Motociclisti, perchè vi comportate cosi ?

Discussione in 'Manutenzione dei sentieri, ambiente' iniziata da IK1TTD, 25/1/09.

  1. IK1TTD

    IK1TTD Biker forumensus

    Registrato:
    2/1/06
    Messaggi:
    2.274
    Questa mattina siamo saliti a fare un giretto sulle immediate alture di Sanremo ... su un tratto sterrato, mentre noi spingevamo, siamo stati sorpassati da 3 moto... il primo, nonostante ci avesse ben visto, ha pensato bene di accellerare, sorpassaandoci a tutta birra a distanza ravvicinata, e "innaffiandoci" di pietruzze smosse dalla sua potente moto ... gli altri due, da me invitati con ampi gesti a passare piano hanno rallentato e sono saliti ad andature "umane".

    Adesso vorrei chiedere al primo dei tre che cos'à nella testa ! Ti costava tanto rallentare un pochino mentre ci sorpassavi ?

    A parziale discolpa della categoria a motore, dirò che è la prima volta che mi capita una cosa del genere, in tutte le altre situazioni ho sempre trovato molta solidarietà e gentilezza.... però come al solito, basta una mela bacate per deprezzare tutto il cesto !

    Motociclisti, riflettete ! E scusate lo sfogo, ma questa mattina proprio non ci ho piu' visto !
     
  2. gianpivip

    gianpivip Biker tremendus

    Registrato:
    10/3/07
    Messaggi:
    1.326
    Bike:
    RockRider 9.8 UP
    Quoto e ................ti saluto.

    Mi è capitato anche a me scendendo dallo sterratone che da Seborga porta a Montenero.
    Su un tratto piuttosto stretto, e scavato dalla pioggia poco ci mancava che il motociclista, sorpassandoci e sballottando a destra e manca ci facesse le basette..........e pensare che per lasciarlo passare ci eravamo quasi gettati fra le ginestre.
    La prossima volta sto ben al centro del sentiero e voglio vedere se rallenta oppure no (naturalmente se ho la possibilità di essere visto in tempo..................).

    Ciao.
     
  3. Fili86RaceFace

    Fili86RaceFace Biker poeticus

    Registrato:
    25/7/08
    Messaggi:
    3.854
    Tempo fa pure io sono andato in giro sulle gole dell'Alcatara (sotto il vulcano Etna) dove gran parte del sentiero è costituito da roccia, poca terra e tante pietre facilmente lanciabili dalle simpatiche moto, solo che con me e finita quasi a rissa, stavo percorrendo un tratto in discesa e uno con una moto mi va a sorpassare dove non si deve sorpassare inondandomi di terra, appena lo raggiungo gli taglio la strada e lo sgrido in una maniera assurda davanti hai suoi compagni con le altre moto
     
  4. Pablohoney

    Pablohoney Biker perfektus

    Registrato:
    8/6/05
    Messaggi:
    2.939
    la prossimo volta quando sentirete quel simpatico motore, mettetevi in mezzo alla strada così saranno costretti a rallentare...

    lo avete offeso in millemila modi o no???

    purtroppo l'educazione non è di questo mondo, non mi meraviglio più, purtroppo.... :-(
     
  5. Ivo

    Ivo Biker tremendus

    Registrato:
    21/2/04
    Messaggi:
    1.327
    Bike:
    Enduro Expert 2010
    I cretini sono diffusi in tutte le categorie, solo dove c'è da far fatica la percentuale cala drasticamente.
    Stiamo attenti a non fare la stessa cosa con i pedoni.
    Ciao.
     
  6. Fili86RaceFace

    Fili86RaceFace Biker poeticus

    Registrato:
    25/7/08
    Messaggi:
    3.854
    Per giunta questi tipi si sentono gli action-man della situazione che con le loro moto distruggono quei bei sentieri di montagna, belli da scalare e da scendere
     
  7. Pablohoney

    Pablohoney Biker perfektus

    Registrato:
    8/6/05
    Messaggi:
    2.939
    concordo... quando incrociamo un pedone su un sentiero, se non ci lascia il passo con largo anticipo, è obbligatorio rallentare e andare a passo d'uomo... cortesia e rispetto degli altri prima di tutto...
     
  8. Fili86RaceFace

    Fili86RaceFace Biker poeticus

    Registrato:
    25/7/08
    Messaggi:
    3.854
    A me capita spesso di incociare escusionisti a piedi, meglio rallentare farsi sentire e farsi dare strada in modo da evitare incidenti inutili quando basta premere una leva morbida come quella del freno
     
  9. Zero-7

    Zero-7 Biker tremendus

    Registrato:
    29/11/08
    Messaggi:
    1.023
    Un mio amico una volta ha detto che sulla strada vige la legge del più forte. E lui era in macchina, era più forte; gli ho quasi spaccato il culo.
     
  10. resina65

    resina65 Biker grossissimus

    Registrato:
    18/5/06
    Messaggi:
    5.174
    faccio sempre così se so di esser visto, soprattutto sulle sterrate larghe con le auto e i fuoristrada che alzano sempre un bel polverone.
     
  11. Pablohoney

    Pablohoney Biker perfektus

    Registrato:
    8/6/05
    Messaggi:
    2.939
    in effetti molti fanno così, sono più grosso e quindi vinco io...
    alla base c'è la mancanza di rispetto per gli altri, sono tutti più furbi, tutti hanno sempre più fretta di te, sono sempre più incavolati di te e via così... in mtb, come in moto, a piedi, in auto, non dobbiamo mai perdere di vista la parola "rispetto"
     
  12. noghese

    noghese CialtroModeratur Bionicus
    Moderatur

    Registrato:
    21/4/08
    Messaggi:
    3.580
    venivi da dietro?:smile::smile::smile:
    scusate il piccolo OT, ma ci 'stava tutto':smile::smile::smile:.
    Ok scherzi a parte, a me è capitata una cosa simile, ma il tizio aveva un quad. Ovviamente non saranno tutti come lui, ma si sa che c'è sempre il 'furbo di turno!'.
     
  13. ADexu

    ADexu Moderatur Prenuragicus
    Moderatur

    Registrato:
    26/12/06
    Messaggi:
    11.016
    Infatti pensavo di prendermi questo:

    [​IMG]

    Così sono io il più forte (sempre se non mi sparano..... vero?)


    Purtroppo, specie se si è abituati a guidare una macchina e non si usano solitamente altri mezzi più "vulnerabili" si vedono solo altre "macchine", "moto", "biciclette"..... più che altro "intralci al proprio libero avanzare" e non si pensa che sopra quegli intralci ci sono delle PERSONE!
    Quando mi capita (raramente, per fortuna) di passare sull'asfalto c'è sempre l'idiota che ti fa il pelo con lo specchietto, quando poi gli urli dietro di tutto e gli fai dei gesti eloquenti il più delle volte riaccendono il cervello e chiedono scusa: non l'hanno nemmeno fatto apposta... semplicemente non ci hanno pensato!
    Così quel simpatico motociclista, in quel momento avrà voluto dimostrare cosa sia veramente fare offroad dominando una roba con 50 cavalli.... altro che biciclette, mica si è reso conto che facendo così poteva lanciarti addosso delle pietre che potevano anche far del male, semplicemente non ci ha pensato.....
     
  14. scala79

    scala79 Biker tremendus

    Registrato:
    20/11/08
    Messaggi:
    1.286
    15 giugno2008 prova del percorso della GRAN FONDO DEI LONGOBARDI,ci troviamo all'interno del parcheggio del palazzetto dello sport di cagno(como)quando all'improvviso un auto guidata da un quasi ottantenne rischia di travolgere piu di 20 persone in posa per la foto del giornalino locale, per fortuna nessuna conseguenza per i biker se non per la mia biga urtata dall'auto,ma non e finita vi lascio immaginare la rabbia di tutti (forse la fortuna del signore e stata l'eta')la sua giustificazione "dovevo passare"beh che dire con tutti quei testimoni e in piu' un impiegato del comune e gli organizzatori della gara la ragione e d'obbligo...........????? E no siamo per vie legali il danno neanche 200 euro ditemi voi lui si ostina a dire "mi è venuto addosso lui" ma che son scemo mah sarà ad oggi nemmeno una lira ciao a tutti e scusate lo sfogo..
     
  15. Eraclitus

    Eraclitus Biker assatanatus

    Registrato:
    10/11/08
    Messaggi:
    3.069
    Episodi del genere probabilmente sono capitati a tutti, ovvio che si tratti di un problema di civiltà, ma io aggiungerei un'altra cosa, forse non molto popolare ma, credo, sensata:
    mostri da 2 o 3 quintali di ferro e plastica, con decinaia e decinaia di cavalli incaxxati che fanno un rumore infernale, puzzano come una raffineria e devastano prati e sentieri, cosa cavolo ci fanno sulla montagna???
    scusate lo sfogo, ma mi viene in mente ogni volta che vengo superato da un mezzo a motore e la puzza mi rimane nel naso per un tempo che pare infinito, ma anche quando affronto un single t. dove sono appena passati dei motociclisti lasciandosi dietro terra smossa e pietre sollevate....e poi parlano di escursionismo/turismo eco sostenibile.
     

Condividi questa Pagina