1. Abbonati gratuitamente al nostro canale Youtube, clicca qui.

    Chiudi
Chiudi
Questo sito utilizza cookies. Chiudendo questa finestra acconsenti all'utilizzo dei cookies e approvi la nostra informativa sulla privacy.

ragnobike!!!

Discussione in 'Freeride' iniziata da triu, 3/7/11.

Tags:
  1. markino

    markino Biker tremendus

    Registrato:
    20/11/05
    Messaggi:
    1.207
    l'angolo di sterzo della kratos è di 64,5, avrai letto l'angolo sbagliato..riguarda il sito.. ;-)

    ad Oga , sopra Bormio è dove l'ho provata io..guarda qui:
    http://www.ragnobikes.com/news.html

    cavolo che spiegazione precisa chiara e perfetta che ha fatto Nickspider! :-) complimentoni! io posso solo dire che di tutta questa tecnica di calcoli delle forze e delle sezioni dei tubi non posso aprir bocca perchè non me ne intendo..posso solo dire che l'ho provata e l'unico forse neo che ho trovato che abbiamo già discusso è forse si un filo alto il movimento ed il baricentro che va di conseguenza ma come ha detto nickspider non si può avere tutto dalla vita, ma devo dire che la ubris l'ho trovata allo stesso tempo confortevole nell'atterraggio dei saltoni e rigida (che non bobba) quando si esce di curfa e si spinge al massimo sui pedali!davvero credetemi ci sono rimasto ankio!ora non vorrei diventare banale che dico sempre le stesse cose ma è così!per il 95%della pista di Oga l'ho trovata performante , comoda, sicura ma soprattutto divertente da guidare e penso che sia la cosa più bella ed importante uscita da questa SUPERbike!
     
  2. Fra#42

    Fra#42 Biker forumensus

    Registrato:
    15/9/09
    Messaggi:
    2.294
  3. NickSpider

    NickSpider Biker novus

    Registrato:
    6/7/11
    Messaggi:
    3
    Grazie per il benvenuto!

    Rispondendo a te approfitterò anche per rispondere a Sad smile.

    No, non penso di aver tirato fuori la bici totale. Delle tre definizioni che hai dato, quella che calza a pennello è: strafiga-freeride (non DH!), poi reattiva e per ultimo leggera e veloce in salita.

    Le bici presenti ad Oga, montate da park, segnano 19,2 kg. Quella messa bene per un uso polivalente scende a 18,6 kg (sarà la prossima cosa che pubblicherò sul sito). Il peso è elevato però attenzione: è pedalabile. Voglio dire che si riesce ad andare più o meno dappertutto; di certo non si fa il record in salita. Ricordate però lo spirito: la salita è il prezzo da pagare per il godimento della discesa. Con una bici più "gravity oriented", come sarà la Kratos, o avete gli impanti o scordatevi di salire! E per me è un limite. Pensate a queste sere, che magari si arriva presto dal lavoro ed è ancora giorno. Prendo la bici, salgo, sudo un po' e poi scarico tutta la giornata in 10 minuti di adrenalina ... .

    A detta di chi l'ha provata ad Oga si avverte un calo di maneggevolezza nel tratto di bosco, quindi sentiero stretto e tornanti stretti. Per il resto mi dicono che è ok. Nel veloce è stabile, mangia tutto e imprime sicurezza. Però non dovete chiedere a me perchè sono di parte! E' per questo che ho deciso di metterle in un bike park, perchè so che suscitano un po' di scetticismo ... fin quando non le si prova.

    Adesso vado nel tecnico rispondendo a Sad smile:

    farò un calcolo delle forze sul telaio semplificato, tanto perchè sia chiaro a tutti.

    Ipotizziamo di isolare il rinvio ad "L" su cui sono vincolati i due ammortizzatori e ipotizziamo che quando gli ammo 1 e 2 sono compressi sono tra loro paralleli e simmetrici rispetto alla "L". Ipotizziamo inoltre di non considerare le forze viscose (smorzamento). La molla da 450 Lb/inc equivale a 8 kg/mm e si comprime di 51 mm. Quindi F1=8x51=408 kg. La molla da 950 Lb/inc equivale a 17 kg/mm e si comprime di 38 mm. Quindi F2=17x38=646 kg. Nella configurazione descritta sopra, cioè ammo paralleli (che è circa il caso reale), la forza totale che agisce sull'asse di rotazione della "L" equivale a F=F1+F2=1054 kg. Questo valore è circa il doppio di quello della Summum e infatti anzichè avere un singolo telaio ce ne sono due, ovvero un fianco destro ed uno sinistro. Ma la cosa più importante è che la forza totale si trova, attraverso l'asse di rotazione della "L", nel nodo dei due tralicci (destro e sinistro) e in questa configurazione le aste del traliccio sono soggette a sola trazione/compressione e non flessione. E il materiale resiste molto meglio a traz/compr. piuttosto che a flessione. Quindi il materiale è meno sollecitato e posso ridurre gli spessori ottenendo un doppio traliccio che non pesa il doppio di una tradizionale. (Il calcolo di Vulnet era giusto. Non potendo sapere le corse degli ammo ha considerato il caso peggiore, ovvero entrambi con la corsa max del Glyde).

    Ora basta annoiarvi. Quello che conta non sono i calcoli ma il risultato. Per cui vi rinnovo l'invito a provare le bici ad Oga, frazione del comune di Valdisotto (SO), di fronte a Bormio.

    Grazie dei complimenti. Fa sempre piacere vedere che qualcuno apprezza quello che fai!
     
    • Mi piace Mi piace x 3
  4. New Rider

    New Rider Biker assatanatus

    Registrato:
    8/2/07
    Messaggi:
    3.415
    Professionale...
    Complimenti per il lavoro...
    Potresti far fare un test ad uno dei moderatori e pubblicare il tutto sul forum..
    In bocca al lupo..
     
  5. NickSpider

    NickSpider Biker novus

    Registrato:
    6/7/11
    Messaggi:
    3
    Crepi il lupo!
    L'invito ad effettuare un test è esteso a tutti, moderatori e non.
    Basta andare sul sito, alla sezione "News & Eventi" http://www.ragnobikes.com/news.html, cliccare su: [email protected] e indicare nome e cognome, la data scelta per effettuare il test specificando se al mattino o pomeriggio.
    A questo punto Luca, il responsabile del noleggio del bike park "Le Motte" di Oga vi farà trovare la vostra bici pronta per il test.:i-want-t:
    Il noleggio sarà ovviamente gratuito.
     
  6. sad smile

    sad smile Biker tremendus

    Registrato:
    16/4/09
    Messaggi:
    1.258
    esaustivo quanto speravo e semplice quanto basta per farmi capire:celopiùg:, visto che dovrei passare ad oga una decina di giorni verso fine agosto mi sento moralmente obbligato a sacrificare la mia piccola per una discesa e provare questo mezzo, dopo tante discussioni e calcoli un po di riding è l'unico modo per uscire dal campo delel congetture!
     
  7. DANILO ARIU

    DANILO ARIU Biker poeticus

    Registrato:
    23/5/08
    Messaggi:
    3.832
    Bike:
    Scott
    a me continua a non piacere anche dopo l'intervento del progettista.......

    se è una bici per divertirsi sono sempre del parere che meno escursione a e meno pesa più ti diverti nei percorsi gravity......

    se è una bici per bike park anche se la usa uno che non ci va forte 265mm sono sempre tanti.....e sinceramente vista in foto non è una linea da bici divertente

    comunque apprezzo sempre la mente geniale e la voglia di provarci di questo signore sono sicuro che una cosa fatta da se come può essere una bici, da soddisfazioni... ci deve andare orgoglioso
     
    • Mi piace Mi piace x 2
  8. DANILO ARIU

    DANILO ARIU Biker poeticus

    Registrato:
    23/5/08
    Messaggi:
    3.832
    Bike:
    Scott
    alla fine se è stata costruita da un appassionato con lo scopo di usarla lui come come sua bici personale come piace a lui e un conto.....

    ma visto che ne sono state prodotte più di una lanciate al pubblico con tanto di publicità di sito internet e il noleggio a pagamento, la cosa non e amatoriale quindi ognuno è libero di esprimere il suo parere......
     
    • Mi piace Mi piace x 1
  9. pedalatore77

    pedalatore77 Biker superis

    Registrato:
    10/3/07
    Messaggi:
    376
    ma non era gratuito?
     
  10. DANILO ARIU

    DANILO ARIU Biker poeticus

    Registrato:
    23/5/08
    Messaggi:
    3.832
    Bike:
    Scott
    gratuito per lo staf del forum.......
     
  11. pedalatore77

    pedalatore77 Biker superis

    Registrato:
    10/3/07
    Messaggi:
    376
    "Veniteci a trovare a OGA, frazione di Valdisotto (SO): a partire dal prossimo 25 giugno potrete provare le nostre UBRIS.
    Contattateci all'indirizzo [email protected] per prenotare mezza giornata di test gratuita, vi aspettiamo!"


    Questo riporta il sito... che e' gratuito solo per lo staff del forum e' una tua libera interpretazione
     
  12. DANILO ARIU

    DANILO ARIU Biker poeticus

    Registrato:
    23/5/08
    Messaggi:
    3.832
    Bike:
    Scott
    si giusto..... solo ora sono entrato nel sito visto...:celopiùg:
     
  13. LEPUS

    LEPUS ModeraTROLL Shardaniensis
    Moderatur

    Registrato:
    21/11/06
    Messaggi:
    17.003
    Idem... continuo a reputarla una prugna... e non mi ispira neppure provarla... :mrgreen:

    Oddio... magari un termine di paragone con altre... ma non farei io da tester... :-)
     
  14. LEPUS

    LEPUS ModeraTROLL Shardaniensis
    Moderatur

    Registrato:
    21/11/06
    Messaggi:
    17.003
    Moderate i toni, evitate le polemiche e restate in topic... ultimo e unico avviso.
     
    • Mi piace Mi piace x 1
  15. mekchri

    mekchri Biker assatanatus

    Registrato:
    24/10/07
    Messaggi:
    3.448
    Premetto che di meccanica non ne capisco na cippa, però trovo più corretto prima provarla e poi semmai giudicarla, e questo vale per tutte le bighe e le @ighe del mondo...:smile::smile::smile:
    Dopotutto la prugna ha il suo perché!
    Scherzi a parte, complimenti al progettista e in bocca al lupo per le sue creature. Se riesco vengo a Oga!
     
    • Mi piace Mi piace x 1
  16. pinzi

    pinzi Biker serius

    Registrato:
    15/6/13
    Messaggi:
    127
    Ciao ! Riesumo questo topic per via del film ride e del fatto che mi hanno incuriosito i due ammortizzatori , c’è qualcuno che c’è l’ha?
    La ditta è italiana ma dal 2011 ad oggi è rimasta invariata la bici ?
     
Sto caricando...
Similar Threads - ragnobike
  1. Lore Ska
    Risposte:
    16
    Visite:
    4.550

Condividi questa Pagina