Ortisei - Passo Brogles – Ortisei

 

criss_z

Biker serius
Feedback: 0 / 0 / 0
11/7/06
271
0
forlì
Grazie a tutti delle indicazioni, il giro lo abbiamo fatto questo fine settimana. Una libidine!!! Un giro non particolarmente duro ma altamente godereccio per quanto riguarda i panorami mozzafiato e le discese (di tutti i tipi).

Ciao
Criss

IMG_0976.jpg

IMG_1008.jpg
 

criss_z

Biker serius
Feedback: 0 / 0 / 0
11/7/06
271
0
forlì
Sabato prossimo proverei una variante a questo bel giro. Partiamo dalla val di funes e tocchiamo passo delle erbe, rif.genova e malga brogles. In pratica arriveremo al passo brogles dal rif. genova.
Vorrei sapere da chi conosce la zona cosa conviene fare (ovviamente vorremmo pedalare). Il sent.35 da tschantschenon al brogles si pedala?
E poi da rasciesa per rientrare a s.pietro in val di funes qual è la discesa migliore (ovviamente pedalabile e divertente)?
 

orma

Biker velocissimus
Feedback: 1 / 0 / 0
14/9/06
2.456
51
NAVEN
Sabato prossimo proverei una variante a questo bel giro. Partiamo dalla val di funes e tocchiamo passo delle erbe, rif.genova e malga brogles. In pratica arriveremo al passo brogles dal rif. genova.
Vorrei sapere da chi conosce la zona cosa conviene fare (ovviamente vorremmo pedalare). Il sent.35 da tschantschenon al brogles si pedala?
E poi da rasciesa per rientrare a s.pietro in val di funes qual è la discesa migliore (ovviamente pedalabile e divertente)?
Dal passo delle erbe al Genova che sentiero fai?
1)Il più lungo gira attorno al Sass Putia (senso orario) bellissimo...ma ci sono dei tratti a spinta(tot 35 min).Di solito questo giro si fa in senso antiorario(s.pietro, genova, goma ,fornella ,erbe ,san pietro).
2)Il più corto passa dalla forcella de Putia...ma buona parte della salita si fa con la bici in spalla...te lo sconsiglio.
3)Il 35 single track bellissimo ,alla base delle pareti delle Odle,con brevi tratti a spinta....ma è zona parco ed è vietato alle bici....io l'ho fatto 2 volte,e mi è andata bene(solo cazziato dalle guide).
4) se fai il n° 35 per raggiungere Rasciesa passi dalla malga Brogles e anche qui c'e un pò di salita da fare a piedi
5) per la discesa conosco 2 possibilità,dalla malga brogles per sterrata nel bosco direttamente verso san pietro,o(più lunga) per sentiero e sterrata girando attorno alla Rasciesa(senso orario) ....non ho la cartina sottomano,se vuoi stassera sarò più preciso

....insomma le zone che attraversi sono panoramicamente eccezzionali,ma la cicloescursione la programmerei diversamente:
auto fino a Santa Maddalena(parcheggio vicino a vigili del fuoco),sterrata fino a malga Casnago,n°35(facendo gli gnorri) salita ripida al genova,giro del sass putia(antiorario),goma, malga fornella, passo erbe santa maddalena.....secondo mè il meglio della zona.

ciao Mauro
 

criss_z

Biker serius
Feedback: 0 / 0 / 0
11/7/06
271
0
forlì
Dal passo delle erbe al Genova che sentiero fai?
1)Il più lungo gira attorno al Sass Putia (senso orario) bellissimo...ma ci sono dei tratti a spinta(tot 35 min).Di solito questo giro si fa in senso antiorario(s.pietro, genova, goma ,fornella ,erbe ,san pietro).
2)Il più corto passa dalla forcella de Putia...ma buona parte della salita si fa con la bici in spalla...te lo sconsiglio.
3)Il 35 single track bellissimo ,alla base delle pareti delle Odle,con brevi tratti a spinta....ma è zona parco ed è vietato alle bici....io l'ho fatto 2 volte,e mi è andata bene(solo cazziato dalle guide).
4) se fai il n° 35 per raggiungere Rasciesa passi dalla malga Brogles e anche qui c'e un pò di salita da fare a piedi
5) per la discesa conosco 2 possibilità,dalla malga brogles per sterrata nel bosco direttamente verso san pietro,o(più lunga) per sentiero e sterrata girando attorno alla Rasciesa(senso orario) ....non ho la cartina sottomano,se vuoi stassera sarò più preciso

....insomma le zone che attraversi sono panoramicamente eccezzionali,ma la cicloescursione la programmerei diversamente.

ciao Mauro
Grazie Mauro...
In effetti ho già apportato qualche modifica all'itinerario, saltiamo il giro del sas putia che abbiamo già fatto quest'anno e non arriveremo al passo delle erbe (che già ben conosciamo), vogliamo tagliare un po' di asfalto... Effettivamente il giro era un po' troppo lungo così come lo avevo pensato. Penso che partiremo da san pietro in direzione rif.genova poi vireremo sul sentiero 35 che passa sotto le odles (partendo da tschantschenon con il 35 il percorso è ciclabile? - speriamo che non ci becchi anche stavolta il quardia parco); arriveremmo a rasciesa e poi scenderemmo a san pietro ma facendo il giro largo che passa da lajon. Hai qualche altro consiglio a riguardo?
Ciao Criss
 

orma

Biker velocissimus
Feedback: 1 / 0 / 0
14/9/06
2.456
51
NAVEN
Grazie Mauro...
In effetti ho già apportato qualche modifica all'itinerario, saltiamo il giro del sas putia che abbiamo già fatto quest'anno e non arriveremo al passo delle erbe (che già ben conosciamo), vogliamo tagliare un po' di asfalto... Effettivamente il giro era un po' troppo lungo così come lo avevo pensato. Penso che partiremo da san pietro in direzione rif.genova poi vireremo sul sentiero 35 che passa sotto le odles (partendo da tschantschenon con il 35 il percorso è ciclabile? - speriamo che non ci becchino anche stavolta i quardia parco - arriveremmo a rasciesa e poi scenderemmo a san pietro ma facendo il giro largo che passa da lajon. Hai qualche altro consiglio a riguardo?
Ciao Criss
se vuoi evitare asfalto, da s maddalena a malga Zannes ,c'è una sterrata che risale la destra della valle (ben indicata sulla Kompass)

Quando arrivate al rif rasciesa consiglio lasciare mtb e salire sulla cima a/r 20 min(bel crocifisso e ottimo panorama).
da Laion a san pietro non l'ho mai fatta.

buon giro Mauro
 

criss_z

Biker serius
Feedback: 0 / 0 / 0
11/7/06
271
0
forlì
se vuoi evitare asfalto, da s maddalena a malga Zannes ,c'è una sterrata che risale la destra della valle (ben indicata sulla Kompass)

Quando arrivate al rif rasciesa consiglio lasciare mtb e salire sulla cima a/r 20 min(bel crocifisso e ottimo panorama).
da Laion a san pietro non l'ho mai fatta.

buon giro Mauro
grazie ancora
...al crocefisso ci siamo arrivati in bici l'anno scorso, veramente bello!!!
 

Allegati

criss_z

Biker serius
Feedback: 0 / 0 / 0
11/7/06
271
0
forlì
Alla fine abbiamo fatto un giro più corto del previsto.
Dopo aver raggiunto il rif. genova ci è stato detto che per arrivare al furcia si sarebbe dovuto camminare a lungo con la bici in spalla, così siamo ritornati indietro e abbiamo imboccato il 35 che passa sotto le odles (adolf munkel weg), singletrack che però non è risultato essere molto ciclabile. Diciamo che è ciclabile a tratti e purtroppo (visto il tempo impiegato a camminare qui) non siamo neppure riusciti ad arrivare al brogles. Tutti gli escursionisti che abbiamo incontrato (nessuno escluso) ci hanno scoraggiato a proseguire fino al brogles e così poi abbiamo fatto.
Comunque la val di funes è bellissima e i panorami sono mozzafiato.
Alleghiamo qualche foto.
Ciao
Criss
 

Allegati

orma

Biker velocissimus
Feedback: 1 / 0 / 0
14/9/06
2.456
51
NAVEN
Dopo aver raggiunto il rif. genova ci è stato detto che per arrivare al furcia si sarebbe dovuto camminare a lungo con la bici in spalla, così siamo ritornati indietro e abbiamo imboccato il 35 che passa sotto le odles (adolf munkel weg), singletrack che però non è risultato essere molto ciclabile.
al furcia????...forse fai un pò di confusione.
Il 35 l'ho fatto qualche anno fa,e mi sembra un buon 80% in bici....comunque passando sotto le pareti verticali e impressionanti delle odle,qualche pezzetto a piedi non deprime più di tanto.
Sulle tabelle del parco hai visto qualche divieto per le bighe?
Sul tratto ripido che sale al Genova qualche anno fa ho visto la morte in faccia.

Io sabato sono sono stato qui
http://www.bike-board.net/community/forum/showthread.php?t=77647

ciao Mauro
 

criss_z

Biker serius
Feedback: 0 / 0 / 0
11/7/06
271
0
forlì
al furcia????...forse fai un pò di confusione.
Il 35 l'ho fatto qualche anno fa,e mi sembra un buon 80% in bici....comunque passando sotto le pareti verticali e impressionanti delle odle,qualche pezzetto a piedi non deprime più di tanto.
Sulle tabelle del parco hai visto qualche divieto per le bighe?
Sul tratto ripido che sale al Genova qualche anno fa ho visto la morte in faccia.

Io sabato sono sono stato qui
http://www.bike-board.net/community/forum/showthread.php?t=77647

ciao Mauro
Non è il furcia di san vigilio ma si chiama "passo furcia" anche questo, in pratica dal furcia scendi verso longiarù o verso san zenon. La pettata al rif.genova l'abbiamo fatta di proposito per vedere se siamo migliorati dalla volta scorsa e ti posso dire che l'ho fatta praticamente tutta in sella. :i-want-t::yeah!:
Anch'io l'avevo subita parecchio l'anno scorso.:zapalott:
Per quanto riguarda il 35, secondo me ti ricordi male. Gli ostacoli del fondo (radici alte e massi) sono continui e in salita non li puoi proprio pedalare, devi spesso scendere anche solo per pochi metri. Si perde il ritmo pedalata così, troppo spezzettato!!! Ricorda molto il giro del "sas putia", poca pendenza ma molti ostacoli da scavalcare a piedi. Comunque niente guardiaparco e niente divieti.
 

orma

Biker velocissimus
Feedback: 1 / 0 / 0
14/9/06
2.456
51
NAVEN
Non è il furcia di san vigilio ma si chiama "passo furcia" anche questo, in pratica dal furcia scendi verso longiarù o verso san zenon.
VOLEVI FARE FORSE IL SENT N°3 CHE COLLEGA IL GENOVA ALLA FORCELLA S.ZENON O KREUZ JOCK?L'HO FATTO A PIEDI E SECONDO ME IL 50% E' CICLABILE.

LA SALITA DA LONGIARU ALLA FORCELLA,ANCHE SE SU STERRATA,E' SPETTACOLARE.
15 GIORNI ALL'ANNO MI ISOLO IN QUESTA VALLE(LONGIARU) LONTANO DA TUTTI E DA TUTTO CON LA MIA FAMIGLIA,NONOSTANTE SIAMO IN MEZZO ALLE DOLOMITI QUESTA VALLE E' RIMASTA ALLO STATO "BRADO"...FINO AD ORA.
http://www.bike-board.net/community/forum/showthread.php?t=53651
 

Renzo ®

Moderatur
Feedback: 2 / 0 / 0
30/10/02
6.526
3
57
Empoli
www.gumasio.it
Ciao Orma,
guardando la tua cartina, vorrei farti alcune domande perchè il prox anno avremmo intenzione di organizzare un giro da quelle parti :up:
però ti chiedo cortesemente di non usare il maiuscolo nei tuoi messaggi, grazie :prost:
Dal Passo Poma qua' il sentiero più divertente per scendere a Longiarù.
Io pensavo al 4 ed alla valle dei mulini, ma vedo che tu hai proseguito sul 35 e sei sceso dopo, oltre questo hai lasciato in un tratto la traccia principale (azzurra) e sei passato più a sud nonostante che sull'altra traccia ci fossero i segnali della bici.
Premetto che non conosco la zona, quindi potrei aver detto anche qualche sfondone :roll:
 

criss_z

Biker serius
Feedback: 0 / 0 / 0
11/7/06
271
0
forlì
VOLEVI FARE FORSE IL SENT N°3 CHE COLLEGA IL GENOVA ALLA FORCELLA S.ZENON O KREUZ JOCK?L'HO FATTO A PIEDI E SECONDO ME IL 50% E' CICLABILE.

LA SALITA DA LONGIARU ALLA FORCELLA,ANCHE SE SU STERRATA,E' SPETTACOLARE.
15 GIORNI ALL'ANNO MI ISOLO IN QUESTA VALLE(LONGIARU) LONTANO DA TUTTI E DA TUTTO CON LA MIA FAMIGLIA,NONOSTANTE SIAMO IN MEZZO ALLE DOLOMITI QUESTA VALLE E' RIMASTA ALLO STATO "BRADO"...FINO AD ORA.
http://www.bike-board.net/community/forum/showthread.php?t=53651
In effetti è proprio quello il pezzetto che non abbiamo voluto fare sabato.

Questo itinerario che segnali l'ho fatto tutto l'anno scorso, con arrivo e partenza a Pedraces (abbiamo anche fatto il passo juel) dove ho casa. VERAMENTE STUPENDO!!!
Quest'anno ho fatto anche il giro del sas putia ma ho saltato la forcella perchè me l'hanno sconsigliato, è meglio farla dal Genova o dal Passo delle Erbe?
 

criss_z

Biker serius
Feedback: 0 / 0 / 0
11/7/06
271
0
forlì
Renzo ®;1535843 ha scritto:
Ciao Orma,
guardando la tua cartina, vorrei farti alcune domande perchè il prox anno avremmo intenzione di organizzare un giro da quelle parti :up:
però ti chiedo cortesemente di non usare il maiuscolo nei tuoi messaggi, grazie :prost:
Dal Passo Poma qua' il sentiero più divertente per scendere a Longiarù.
Io pensavo al 4 ed alla valle dei mulini, ma vedo che tu hai proseguito sul 35 e sei sceso dopo, oltre questo hai lasciato in un tratto la traccia principale (azzurra) e sei passato più a sud nonostante che sull'altra traccia ci fossero i segnali della bici.
Premetto che non conosco la zona, quindi potrei aver detto anche qualche sfondone :roll:
Posso risponderti io se vuoi. Il sentiero 35 che attraversa i prati del putia è una strada forestale in una prateria meravigliosa che merita per il paesaggio (è molto scorrevole ma poco tecnica). In un secondo giro sempre in zona abbiamo invece deciso di scendere dal singletrack che parte dal 35, si imbocca poco dopo aver superato l'utia vaciara (venendo da longiarù), e scende a valle costeggiando un ruscello (sentiero molto tecnico e divertente). Vedi tu cosa preferisci fare...
 

criss_z

Biker serius
Feedback: 0 / 0 / 0
11/7/06
271
0
forlì
Renzo ®;1535843 ha scritto:
Ciao Orma,
guardando la tua cartina, vorrei farti alcune domande perchè il prox anno avremmo intenzione di organizzare un giro da quelle parti :up:
però ti chiedo cortesemente di non usare il maiuscolo nei tuoi messaggi, grazie :prost:
Dal Passo Poma qua' il sentiero più divertente per scendere a Longiarù.
Io pensavo al 4 ed alla valle dei mulini, ma vedo che tu hai proseguito sul 35 e sei sceso dopo, oltre questo hai lasciato in un tratto la traccia principale (azzurra) e sei passato più a sud nonostante che sull'altra traccia ci fossero i segnali della bici.
Premetto che non conosco la zona, quindi potrei aver detto anche qualche sfondone :roll:
Ti rimando anche a questo topic dello scorso anno che mi ha illuminato su questa zona bellissima
http://www.bike-board.net/community/forum/showthread.php?t=49688&highlight=prati+del+putia
ciao
Criss
 

orma

Biker velocissimus
Feedback: 1 / 0 / 0
14/9/06
2.456
51
NAVEN
Quest'anno ho fatto anche il giro del sas putia ma ho saltato la forcella perchè me l'hanno sconsigliato, è meglio farla dal Genova o dal Passo delle Erbe?
è meglio farlo dal Genova al passo delle Erbe,fino alla forcella de Putia è ciclabilissimo poi c’è una discesa molto tecnica dove anche i mostri in discesa devono mettere il piede a terra,quindi tratto in piano con tratti a spinta fino all’alpe fornella.(io l’ho fatto a piedi all’incontrario).Anche per la presenza di troppi turisti a piedi lo sconsiglio in mtb....forse fuori stagione e fuori orario.....

per renzo:
Io sono sempre sceso a Longiarù dalla bella e semplice sterrata che parte tra la malga Vaciara e il passo Goma ,la valle dei Mulini sul n°4 non l’ho mai fatta,comunque ho visto diversi biker scendere da lì,per cui è auspicabile un maggior divertimento.Comunque puoi seguire il connsiglio di Criss_z.
Per la traccia più a"sud".…io ho seguito la strada,comunque anche il sentiero per le bici sarà sicuramente bello.

per criss_z
per "visto la morte in faccia" intendevo la brutta avventura vissuta in quel tratto di salita:mentre salivamo sul tratto dritto e ripido prima del genova ho fotografato la piccola frana della foto1.....10 minuti dopo è successo il finimondo,sulla destra della salita un torrione di 100 mt di altezza si è staccato e precipitato sul sentiero fatto appena prima,con massi grandi come una stanza....me la sono fatta sotto...ancora oggi quando guardo il filmato vhs(ti assicuro è veramnte impressionante) fatto in diretta mi vengono i brividi. era il 26 luglio 2003.....una nube di polvere ha coperto letteralmente la valle....penso spesso a quanto accaduto, se eravamo in ritardo di 10 minuti, quasi sicuramente non sarei qui a rompere le scatole a tutti i forumendoli di questo magnifico forum.

ciao Mauro




 

criss_z

Biker serius
Feedback: 0 / 0 / 0
11/7/06
271
0
forlì
per criss_z
per "visto la morte in faccia" intendevo la brutta avventura vissuta in quel tratto di salita:mentre salivamo sul tratto dritto e ripido prima del genova ho fotografato la piccola frana della foto1.....10 minuti dopo è successo il finimondo,sulla destra della salita un torrione di 100 mt di altezza si è staccato e precipitato sul sentiero fatto appena prima,con massi grandi come una stanza....me la sono fatta sotto...ancora oggi quando guardo il filmato vhs(ti assicuro è veramnte impressionante) fatto in diretta mi vengono i brividi. era il 26 luglio 2003.....una nube di polvere ha coperto letteralmente la valle....penso spesso a quanto accaduto, se eravamo in ritardo di 10 minuti, quasi sicuramente non sarei qui a rompere le scatole a tutti i forumendoli di questo magnifico forum.
:!::!::!::!::!::!::!::!::!::!:...AZZ!!!:!::!::!::!::!::!::!::!::!::!:
 

sdg71

Biker velocissimus
Feedback: 0 / 0 / 0
complimenti a tutti per i bei giri fatti....io ho fatto per 5 volte la granfondo "Gardena Star Bike" che ahimé non si tiene più e che tocca alcuni dei punti da voi fatti nei vostri bei itinerari...devo dire che Monte Pana, lo Zalinger....sono rimasti nel mio cuore...peccato che tre anni fa, dopo averci passato solo i week end della gara, quando ci sono stato per 15gg in vacanza mannaggia ha piovuto sempre....mai uscita la bike dal garage dell'albergo....ma ci ritornerò!!!
 

anrotil68

Biker ultra
Feedback: 3 / 0 / 0
30/8/05
639
0
MORROVALLE (MC)
complimenti a tutti per i bei giri fatti....io ho fatto per 5 volte la granfondo "Gardena Star Bike" che ahimé non si tiene più e che tocca alcuni dei punti da voi fatti nei vostri bei itinerari...devo dire che Monte Pana, lo Zalinger....sono rimasti nel mio cuore...peccato che tre anni fa, dopo averci passato solo i week end della gara, quando ci sono stato per 15gg in vacanza mannaggia ha piovuto sempre....mai uscita la bike dal garage dell'albergo....ma ci ritornerò!!!
grande...ma come mai la GARDENA STAR BIKE non si è tenuta piu' ?
 

 

Discussioni simili

Risposte
7
Visite
5K
Visimax
V
Risposte
9
Visite
902
miles davis
M
Risposte
22
Visite
4K
samuelgol
S