1. Abbonati gratuitamente al nostro canale Youtube, clicca qui.

    Chiudi
Chiudi
Questo sito utilizza cookies. Chiudendo questa finestra acconsenti all'utilizzo dei cookies e approvi la nostra informativa sulla privacy.

MTB per ex-non-principiante

Discussione in 'Principianti MTB' iniziata da cagliostro.r33, 21/6/18.

  1. cagliostro.r33

    cagliostro.r33 Biker novus

    Registrato:
    21/6/18
    Messaggi:
    10
    Bike:
    B’TWIN Rockrider 540
    Ciao a tutti,
    dopo circa 20 anni di assenza dalle strade ho deciso di ricominciare a pedalare.
    Per una serie di motivi non ho una bici dagli ultimi due decenni, mia moglie si è proposta di regalarmene una per il nostro anniversario, mi ha dato un budget di 300€.
    Ho già letto molto e mi pare di capire che l'unica soluzione sia la RR520 di Decathlon.
    Ho letto, però, di problemini vari.
    La mia più grande preoccupazione sono i freni (da giovane la cosa che più amavo erano le lunghe discese dopo le faticose salite).
    Ai "miei tempi" si comprava in negozio una bici con cambio Shimano e si partiva. Ho avuto mezzi da 500.000 lire che venivano considerati di buon livello e che non mi hanno mai lasciato a piedi, ora sembra che la qualità dei prodotti sia parecchio scesa (leggendo qui) e vorrei capire se è un discorso di maggiore competenza degli appassionati moderni o se davvero per avere gli stessi risultati di allora devo spendere migliaia di euro.
    Ovviamente accetto consigli su alternative.

    Scusate la lungaggine :)
     
  2. daneel67

    daneel67 Biker poeticus

    Registrato:
    22/9/14
    Messaggi:
    3.618
    Bike:
    RR 8.1
    Mah, con 500000 lire negli anni 90 si compravano Bianchi e Atala economiche, cambio shimano SIS che ho piegato più volte. Ritengo che oggi a parità di valore siano piu performanti.
     
  3. cagliostro.r33

    cagliostro.r33 Biker novus

    Registrato:
    21/6/18
    Messaggi:
    10
    Bike:
    B’TWIN Rockrider 540
    Parità di valore intendi 250€ > 500.000£ o 500€ > 500.000£?
    Perché il rapporto ormai è di 1 a 1.
    Personalmente mai avuto Bianchi o Atala, il negoziante assemblava direttamente in base al budget di spesa e io mi sono sempre fidato.
    Facevo circa 200Km a settimana e non stavo molto attento ai tecnicismi. Però se dici che un prodotto come il btwin è equiparabile o superiore ti credo.
     
    • Mi piace Mi piace x 1
  4. daneel67

    daneel67 Biker poeticus

    Registrato:
    22/9/14
    Messaggi:
    3.618
    Bike:
    RR 8.1
    Diciamo che per me era piu di un terzo di stipendio, e per lo stesso rapporto oggi si trova di meglio. Ma non solo da btwin.
    Le assemblate dalle mie parti erano bici di alto livello, non si assemblava per quel prezzo.
     
  5. avalonice

    avalonice Biker superis

    Registrato:
    2/4/09
    Messaggi:
    344
    Le bici di livello sono sempre costate.
    E' vero però che negli anni '90 le MTB erano più semplici (freni v-brake, forcelle elastomeri per dirne le più evidenti) e quindi probabilmente a parità di livello quelle bici costavano meno.
    Non sono economista ritengo che confrontare i prezzi odierni con quelli di 30 anni fa' non sia corretto occorre indicizzarli all'inflazione e probabilmente anche alle perfomance oltretutto in questo periodo vi è stato un passaggio da una moneta ad un altra che rende il tutto molto più complesso.
     
    #5 avalonice, 22/6/18
    Ultima modifica: 22/6/18
  6. davefy21

    davefy21 Biker popularis

    Registrato:
    26/7/17
    Messaggi:
    82
    Bike:
    bike
    è di gran lunga incrementato il livello di saputoneria e fighetteria, di conseguenza i prezzi sono decuplicati. fare un "tagliando" a una bici che abbia piu di un ammo, ormai costa come farlo alla macchina.
     
    • Mi piace Mi piace x 4
  7. cagliostro.r33

    cagliostro.r33 Biker novus

    Registrato:
    21/6/18
    Messaggi:
    10
    Bike:
    B’TWIN Rockrider 540
    Quando parli di tagliando intendi operazioni come registrare il cambio? Di che cifre parliamo.. io ero abituato metterci le mani (bestemmiando) da solo, magari ora i prodotti sono più complessi da gestire.
     
  8. daneel67

    daneel67 Biker poeticus

    Registrato:
    22/9/14
    Messaggi:
    3.618
    Bike:
    RR 8.1
    No, il cambio te lo aggiusti ancora da te. Come anche il mov centrale, catena e cassetta. Solo gli ammo sono da tagliandare. Anche i raggi non so come fare. Spurgo 20 euro.
     
  9. Lonewolf

    Lonewolf Biker superioris

    Registrato:
    17/3/08
    Messaggi:
    918
    Oggi le mtb sono ammortizzate all'anteriore (front) o anche al posteriore (full - ma lascia perdere con il tuo budget) e la forcella necessità di manutenzione (ma su una entry level anche molto poco soprattutto se a molla...)
    A questo aggiungi i freni idraulici che anche loro hanno bisogno di manutenzione (spurgo ogni tanto) e non basta brugola e cacciavite. Detto questo niente di trascendentale, su una entry level con un po' di buona volontà si fa tutto da soli senza spendere cifre folli. E una entry level di oggi è molto più leggera e facile da guidare di una entry level di 30 anni.

    Inviato dal mio HUAWEI VNS-L31 utilizzando Tapatalk
     
  10. cagliostro.r33

    cagliostro.r33 Biker novus

    Registrato:
    21/6/18
    Messaggi:
    10
    Bike:
    B’TWIN Rockrider 540
    Così, tanto per fare conversazione... stavo leggendo le recensioni della RR540 e mi sono soffermato su questa risposta di Decathlon a un cliente che segnalava problemi dopo qualche settimana di utilizzo:

    Buongiorno sig. Pietro,
    grazie per aver condiviso la sua esperienza con la MTB RR540.
    Mi spiace che non ne sia completamente soddisfatto: come utilizza la bici? i 40 km tutte le mattine sono in sterrato o su strada (bike to work per esempio)?
    40 km ogni giorno sono troppi per la RR540 grigia 27,5", pensata per escursioni regolari in MTB di media intensità.
    Catena, pacco pignoni e movimento centrale sono degli elementi soggetti ad usura: nulla le vieta di fare delle modifiche alla bicicletta montando dei componenti per un utilizzo più intenso.
    Ogni punto vendita DECATHLON ha un laboratorio a sua disposizione per poter fare assistenza alla sua bicicletta: io rimango in attesa di un suo riscontro e le auguro una buona giornata.
    Cordiali saluti

    Mi fa un po' sorridere la cosa, come dicevo con le famose bici assemblate da 500.000 lire la mia media di km era più o meno quella, senza particolari problemi.
     
  11. andry-96

    andry-96 Biker superis

    Registrato:
    16/5/17
    Messaggi:
    476
    Bike:
    Trek superfly 100
    Sono salito sulla rr520 di un amico e i freni sono inesistenti, bisogna usare due dita e impegnarsi( non sembrano nemmeno da spurgare) e il cambio per quel poco che l’ho provato sembrava funzionare decentemente, credo dipenda da cosa vuoi farci ma sinceramente se dovessi farci un po’ di sentieri non la prenderei, oltre a pesare una tonnellata ne la forcella ne i freni mi sembrano adeguati, poi per carità si pedala con quel che si ha ma credo che presto vorrai (o peggio dovrai) farci modifiche
     
  12. cagliostro.r33

    cagliostro.r33 Biker novus

    Registrato:
    21/6/18
    Messaggi:
    10
    Bike:
    B’TWIN Rockrider 540
    Sì infatti ho pensato di mettere io la differenza e prendere la 540, mi faceva un po' sorridere/preoccupare l'affermazione di Decathlon che ho citato. 40KM al giorno troppi per quella MTB, immagino (spero) fosse una risposta paracula :)
     
  13. steve82s

    steve82s Biker serius

    Registrato:
    29/7/17
    Messaggi:
    116
    Bike:
    rock rider 540 2016
    Io ho fatto 4100 km da ottobre 2016 ad oggi con la mia rr540... ovviamente sostituendo copertoni, pasticche freni, pacco pignoni e catena... Buona parte dei km fatti su sterrato e sentieri...

    Sent from my SM-J320F using MTB-Forum mobile app
     
  14. .ab.

    .ab. Biker meravigliosus

    Registrato:
    29/9/11
    Messaggi:
    16.759
    Bike:
    RR 9.1 + 29 custom full
    i freni non sono di sicuro da spurgare....visto che la 520 ha i freni a filo o meccanici che dir si voglia....
     
  15. andry-96

    andry-96 Biker superis

    Registrato:
    16/5/17
    Messaggi:
    476
    Bike:
    Trek superfly 100
    Hai ragione, ho confuso i modelli, effettivamente era una 540
     
  16. Little wing

    Little wing Biker serius

    Registrato:
    3/6/18
    Messaggi:
    286
    Bike:
    cannondale jekill
    Bassino come budget. A quella cifra trovi , forse , qualcosa nelle 26” usate. Puoi sempre fare un finanziamento oppure rimandare con un budget piu’ corposo avresti maggior scelta.
     
    • Mi piace Mi piace x 1
  17. cagliostro.r33

    cagliostro.r33 Biker novus

    Registrato:
    21/6/18
    Messaggi:
    10
    Bike:
    B’TWIN Rockrider 540
    Sì mi sono reso conto che quel budget era insufficiente, metterò la differenza per una RR540. La 560 per ora è troppp onerosa per ricominciare, dubito di riuscire a recuperare velocemente i 20 anni di fermo.
     
  18. .ab.

    .ab. Biker meravigliosus

    Registrato:
    29/9/11
    Messaggi:
    16.759
    Bike:
    RR 9.1 + 29 custom full
    se opti per la 540 controlla che abbia i freni Tektro o Shimano visto che gli Hayes con i quali usciva hanno dato problemi praticamente a quasi tutti gli acquirenti
     
    • Mi piace Mi piace x 1
  19. cagliostro.r33

    cagliostro.r33 Biker novus

    Registrato:
    21/6/18
    Messaggi:
    10
    Bike:
    B’TWIN Rockrider 540
    Thnx! :)
     
  20. Little wing

    Little wing Biker serius

    Registrato:
    3/6/18
    Messaggi:
    286
    Bike:
    cannondale jekill
    Buon rientro!
     
Sto caricando...

Condividi questa Pagina