1. Abbonati al nostro canale Youtube, clicca qui.

    Chiudi
Chiudi
Questo sito utilizza cookies. Chiudendo questa finestra acconsenti all'utilizzo dei cookies e approvi la nostra informativa sulla privacy.

Nuova Specialized Epic 2018

Discussione in 'Cross Country' iniziata da marco, 1/7/17.

  1. marco

    marco Diretur
    Diretur

    Registrato:
    29/10/02
    Messaggi:
    33.716
    Bike:
    Diverse






    Allestimenti, prezzi e geometrie in allegato

    Il comunicato:

    Più leggera. Più intelligente. Più veloce.

    Veloce e pianeggiante, tecnico e impegnativo, durissimo e proibitivo - non importa come sia il percorso. La Epic è il mezzo migliore per farti salire sul podio. Il design è completamente nuovo e, ragazzi, è anche super veloce.

    Negli ultimi anni i percorsi sono cambiati molto. Mentre i compatti sentieri tagliafuoco una volta erano sempre inclusi nei percorsi XC, ora sono stati rimpiazzati dai singletrack tecnici con i rock gardens. Naturalmente, sempre alla massima velocità. Quindi, per assicurarci che la nuova Epic fosse il mezzo perfetto per vincere su questi nuovi campi da gara, abbiamo disegnato da zero il telaio utilizzando il Rider-First Engineered™, abbiamo sviluppato una nuova geometria XC ed abbiamo creato un nuovo ammortizzatore posteriore Brain insieme a tutto il carro posteriore.


    Più leggera.
    Il telaio Rider-First Engineered™ è più leggero di 525 grammi* mantenendo comunque la sua rigidità. Non è stato un compito semplice risparmiare questo peso dal solo telaio (*Pro, Expert, e Comp).

    Più intelligente.
    Il nuovissimo Brain, disegnato da zero, è più vicino all'assale posteriore per una migliore reattività agli urti e la nuova costruzione prevede un flusso dell'olio modificato per un maggiore controllo dell'ammortizzazione.

    Più veloce

    Un reach più lungo, un angolo sterzo più rilassato ed un offset della forcella dedicato hanno migliorato la maneggevolezza. Salire, scendere, stabilità e fiducia: nulla di cui preoccuparsi.


    Un telaio nuovo

    La tecnologia Rider-First Engineered™ è stata introdotta per la prima volte per la nostra Tarmac e consiste nella disposizione dei fazzoletti di carbonio (lay-up) e in un profilo specifico delle tubazioni a seconda di ogni misura del telaio. I nostri ingegneri fissano dei target specifici in termini di guidabilità per ogni misura, in modo che la taglia non sia una variabile: sempre la stessa esperienza per ogni taglia, non un rigidità eccessiva oppure un flessibilità differenti.

    Se già ti sembrava tutto incredibile, qui arriva la parte impressionante. Siamo riusciti a realizzare una bici con un rapporto eccezionale di rigidità/peso, riducendo il peso del carro posteriore di 240 grammi (39% in meno) e fino a 525 grammi totali - diciamo l'equivalente di aver tolto un ammortizzatore.
     

    Files Allegati:

    #1 marco, 1/7/17
    Ultima modifica: 7/7/17
  2. franstar75

    franstar75 Biker superioris

    Registrato:
    23/7/08
    Messaggi:
    805
    Bike:
    Trek ProCaliber -Trek Emonda slr- Specialized Camber
    Ragazzi a me questa nuova Epic piace , ho appena preso una Top Fuel poiché ero un po' stanco di Specy.... questa nuova Epic porta delle novità interessanti che vanno a colmare alcune delle lacune sul peso e sul posteriore che per quanto mi riguarda sempre legnoso. Vedremo che succede... anche la linea , molto sottile .... mi piace
     
  3. verdino

    verdino Biker superioris

    Registrato:
    11/1/13
    Messaggi:
    875
    Bike:
    Una verde e una azzurra
    A me invece non piace proprio , io la Epic ce l'ho ancora e ne sono pienamente soddisfatto specialmente il posteriore , che adesso vogliono cambiare , io lo trovo di un' efficienza unica .
    Non mi piace il posteriore della Scalpel che con questa nuova Epic condivide il sistema oltre che il progettista diretto e in off.

    Sta già guardandomi in giro per rinfrescare la mia con telaio 2017 e monocorona .
     
  4. zedda

    zedda Biker superioris

    Registrato:
    16/3/14
    Messaggi:
    850
    Bike:
    Damian Mason e Matt Ryley TracciatoStella LungoTragitto
    Ma quel tubo dell'ammortizzatore che se ne va camminando sul carro? Ma dai...
     
    • Mi piace Mi piace x 1
  5. cossar931

    cossar931 Biker forumensus

    Registrato:
    25/6/09
    Messaggi:
    2.196
    Bike:
    TREK
    Il rake da 42 era quello che si usava ai tempi delle ruote da 26?

    che poi dopo i primi tentativi di 29 è passato a 45/46 ed infine ora a 51 (come anche Specy usa sulla HT)
     
  6. franstar75

    franstar75 Biker superioris

    Registrato:
    23/7/08
    Messaggi:
    805
    Bike:
    Trek ProCaliber -Trek Emonda slr- Specialized Camber
    Dobbiamo aspettare di provarla..... io non penso che quelli di Specialized si giochino male una carta come quella della Epic..... è anche vero che a mio parere hanno toppato con Camber che nella passata edizione era una bici versatile mentre oggi è' un piombo , vero anche che negli ultimi due anni hanno perso un po' di quote di mercato per cui secondo me da qui l'idea di una nuova Epic .
     
    • Mi piace Mi piace x 2
  7. Vinciguerra

    Vinciguerra Biker ultra

    Registrato:
    2/9/12
    Messaggi:
    631
    Bike:
    Specialized Epic Expert 2018
    Nell'altro thread sulla Epic sono stato tra i primi a bocciarla a livello di estetica rispetto al modello precedente, ma ora che ho letto le caratteristiche della geometria e gli aggiornamenti fatti in termini di peso e accortezze tecniche varie, beh sembra un mostro di bici! Offre qualcosa di diverso dagli altri competitor.
    Le prime impressioni di guida che ho letto su vari siti specializzati stranieri sono molto positive.
    Se prima non ci pensavo minimamente a cambiare la mia, perché mi sembrava un upgrade con poca sostanza...ora la penso all'opposto....mi sta salendo la scimmia come si suol dire :mrgreen:
     
  8. windbike

    windbike Biker perfektus

    Registrato:
    29/7/08
    Messaggi:
    2.901
    Bike:
    rockrider xc100s
    che questa epic esteticamente possa piacere o meno quello e' del tutto soggettivo (per es. a me piace molto piu quella attuale).....ma rispetto a tutti i modelli precedenti questa ha delle novita' sia a livello di geometrie a livello concettuale, che a livello costruttivo con importante risparmio di peso, cosa che in specialized era un aspetto non di prima importanza..... insomma secondo me e' la epic piu rivoluzionata rispetto a tutte le versioni precedenti,comunque niente di sconvolgente in rapporto a quello che offre il mercato.....diciamo che si sono allineati alla concorrenza....il dubbio che mi sorge, non e' che pedalando una epic o una scalpel piuttoscto che una spark alla fine sembrera quasi di possedere la stessa bici eh......forse la epic ha un valore aggiunto: il brain....
     
    • Mi piace Mi piace x 1
  9. marco

    marco Diretur
    Diretur

    Registrato:
    29/10/02
    Messaggi:
    33.716
    Bike:
    Diverse
    Il brain valore aggiunto su un carro senza snodi? Ho le mie riserve. Di per sè, un carro che affida una parte del movimento alla flessione dei foderi alti non sarà mai così sensibile come uno che ha lo snodo (il vecchio fsr, per intenderci). Se poi ci aggiungi una valvola che fa partire l'ammo solo quando prende colpi, e che quindi avrà sempre un ritardo o comunque un comportamento molto più sportivo, per non dire legnoso, i conti sono presto fatti.
     
    • Mi piace Mi piace x 4
  10. wally73

    wally73 Biker augustus

    Registrato:
    10/6/08
    Messaggi:
    9.788
    Bike:
    Enduro-Camber
    come linea generale nessuna bici che affida la cinematica del carro alla flessione dei foderi non mi piace. non sarà mai come avere degli snodi con cuscinetti e secondo me non riesco proprio a capire come possa funzionare allo stesso modo per rider di 58 kg e rider di 85. ok l'ammo ma boh sarò io ignorante.
    mi sembra di capire al 100% che questa sia una bike veramente racing. se si vogliono fare trail giri lunghi e non competizioni, la CAMBER è forse la miglior specy a catalogo...
    ho avuto una epic 29 2015 bici con cui si pedalava benissimo ma di sicuro il carro era tutto tranne un carro trail. non tanto per il funzionamento del brain che funzionava alla fine bene per la destinazione d'uso ma dava proprio l'impressione di chiuso o aperto/findocorsa... con un funzionamento tutt'altro che fluido. diciamo xc racing...
    inoltre ritengo la forcella col brain una vaccata pazzesca...
     
    • Mi piace Mi piace x 1
  11. ilpit

    ilpit Biker serius

    Registrato:
    23/6/14
    Messaggi:
    221
    Bike:
    Varie
    Non è che invece, la flessione del carro avviene prima che il brain entri in azione e quindi smorzi completamente il ritardo di apertura dell'ammortizzatore?

    By IlPitagora
     
    • Mi piace Mi piace x 1
  12. marco

    marco Diretur
    Diretur

    Registrato:
    29/10/02
    Messaggi:
    33.716
    Bike:
    Diverse
    Non so se hai presente la flessione di un fodero alto, non è certo paragonabile all'azione di un ammortizzatore
     
  13. ilpit

    ilpit Biker serius

    Registrato:
    23/6/14
    Messaggi:
    221
    Bike:
    Varie
    L'ho ben presente...

    immaginiamo che l'ammortizzatore no ci fosse, cosa succede al fodero alto se prende un colpo ? Rimane rigido ? O cerca di flettersi ?

    By IlPitagora
     
  14. marco

    marco Diretur
    Diretur

    Registrato:
    29/10/02
    Messaggi:
    33.716
    Bike:
    Diverse
    cerca di flettere ovviamente. Ci sono hardtail costruite in quel modo per renderle meno gnucche. Ma rimangono hardtail, non diventano magicamente full per una flessione del carbonio.
     
    • Mi piace Mi piace x 1
  15. franstar75

    franstar75 Biker superioris

    Registrato:
    23/7/08
    Messaggi:
    805
    Bike:
    Trek ProCaliber -Trek Emonda slr- Specialized Camber
    La camber 2016 è un macigno....e non lo dico solo io.... avuta 2 volte ed io e due amici, con ruote Roval Carbon e comunque era pesante e tutti l'abbiamo abbandonata...è proprio il progetto preso da Stumpjumper che la rende poco Xc e lontanissima dalla?amatissima care 2014
    La nuova Epic sarà sicuramente un fulmine ma anche scomoda anche se ho notato che è più abitabile nelle varie taglie.
     
    • Mi piace Mi piace x 2
  16. wally73

    wally73 Biker augustus

    Registrato:
    10/6/08
    Messaggi:
    9.788
    Bike:
    Enduro-Camber
    nell'ottica di un utilizzo xc race probabilmente la nuova epic sarà meglio della vecchia. ma tanti prendono la epic per fare lunghi giri. e in questo caso secondo me ci sono bici migliori...
    ad esempio l'aver escluso lo swat dal telaio da chiaramente la destinazione d'uso del mezzo...
    io che non sono un xc preferirei sempre le sospensioni bloccabili al manubrio. non insieme...
     
  17. ilpit

    ilpit Biker serius

    Registrato:
    23/6/14
    Messaggi:
    221
    Bike:
    Varie
    Appunto, il mio pensiero ovviamente senza averla provata, quindi teorico è se prende un colpo con il brain chiuso il fodero si flette prima che il brain entri in azione e "apra" il mono.

    By IlPitagora
     
  18. wally73

    wally73 Biker augustus

    Registrato:
    10/6/08
    Messaggi:
    9.788
    Bike:
    Enduro-Camber
    purtroppo specy progetta le bici sw. io che ho la 2016 la reputo molto molto migliore della precedente che avevo. la precedente era una XC leggermente più trail. la nuova è trail 100%. la mia comp carbon è vero upgradata ma non del tutto alla leggerezza. le ruote quelle sì obbligatorio e altri dettegli. è 12,2. come peso mi sembra non male...
    ma se cercate bici da 10 /11 kg bici così da 120 di escursione è difficile trovarle a certi prezzi...
     
  19. marco

    marco Diretur
    Diretur

    Registrato:
    29/10/02
    Messaggi:
    33.716
    Bike:
    Diverse
    ¨
    neanche io l'ho provata, però a ragion di logica la flessione di un fodero in carbonio non sarà mai così plush come l'azione di un buon ammortizzatore, ragion per cui ti trovi una bici che fa fatica a copiare le piccole asperità. Vediamo quando possiamo farci un test.

    In ogni caso stiamo parlando di una bici da xc racing, dove non si cerca tanto la comodità quanto la velocità e la leggerezza. Diciamolo pure, anche le bici della concorrenza non sono esattamente dei mezzi da escursionismo. Se uno vuole la bici per farci i giri, ci sono le trail.
     
    • Mi piace Mi piace x 2
  20. wally73

    wally73 Biker augustus

    Registrato:
    10/6/08
    Messaggi:
    9.788
    Bike:
    Enduro-Camber
    http://www.mtbcult.it/tests/short-test-specialized-s-works-epic-carbon-29/
     
Sto caricando...

Condividi questa Pagina