Si comincia da qui (stumpy 2010)

volpegio

Biker poeticus
23/11/06
3.927
0
Canavese -TO-
www.bikexplorer.eu
Bike
Commencal AM V4 / Nukeproof Scalp
Ciao,
a tal proposito, titrovi bene con l'attacco così lungo rispetto all'originale?
forse ne abbiamo parlato un po' di tempo fa ed io ho provato con un 90 mm, ma poi ho rimontato il suo 75 e devo dire che va molto bene; forse qualche sforzo alla schiena nelle salite lunghe e ripide, ma quando c'è da farsela sotto fra le pietre in discese ripide, mi sembra una manna!
Quello che dici è vero, in ogni caso la bike con stem + corto è + pronta e più governabile in discesa, sei con baricentro + arretrato, sono io che mi trovo troppo raccolto, la M mi starà al pelo (forse per le braccia), prima ho messo un reggisella arretrato, poi siccome non mi trovavo ancora bene, ho corretto con lo stem.
Dopo tutto questo ho ancora le braccia piegate, anche sterzando ne ho ancora parecchio, pertanto in discesa sul tecnico non ho riscontrato peggiormanenti significativi rispetto allo stem da 75.
 

 

gnurantbiker

Biker popularis
26/6/07
75
0
cogoleto
Il coperchio e' eccentrico per compensare lo stem originale che e' eccentrico.
Morale, quando sono accoppiati, ruotando opportunamente il coperchio fai funzionare la vite perfettamente parallela alla superficie interna del cannotto.

Senza lo stem eccentrico, il foro non centrale costringe la vite a lavorare non parallela e quindi il ragnetto ad essere un po' inclinato.
Secondo me comunque, la differenza non e' tale da far perdere al ragnetto la presa, quindi non e' cosi' importante.
Giusto,
stiamo dicendo la stessa cosa. Ma per non sbagliare metterei un tappo con foro centrale........
 

gnurantbiker

Biker popularis
26/6/07
75
0
cogoleto
Quello che dici è vero, in ogni caso la bike con stem + corto è + pronta e più governabile in discesa, sei con baricentro + arretrato, sono io che mi trovo troppo raccolto, la M mi starà al pelo (forse per le braccia), prima ho messo un reggisella arretrato, poi siccome non mi trovavo ancora bene, ho corretto con lo stem.
Dopo tutto questo ho ancora le braccia piegate, anche sterzando ne ho ancora parecchio, pertanto in discesa sul tecnico non ho riscontrato peggiormanenti significativi rispetto allo stem da 75.
Io ho montato una piega con meno rialzo, e sembra di essere un po' meno sacrificato in salita.
Per la discesa invece ho risolto bene con il reggisella telescopico, ma sto imparando adesso ad usare la sella bassa, nella bici di prima era con il morsetto fisso.
 

zoorlen

Biker celestialis
14/12/04
7.737
29
42
poggio del tiglio
Prima immagine di una Stumpy 2011:



Bella la nuova colorazione e particolari i cerchi rossi. Peccato per la Revelation che sembra proprio essere la versione QR.
 

zoorlen

Biker celestialis
14/12/04
7.737
29
42
poggio del tiglio
Direi niente: telaio e ammo mi sembrano identici... così a prima occhiata, a parte la Revelation al posto della Fox, mi sembra che abbiano de-shimanizzato il montaggio.
 

Mòlle

Biker imperialis
29/9/08
10.822
2
che te frega
Direi niente: telaio e ammo mi sembrano identici... così a prima occhiata, a parte la Revelation al posto della Fox, mi sembra che abbiano de-shimanizzato il montaggio.

anche ora di shimano c'era poco comunque... c'è da dire che la revelation mi pare a pp.
 

lupin III

Biker superis
31/5/06
475
0
Lucretili
Salve,oggi dopo uno dei miei soliti giri mi è tornato in mente quando meno di un anno fa andavo per monti con la mia vecchia bici e...cavolo mi sono dovuto fermare!è incredibile aver fatto più di mille km e migliaia di mt di dislivello senza avere mai pensato di aprire o chiudere l'ammortizzatore;è vero che prima mi veniva praticamente automatico girare il pollice(avevo una scott genius) ma ci dovevo comunque pensare.Morale della favola:questo brain è un'invenzione superba,ci si perde un pò di tempo a trovare il settaggio desiderato,come per tutti i sistemi ammortizzanti del resto,e lui fa tutto da se.Ho pedalato su asfalto,cemento,pietraie,breccia,terra,sottobosco e radici,erba,rocce e mai una volta che mi sono detto "devo aprire","devo chiudere","devo riaprire","devo richiudere",ormai posso finalmente ritenermi LIBERO,LIBERO di divertirmi,di pensare a dove mettere le ruote e dove prendere il dosso per volare più in alto possibile.Ultimamente poi ho scoperto quanto sia bello tenerlo più "duro" possibile,passando gradualmente dai 5 click del brain dal tutto chiuso,ai 4,ai 3, ai 2,ora sono fermo a 2 click e devo dire che la mia bici non è mai stata performante in salita come in discesa, sui percorsi più impegnativi che io abbia mai affrontato(è la mia unica bici per cui ci faccio all'occorrenza AM anche piuttosto pesante).Questo voleva essere solo l'ennesima lode a questa bici fantastica ma soprattutto al sistema fsr brain che ne rappresenta l'anima;volevo chiedere a qualcuno di voi come si regola con il registro del ritorno della forcella:io giro a 70 psi per 70 kg di peso e con il caldo ho chiuso un pò il ritorno,ora sto a 6 click sal tutto chiuso,voi come vi regolate?
 

-Ghiglio-

Biker cesareus
hai fatto DH con la stumpjumper???

Certo e mi sono anche divertito molto, avevo protezioni a gambe e braccia e casco integrale (come quando affronto i percorsi superenduro).
Tornerò sicuramente sugli impianti e sulle piste da DH, anche perchè riesco ad affinare la tecnica di guida in discesa facendone molta in una giornata (preferisco comunque pedalarmele le salite:spetteguless:)

Ps e tra l'altro ho la carbon....
 

Kith

Biker serius
15/6/08
256
0
Milano
Alykè;3989112 ha scritto:
Certo e mi sono anche divertito molto, avevo protezioni a gambe e braccia e casco integrale (come quando affronto i percorsi superenduro).
Tornerò sicuramente sugli impianti e sulle piste da DH, anche perchè riesco ad affinare la tecnica di guida in discesa facendone molta in una giornata (preferisco comunque pedalarmele le salite:spetteguless:)

Ps e tra l'altro ho la carbon....

grande :D

ci andrò anch'io allora con la mia elite :D

qualche accorgimento particolare che devo tenere??? (tipo evitare drop oltre tot cm, aumentare la pressione di ammo e forca, chiaramente ci scendo a 140 davanti haha)

avevo paura di rovinarla però se mi dici che ha retto bene vado, tanto non sono un manico non vado velocissimo eheh
 

-Ghiglio-

Biker cesareus
Per ora ha retto tutto....:smile:
Certo era la mia prima volta a Caldirola, non conoscevo i percorsi e devo ammettere che non ci sono andato proprio grosso...(anche se peso quasi 90 kg in assetto da combattimento...)
A dire la verità non ho cambiato nulla al setting che uso nei normali giri enduro che faccio, ho solo provato in una discesa ad aprire tutto il brain per vedere se cambiava qualcosa ma nulla più, ho forato al posteriore sul sentiero del ritorno e gli ammo non hanno registrato finecorsa preoccupanti (a parte in un salto dove Io ho sbagliato l'atterraggio)
Certo non puoi pretendere di "galleggiare" in velocità sugli ostacoli come con una 200 ma il divertimento è assicurato...