qual'è il miglior sistema di sospensione posteriore?

Qual'è il miglior tipo di sospensione?

  • mono pivot

    Voti: 0 0,0%
  • quadrilatero non horst

    Voti: 0 0,0%
  • altro

    Voti: 0 0,0%

  • Votanti
    3

Hero

Biker grossissimus
Feedback: 96 / 0 / 0
30/9/07
5.110
0
Genova
secondo voi,qual'è il miglior sistema di sospensione?
ovviamente intendo come resa nella pedalata,nella frenata e nel funzionamento del carro,quindi non importa se per un uso xc o dh o altro
 

 

Robertone

Biker forumensus
Feedback: 9 / 1 / 0
24/12/04
2.179
17
Roma
Certo, ad aver avuto la fortuna di provarli tutti (e per provarli intendo averli usati per un po' di tempo, non il giro con la biga dell'amico di turno), ed avere un "culetto" bello sensibile, si potrebbe dare un voto "imparziale", altrimenti, a parte le chiacchere da tavolata, come fai a dare un giudizio così drastico, senza tener conto del "resto" della bici, e dei contesti dove viene utilizzata ?

Vedo che, dal tuo avatar, sei "amante" del "maestro,vpp,dvlink, etc. etc." :-)

Io, per eempio, sono un estimatore dell'I-Drive di GT, avendolo "provato" per 7 anni, in salita, in discesa, sul tecnico etc. etc.

Ora sono passato ad un "misero" monopivot... differenze sostanziali, rispetto all'I-Drive, le ho notate solo nel tecnico pedalato, dove col sistema di GT, passavo sugli ostacoli come fossi su di un tappeto volante, mentre ora "tribolo" un po' di piu', ma, alla fine, faccio le stesse cose che facevo prima, magari in discesa, vuoi per l'escursione maggiore, vuoi per una diversa geometria, scendo con maggior sicurezza...

Poi, ho provato, a Prato Selva (sfruttando le mie modestissime capacità di guida :-((), sia il sistema "monopivot equivalente" di Kona (Stinky) e Banshee (Scream), per giornate intere, e, per il loro utilizzo, funzionavano alla grande.

Ah, funzionavano bene anche i carri delle MDE e della Nitro DH (Monopivot...) che ho visto correre davanti a me.

'Sti sondaggi, IMHO, lasciano il tempo che trovano, è come chiedere in giro qual'è la migliore birra, adducendo "miracolose caratteristiche" ad una, piuttosto che ad un altra...o-o

Ciao.

Rob.
 

campa85

Biker extra
Feedback: 18 / 0 / 0
1/9/06
741
2
34
San Michele dei M.
Bike
F-SI Carbon 1
Non c'è un miglior sistema sono tutti sistemi a sè con i loro pro e contro e nessuno è miracoloso,sono sempre le gambe a fare la differenza!
 

mikebiker

Biker assatanatus
Feedback: 2 / 0 / 0
7/2/03
3.465
4
Modena
www.aws.it
Dico vpp ,intendendo la famiglia e non lo specifico tipo . In alcuni la capacità di controllarare la curva di compressione della sospensione è davvero ottima e la differenza si sente , rispetto ad altri simili o i + semplici monopivot .
Il controllo della curva di compressione è l'unica cosa ke , imho , veramente differenzia un carro da 1altro ... le famose capacità antibobbing sono molto + fasulle ... altrimenti non ci starebbero gli ammo a piatta stabile .
E ' un pò come i mega pixel è un numero molto facilmente identificabile e confrontabile ...
ma non sono questi a fare buona 1 makkina fotografica .
 

Hero

Biker grossissimus
Feedback: 96 / 0 / 0
30/9/07
5.110
0
Genova
Dico vpp ,intendendo la famiglia e non lo specifico tipo . In alcuni la capacità di controllarare la curva di compressione della sospensione è davvero ottima e la differenza si sente , rispetto ad altri simili o i + semplici monopivot .
Il controllo della curva di compressione è l'unica cosa ke , imho , veramente differenzia un carro da 1altro ... le famose capacità antibobbing sono molto + fasulle ... altrimenti non ci starebbero gli ammo a piatta stabile .
E ' un pò come i mega pixel è un numero molto facilmente identificabile e confrontabile ...
ma non sono questi a fare buona 1 makkina fotografica .
la capacità di controllare la curva di compressione ha il vantaggio di avere una sospensione (a seconda dell'uso) + o - lineare o progressiva.

anche con il migliore degli ammo a piattaforma stabile ci sono sistemi che vengono + o - influenzati dalla frenata e + o - influenzati dalla pedalata.

la gamba sicuramente è quella che conta come sempre,ma salire su con lòa ruota sempre in trazione e senza perdita di potenza e scendere giù con la ruota sempre incollata a terra senza essere influenzata da frenata e pedalata,fa la differenza!
 

Niktez

Biker superis
Feedback: 0 / 0 / 0
16/6/05
387
0
Padova
Horst reinterpretato da Ellsworth: ICT.

Efficente in pedalata.
Sempre attivo in frenata.

(minkia c'ho fatto anche la rima :-) )
 

trilli

Biker grossissimus
Feedback: 2 / 0 / 0
30/8/05
5.073
0
49
Varazze
Per me era e rimane il MONOCROSS (ho avuto varie bici ma avevo e sono ritornato al monoross)
Semplice, robusto e poi Graçia, Minaar, Peat, Vuilloz ecc lo hanno sempre usato con i risultati che sappiamo...
Sempre secondo me, altri sistemi (non tutti) sono solo per vendere perchè senza novità il mercato non và avanti..:specc: e se non si fattura..:specc: si và a bagno..:bollicine:
 

Niktez

Biker superis
Feedback: 0 / 0 / 0
16/6/05
387
0
Padova
Non vale.. tu sei di parte! :hahaha:

Ciao Micro!!!!!!!!!! :-) :-) :-)

Si è vero sono di parte!

Personalmente e secondo la mia piccccolisssima esperienza dovuta al fatto che sono passato da un monocross (bullit) ad un ICT mi sento di dire che ogni sistema ha i suoi pro ed i suoi contro (e qui tutti diranno ma dai??? miinghia che genio! :-) :-) ) o meglio: il monocross del bullit risulta più nervoso e più duro da pedalare se confrontato ad un ICT che al contrario risulta molto più controllabile e più pedalabile.

Tirando le somme: Bullit (monocross) = nervoso,super reattivo e poco pedalabile non attivo in frenata.
Rogue (quadrilatero Horst)= sempre incollata per terra, super pedalabile e attiva in frenata (cosa molto importante per chi come me è sempre appeso ai freni :-) :-) )

:-) :-)
 

campa85

Biker extra
Feedback: 18 / 0 / 0
1/9/06
741
2
34
San Michele dei M.
Bike
F-SI Carbon 1
Il monocross ha molte caratteristiche positive:
-leggero
-copia alla perfezione il terreno
-robusto
il contro è dato dal kickback e dal bobbing che in parte si può migliorare con un piattaforma stabile..

Nella Dh il bobbing non interessa ed è per questo che il monocross regna..per non parlare del cross
 

Niktez

Biker superis
Feedback: 0 / 0 / 0
16/6/05
387
0
Padova
Il monocross ha molte caratteristiche positive:
-leggero
-copia alla perfezione il terreno
-robusto
il contro è dato dal kickback e dal bobbing che in parte si può migliorare con un piattaforma stabile..

Nella Dh il bobbing non interessa ed è per questo che il monocross regna..per non parlare del cross

Sono d'accordo con te! Le caratteristiche da te elencate sono vere ma, se posso fare un'appunto, non mi pare che in DH il monocross regna sovrano almeno da quello che vedo (tengo a precisare che non sono un'agonista).

:-) :-) :-)

Non voglio accendere nessun tipo di polemica, il mio vuole solo essere un confronto costruttivo dettato dalla semplice curiosita'.

:-) :-) :-)
 

Hero

Biker grossissimus
Feedback: 96 / 0 / 0
30/9/07
5.110
0
Genova
Sono d'accordo con te! Le caratteristiche da te elencate sono vere ma, se posso fare un'appunto, non mi pare che in DH il monocross regna sovrano almeno da quello che vedo (tengo a precisare che non sono un'agonista).

:-) :-) :-)

Non voglio accendere nessun tipo di polemica, il mio vuole solo essere un confronto costruttivo dettato dalla semplice curiosita'.

:-) :-) :-)
bè non mi sembra che il monopivot regni proprio sovrano nelle gare dh...
 

Ryu80

Biker assatanatus
Feedback: 4 / 0 / 0
3/8/05
3.175
11
39
Biella e dintorni
Bike
YT Jeffsy 27'
Conoscete buoni siti, anche in inglese, che introducano alle nozioni tecniche in materia di schemi di sospensioni e perchè no, anche delle sospensioni stesse?
 

oddiokasko

Biker immensus
Feedback: 122 / 0 / 1
29/10/04
8.792
8
49
A' Maggica!
Per me era e rimane il MONOCROSS (ho avuto varie bici ma avevo e sono ritornato al monoross)
Semplice, robusto e poi Graçia, Minaar, Peat, Vuilloz ecc lo hanno sempre usato con i risultati che sappiamo...
Sempre secondo me, altri sistemi (non tutti) sono solo per vendere perchè senza novità il mercato non và avanti..:specc: e se non si fattura..:specc: si và a bagno..:bollicine:
Cocordo in pieno!:prost:
 

koffo

Biker velocissimus
Feedback: 65 / 0 / 0
20/2/06
2.498
1
45
Guidonia (Roma)
Al momento ho un monocross, però per me il miglior compromesso (tuttavia non migliore in assoluto...) è il VPP, quando si pedala è abbastanza fermo anche senza piattaforma stabile e in discesa copia (quasi) tutto. Proprio a voler trovare il pelo nell'uovo devo dire che in frenata il carro tende ad irrigidirsi.
 

lele 71

Biker poeticus
Feedback: 15 / 0 / 0
23/6/05
3.995
3
48
Varese
lele71.blogspot.com
VPP (e affini) senza dubbio per il sottoscritto, trovo che sia il miglior compromesso tra stabilita' e trazione in salita e sensibilita' in discesa, sospensione indipendente (o quasi) alla frenata.

Ci tengo a sottolineare che parlo di compromesso, perche' IMHO e' comunque di questo che si tratta, se facessi solo o quasi discesa preferirei un monocross assistito tipo giant VT, slayer 2006 o simili, coi quali mi sono trovato molto bene in discesa (morbidissimi all'inizio, lineari al centro, progressivi verso la fine, in pratica sembrava di avere molta piu' corsa, per quanto possa sembrare una banalita' dirlo) ma molto meno bene in salita o comunque quando c'era da pedalare.
 

koffo

Biker velocissimus
Feedback: 65 / 0 / 0
20/2/06
2.498
1
45
Guidonia (Roma)
Quoto in pieno, infatti è proprio di compromessi che si parla. IMHO lo schema di sospensione "definitivo" ancora non lo hanno inventato :-D