Progetto gravel

  • Creatore Discussione RS
  • Data di inizio

RS

Biker paradisiacus
5/7/03
6.787
26
44
Milano
Comunque, se posso riportare la mia esperienza, è stato grazie alla gravel molto stradale se ho cambiato modo di vivere la bici. La MTB ha praticamente abbandonato l'asfalto, se non quando tocca proprio per trasferimento (non uso mai l'auto, per cui tutti i trasferimenti si fanno in bici) e la gravel mi ha permesso giri assai più lunghi e veloci della MTB che usavo allora (una 26 con gli smart sam).

Per cui, per quanto mi riguarda, prendi la gravel, ma non farla somigliare troppo alla MTB, se vuoi tenere ben distinte le 2 categorie. Adesso sto provando, complice la MTB rotta, ad "invadere" il suo spazio con la gravel. Si, molte cose si riescono a fare, ma quando il fondo comincia ad esser complicato non c'è storia: la MTB è la morte sua, e la gravel quella MIA (in senso strettamente letterale del termine).
E' esattamente quello che penso io: la MTB rimane il mio mezzo per eccellenza e non ho nessuna intenzione di abbandonarla. Mi stuzzica la gravel proprio per i giri scorrevoli e lunghi, dove la maggior scorrevolezza del mezzo e l'assetto simile alla bdc magari mi aiutano ad osare di più ed allungare le distanze e le medie. L'amore per lo sterrato non passa, altrimenti starei valutando di affiancare alle MTB una bici da corsa.
 

 

Gianz

Biker tremendus
28/6/07
1.270
475
Valdagno (VI)
Bike
Gas29 Stambek + GT Grade Carbon
Mi stuzzica la gravel proprio per i giri scorrevoli e lunghi, dove la maggior scorrevolezza del mezzo e l'assetto simile alla bdc magari mi aiutano ad osare di più ed allungare le distanze e le medie. L'amore per lo sterrato non passa, altrimenti starei valutando di affiancare alle MTB una bici da corsa.
In realtà se cominci ad andare di sterrati, anche facili, le medie orarie si abbassano drasticamente, avvicinandosi parecchio a quelle di una MTB. Quello che fa la differenza è proprio il fondo: sull'asfalto fai facile tenere medie alte, la bici vola e va via che è un piacere.
Per contro non sempre trovi chissà che asfalto tenuto benissimo, almeno qui dove abito, per cui ho scelto la gravel proprio per ovviare alle condizioni del manto stradale.
 

RS

Biker paradisiacus
5/7/03
6.787
26
44
Milano
Altra questione: la taglia...
Sull’ex MTB Specialized ho la L, credo corrisponda mediamente ad una 56, è corretto?
 

Nekro

Biker ultra
31/8/14
651
411
Brescia
Bike
Canyon Nerve 8.9 / Ritchey P29 / Surly Krampug 29+ / KHS Solo Se 29 Singlespeed / Dartmoor Primal 27.5+ / Deedar 27.5
Altra questione: la taglia...
Sull’ex MTB Specialized ho la L, credo corrisponda mediamente ad una 56, è corretto?
Tendenzialmente corretto

Ma come al solito dipende

Sembrano le risposte dei nostri politici:-)
 
  • Haha
Reactions: albasnake

albasnake

Biker urlandum
29/8/16
537
259
Vicenza
Bike
Tempest - Deedar
Altra questione: la taglia...
Sull’ex MTB Specialized ho la L, credo corrisponda mediamente ad una 56, è corretto?
Buttaci un paio di misure, se intendi farci giri lunghi, taglia e posizionamento diventano molto importanti.
 

grassisilvio

Biker novus
15/2/13
33
1
io ho una scott scale in carbonio, 29 er. monocorona, gomme 700 × 35, forcella rigida... pesa 9 kg con pedali e portaborraccia... ci vado ovunque... e' la mia supergravel
 

emmellevu

FAT-Biker meravigliosus
17/12/13
18.908
2.498
Monza e Brianza
Bike
Salsa Bucksaw, Specialized Diverge
Spunti interessanti...allora potrei partire da una domanda fondamentale: una gravel su asfalto o strada bianca è molto più veloce di una front performante? Si sente davvero la differenza? Io mi aspetto di sì, altrimenti mi crolla tutto il castello...
Su asfalto è decisamente più performante
Su una strada bianca liscia è più performante
Man mano che la strada bianca diventa dissestata il gap si assottiglia; quando la strada diventa scassata è più veloce una frontina

Secondo me il bello della gravel è fare percorsi misti, alternando asfalto e sterrato. Per fare solo off road a mio avviso non ha senso. Opinione personale.
 

albasnake

Biker urlandum
29/8/16
537
259
Vicenza
Bike
Tempest - Deedar
Giustissimo, però forse data la taglia mi gioco il setup corretto con manubrio e reggisella, no?
Se ti sentono i cugini stradisti ti lapidano!
Altezza sella e arretramento si risolvono in maniera abbastanza facile, però la posizione del manubrio è "poco regolabile" una volta scelto il telaio, quindi meglio pensarci bene prima, 1 taglia si corregge di regolazioni, 2 taglie non ce la fai. Adesso io non so quanto stai in bici mediamente, e cosa intendi per giri lunghi, però se ci starai sopra 8/10 ore di fila e il posizionamento non è fatto bene, è un attimo farsi male: schiena, polsi, spalle, collo, ecc.
Se puoi misurarti almeno altezza e cavallo si capisce a grandi linee se la taglia è quella, e soprattutto se la geometria è compatibile (brevilineo, longilineo), così ti fai anche una idea di lunghezza e angolo per l'attacco che ti serve, e del relativo impatto estetico.
 

RS

Biker paradisiacus
5/7/03
6.787
26
44
Milano
Su asfalto è decisamente più performante
Su una strada bianca liscia è più performante
Man mano che la strada bianca diventa dissestata il gap si assottiglia; quando la strada diventa scassata è più veloce una frontina

Secondo me il bello della gravel è fare percorsi misti, alternando asfalto e sterrato. Per fare solo off road a mio avviso non ha senso. Opinione personale.
È proprio l’uso che ne vorrei fare, magari quando i sentieri sono un merdaio punterei più su giri con asfalto lasciando a casa la MTB
 

RS

Biker paradisiacus
5/7/03
6.787
26
44
Milano
Se ti sentono i cugini stradisti ti lapidano!
Altezza sella e arretramento si risolvono in maniera abbastanza facile, però la posizione del manubrio è "poco regolabile" una volta scelto il telaio, quindi meglio pensarci bene prima, 1 taglia si corregge di regolazioni, 2 taglie non ce la fai. Adesso io non so quanto stai in bici mediamente, e cosa intendi per giri lunghi, però se ci starai sopra 8/10 ore di fila e il posizionamento non è fatto bene, è un attimo farsi male: schiena, polsi, spalle, collo, ecc.
Se puoi misurarti almeno altezza e cavallo si capisce a grandi linee se la taglia è quella, e soprattutto se la geometria è compatibile (brevilineo, longilineo), così ti fai anche una idea di lunghezza e angolo per l'attacco che ti serve, e del relativo impatto estetico.
Hai ragione!!! Comunque il muove standard è massimo 4/5 ore, diciamo che immagino che nello stesso laddove di tempo farei più km rispetto ad un giro in MTB.
Altezza: 178 cm
Cavallo: 76 cm
 

Nekro

Biker ultra
31/8/14
651
411
Brescia
Bike
Canyon Nerve 8.9 / Ritchey P29 / Surly Krampug 29+ / KHS Solo Se 29 Singlespeed / Dartmoor Primal 27.5+ / Deedar 27.5
Hai ragione!!! Comunque il muove standard è massimo 4/5 ore, diciamo che immagino che nello stesso laddove di tempo farei più km rispetto ad un giro in MTB.
Altezza: 178 cm
Cavallo: 76 cm
Sicuro del cavallo?
 
  • Like
Reactions: andy_g

Nekro

Biker ultra
31/8/14
651
411
Brescia
Bike
Canyon Nerve 8.9 / Ritchey P29 / Surly Krampug 29+ / KHS Solo Se 29 Singlespeed / Dartmoor Primal 27.5+ / Deedar 27.5
Perché? Mi fai venire il dubbio...
Magari mi sbaglio io, ma io sono 179cm e ho 88 di cavallo e pedalo in sella a 77 e quindi mi sembra poco 76

ma ripeto, magari sono io che sto facendo confusione con i numeri del biomeccanico
 

albasnake

Biker urlandum
29/8/16
537
259
Vicenza
Bike
Tempest - Deedar
Hai ragione!!! Comunque il muove standard è massimo 4/5 ore, diciamo che immagino che nello stesso laddove di tempo farei più km rispetto ad un giro in MTB.
Altezza: 178 cm
Cavallo: 76 cm
Anche a me sembra un po' poco il cavallo, lo hai misurato tu da solo? ci sono delle guide, è importante prendere la misura dalla protuberanza ischiatica, è abbastanza tipico sottostimarlo. Io sono 177 e ho 87, però sono molto longilineo, un mormolineo della nostra altezza dovrebbe avere intorno a 82/83.
Comunque la 56 dovrebbe più o meno essere la taglia giusta, se hai effettivamente così poco cavallo dovrai allungare molto l'attacco.