Questo sito contribuisce alla audience de

qualcuno si e' preso una dh 29?

XBIKESchool

Biker ciceronis
4/5/04
1.421
163
Bregnano (Co)
questo tuo intervento Andrea, sottolinea ulteriormente quanto sia incoerente tutto questo polverone sul diametro ruote per una differenza di 1cm (la misura totale va divisa per i 4 lati) che di fatto potrebbe essere compensata (o provata)semplicemente con una gomma più larga.

PS: le misure si riferiscono a una gomma di 2.3
 
Ultima modifica:

D-Lock

Biker assatanatus
13/1/07
3.465
1.597
44
Varese
Bike
MangoTower!
questo tuo intervento Andrea, sottolinea ulteriormente quanto sia incoerente tutto questo polverone sul diametro ruote per una differenza di 1cm (la misura totale va divisa per i 4 lati) che di fatto potrebbe essere compensata (o provata)semplicemente con una gomma più larga
Però con una spalla più alta aumenti anche le flessioni in curva, mentre aumentando il raggio del cerchio questa cosa non succede.
Guarda le auto, le sportive hanno cerchi alti e gomme a profilo basso, non trovi auto con cerchi da 16" e spalla da /80, piuttosto fanno cerchio 19" e spalla /40. Stesso diametro esterno ma comportamento totalmente differente.
 

Andrea#11

Biker tremendus
5/6/11
1.261
324
San Mauro torinese
Bike
YT Jeffsy 27 ‘18 - Stumpy ht 2011
questo tuo intervento Andrea, sottolinea ulteriormente quanto sia incoerente tutto questo polverone sul diametro ruote per una differenza di 1cm (la misura totale va divisa per i 4 lati) che di fatto potrebbe essere compensata (o provata)semplicemente con una gomma più larga.

PS: le misure si riferiscono a una gomma di 2.3
Io concordo su tutto con te e non prenderò mai una 29.
Io, se fossi stato un produttore, avrei provato ad applicare le nuove geometrie forward geometry ad un telaio nativo per 26.
Penso che sia diverso rispetto a prendere delle ruote da 26 e piazzarle su un telaio nato per 29 o 27.5


Sent from my iPhone using MTB-Forum mobile app
 

Pitaro

Biker cesareus
13/9/07
1.771
356
32
Tezze Valsugana (TN)
Bike
La Shan!
Io mi chiedo come mai, per mettere tutti d’accordo o quasi, non abbiano fatto mtb con ruote diametro 28.
D’altronde le city bike hanno questo diametro che bastava applicare alla mtb.
Io ad ora se comprassi una Dh, prenderei una 26 e gli piazzerei una 27.5 front; oppure una 27.5 con una 26 dietro.


Sent from my iPhone using MTB-MAG.com
I cerchi da 29" infatti hanno lo stesso diametro dei 28" delle BDC o trekking, cambiano solo larghezza e spessori per adattarsi a gomme e sollecitazioni diverse...
Anche le 27.5" in realtà non sono niente di nuovo, esistevano già per altri utilizzi.

Solo che come diceva giustamente @XBIKESchool i nomi sono dati alla cazzo, mi pare considerino il diametro esterno delle gomma se non ricordo male. Il 27.5" invece è direttamente la via di mezzo tra 26" e 29", senza tenere conto delle dimensioni effettive (che se non sbaglio sarebbe più verso il 27")
 

XBIKESchool

Biker ciceronis
4/5/04
1.421
163
Bregnano (Co)
concordo totalmente con questi ultimi interventi, a parte il fatto di non prendere mai una 29. Solo che per ora me ne sfugge un ragionevole motivo

Però con una spalla più alta aumenti anche le flessioni in curva, mentre aumentando il raggio del cerchio questa cosa non succede.
Guarda le auto, le sportive hanno cerchi alti e gomme a profilo basso, non trovi auto con cerchi da 16" e spalla da /80, piuttosto fanno cerchio 19" e spalla /40. Stesso diametro esterno ma comportamento totalmente differente.
esattamente. Le auto che girano in pista hanno gomme ribassate, quelle che vanno fuoristrada hanno spalle alte e cerchi piccoli perché all'inevitabile flessione viene preferito l'assorbimento. Senza dimenticare che ad es nei rally non si usano i SUV e i loro ruotoni, anche se magari scavalcano meglio gli ostacoli in rettilineo.

Poi per le flessioni dipende. Nelle bici ci sono i raggi e già un incrocio diverso cambia tutto così come una differente larghezza. Per non parlare delle carcasse gomma

Un paragone più vicino potrebbero essere le moto da enduro e in particolare l'anteriore che misura 21"x 3.0 di larghezza, ovvero circa 700mm di diametro.
Fate pure voi la conversione con la tabellina precedente......
 

macio68

Biker cesareus
8/11/05
1.737
10
TEMPIO PAUSANIA (OT)
Bike
Santa cruz nomad
sono un "giovane" downhiller di 51 anni con circa 20 anni (forse più") di esperienza in gare regionali e non solo, non sono mai stato un fuoriclasse neanche 20 anni fa, ho avuto una marea di bici da dh di tutte le qualità possibili immaginabili (ancillotti, ironhorse, lapierre, santa cruz, giant, gt, ecc.ecc.ecc.)……………… ho acquistato ad aprile di quest'anno una stupenda Gt Fury 29 carbon modello intermedio (Rock Shox) taglia m, premesso che la bici è esteticamente fantastica, componentistica ottima soprattutto nelle sospensioni, gomme (minion 3c), freni (code) ecc.ecc…………………….vi comunico che esattamente dopo 2 gare di campionato regionale a giugno l'ho scambiata con una Devinci Wilson 27.5. (il primo a cui andava bene un scambio con aggiunta soldi da parte sua ovviamente) sinceramente non mi sono mai trovato bene. i ns sentieri sono molto tortuosi e la lunghezza della bici (mastodontica, probabilmente una delle più lunghe del mercato con quell'angolo di sterzo) non mi dava scampo. molto stabile alle alte velocita sicuramente, ma veramente difficile da guidare, ogni errore lo pagavo a caro prezzo. diverse cadute anche importanti (e io non cado mai visto che vado alla metà della velocità degli altri). non ho avuto la pazienza di abituarmici ma sinceramente c'era qualcosa che non andava. con la Wilson (non la mia bici preferita) mi trovo nettamente meglio. agile, facile, ecc.ecc. sono alto 176 cm e peso 74 kg.
 

JoRo

Biker superis
24/9/16
430
94
Facessero dei test vicino casa(alpet, viola) per provare ste 29 sarei il primo
Nonostante tutti i lati negativi son proprio 4 gatti con esperienza diretta
 

JKR

Biker novus
25/6/10
32
19
canavese
Bike
two4player
Discussione interessante, premetto che pratico principalmente dirt jumping e quando mi concedo dei giri in discesa nei boschi sono più un freerider che un downhiller.

Non essendo un racer sarei più attratto da bici "da downhill settate da freeride" con sospensioni dure e ruote da 26 come quelle che ancora usano alla rampage, per capire cosa intendo quella di Andreu Lacondeguy mi piace un sacco:


Le 26 risultano sicuramente più lente in discesa ma molto più precise sui salti, in particolare per un freerider sono più comode anche su rampe mediamente più ripide di quelle dei salti da lungo tipici della downhill. Ma anche per cazzeggio in generale con una 26 corta, leggera e reattiva puoi staccare le ruote su qualsiasi ostacolo/invito naturale. Con una 26 si può anche tenere la sella più bassa (la ruota grossa con 200mm di escursione tocca prima la sella).

Date queste premesse, il mio parare da non downhiller, per quanto possa valere, è che la downhill diventerà sempre più elitaria e specifica. Se una ruota grossa è più veloce ma meno maneggevole ci sarà una sorta di selezione naturale dei rider professionisti, i pro diventeranno mediamente più alti perché se sei alto 1 metro e 90 e fisicato per te una 29 sarà maneggevole quanto una 26 per un rider alto 170cm.

Immaginate un adulto con una 27,5 ed un bambino con una 24, ipotizzando che abbiano la stessa tecnica, l'adulto sarà più veloce perché la sua ruota supera più velocemente gli ostacoli e le sconnessioni e lui grazie a prestanza fisica ed altezza non perde maneggevolezza. Il paragone è lo stesso.

Diventando mezzi sempre più specifici, studiati per far fare il tempone ai pro, saranno sempre meno interessanti per l'amatore che non vuole farci solo gare ma anche farci del cazzeggio in stile freeride, per il quale concordo con chi dice che una enduro da 27,5 potrebbe essere la scelta più divertente.
 

JoRo

Biker superis
24/9/16
430
94
In ogni caso, commençal la fa per ogni utente; supreme 27,5 il classico; supreme 29 il racer; furious per il park addicted
 

McGrath

Biker superis
12/9/11
362
107
Follina (TV)
Bike
Evil Undead
Io mi chiedo come mai, per mettere tutti d’accordo o quasi, non abbiano fatto mtb con ruote diametro 28.
D’altronde le city bike hanno questo diametro che bastava applicare alla mtb.
Io ad ora se comprassi una Dh, prenderei una 26 e gli piazzerei una 27.5 front; oppure una 27.5 con una 26 dietro.


Sent from my iPhone using MTB-MAG.com
Che è esattamente quello che voglio provare a fare, se trovo una 27.5 front in prestito...
 

XBIKESchool

Biker ciceronis
4/5/04
1.421
163
Bregnano (Co)
Non essendo un racer sarei più attratto da bici "da downhill settate da freeride" con sospensioni dure e ruote da 26 come quelle che ancora usano alla rampage, per capire cosa intendo quella di Andreu Lacondeguy mi piace un sacco:

Le 26 risultano sicuramente più lente in discesa ma molto più precise sui salti

Immaginate un adulto con una 27,5 ed un bambino con una 24, ipotizzando che abbiano la stessa tecnica, l'adulto sarà più veloce perché la sua ruota supera più velocemente gli ostacoli e le sconnessioni e lui grazie a prestanza fisica ed altezza non perde maneggevolezza. Il paragone è lo stesso.
sono d'accordo con te JKR, ma non del tutto : )

ad esempio Lacondeguy (ma anche Semenuk e altri) usano delle 26 alla rampage, ma con gomme grosse alla fine sono delle 27,5. Insomma il discorso di prima. Non usano le 29 per un problema di robustezza

26 più lente... dipende che vuol dire. Il tempo va preso in fondo e se sono più maneggevoli nei salti e in curva e ci sono molti salti e curve chi è più veloce?
Come ben sai le BMX sono 20, ma esistono anche le 24, solo che vanno più piano (e nel cosiddetto freestyle manco le producono).
Ovviamente una pista da BMX race è un biliardo simile ad una pump asfaltata. Ma tra 20 e 29 esistono le vie di mezzo, così come nei percorsi tutte curve e salti oppure stradoni rettilinei tutto sassi.
Come ho già detto, personalmente ai decimi privilegio il divertimento di guida (anche io sono tendenzialmente un freerider). Mi è capitato UNA VOLTA di trovare delle whoops e con le ruotone si passano con un sorrisone alla velocità di Roczen, ma già con delle wave il discorso cambia e se ho un doppio con una stretta curva a 1mt dal landing il mio problema è che con una 29 proprio non ci sto e quindi non posso saltare il doppio. Idem nei toboga violenti dove fatico.
E questo non mi piace
 
Ultima modifica:

XBIKESchool

Biker ciceronis
4/5/04
1.421
163
Bregnano (Co)
infine un argomento citato ma passato un po' in secondo piano; il tiro catena.
Con le 29 hanno dovuto adottare il rinvio alto, che già dei problemini li porta, ma non so se avete visto Atherton che a Les gets ha utilizzato una "folle" nel pacco pignoni per liberarsi da questo problema. E come dice JKR di questo passo le DH saranno sempre più dei mezzi specifici per agonisti. Specie le 29
 

XBIKESchool

Biker ciceronis
4/5/04
1.421
163
Bregnano (Co)
pensavo che val di sole fosse terreno di conquista delle 29. E invece anche a quei livelli al primo e secondo posto troviamo delle 29/27,5. Difficile dire se i motivi siano tecnici o di semplice manico, ma di sicuro una bici full 29 ha delle problematiche che stanno cercando di migliorare
 

D-Lock

Biker assatanatus
13/1/07
3.465
1.597
44
Varese
Bike
MangoTower!
Ahahha, sei adorabile nella tua crociata anti 29", non capisco quale sia il fine ma sinceramente la costanza è apprezzabile. Adesso che Greenland ha detto che una della cose che l'hanno aiutato a migliorare così tanto nelle ultime gare è stato esattamente mettete la 29 davanti, il problema sono le 29 ma solo le full. Quella con cui Pierron ne ha vinte diverse, o con cui Vergier continua ad andare a podio.

Se vince la 29 è perché il rider ha manico, se arrivano solo terzo e quarto (e chissà come finiva Minnaar se non scivolava) è perché "sicuro una full 29 ha problemi". Uno spasso.
 
  • Like
Reactions: ymarti and AleEND

XBIKESchool

Biker ciceronis
4/5/04
1.421
163
Bregnano (Co)
vedo che ti diverti con poco, ma è la cosa bella dei superficialotti.

Non sto facendo alcuna crociata, ma solo approfondendo un argomento che per vari motivi seguo da qualche anno.
Nel topic si è cercato di analizzare pro e contro in maniera se non costruttiva almeno interrogativa. Nessuno ha la pretesa di convincere e ognuno ha espresso semplicemente il suo parere, i suoi dubbi o il suo apprezzamento, che per quanto mi riguarda ho letto con interesse.
Alla base c'è il non voler per forza accettare ogni soluzione che viene proposta (magari lamentandosi di doverlo fare), ma prima analizzarla nel limite delle nostre possibilità e di conseguenze optare per le personali esigenze.

Non potendo farlo con delle figure colorate, provo a parole a spiegarti che il senso del mio mex non era sommare i punticini delle gare, ma sottolineare che se le case (tra cui ultimamente anche Atherton) dopo aver provato le 29 stanno ancora lavorando su soluzioni alternative, significa che evidentemente mettere due ruote da 29 su una dh non è risultata essere la soluzione migliore. O almeno perfettibile.
E questo succede quando un nuovo prodotto non convince appieno.
Quando sono arrivati i dischi non è che li hanno mixati con tappini o tamburi, perché a fronte di qualche difetto hanno immediatamente manifestato tanti pregi. Invece qui la situazione è contraria e quindi si sta lavorando per migliorare una soluzione che evidentemente a oggi la soluzione migliore non è.

E in considerazione che probabilmente per tutto l'anno si faranno interessanti esperimenti di cui siamo i privilegiati spettatori, se dopo solo qualche mese non hai già più interesse puoi tranquillamente annoiarti altrove aspettando che ti dicano cosa comprare, lasciando le discussioni tecniche a chi ha voglia di approfondire. Ovvero quel semplice fine che dici di non capire
 
Ultima modifica:
  • Like
Reactions: Andrea#11 and bax70

struciapanza

Biker assatanatus
19/6/11
3.262
557
roma
Bike
Dmr
@XBIKESchool Tornando al doppio formato ruota,ho pensato che la scelta sia portata dal fatto che una ruota più grande al posteriore * rimbalzi" di più.
Magari mi sbaglio.
 

XBIKESchool

Biker ciceronis
4/5/04
1.421
163
Bregnano (Co)
non saprei, ma l'aderenza credo sia un fattore maggiormente legato allo schema ammortizante.

Al limite si può segnalare che una ruota più pesante sale con maggiore fatica e scende con maggiore velocità. Ma credo che attualmente ci si stia concentrando su problematiche più consistenti