1. Traccia, mappa e info nella descrizione del video. Abbonati gratuitamente al nostro canale Trailguide, clicca qui.

    Chiudi

Parco del Ticino sempre piu' difficile

Discussione in 'Manutenzione dei sentieri, ambiente' iniziata da I-STEF, 27/3/10.

  1. I-STEF

    I-STEF Biker serius

    Registrato:
    14/12/08
    Messaggi:
    115
    Ciao a tutti,
    il Parco del Ticino, che con le sue piste ciclabili collega il Lago Maggiore a Milano con decine di chilometri di piste ciclabili che costeggano il Ticino, il Canale Villoresi e il Naviglio, e' sempre stato per gli abitanti delle provincie di Varese e di Milano un luogo ideale dove poter tranquillamente andare in bici.
    Oggi sembra che stia diventanto sempre piu' off-limits!!!
    L'Alzaia del Naviglio Grande che va da Turbigo ad Abbiategrasso e' stata chiusa da una sentenza di un giudice per un incidente mortale avvenuto nel 2002.
    Quindi ora il risultato e' che non si puo' percorrere nemmeno a piedi questo tratto bellissimo.
    Ecco un articolo che ne parla:
    http://www.cittaoggiweb.it/cronaca-...de-E-pericolosa-bisogna-sistemarla_28600.html


    Altro fattore che disincentiva a percorrere i sentieri del parco e' la presenza ormai massiccia di cinghiali messi in liberta' qualche anno fa proprio dal Parco del Ticino. Purtroppo pero' si sono riprodotti in modo esagerato e stanno creando non pochi danni.
    Ne potete leggere qui:
    http://www.diariodelweb.it/Articolo/Economia/?d=20100312&id=132166

    A questo punto dove bisogna andare a pedalare??? Io ho sempre cercato di evitare le strade provinciali o statali per evidenti altri pericoli, ma credo che ora dovro' inserirle nei miei itinerari....
    Cosa ne pensate?
    Ciao a tutti Ste
     
  2. kikhit

    kikhit Biker incredibilis

    Registrato:
    9/12/03
    Messaggi:
    12.033
  3. Radoon

    Radoon Biker forumensus

    Registrato:
    24/3/06
    Messaggi:
    2.049
    io PREGO perchè NON mettano quelle barriere.....stiamo parlando di uno SCEMPIO PAESAGGISTICO ENORME! ma stiamo scherzando?? SCHERZIAMOOO??????????
    rovineranno il naviglio
     
  4. I-STEF

    I-STEF Biker serius

    Registrato:
    14/12/08
    Messaggi:
    115
    concordo perfettamente.....o-o
    e poi allora lo stesso problema lo dovrebbero avere tutti i moli di tutti i porti d'Italia.
     
  5. sembola

    sembola Moderatur cartesiano
    Membro dello Staff Moderatur

    Registrato:
    27/2/03
    Messaggi:
    43.245
    La cosa è piuttosto differente, su nessun molo che ho visto è possibile circolare liberamente con automobili o biciclette (poi c'è chi lo fa, ma il divieto è chiaramente affisso). Lo stesso, temo, accadrà per l'alzaia: tra un po' di tempo qualcuno sposterà le barriere e la gente inizierà a passare, a quel punto a proprio rischio e pericolo. Dubito infatti che un parco trovi 5 milioni d'euro, per giunta per un' opera dal grosso impatto paesaggistico.
     
  6. bjoma

    bjoma Biker superis

    Registrato:
    19/7/07
    Messaggi:
    423
    veramente in tutti sensi
    dall E1 ai sentieri verdi a tutte le tracce che con una bussola e un po'di intrapendenza ti possono far girare una zona d'italia bella quanto la provenza ma sconosciuta(per fortuna??)alla maggior parte degli italiani

    comunque la chiusura delle alzaie e' ridicola!!!!!!
    e i lavori obbligatori per la loro riapertura puzzano di malaffare!!!!!!:i-want-t::i-want-t::i-want-t::i-want-t::i-want-t::i-want-t::i-want-t::i-want-t::i-want-t::i-want-t::i-want-t::i-want-t::i-want-t::i-want-t:
     
  7. bjoma

    bjoma Biker superis

    Registrato:
    19/7/07
    Messaggi:
    423

    scusa ma tutto e a proprio rischio e pericolo nella vita!!!!!!!
    forse sarebbe meglio pubblicare la sentenza per far capire che bestialita'
    sia successa!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!
     
  8. andre9

    andre9 Biker tremendus

    Registrato:
    25/10/08
    Messaggi:
    1.155
    non ha senso costruire tutte queste piste ciclabili se poi le chiodono, perchècome dice I-STEF, poi noi ciclisti se vogliamo pedalare dove andremo, andremo sulle strade provinciali...... e li altro che cinghiali..... li ci sono i tir, la macchine, le moto.........

    beh, ragazzi, questa è l'Italia...
     
  9. riotastro

    riotastro Biker tremendus

    Registrato:
    30/10/08
    Messaggi:
    1.286
    Infatti l'opera demoniaca nn si farà mai proprio x questione assenza di danari.....e la soluzione allora sarà la posa di un economico cartello di "divieto di transito".
    Questo già accade per tutti i canali irrigui a gestione Estsesia e Villoresi (società canali est e ovest Ticino
     
  10. BLACK JACK

    BLACK JACK Biker tremendus

    Registrato:
    4/2/08
    Messaggi:
    1.337
    Ciao a tutti,io spesso o quasi sempre giro per il Parco del Ticino,dicevo scandaloso,perchè dati alla mano stiamo parlando del " PARCO FLUVIALE PIU' GRANDE D' EUROPA "!!! E' incredibile quanto poco interesse le varie amministrazioni (piemontesi/lombarde) dedichino a questo patrimonio naturale. :down:
     
Bozza salvata Bozza eliminata

Condividi questa Pagina