SELLARONDA HERO 2019

cbet

Biker serius
31/5/18
260
90
46
Povegliano V.se
Bike
Orbea Oiz H20 2020 (in arrivo....)
Son venuto qui attratto da un post su facebook con l'intento di scrivere quanto bella fosse stata la mia prima Hero. Ero sicuro di leggere altre esperienze spettacolari simili alla mia: l'Ornella, il Pordoi, il Duron, il single track finale...
E invece ho trovato una quantità enorme di post di gente (ma quanto disagio c'è in giro) che con atteggiamento da pummarola pro canzonano in modo arrogante chi è arrivato qualche minuto dopo di loro (perché di questo stiamo parlando) atteggiandosi a grandi guru del ciclismo.
Ma davvero siete andati alla Hero con la convinzione di fare prestazione? Guardate che mentre voi eravate al quinto km già le prime 200 posizione erano belle che definite.

Quelli che provano fastidio dei ciclisti che si fermano nei single track in discesa somigliano a quei frustrati in macchina che non riescono a perdere 5 secondi della loro vita quando incontrano un ciclista per strada.
Io personalmente sono comunque riuscito a farmeli quasi tutti, i single track, nonostante il traffico, magari prendendo traiettorie che difficilmente avrei scelto con strada libera. Mi è valso come allenamento. Se poi voglio farmi single track veramente tecnici a cannone per divertirmi senza incontrare traffico non scelgo la Hero, ma l'Etna Extreme.
Nella maggior parte dei casi mi è bastato un educatissimo "pistaaa" o un "sono a sinistra, occhio" e per risposta ho sempre ottenuto la strada che mi necessitava. Addirittura c'è stato qualcuno che ha rischiato di farsi male per darmi strada.

Questa si chiama educazione e rispetto reciproco. Chi non è riuscito a darmi strada in tempo facendomi fermare è perché era in palese difficoltà. Che il tratto fosse più o meno tecnico non ha importanza. Ma non era il caso di farne una tragedia. Anzi. Sicuramente quella persona stava faticando molto più di me, e per questo merita tutta la mia ammirazione. Io sono arrivato intorno alla millesima posizione, ma ammiro tantissimo chi è arrivato ultimo o chi purtroppo non ha avuto il piacere di avere il tempo finale in classifica. Di sicuro loro hanno sofferto molto più di me, e io non sono nessuno per giudicare la loro condizione fisica o quanto impegno hanno messo per la preparazione.

Mettetevelo in testa. La Hero, ma anche qualsiasi altra gara (da quella di quartiere alla nazionale) per il 95% dei partecipanti, è sfida con se stessi e divertimento.

Se volete fare i fenomeni limitatevi a partecipare alla garetta del campionatino che avete scelto a inizio stagione, dove potete arrivare fra i primi 10 su 150 partecipanti per vincere il barattolo di salsa e fare gli splendidi su facebook.
Se vi da fastidio vedere gente in difficoltà che lotta contro i propri limiti, cambiate aria.
Se non siete in grado di superare le persone più lente senza rischiare incidenti, cambiate aria.
Se vi da fastidio che gente che si allena una volta a settimana sia arrivata pochi minuti dopo voi che vi siete scannati la vita a furia di ripetute, cambiate sport che non siete cosa.

Ps.: se siete arrivati 500° o 1000° sappiate che non siete arrivati ultimi grazie proprio alle persone che non ritenete degne della Hero. Per quanto mi riguarda i veri perdenti siete voi, e non quello che ha concluso in 11H e 30m che è e rimane il vero Hero della giornata.

E fatevela una cazzo di vita invece di riversare le vostre frustrazioni competitive sulla bici, che rovinate lo sport più bello del mondo con il vostro atteggiamento spocchioso e arrogante
Bravo, te l'hanno già detto ma mi aggiungo anch'io, e concordo in pieno con tutto.
Sarebbe da stampare e dare insieme a ogni nuova MTB.
 
  • Like
Reactions: scudo80

 

doghy

Biker forumensus
7/7/08
2.026
437
bolzano
Bike
troppe
Sono crucchi a prendere i contributi ma si ricordano a volte di essere pure italiani [emoji1745]

-------------------------------
inviato da cellulare
a prescindere dal fatto che sono gardenesi, per cui ne' crucchi ne' italiani, ma ladini, se proprio vogliamo essere precisini..

il commento spero sia in senso ironico, ma decisamente male interpretabile
 

Sonic_ITA

Biker tremendus
1/4/13
1.300
475
Gradisca d'Isonzo
Bike
Marin Team CXR 29er custom 2x (racing bike) - Marin Team CXR 29er custom 3x (training bike)
Grande @Dami 78!!!!!Finalmente un rompiballe che la pensa come me!!!!!!!! E non solo alla Hero.....
Già, proprio due rompiballe...
Non sarebbe meglio essere consci dei propri limiti e cercare di non rompere le balle agli altri, nei iimiti del possibile, salita o discesa che sia? l'Mx non è solo salita o solo discesa. Bisognerebbe cercare di migliorare sempre, soprattutto in quelli che sono i propri aspetti deboli, per quanto concesso dal tempo a disposizione e dalla eventuale predisposizione genetica (io in salita non vado, per quanto mi alleni bene). E soprattutto avere rispetto degli altri.
Poi direi che, se vogliamo, la discesa è leggermente più divertente della salita. Ma leggermente, eh...

Poi, c'è un limite a tutto, e si sono visti ritiri già sulla prima salita. Ma in discesa ci sono di quei chiodi, ragazzi... Quantomeno farebbero bene, appena possibile, a lasciare lo spazio per passare a chi ne ha di più, come chi va a piedi in salita dovrebbe lasciare la traccia buona per chi pedala.
 

Railspike

Biker Blasphemius
22/9/15
1.393
468
Bike
Trek Fuel Ex 8
Qualcuno ha fatto il percorso del corto nei giorni dopo la gara? Per caso ha trovato una pompa da bici Lezyne come questa? Screenshot_20190704-183231_Amazon Shopping.jpg
:nunsacci:
 

scudo80

Biker tremendus
15/8/12
1.236
119
Lodi
Bravo, te l'hanno già detto ma mi aggiungo anch'io, e concordo in pieno con tutto.
Sarebbe da stampare e dare insieme a ogni nuova MTB.
Questo è il POST per eccellenza che spiega esattamente tutto
la penso esattamente come te
ho partecipato a diverse Marathon e sempre le solite polemiche
non puoi pensare di andare ad una gara con 4000 biker e trovare posta libera! a meno che tu non sia tra i primi 100....
se così non è ti armi di pazienza e scendi come e quando puoi
io piuttosto di far male a qualcuno o farmi male a mia volta, metto giù il piedino e scendo in coda come gli altri, stop
tanto arrivo 2millesimo o 3millesimo
 

A71

Biker superioris
30/12/11
850
40
Genova
Già, proprio due rompiballe...
Non sarebbe meglio essere consci dei propri limiti e cercare di non rompere le balle agli altri, nei iimiti del possibile, salita o discesa che sia? l'Mx non è solo salita o solo discesa. Bisognerebbe cercare di migliorare sempre, soprattutto in quelli che sono i propri aspetti deboli, per quanto concesso dal tempo a disposizione e dalla eventuale predisposizione genetica (io in salita non vado, per quanto mi alleni bene). E soprattutto avere rispetto degli altri.
Poi direi che, se vogliamo, la discesa è leggermente più divertente della salita. Ma leggermente, eh...

Poi, c'è un limite a tutto, e si sono visti ritiri già sulla prima salita. Ma in discesa ci sono di quei chiodi, ragazzi... Quantomeno farebbero bene, appena possibile, a lasciare lo spazio per passare a chi ne ha di più, come chi va a piedi in salita dovrebbe lasciare la traccia buona per chi pedala.
La pensò esattamente come te, purtroppo si perde di vista che la Hero sia principalmente una gara, per cui lasciare strada ai più veloci è obbligatorio, oltre che doveroso, sia in discesa che in salita.
Io quando ho chiesto educatamente strada, a differenza dell’amico di prima, ho ricevuto diversi vaffa.
Badate non pretendo strada libera e neppure che si sparisca , ma appena possibile ti togli, in salita dovresti avere il senso di spingere dove normalmente non si pedala....
Se voglio fare la Hero tranquillamente ci vado senza gara, tanto è sempre lì, il percorso lo conoscono anche i sassi...
 

xfilippo84

Biker ultra
27/1/09
622
52
Ospedaletto Euganeo
La pensò esattamente come te, purtroppo si perde di vista che la Hero sia principalmente una gara, per cui lasciare strada ai più veloci è obbligatorio, oltre che doveroso, sia in discesa che in salita.
Io quando ho chiesto educatamente strada, a differenza dell’amico di prima, ho ricevuto diversi vaffa.
Badate non pretendo strada libera e neppure che si sparisca , ma appena possibile ti togli, in salita dovresti avere il senso di spingere dove normalmente non si pedala....
Se voglio fare la Hero tranquillamente ci vado senza gara, tanto è sempre lì, il percorso lo conoscono anche i sassi...
Concordo non sono un fenomeno ma per quanto possibile vorrei farla in maniera decente senza farmi male, da fastidio che ti dice tanto arrivi medesimo lo stesso e non si spostano per principio, se chiedo strada in maniera educata è d'obbligo darla senza farsi del male, mi ha fatto ridere quando sulla seconda discesa ci hanno preso gli elite del corto che andavano il doppio di noi c'era gente che ci litigava.anche se qui secondo me sbaglia un po' l'organizzazione gli elitte del corto dovrebbero partire con quelli del lungo per evitare queste situazioni.

Inviato dal mio COL-L29 utilizzando Tapatalk
 
  • Like
Reactions: Sonic_ITA and Billo

carminemx

Biker urlandum
27/9/13
521
70
Bike
Scott Spark 920
Chiedo un'informazione a chi ha partecipato quest'anno alla Hero, se non ricordo male durante l'iscrizione c'era la possibilità di partire nelle prime griglie pagando un supplemento di 50euro se non vado errato si chiamava "Pettorale Charity Sporthilfe " qualcuno di voi ha scelto questa formula? effettivamente è partito più avanti snellendo un po le code oppure non è stato così? Grazie a tutti.
 

emilio78

Biker ciceronis
24/11/11
1.557
270
Rivergaro
Chiedo un'informazione a chi ha partecipato quest'anno alla Hero, se non ricordo male durante l'iscrizione c'era la possibilità di partire nelle prime griglie pagando un supplemento di 50euro se non vado errato si chiamava "Pettorale Charity Sporthilfe " qualcuno di voi ha scelto questa formula? effettivamente è partito più avanti snellendo un po le code oppure non è stato così? Grazie a tutti.
più parti avanti e più riduci la probabilità di code, resta inteso che:
  1. devi aver un buon passo altrimenti rischi di far bene la prima discesa e trovare intoppi nelle altre;
  2. devi fare il lungo xè diversamente non parti nelle prime griglie;
 
  • Like
Reactions: carminemx

xfilippo84

Biker ultra
27/1/09
622
52
Ospedaletto Euganeo
Chiedo un'informazione a chi ha partecipato quest'anno alla Hero, se non ricordo male durante l'iscrizione c'era la possibilità di partire nelle prime griglie pagando un supplemento di 50euro se non vado errato si chiamava "Pettorale Charity Sporthilfe " qualcuno di voi ha scelto questa formula? effettivamente è partito più avanti snellendo un po le code oppure non è stato così? Grazie a tutti.
Se fai il lungo ti danno la 3 griglia mi pare, 1 e 2 sono elitte o donne, se fai il corto ti danno la 9 griglia

Inviato dal mio COL-L29 utilizzando Tapatalk
 
  • Like
Reactions: carminemx

Valtrompia1970

Biker tremendus
8/1/15
1.253
290
Brescia
Il modo di fare marketin da parte degli organizzatori della Hero deve essere studiato ed insegnato nelle università.
 
Ultima modifica:

Discussioni simili

Risposte
4K
Visite
329K
A71
A
Risposte
0
Visite
483
Booz78
B
Risposte
3K
Visite
341K
istria
I
Risposte
83
Visite
18K
alvit70
A