Chiudi
Questo sito utilizza cookies. Chiudendo questa finestra acconsenti all'utilizzo dei cookies e approvi la nostra informativa sulla privacy.

Rottura cerchio ruote cannondale c-zero SL

Discussione in 'Officina' iniziata da Danko, 22/5/19.

  1. Danko

    Danko Biker novus

    Registrato:
    9/4/08
    Messaggi:
    12
    Buongiorno a tutti
    Ma è normale che un cerchio in carbonio si accartocci tagliando dei raggi per sostituirli?
    Se riesco vi metto una foto.
    Grazie per gli interventi
     

    Files Allegati:

  2. Boro

    Boro Biker celestialis

    Registrato:
    25/8/04
    Messaggi:
    7.561
    Possibile, se i raggi sono prossimi alla tensione massima, togliendone alcuni senza PRIMA mollare gli altri la tensione dei rimasti non bilanciata da quelli che mancano aumenta e puo' creare rotture, specie su cerchi estremi.
    Lo hai fatto tu il lavoro?
     
  3. goz

    goz Biker ciceronis

    Registrato:
    25/7/08
    Messaggi:
    1.473
    ma poi, è normale che i raggi siano così "attorcigliati" ?
     
  4. Boro

    Boro Biker celestialis

    Registrato:
    25/8/04
    Messaggi:
    7.561
    No, ovvimente, chi li ha tirati, essendo a lamina, doveva tenerli fermi con apposito strumento mentre avvitava i nipples.
    In ogni caso tutto sa di approccio di lavoro da biciclettaio da strada con ruota in ferro, nel caso di ruote di un certo tipo fa danni gravi.
     
  5. franz_quattro

    franz_quattro ♾ mtb'er

    Registrato:
    28/12/15
    Messaggi:
    9.021
    Bike:
    Cannondale
    No, ma se osservi è proprio dove c'è la rottura
     
  6. Boro

    Boro Biker celestialis

    Registrato:
    25/8/04
    Messaggi:
    7.561
    A veder bene, anche il raggio sotto e' parzialmente fuori asse, vicino al nipple e' piatto, poi ruota.
    Pare i nipples siano stai avvitati senza mai tenere in asse i raggi a lamina.
     
  7. goz

    goz Biker ciceronis

    Registrato:
    25/7/08
    Messaggi:
    1.473
    quello è palese, e mi chiedo come si possa arrivare a forzare tanto.
    ma come dice @Boro , anche altri sono messi male.
    più che da meccanico pare un lavoro da fabbro.
     
  8. Danko

    Danko Biker novus

    Registrato:
    9/4/08
    Messaggi:
    12
    Non l'ho fatto io ma un meccanico bravo che conosco, ma che forse ha sottovalutato il problema (anche se il danno principale di attorciliare i raggi l'ha fatto un'altro e lui mi sostituiva solo i raggi rotti o danneggiati). Anche CANNONDALE la pensa come voi e non mi riconosce niente. Ma mi chiedo come sia possibile che le case costruttrici di questo tipo di ruote non informino la clientela che è possibile avere un danno così elevato se non gestito in maniera adeguata. In fondo sono 30 anni che vado in bici e di raggi ne ho rotti tanti....
    Grazie a tutti degli interventi.
     
  9. Boro

    Boro Biker celestialis

    Registrato:
    25/8/04
    Messaggi:
    7.561
    Puo' anche darsi che il cerchio fosse già lesionato dai precedenti tiraggi abnormi e lo squilibrio finale sia stata la goccia che ha fatto traboccare il vaso.
    In ogni caso anche l'ultimo meccanico per me è stato poco accorto. Io non sono capace di fare una ruota da zero, non ho una gran esperienza, ma la so centrare, so come si cambia un raggio, uso il tensiometro e so quali sono gli strumenti giusti. Prima di togliere un raggio e soprattutto PIU' DI UNO (tu dici testualmente "tagliando DEI raggi"), specie da un cerchio in carbonio, quando quelli opposti sono tirati tanto da essere attorcigliati a vite, qualche accortezza l'avrei usata, quanto meno avrei verificato le tensioni della ruota prima di operare.

    Le case prescrivono di andare da un loro centro autorizzato, se il tuo meccanico è uno di quelli puoi arrabbiarti.
     
  10. Danko

    Danko Biker novus

    Registrato:
    9/4/08
    Messaggi:
    12
    Purtroppo no......:oops::oops:
     
  11. Boro

    Boro Biker celestialis

    Registrato:
    25/8/04
    Messaggi:
    7.561
    A questo punto l'unica è arrabbiarsi col meccanico anche se, che sia sua la responsabilità complessiva dell'accaduto non è affatto certo per non dire molto dubbio.
    I professionisti dovrebbero servire a questo, fornire a pagamento un servizio specializzato a chi nel campo non ha competenze e attrezzature idonee a svolgere il lavoro.
    In questo caso purtroppo, come spesso avviene, la fiducia pare sia stata mal riposta, mi spiace.
    Questi sono episodi che spesso spingono molti di noi appassionati a diventare a nostra volta dei mezzi professionisti delle cose che ci interessano per evitare di incorrere in tali disastri, e pagando pure pergiunta.
     
  12. Danko

    Danko Biker novus

    Registrato:
    9/4/08
    Messaggi:
    12
    Parole sante. Forse prima di tagliare il raggio da sostituire avrebbe dovuto pensarci, la avrei portata in un negozoio cannondale, non ho problemi. Fa lo stesso. E' un bravissimo meccanico e molto scrupoloso e ti garantisco che al giorno d'oggi non è poca cosa. ne ho già viste di tutti i colori con ste mtb. Un consiglio che mi viene spontaneo da dare a tutti è di rispiarmare dei soldi e non prendere i prodotti TOP. Poi a mantenerli a posto è un salasso, senza contare i tempi di fermo bici. Pensa che sta scalpel 1 (7000€) mi hanno già sostituito la forcella, l'ammortizzatore, il telaio e già avevo rotto una ruota ma per colpa mia. In 2 anni la avrò usata 6 mesi. Vabbè piccolo sfogo.....
     
    • Mi piace Mi piace x 1
  13. Boro

    Boro Biker celestialis

    Registrato:
    25/8/04
    Messaggi:
    7.561
    Purtroppo la leggerezza e la prestazione fanno a pugni con la robustezza. La roba usata in fuoristrada è soggetta ad un uso gravoso e ricco di molte potenziali cause fortuite di danno, roba troppo fina non va bene.
    Capisco chi corre che deve rincorrere la prestazione, ma alla fine, per usarla sul serio, una mtb è sconsigliabile prenderla troppo costosa, a meno di non essere disposti a spendere molto per ogni ripristino. Senza contare la svalutazione estrema dei mezzi top, che sono top quando li compri, ma quando li vendi non valgono niente.
    Certo sono belli, ma poi le cose troppo belle come si fa a maltrattarle in fuoristrada?:mrgreen:
     
  14. Specialized77

    Specialized77 Biker urlandum

    Registrato:
    24/10/08
    Messaggi:
    554
    Togli pure quel Forse!
    Mi spiace per te ma il meccanico non mi sembra sia stato tanto scrupoloso, verificare ed eventualmente togliere tensione ai raggi prima di tagliarne alcuni è un'accortezza elementare.
    In bocca al lupo col ripristino del tuo super mezzo
     
Sto caricando...
Similar Threads - Rottura cerchio ruote
  1. Jaco MtB
    Risposte:
    1
    Visite:
    700
  2. kaulon
    Risposte:
    2
    Visite:
    1.117
  3. tuono
    Risposte:
    6
    Visite:
    995
  4. crossman
    Risposte:
    3
    Visite:
    159
  5. valbike
    Risposte:
    19
    Visite:
    307

Condividi questa Pagina