Shapeshifter, come affrontare il "futuro"?

Discussione in 'Canyon' iniziata da SIMGIV, 15/11/15.

  1. SIMGIV

    SIMGIV Biker extra

    Registrato:
    19/5/15
    Messaggi:
    786
    Bike:
    Strive & Primal
    Dopo un anno di vendite penso che si possa dire senza il dubbio di essere smentiti che lo shapeshifter è stata una grossa delusione, non tanto per il funzionamento che è più che soddisfacente, quando per l'affidabilità. Sui forum italiani e non i sondaggi dicono che le Strive difettose superano in numero quelle funzionanti e tutto ciò dopo un solo anno...
    Per giunta iniziano a rompersi anche i primi ss 2016 che parevano invece più affidabili.

    Io ammetto di essere molto preoccupato e sto considerando la vendita della bici e mi dispiace molto, primo perchè il telaio va benissimo, secondo perchè ci rimetterei tanti soldi, considerando anche il fatto che ormai si è sparsa la voce che la bici è poco affidabile adesso una Strive usata vale molto meno del reale valore, insomma, non so come gestire il futuro.
    Vorrei rimandare in assistenza il mio ss ma non so quando mi rimanderebbero quello nuovo, vorrei inoltre comprarne uno di riserva, ma poi? Anche quando in Canyon tornerà tutto in ordine col nuovo stabilimento qua si rischia di dover spendere 70€ ogni anno (nel migliore dei casi) senza contare il tempo che si passerebbe con la bici ko...

    Voi come pensate di affrontare il futuro a medio/lungo termine?
     
  2. DrZivago

    DrZivago Biker assatanatus

    Registrato:
    29/7/10
    Messaggi:
    3.218
    Bike:
    Canyon Nerve AL
    Che cos'e' questo "shapeshifter", qualcuno gentilmente mi illumina ?
     
  3. Alex2012

    Alex2012 Biker serius

    Registrato:
    23/9/15
    Messaggi:
    271
    • Mi piace Mi piace x 1
  4. faina17

    faina17 Biker popularis

    Registrato:
    15/5/14
    Messaggi:
    64
    Bella domanda. IO davvero mi chiedo i 2 anni di sperimentazione a cosa siano serviti...l'unica speranza è che si mettano a testa bassa per risolvere il problema. Il mio ha resistito 5 mesi almeno.Il mio timore è che se Canyon si accorge che la progettazione è fallace, possa poi tornare sui suoi passi eliminando lo SS a favore di qualcosa di più affidabile, e noi ci troviamo tra le mani un prodotto che sarà difficile rivendere
     
  5. Canyon Italia

    Canyon Italia Aziende

    Registrato:
    18/12/07
    Messaggi:
    1.355
    Gentili utenti,

    vista la domanda inerente al "futuro", tutti i dispositivi di seconda generazione, chiamiamoli cosi, impiegati su bici da luglio in poi non hanno riscontrato nessuna difettosità.

    Resta una minima percentuale di dispositivi precedenti che purtroppo si sono rotti, ma non da richiedere richiami essendo una difettosità minima.

    Capiamo che qua nel forum il fenomeno possa sembrare molto maggiore, per l'effetto amplificatore del forum e della community, ma su scala reale ed assoluta, la percentuale di shapeshifter "rotti" è marginale.

    Ci scusiamo con tutti coloro che hanno riscontrato tale difetto e ritardo nella sostituzione causata da un ritardo di produzione/fornitura di componenti specifici dell'elemento.

    Saluti
     
    • Mi piace Mi piace x 1
  6. brunodemasi

    brunodemasi Biker superis

    Registrato:
    14/9/10
    Messaggi:
    359
    Fantastico, ho lo ShapeShifter rotto.
    Ho chiesto l'assistenza Canyon e mi dicono che fino a febbrario non c'è il ricambio.
     
  7. brunodemasi

    brunodemasi Biker superis

    Registrato:
    14/9/10
    Messaggi:
    359
    Io l'ho tolto perchè rotto e gli ho inserito due staffe. Mi tengo la bici in modalità XC. Comunque penso che lo ShapeS. non sopporti le sollecitazioni di una bici da enduro. A sentire Canyon funziona tipo il reggisella telescopico che , durante le discese, non viene sollecitato perchè la consuetudine è di stare alzati. Mentre lo ShapeS. si prende un sacco di legnate
     
  8. Dn73

    Dn73 Biker tremendus

    Registrato:
    4/9/13
    Messaggi:
    1.105
    Bike:
    Front & Full
    Incredible. ..non ho Canyon, e non credo mai l'avrò, ma con queste risposte irritate pure me.

    "Vista la domanda inerente al "futuro", tutti i dispositivi di seconda generazione, chiamiamoli cosi, impiegati su bici da luglio in poi non hanno riscontrato nessuna difettosità."

    - E quindi quelli precedenti sono da voi dichiarati e riconosciuti diffettati. ...Ma che li avete testati a fare?

    "Resta una minima percentuale di dispositivi precedenti che purtroppo si sono rotti, ma non da richiedere richiami essendo una difettosità minima."

    - Se è un sistema difettato certo che va sottoposto a richiamo! Difetti minimi? Bhe non funziona...fate un po' voi.

    "Capiamo che qua nel forum il fenomeno possa sembrare molto maggiore, per l'effetto amplificatore del forum e della community, ma su scala reale ed assoluta, la percentuale di shapeshifter "rotti" è marginale. "

    - Non credo che capite. Se qui siamo quasi al 100% quali sono i dati che risultano a Canyon? Perché altrimenti si parla di aria fritta.



    " Ci scusiamo con tutti coloro che hanno riscontrato tale difetto e ritardo nella sostituzione causata da un ritardo di produzione/fornitura di componenti specifici dell'elemento."

    -Almeno spero verranno forniti quelli di "seconda" generazione. E cmq ormai si leggono solo scuse...e c'è chi aspetta Febbraio.
     
    • Mi piace Mi piace x 5
  9. brunodemasi

    brunodemasi Biker superis

    Registrato:
    14/9/10
    Messaggi:
    359
    Purtroppo io la bici me la tengo , ma lo ShapeShitere dal mio punto di vista non può sopportare le sollecitazioni di una bici da enduro. La Kona aveva un sitema simile "Magic Link" a molla che sembra più affidabile: https://vimeo.com/11242288.
    Non riesco a capire cosa siano serviti due anni di test
     
  10. marpa

    marpa Biker assatanatus

    Registrato:
    29/12/08
    Messaggi:
    3.129
    Bike:
    YT Wicked 650B Pro 2014
    Secondo me se le rotture fossero causate dalle sollecitazioni come pensi tu significherebbe un errore di progettazione . Se tutt'e le parti dello SS che lo compongono sono state dimensionate correttamente non dovrebbero esserci problemi altrimenti anche gli ammo che tutti abbiamo sulle nostre full e che lavorano per migliaia di cicli si romperebbero continuamente . Parere personale ovviamente
     
  11. SIMGIV

    SIMGIV Biker extra

    Registrato:
    19/5/15
    Messaggi:
    786
    Bike:
    Strive & Primal
    Vi ringrazio per l'utile informazione. Quindi essendo io in attesa di un dispositivo in sostituzione del mio, ho concrete possibilità di riceverne uno di "seconda generazione"?
     
  12. davidf

    davidf Biker extra

    Registrato:
    20/6/14
    Messaggi:
    746
    Ricordiamo le mirabolanti dichiarazioni:

    La difettosità minima mi fa veramente ridere, quasi tutti quelli che hanno una Strive sul forum (gente che c'era da prima, non che si è iscritta per lamentarsi) hanno avuto il problema, tutte le persone che conosco di persona o che ho trovato in giro che hanno la strive hanno avuto il problema, solo fra questo forum e pinkbike ho contato in pochi minuti oltre 50 persone.
    Se qualcuno non ha avuto il problema è solo perchè non ha ancora usato la bici abbastanza, è solo questione di tempo, ripeto.
     
    • Mi piace Mi piace x 1
  13. faina17

    faina17 Biker popularis

    Registrato:
    15/5/14
    Messaggi:
    64
    Oltretutto il fatto che sul forum i fenomeni si amplificano in QUESTO CASO credo valga molto di meno: gli utenti Canyon sono indubbiamente più presenti on-line rispetto a quelli di altri brand più tradizionali, in positivo e in negativo. E poi la storia di Luglio..mah...io girando un po' ho letto di SS di "seconda generazione" che hanno già avuto problemi. Comunque spero ancora nel lotto in arrivo ora.
     
    • Mi piace Mi piace x 1
  14. SIMGIV

    SIMGIV Biker extra

    Registrato:
    19/5/15
    Messaggi:
    786
    Bike:
    Strive & Primal
    Ma che poi tecnicamente io ancora non ho capito com'è che succedono questi guasti, non basterebbe farne con guarniture più resistenti? Oppure usare un olio diverso? Boh! Io scrivo da ignorante perchè sono tutto tranne che un meccanico, però mi sembra impossibile che non si riesca a trovare una soluzione definitiva...
     
  15. davidf

    davidf Biker extra

    Registrato:
    20/6/14
    Messaggi:
    746
    Si parla di economia di larga scala, un componente viene progettato e poi ne vengono realizzati centinaia di migliaia di pezzi con linee e strumentazioni create spesso appositamente, quasi sempre non interni all'azienda ma commissionati ad altri.

    Se si scopre una magagna poi c'è poco da fare se non fare dei cambiamenti sui lotti dell'anno seguente, non è una cosa che si fa dal giorno alla notte cmq, sopratutto se non si da la giusta importanza al problema come sembra stia facendo canyon.
     

Condividi questa Pagina