1. Traccia, mappa e info nella descrizione del video. Abbonati gratuitamente al nostro canale Trailguide, clicca qui.

    Chiudi

Quali integratori utilizzare

Discussione in 'Allenamento, alimentazione, infortuni, recupero' iniziata da Davidesrm, 5/1/17.

  1. Davidesrm

    Davidesrm Biker popularis

    Registrato:
    1/12/16
    Messaggi:
    98
    Le barrette vanno meglio. Se si quali prendere e che ingredienti devono avere
     
  2. heymax

    heymax Biker dantescus

    Registrato:
    30/4/03
    Messaggi:
    4.769
    secondo me le barrette non vanno meglio di una giusta nutrizione protratta nel tempo.
     
    • Mi piace Mi piace x 1
  3. iaco70

    iaco70 Biker dantescus

    Registrato:
    4/2/09
    Messaggi:
    4.819
    si parla di integrazione. Sotto le 2 ore di sforzo fisico, basta l'integrazione idrosalina. Quindi è sufficiente alimentarsi adeguatamente prima dell'attività. Sopra le due ore serve ricorrere anche all'integrazione energetica, ed in situazioni di gara non è che hai il tempo di mangiare comodamente: il panino che in una tappa di 200km su strada possono anche mangiarsi, in una gara XCM è difficilmente gestibile specie su certi percorsi.
    Barrette e gel sono più gestibili e molto più facilmente digeribili.
    Certo se uno va a farsi il giretto escursionistico con lo zainetto sulle spalle, allora ha anche il tempo di fermarsi a guardare il panorama e farsi il pranzo al sacco.

    [MENTION=227835]Davidesrm[/MENTION], come ti han già detto, per uscite di 30-40km ti basta l'integrazione idrosalina e una buona colazione, specie se non fai dislivelli importanti e a ritmi impegnativi.
     
    • Mi piace Mi piace x 2
  4. drmale

    drmale Biker ultra

    Registrato:
    17/7/09
    Messaggi:
    670
    Bike:
    RMElement, RM Altitude, StbCubeAttain, GaryFisherProcaliber1991, BMWr65Scrambler
    Ma stai scherzando? Per le uscite non devi assumere nulla. Mangi regolarmente evitando i cibi che possono risultati pesanti. L'integrazione è utile solo nei casi in cui fai diete particolari e allenamenti molto pesanti, e numerose gare. Quindi ti fai seguire da un preparatore e assumi quello che lui ti dice.
    Se vuoi puoi sempre doparti e andrai il doppio di 0.
     
    • Mi piace Mi piace x 1
  5. Davidesrm

    Davidesrm Biker popularis

    Registrato:
    1/12/16
    Messaggi:
    98
    Visto che non sono abituato a fare colazione per vari motivi. Cosa consigliate di mangiare e quando tempo prima fare colazione
     
  6. Davidesrm

    Davidesrm Biker popularis

    Registrato:
    1/12/16
    Messaggi:
    98
    Comunque anche se facciamo una 40ina di chilometri ci mettiamo più di due ore perche facciamo con calma oppure ci fermiamo ecc in questo caso devo mangiare qualcosa passate le due ore?
     
  7. guglia87

    guglia87 Biker serius

    Registrato:
    25/6/13
    Messaggi:
    169
    Bike:
    Il Kappa
    L'integrazione è fondamentale, sia in ambito sportivo che non. Al giorno d'oggi, già con i cibi che normalmente mangiamo non assumiamo tutto ciò che ci serve per vivere senza problemi.

    Per passione e non solo studio moltissimo l'argomento, e posso provare a darti qualche indicazione. So che in molti non condivideranno ciò che scrivo, ma posso assicurare che i risultati che sto avendo sul mio fisico sono dovuti solo ad un 30% all'allenamento, che non è cambiato molto nell'ultimo anno, ma è cambiata l'alimentazione, che per me è diventata parte fondamentale della mia preparazione.

    Cerco di darti qualche spunto per aiutarti, ma considera che la materia è molto vasta e non è facile dare una soluzione, ognuno ha le sue necessità e i suoi obiettivi.

    Rientri nella buona fetta di Italiani che non fa colazione, e credo che il primo passo sia iniziare con questa, possibilmente da fare tutti i giorni, non solo quando esci in bici.
    Io utilizzo un integratore a colazione, in forma liquida, immediatamente assimilabile e quindi faccio colazione e parto subito.
    Nel tuo caso, cerca di fare almeno un ora prima una buona colazione, possibilmente con un the, frutta O qualche fetta biscottata con poca marmellata, un po' di frutta secca (noci etc).
    Puoi anche provare il latte di soia (preferibile al the), ma controlla che negli ingredienti non ci siano zuccheri.

    Durante il giro, per 30-40km a bassa intensità può bastare acqua, meglio se con un po' di sali sciolti dentro.

    Per tratti più lunghi o con maggiori intensità (salite, uscite dal medio-sgl in su), acqua e maltodestrine a basso indice glicemico (anche in questo caso, uso un integratore specifico sciolto in acqua).
    Alternativa, una banana e un po' di frutta secca, se possibile, da mangiare dopo un oretta di attività fisica. La banana non cruda, non troppo matura. Eviterei alimenti grassi o difficilmente digeribili, come panini, formaggi etc per giri così brevi. Conta che meno sangue va allo stomaco, meglio lavorano i muscoli.

    Una nota sugli integratori
    Gli integratori fanno male se di bassa qualità. Un barattolo da 5kg di proteine a 30€ non lo prenderei mai, per ovvie ragioni.
    Personalmente uso prodotti di qualità, naturali e di comprovata efficacia.
    Leggete sempre bene le etichette, controllate sempre la quantità di zuccheri presenti, evitate i gel che distruggono denti e danno picchi glicemici paurosi che non vanno bene per la nostra attività, a meno di non volerli usare per la volata finale....
    E poi, curiamo l'alimentazione, prima e dopo l'attività.
     
  8. blucab.77

    blucab.77 Biker extra

    Registrato:
    14/2/16
    Messaggi:
    787
    Concordo abbastanza... peró le maltodestrine credo si differenzino per destrosio equivalenza non per indice glicemico.

    Io pedalo meglio con le maltodestrine perché con altre cose (a stomaco non vuoto quindi) mi mette la nausea andare oltre certe soglie.

    Scritto da me usando lo smaatfoon con la APPPP.
     
  9. guglia87

    guglia87 Biker serius

    Registrato:
    25/6/13
    Messaggi:
    169
    Bike:
    Il Kappa
    Si differenziano per DE, corretto, ma come tutti gli alimenti, hanno un loro indice glicemico, dato anche dal resto degli ingredienti del prodotto che si va ad utilizzare.

    Concordo sul discorso maltodestrine!
    Nelle gare lunghe, marathon da 100km, il discorso cambia ancora, ma esula dal thread.
     
  10. Tc70

    Tc70 Biker delirius tremens

    Registrato:
    20/4/11
    Messaggi:
    11.250
    Bike:
    Picola ma carattarastica...
    Male,bisogna bere anche se non si sente la necessità...bisogna sempre bere...anche ora che è Inverno,se vai al Deca...un barattolo di sali tanto per dare anche sapore all'acqua lo potresti prendere...un mezzo misurino è abbastanza,anche se sulla confezione c'è scritto di più...ma se diamo retta a tutto quello che leggiamo,tempo 3 uscite e dobbiamo tornare a prenderne ancora...se non vuoi farne del tuo...potresti prendere delle barrette semplici tipo miele/cereali o con uvetta/mandorle...ma per tuoi giri di 30/40 km...potresti prenderti da casa della frutta secca e dei canditi che son più che sufficienti...quando farai giri di 80/100 km...secondo me un gel integratore meglio assumerlo...ma ciò che toglie più soddisfazione è un bel panino e birra o a fine giro o su in cima a qualche rifugio...:celopiùg:
     
    • Mi piace Mi piace x 2
Bozza salvata Bozza eliminata
Sto caricando...

Condividi questa Pagina