Ma voi la sentite sta "crisi"?

Ma voi la sentite sta "crisi"?

  • No, per nulla, e non mi interessa

    Voti: 0 0,0%
  • No, ma mi preoccupa e seguo i tg

    Voti: 0 0,0%
  • Un pò, mi sento già piu povero di prima

    Voti: 0 0,0%
  • Abbastanza, ma il mio conto in banca ne ha risentito relativamente

    Voti: 0 0,0%
  • Molto, la mia situazione economica è peggiorata ultimamente

    Voti: 0 0,0%
  • Moltissimo, sono sull'orlo del fallimento

    Voti: 0 0,0%

  • Votanti
    0

Massimo_M

Biker poeticus
Feedback: 1 / 0 / 0
2/4/03
3.505
0
40
Utgard
che pronostico date a questa crisi?dal mio punto di vista il nostro riferimento è l america.quando ci sarà ripresa li
il problema e' che la nostra finanza ed economia e' schiava di cosa fa l'america.
la borsa americana va giu'? le nostre vanno giu' anche peggio.
se i vari finanzieri, banche e istituti di credito non si svegliano, finiremo peggio dell'america.
e la cosa stupida e' che noi come CE siamo piu' forti degli usa gia' adesso.
teniamo conto anche del fatto che probabilmente stavolta saremo noi a ripartire per primi, perche' da anni ormai l'america faceva GIRARE soldi, ma produceva ben poca ricchezza (ho un'unico oggetto tra azienda e casa che sia "made in usa"), mentre in europa non eravamo cosi' malmessi. certo eravamo su quella strada (produzione tutta in cina, aziende che facendo girare soldi e investimenti creano ricchezze finte, ecc), ma per fortuna ci siamo fermati un po' prima.
imho ci riprenderemo prima degli usa, ma stavolta un bel calcio nel culo alle banche e ai grossi industriali bisognerebbe darglielo.
utopia, del resto. la crisi e' stata confezionata ad arte da banche ed industrie (io sono convinto che non sia stata casuale, ma che ci sia un disegno dietro, come per esempio eliminare banche non "allineate", e per le banche ora e' facile comprare un mucchio di piccole e medie aziende che stanno fallendo. idem per i terreni, case, ecc.
tanti non riescono a pagare il mutuo, le banche si prendono le case per un tozzo di pane, e che rivenderanno a caro prezzo tra 5 o 10 anni. basta vedere da chi sono controllate le grandi aziende di compravendita case), e tutti gli stati per uscire dalla crisi danno soldi proprio a industrie e banche.
 

 

ragia63

Biker cesareus
Feedback: 0 / 0 / 0
11/10/05
1.697
20
56
Legnano
xoomer.alice.it
Ha si cambiato in peggio la mia vita, il potere di acquisto del mio stipendio è notevolmente diminuito e devo prestare maggior attenzione a come spendo i soldi, non ho ancora dovuto rinunciare a grandi cose ma comunque si sente e come
:azz-se-m:
 

Billo

Biker spectacularis
Feedback: 5 / 0 / 0
18/1/05
20.175
129
42
Nella Fucina di eroi.
Bike
1 Front race-1 Front enduro-1 BDC
quindi un "eventuale" rischio di spostamento.
ma riduzioni di stipendio, o licenziamento per mancanza di lavoro? corre questo rischio il dipendente statale con contratto a tempo indeterminato?
 

sembola

Moderatur cartesiano
Feedback: 77 / 0 / 0
27/2/03
47.261
3.485
52
Siena
www.sembola.it
Bike
una nera e l'altra pure
quindi un "eventuale" rischio di spostamento.
ma riduzioni di stipendio, o licenziamento per mancanza di lavoro? corre questo rischio il dipendente statale con contratto a tempo indeterminato?
La parte di retribuzione legata all' incentivazione può essere ridotta in qualsiasi momento, specie negli enti o comparti dotati di maggiore autonomia; essendo legata ad accordi aziendali, basta che l'azienda sia in difficoltà e non abbia i fondi per coprire tale spesa.

Il "licenziamento" vero e proprio no: puoi però essere messo in mobilità esterna e/o pensionato anticipatamente d'ufficio, ma come ho scritto in un post precedente dipende dai diversi contratti.
 

Billo

Biker spectacularis
Feedback: 5 / 0 / 0
18/1/05
20.175
129
42
Nella Fucina di eroi.
Bike
1 Front race-1 Front enduro-1 BDC
bho, poste, ferrovie, comunali etc...
io generalizzo poichè non conosco i vari enti se hanno dei contratti diversi o meno. nei luoghi che frequento, gestiti dallo Stato intendo, vedo sempre le solite persone da decenni, ecco perchè mi sembrano posti di lavoro da tenersi stretti, in quanto esenti da scossoni forti in caso di crisi...ma è una mia idea supportata solo da quel che vedo, per questo volevo chiarire alcune mie lacune in materia.
 

Marmuz

Biker immensus
Feedback: 112 / 4 / 1
15/5/07
8.620
2
37
Bolzano - Bozen
www.myspace.com
Non è così, te lo ripeto. I contratti prevedono forme di mobilità.
Ad esempio se a Bolzano ci sono 77 postini, se da un giorno all'altro ti dicono "dobbiamo tagliare, a voi ne bastano 70", quei 7 in piu finiscono altrove.. ovviamente allargano le 70 zone di recapito rimanenti, per cui si fa in 70 il lavoro di 77, nello stesso orario ma con lo stesso stipendio.. magari non finiscono in Sicilia, ma cmq fuori città, in provincia.. che può essere anche a 100 km da casa. E se non gli va bene, possono anche dire ok, allora stattene a casa.
 

BRETT

Biker poeticus
Feedback: 0 / 0 / 0
9/9/03
3.704
0
MILANO
CRISI: FMI, IL PEGGIO DEVE ANCORA ARRIVARE

WASHINGTON, 13 febbraio(Reuters) - Il direttore generale del Fondo monetario internazionale Dominique Strauss-Kahn ritiene che la crisi finanziaria mondiale non abbia ancora pienamente intaccato l'economia reale.
"Il problema è che gli effetti sull'economia reale, per la maggior parte, non si sono ancora fatti sentire", ha dichiarato Strauss-Kahn nel 'IMF Survey', una pubblicazione online interna al Fmi. "Il 2009 sarà certamente un anno piuttosto negativo per la crescita, e non solo per le economie avanzate, ma anche per le economie emergenti", ha detto prima della riunione del G7 che si tiene questo fine settimana a Roma.
 

supermario73

Biker extra
Feedback: 6 / 0 / 0
24/3/08
740
0
riva del garda
analizzando bene la situazione per me è anke una crisi venuta dalla troppa tecnologia dei settori ke rispetto a 8/10 anni fa producono il triplo o piu.le vendite piu o meno son sempre state uguali ma il cliente con questi ritmi si soddisfa in tempi ridottissimi...lasciando poi un calo o senza lavoro la classe operaia nel tempo rimanente....e il vero guadagno va agli industriali
 

lzan

Biker novus
Feedback: 0 / 0 / 0
16/11/08
4
0
cotignola
Per il momento il venerdì non lavoriamo causa mancanza ordini, a fine marzo si vedrà. Qualche contratto a dempo determinato non è stato rinnovato e la situazione è simile anche nelle aziende dove lavorano dei miei conoscenti. Insomma la crisi si sente, se qualcuno ci gioca non lo sò ma noi siamo sulle spine
 

marco10

Biker poeticus
Feedback: 4 / 0 / 0
analizzando bene la situazione per me è anke una crisi venuta dalla troppa tecnologia dei settori ke rispetto a 8/10 anni fa producono il triplo o piu.le vendite piu o meno son sempre state uguali ma il cliente con questi ritmi si soddisfa in tempi ridottissimi...lasciando poi un calo o senza lavoro la classe operaia nel tempo rimanente....e il vero guadagno va agli industriali
molto vintage come teoria, bello sapere che certe idee resistono al passare del tempo
 

UppeR

Biker assatanatus
Feedback: 27 / 0 / 0
29/7/07
3.297
0
Insubria
Cazzarola se la sento sta crisi...

Mi sono rotto un ginocchio... e sono in crisi!

Mi hanno distrutto la macchina e sono scappati... e sono più che in crisi!

Non ho i soldi per riparare la macchina... crisi profonda!

Devo finire di pagare il V10... e se non ho neanche i soldi per pagare la macchinacome faccio?.... è crisi nera!
 

LeoPtWo

Biker cesareus
Feedback: 22 / 0 / 1
14/11/04
1.634
0
Bari
sticaxxi se la sento la crisi, non c'ho manco i soldi per mettere il diesel. non lavoro da 2 mesi, non sò come continuare a pagare la macchina e nessuna prospettiva futura
 

tettabeta

Biker dantescus
Feedback: 0 / 0 / 0
5/9/03
4.935
13
56
Oleggio
La crisi non c'e' per quei settori che lavoreranno sempre: sanita', trasporti, generi di prima necessita', logistica, dipedenti pubblici.

La crisi sta arrivando (o e' gia arrivata) per tutti gli altri.
Se tutto va bene ci aspettano 12-18 mesi mica da ridere.

Se aspettiamo gli americani stiamo freschi.
Stanno pagando miliardi di dollari le case automobilistiche che chiudono gli impianti USA mentre ne costruiscono ancora adesso di NUOVI in Messico.
Stanno pagando miliardi di dollari (6-700) alle banche le quali ancora adesso spendono miliardi (150 circa) per la pubblicita' negli stadi.
In Florida sono state esaurite le scorte di munizioni presso molte armerie.

A chi dice che lavora piu' di prima: ti auguro di continuare cosi'.
A chi come me, si guarda in giro e vede il lavoro diminuire ogni giorno : un abbraccio.
A chi dice che la crisi ce la siamo inventata: anche Berlusconi adesso ammette che la situazione si sta facendo difficile.

La televisione : non so quanti di voi abbiano visto Tremonti sulla CNN quando intervistato circa il futuro di Unicredit sia SCAPPATO.
Senza dubbio sulle reti RAI e MEDIASET non si e' detto NIENTE.

E ho detto tutto.

Anzi no.

Spero urgentemente nell'immigrato di turno, che salti addosso a una figlia di un qualsiasi politico.
Possibilmente ministro dell'interno, o della Giustizia, o un Magistrato qualsiasi.
Chissa' mai che si veda prendere provvedimenti seri.

Salute
(o )Beta
 

Discussioni simili

Risposte
48
Visite
2K
tacito
T
Risposte
10
Visite
268
mpfreerider
M
Risposte
86
Visite
3K
Billo
B
Risposte
1
Visite
244
muldox
M