1. Traccia, mappa e info nella descrizione del video. Abbonati gratuitamente al nostro canale Trailguide, clicca qui.

    Chiudi

manutenzione rock shox Pike

Discussione in 'Sospensioni' iniziata da Davidea3320, 24/6/14.

  1. AlfreDoss

    AlfreDoss Biker paradisiacus

    Registrato:
    2/9/08
    Messaggi:
    6.996
    Bike:
    Cube Stereo SHPC
    In pratica così hai un tuning uguale uguale a quello soft della boxxer, l'insieme della compressione è praticamente uguale. Secondo me non vale la pena ammorbidire troppo a causa dei passaggi olio troppo grossi nel pistone della compressione. Piuttosto appunto come dici tu spostare l'anello di precarico più in alto nella pila, in modo da ammorbidire il "ginocchio" tra basse e alte.


    Inviato dal mio motoG utilizzando Tapatalk
     
  2. Caprone Vulcanico

    Caprone Vulcanico Biker novus

    Registrato:
    5/9/15
    Messaggi:
    23
    No no! Come già detto non intendo cambiare nulla sopra il ring (anzi al contrario sarei tentato di mettere un center shim da .20).

    Il fatto è che, lo capisco è difficile da percepire, qui sull'Etna abbiamo sabbia ovunque, ed anche le basse e bassissime velocità hanno un perché!
    Se da un lato sono fastidiose in staccata e sulle gobbe dall'altra servono a copiare i ripples e i mega ripples del terreno.

    Ho in testa questo progetto in quattro punti:

    1)Tuning, questa la piramide che ho immaginato:

    18 x.10
    18 x.30
    16 x.15
    18 x.15
    17 x.10
    16 x.15
    15 x.10
    14 x.15
    13 x.10
    4x) 8 x.4

    Il passaggio da un tuning colonnare ad uno piramidale progressivo morbidino e non troppo esasperato mi lascerebbe un certo margine x giocare in funzione dei giri con la pressione e con il registro delle basse che al momento tengo quasi tutto aperto.

    2)dimezzare l'olio nello stelo della spring (da 10 a 5 ml), x ammorbidire il muro finale negli ultimi centimetri, quella progressione alla fine la trovo eccessiva. Guadagnerei circa 7 millimetri, più o meno come un token, se si può fare il paragone.

    3)Teorizzo di poter così aumentare la pressione della spring dagli attuali 83 a circa 90 psi, e dare un po' più di sostegno sul ripido.

    4)Abbassare la pressione dalla gomma anteriore di circa 0,5 grazie all'addolcimento della forca nelle fasi iniziali.

    Come ti sembra? Mi sono arrivate le lamelle, provo?!!
     
  3. AlfreDoss

    AlfreDoss Biker paradisiacus

    Registrato:
    2/9/08
    Messaggi:
    6.996
    Bike:
    Cube Stereo SHPC
    Secondo me ti cambia poco o niente rispetto al tuning della rct3, come durezza totale sei lì, piramide o no.
    Io toglierei una lamella da 18*0.15 e basta, se metti il center shim da 0,2 al posto del 0,15 riduci sì il gradino tra basse e alte, ma indurisci tutta la pila e non di poco.
    Riguardo all'olio, io ne metterei anche di più e toglierei i token, tra l'altro non hai detto quanto pesi, 90 psi non sono pochi.
    Io sono 71 kg nudo e la tengo a 55psi con mezzo token.

    Edit. Puoi anche spostare il gruppo ring shim+center shim più in alto nella pila, così riduci il precarico ma non la durezza generale.
    Inviato dal mio motoG utilizzando Tapatalk
     
    #213 AlfreDoss, 26/8/17
    Ultima modifica: 26/8/17
  4. Caprone Vulcanico

    Caprone Vulcanico Biker novus

    Registrato:
    5/9/15
    Messaggi:
    23
    La 18x.15 già l'ho tolta ed ancora è duretta. Con un sag del 30% mi mancano sempre alcuni cm dal fondo corsa.
    Non ci sono token, era solo x fare un paragone. Come lo era il discorso del ring.
    Peso come te, pelo più pelo meno, ma la mia forka è una rct3 dual air che viaggia a pressioni maggiori della rc.
     
  5. AlfreDoss

    AlfreDoss Biker paradisiacus

    Registrato:
    2/9/08
    Messaggi:
    6.996
    Bike:
    Cube Stereo SHPC
    Ah non avevo capito avessi una dal air...

    Inviato dal mio motoG utilizzando Tapatalk
     
  6. Ste119

    Ste119 Biker serius

    Registrato:
    10/5/14
    Messaggi:
    147
    Bike:
    Rocky Mountain Altitude; Cannondale Flash
    Ciao a tutti, ho un problema con la mia Pike RCT3: in pratica a tutta escursione ha circa 5mm di corsa a vuoto, che si sentono quando si solleva la bici nel senso che se la sollevo si estende tutta e resta estesa mentre dopo una compressione resta compressa di quel tanto (finché non la rialzo nuovamente).
    Ho letto alcune pagine indietro e consigliano una revisione, soprattutto della parte aria, ebbene, io l'ho fatto ma non è cambiato niente, dite che con uno spurgo alla cartuccia idraulica posso risolvere?
    lo spurgo posso farlo senza estrarre la cartuccia dagli steli ma, comunque, sfilando i foderi?
     
  7. AlfreDoss

    AlfreDoss Biker paradisiacus

    Registrato:
    2/9/08
    Messaggi:
    6.996
    Bike:
    Cube Stereo SHPC
    Non fare niente, è normale. Se iniziano ad essere 1 o 2 cm già la cosa cambia.

    Inviato dal mio motoG utilizzando Tapatalk
     
  8. 200mm

    200mm Biker marathonensis

    Registrato:
    20/2/11
    Messaggi:
    4.218
    Bike:
    Banshee, Nukeproof e Trek
    Quoto AlfreDoss. È una "caratteristica" del Charger, lo fa anche la Lyrik è lo faceva anche la Pike che avevo, normale se sono 5mm, circa.
     
  9. AlfreDoss

    AlfreDoss Biker paradisiacus

    Registrato:
    2/9/08
    Messaggi:
    6.996
    Bike:
    Cube Stereo SHPC
    Anzi io lo reputo un buon segno, se ci pensi sulla forca grava comunque una parte del peso della stessa bici scarica, quindi indica che ha una certa sensibilità iniziale.
    Del resto anche sulle moto se le sollevi sui cavalletti vedi di quanto si allungano le sospensioni rispetto a quando la moto è a terra.

    Inviato dal mio motoG utilizzando Tapatalk
     
  10. 200mm

    200mm Biker marathonensis

    Registrato:
    20/2/11
    Messaggi:
    4.218
    Bike:
    Banshee, Nukeproof e Trek
    Assolutamente d'accordo. È buon sintomo di sensibilità e basso carico di stacco.
     
    • Mi piace Mi piace x 1
Bozza salvata Bozza eliminata
Sto caricando...

Condividi questa Pagina