / 0
13/9/05
3.983
0
29
Torino!
paupau ha scritto:
babbo natale non c'entra niente con halloween, mcdonald, il colonialismo culturale, la coca cola.

babbo natale è per i bambini, che si stupiscono e si incantano per cose che i grandi considerano "menate" . E quindi quel vescovo ha perso una buona occasione per tacere.
quoto in pieno...
:prost:
 

Dallas

Biker immensus
Feedback: 0 / 0 / 0
19/2/04
8.409
0
55
Bolzano
paupau ha scritto:
babbo natale non c'entra niente con halloween, mcdonald, il colonialismo culturale, la coca cola.

babbo natale è per i bambini, che si stupiscono e si incantano per cose che i grandi considerano "menate" . E quindi quel vescovo ha perso una buona occasione per tacere.
QUOTO :-o :-o :-o :-o
 

Massimo_M

Biker poeticus
Feedback: 1 / 0 / 0
2/4/03
3.505
0
40
Utgard
mutante ha scritto:
una cosa è festeggiare, non ho nulla contro chi si diverte.
il colonialismo culturale è un'altra cosa: Samhain e Ognissanti non sono Halloween.

si, ma babbo natale non c'entra con il colonialismo culturale.
babbo natale esiste anche nella tradizione del nord europa, svezia mi pare, solo che li' e' magro.
e poi sinceramente pur essendo di religione cristiana, di ognissanti non me ne frega nulla, lo considero colonialismo culturale del vaticano, festa imposta dal vaticano, mentre i bambini che si travestono da zucche non sanno nemmeno cosa sia il colonialismo, fanno piu' che bene a festeggiare.

idem il natale, che e' stato messo in un giorno tale da cancellare una festa pagana.
se guardiamo il colonialismo culturale la cosidetta "chiesa" dovrebbe avere il buon gusto di tacere.
 

FAT TIRES

Biker ciceronis
Feedback: 0 / 0 / 0
9/11/05
1.428
0
ROMA
mutante ha scritto:
ha fatto benissimo: bambini, babbo natale è una cacata degli americani, come halloween, quindi sappiate che l'europa è zeppa di tradizioni pagane alternative.
Magari anglosassone! Quindi europea, pagana e alternativa ... appunto come questa!
 

mutante

Biker cesareus
Feedback: 0 / 0 / 0
8/1/04
1.784
0
trieste
www.angelfire.com
il vescovo doveva dire: babbo natale non esiste, marx è morto e pure su gesùbambino ho i miei fondati dubbi.

metafisico

MaxY ha scritto:
si, ma babbo natale non c'entra con il colonialismo culturale.
babbo natale esiste anche nella tradizione del nord europa, svezia mi pare, solo che li' e' magro.
e poi sinceramente pur essendo di religione cristiana, di ognissanti non me ne frega nulla, lo considero colonialismo culturale del vaticano, festa imposta dal vaticano, mentre i bambini che si travestono da zucche non sanno nemmeno cosa sia il colonialismo, fanno piu' che bene a festeggiare.

idem il natale, che e' stato messo in un giorno tale da cancellare una festa pagana.
se guardiamo il colonialismo culturale la cosidetta "chiesa" dovrebbe avere il buon gusto di tacere.
 

Massimo_M

Biker poeticus
Feedback: 1 / 0 / 0
2/4/03
3.505
0
40
Utgard
mutante ha scritto:
il vescovo doveva dire: babbo natale non esiste, marx è morto e pure su gesùbambino ho i miei fondati dubbi.

metafisico

il vescovo non doveva dire proprio niente.
babbo natale fa parte dell'educazione che si da' a un bambino.
se io voglio insegnare a mio figlio che esiste biancaneve lo faccio e non ci deve essere nessuno che gli va a dire "guarda che tuo padre ti sta raccontando un sacco di balle, biancaneve non esiste".
oltretutto e' anche un fatto di formazione. il bambino crede in cio' che gli dice il padre, se arriva un -------- che gli dice che il padre ha torto, il bambino perde un punto di riferimento.
 

FAT TIRES

Biker ciceronis
Feedback: 0 / 0 / 0
9/11/05
1.428
0
ROMA
MaxY ha scritto:
il vescovo non doveva dire proprio niente.
babbo natale fa parte dell'educazione che si da' a un bambino.
se io voglio insegnare a mio figlio che esiste biancaneve lo faccio e non ci deve essere nessuno che gli va a dire "guarda che tuo padre ti sta raccontando un sacco di balle, biancaneve non esiste".
oltretutto e' anche un fatto di formazione. il bambino crede in cio' che gli dice il padre, se arriva un -------- che gli dice che il padre ha torto, il bambino perde un punto di riferimento.
Complimenti! Acuta osservazione QUOTO!:mrgreen:
 

kikhit

Biker incredibilis
Feedback: 1 / 0 / 0
9/12/03
12.158
107
Torino
www.thegroupmtb.it
MaxY ha scritto:
il vescovo non doveva dire proprio niente.
babbo natale fa parte dell'educazione che si da' a un bambino.
se io voglio insegnare a mio figlio che esiste biancaneve lo faccio e non ci deve essere nessuno che gli va a dire "guarda che tuo padre ti sta raccontando un sacco di balle, biancaneve non esiste".
oltretutto e' anche un fatto di formazione. il bambino crede in cio' che gli dice il padre, se arriva un -------- che gli dice che il padre ha torto, il bambino perde un punto di riferimento.
sì, sono fondamentalmente d'accordo.
 

Discussioni simili

Risposte
64
Visite
1K
takashi
T
Risposte
29
Visite
2K
Beibal
B