Si può uscire con 38/40 gradi più alta umidità?

OnePunchMan

Biker serius
31/5/17
277
53
da qualche parte
Bike
mtb
Dalla settimana prossima, in emilia e quindi da "me", ci saranno dai 38 ai 40 gradi con umidità altina. È fattibile uscire con queste temperature senza andare incontro a malesseri? Se si, come uno si dovrebbe preparare? Io, di norma, uso la sacca idrica per 1,5L di acqua (anche se ne può contenere fino a 2,5L) più 500ml di acqua con due compresse di equilibra (il tutto ben riscaldato dall'amato sole :D). Da mangiare non mi porto mai nulla dietro.
 

 

[email protected]

Biker ciceronis
30/12/16
1.563
526
Bike
Rockrider 560 "milanista"
Dalla settimana prossima, in emilia e quindi da "me", ci saranno dai 38 ai 40 gradi con umidità altina. È fattibile uscire con queste temperature senza andare incontro a malesseri? Se si, come uno si dovrebbe preparare? Io, di norma, uso la sacca idrica per 1,5L di acqua (anche se ne può contenere fino a 2,5L) più 500ml di acqua con due compresse di equilibra (il tutto ben riscaldato dall'amato sole :D). Da mangiare non mi porto mai nulla dietro.
guarda dipende da persona a persona....ti e mai capitato di vedere muratori lavorare alle 14 del pomeriggio in luglio con 40 gradi all'ombra?....io mi chiedo come cavolo facciano.
e una questione di abitudine, ma anche di eta...io quando avevo 20 anni giocavo a basket in estate con 35 gradi all'ombra, e non m ifaceva nessun effetto, ora che ne ho qualcuno di piu se esco in certe giornate e a certi orari faccio fatica a respirare dall'afa che c'e.
questa e una domanda soggettiva a cui ognuno ti puo rispondere in modo diverso.
 

OnePunchMan

Biker serius
31/5/17
277
53
da qualche parte
Bike
mtb
guarda dipende da persona a persona....ti e mai capitato di vedere muratori lavorare alle 14 del pomeriggio in luglio con 40 gradi all'ombra?....io mi chiedo come cavolo facciano.
e una questione di abitudine, ma anche di eta...io quando avevo 20 anni giocavo a basket in estate con 35 gradi all'ombra, e non m ifaceva nessun effetto, ora che ne ho qualcuno di piu se esco in certe giornate e a certi orari faccio fatica a respirare dall'afa che c'e.
questa e una domanda soggettiva a cui ognuno ti puo rispondere in modo diverso.
Personalmente, non so come sono messo però quello che posso dire è che: già ho fatto uscite a 37 gradi di 60km in mtb e lavoro sempre al caldo e a volte anche sotto il sole per ore ed ore. Però, nonostante tutto, io non voglio testare il mio limite avendo un malessere in bici.... magari reggo 40 gradi tranquillamente come magari, quei 3 gradi in più, mi possono far star male. Per questo, a prescindere se uno regge o meno, sto cercando modi di evitare problemi seri. Alla fin fine io tutto quello che faccio lo faccio in base alle mie conoscenze e solo ultimamente, grazie a questo sito/forum, mi sto informando anche su cosa e come fanno gli altri.... e devo dire che sto imparando tanto in generale.

Imho, è più importante capire come prepararsi al meglio per evitare problemi di salute in caso di condizioni non favorevoli che saper riparare una camera d'aria forata.
 

[email protected]

Biker ciceronis
30/12/16
1.563
526
Bike
Rockrider 560 "milanista"
Personalmente, non so come sono messo però quello che posso dire è che: già ho fatto uscite a 37 gradi di 60km in mtb e lavoro sempre al caldo e a volte anche sotto il sole per ore ed ore. Però, nonostante tutto, io non voglio testare il mio limite avendo un malessere in bici.... magari reggo 40 gradi tranquillamente come magari, quei 3 gradi in più, mi possono far star male. Per questo, a prescindere se uno regge o meno, sto cercando modi di evitare problemi seri. Alla fin fine io tutto quello che faccio lo faccio in base alle mie conoscenze e solo ultimamente, grazie a questo sito/forum, mi sto informando anche su cosa e come fanno gli altri.... e devo dire che sto imparando tanto in generale.

Imho, è più importante capire come prepararsi al meglio per evitare problemi di salute in caso di condizioni non favorevoli che saper riparare una camera d'aria forata.
guarda ti voglio dire una mia esperienza avuta pochi anni fa: ero in un bosco tutto solo in bici, era giugno luglio mi sembra, arrivato in cima alla salita mi sento girare la testa improvvisamente.....be mi sono molto spaventato perche ho pensato: qui non c'e nessuno, e chi mi trova?...appena mi e passato sono tornato a casa a 100 all'ora!
secondo me quando si va in posti molto isolati e meglio sempre essere in 2, o perlomeno non andarci da soli in periodi caldi come quello che stiamo avendo ora.
 

GeoLor

Biker infernalis
21/5/15
1.947
211
Arcore
Bike
Scott Scale...da 26"
Dalla settimana prossima, in emilia e quindi da "me", ci saranno dai 38 ai 40 gradi con umidità altina. È fattibile uscire con queste temperature senza andare incontro a malesseri? Se si, come uno si dovrebbe preparare? Io, di norma, uso la sacca idrica per 1,5L di acqua (anche se ne può contenere fino a 2,5L) più 500ml di acqua con due compresse di equilibra (il tutto ben riscaldato dall'amato sole :D). Da mangiare non mi porto mai nulla dietro.
Guarda, secondo me è una cosa molto variabile da individuo ad individuo; in ogni caso, io mi porterei (anzi, mi porto!) la sacca idrica bella piena, poi la borraccia di acqua e sali, e poi del cibo.
Non capisco perchè ti porti la sacca idrica piena a metà, e non ti porti cibo: questo sì che è un modo di mettere alla prova la tua resistenza! cioè, vuoi crepare di caldo, non aver abbstanza acqua e aggiungere anche una bella crisi ipoglicemica? a questo punto è meglio il divano, no?
 
  • Like
Reactions: emmellevu

markxxx79

Biker meravigliosus
7/8/12
17.246
6.179
40
ovunque ci sia un trail
Bike
un frontino e un fullino
si può fare , ma acqua a go-go , e cibo per reintegrare non devono mai mancare , e soprattutto abituarsi a bere e mangiare regolarmente , non quando se ne sente il bisogno fisico , potrebbe essere già troppo tardi...
 
  • Like
Reactions: maxalghi92

maxalghi92

Biker superioris
24/6/17
953
332
27
veneto
Bike
full trance 2
si può fare , ma acqua a go-go , e cibo per reintegrare non devono mai mancare , e soprattutto abituarsi a bere e mangiare regolarmente , non quando se ne sente il bisogno fisico , potrebbe essere già troppo tardi...
vero , è essenziale farlo prima di entrare in deficit
 

OnePunchMan

Biker serius
31/5/17
277
53
da qualche parte
Bike
mtb
si può fare , ma acqua a go-go , e cibo per reintegrare non devono mai mancare , e soprattutto abituarsi a bere e mangiare regolarmente , non quando se ne sente il bisogno fisico , potrebbe essere già troppo tardi...
Io di norma mangio sempre ai soliti orari a prescindere se ho fame o meno. Esempio fisso: alla sera, alle 19:30 mangio e non ci sono cacchi xD, mentre a pranzo può variare di poco. Per cibo cosa intendi? cioè, se devo portarmi del cibo dietro io andrei di frutta secca e basta.
 

markxxx79

Biker meravigliosus
7/8/12
17.246
6.179
40
ovunque ci sia un trail
Bike
un frontino e un fullino
Io di norma mangio sempre ai soliti orari a prescindere se ho fame o meno. Esempio fisso: alla sera, alle 19:30 mangio e non ci sono cacchi xD, mentre a pranzo può variare di poco. Per cibo cosa intendi? cioè, se devo portarmi del cibo dietro io andrei di frutta secca e basta.

non intendevo i pranzi a casa , ma bere e mangiare qualcosa mentre si è in uscita , tipo barrette di glucosio o cmq di cereali tipo le optonia o simili , piccole e immediatamente assimilabili dall'organismo .
la frutta secca , essendo carica di grassi complessi , non è che sia proprio così digeribile ...

...io per dire mi porto cose del genere :

https://www.aptonia.it/barretta-energetica-ultra-bars-frutti-rossi-5x40g-id_8321521

https://www.aptonia.it/gelatine-di-frutta-ultra-ribes-nero-mela-5x25g-id_8358814
 
  • Like
Reactions: OnePunchMan

OnePunchMan

Biker serius
31/5/17
277
53
da qualche parte
Bike
mtb
non intendevo i pranzi a casa , ma bere e mangiare qualcosa mentre si è in uscita , tipo barrette di glucosio o cmq di cereali tipo le optonia o simili , piccole e immediatamente assimilabili dall'organismo .
la frutta secca , essendo carica di grassi complessi , non è che sia proprio così digeribile ...

...io per dire mi porto cose del genere :

https://www.aptonia.it/barretta-energetica-ultra-bars-frutti-rossi-5x40g-id_8321521

https://www.aptonia.it/gelatine-di-frutta-ultra-ribes-nero-mela-5x25g-id_8358814
Ah! Avevo capito male xD. Da quello che vedo, questa marca, viene venduta anche alla decathlon e ci sono anche le barrette a banana (per il potassio e magnesio)! Grazie.... ci sono andato diverse volte alla decathlon ma non ho mai fatto caso al reparto alimentazione e di cosa potevano avere.
 

Dingo67

Biker superioris
22/11/15
841
365
52
Adda River
Bike
Scott Spark 930 (2017) Scott Scale 60 (2012)
Concordo anche io sulla buona qualità delle barrette Decathlon., magari accompagnate da un paio di capsule "Piu Carica" della Equilibra (potassio e Magnesio) sciolte nella borraccia.
 
  • Like
Reactions: bgcarlo

TSR

Biker ultra
25/1/15
639
93
Lodi
Bike
CANYON Lux CF
Uno zaino con sacca idrica da minimo 2L potrebbe aiutarti tanto! Usato oggi per la prima volta mi son detto ma tanto non la finiro' tutta! Beh! mi sono reso conto che ho bisogno di molti piu' liquidi di quelli che credevo!
 

emmellevu

FAT-Biker meravigliosus
17/12/13
18.909
2.498
Monza e Brianza
Bike
Salsa Bucksaw, Specialized Diverge
Io con queste condizioni climatiche esco spesso in Sardegna (anche nelle ore più calde).
In genere mi do' una regola approssimativa: ogni ora ... mezzo litro d'acqua e 100 calorie facilmente digeribili ... ed a metà giro una pastiglia di magnesio/potassio nella borraccia.
E poi ... quando fa così caldo ... meglio evitare di andare a tutta, per lo meno per quelli che hanno superato i 20 anni da parecchio.:oops::mrgreen:
 
  • Like
Reactions: Hot

Velocity

...
4/11/11
6.673
521
.
Bike
.
Evitare di uscire nelle ore più calde cioè tra le 11 e 18.Bere tanto anche prima ed evitare cibi pesanti da digerire.Personalmente evito tutte quelle schifezze chimico/industriali che avete nominato e mi porto una banana e un po di frutta secca ed evito come la peste tutte quelle pastiglie da sciogliere in acqua che promettono miracoli ed in realta non fanno nulla di buono se non arricchire i produttori .Gli integratori servono solo a chi ha carenze conclamate e non servono a niente se uno sta bene ed è in salute oltre ad essere inutili in caso di sforzi esagerati con temperature prossime ai 40°.Basta un po di buon senso e fare alcune riflessioni su quello che si deve fare valutando i rischi/benefici invece di imbottitirsi di prodotti chimici a casaccio
 

silverloren1

Biker tremendus
23/10/14
1.232
129
Moncalvo (Asti)
@ opm


[emoji15] no!! Chi te lo fa fare ? Ti devi preparare x la Vuelta ? [emoji51] [emoji16] [emoji12]

Inviato dal mio GT-I8200 utilizzando Tapatalk
 

[email protected]

Biker ciceronis
30/12/16
1.563
526
Bike
Rockrider 560 "milanista"
Evitare di uscire nelle ore più calde cioè tra le 11 e 18.Bere tanto anche prima ed evitare cibi pesanti da digerire.Personalmente evito tutte quelle schifezze chimico/industriali che avete nominato e mi porto una banana e un po di frutta secca ed evito come la peste tutte quelle pastiglie da sciogliere in acqua che promettono miracoli ed in realta non fanno nulla di buono se non arricchire i produttori .Gli integratori servono solo a chi ha carenze conclamate e non servono a niente se uno sta bene ed è in salute oltre ad essere inutili in caso di sforzi esagerati con temperature prossime ai 40°.Basta un po di buon senso e fare alcune riflessioni su quello che si deve fare valutando i rischi/benefici invece di imbottitirsi di prodotti chimici a casaccio
totalmente d'accordo per quanto riguarda i prodotti chimici...si possono tranquillamente sostituire con dei prodotti naturali.
 

OnePunchMan

Biker serius
31/5/17
277
53
da qualche parte
Bike
mtb
Il problema è che i prodotti "naturali" non sono più cosi naturali e non hanno più le proprietà che avevano un tempo. Anche per la banana non è più come un tempo e viene fatta crescere in modo forzata con, appunto, prodotti chimici che distruggono le sue proprietà.
 
  • Like
Reactions: silverloren1

Vedder77

Biker novus
8/7/17
15
4
42
Sala Bolognese
Bike
Whistle Miwok 27.5
Sono nella tua stessa situazione, vivo in val padana e questa estate è davvero indegna:-(
Almeno per i miei gusti...Mi accodo agli altri, secondo me varia molto da persona a persona. Ho amici che anche con 36-37 gradi vanno via alle 17, io non riesco proprio! Quando la temperatura passa i 35, sotto il sole (anche perchè non c'è molta ombra in val padana:azz-se-m:), esaurisco completamente le energie, e se ti fermi un attimo inizi a grondare...
Poi molto, qui da noi in emilia, dipende dall'umidità, più che dal caldo in sé. Quando ce n'è molta si respira acqua invece che ossigeno e fare giri da più di un'ora diventa un rischio.
 

Velocity

...
4/11/11
6.673
521
.
Bike
.
Il problema è che i prodotti "naturali" non sono più cosi naturali e non hanno più le proprietà che avevano un tempo. Anche per la banana non è più come un tempo e viene fatta crescere in modo forzata con, appunto, prodotti chimici che distruggono le sue proprietà.
Vero ma sempre meglio di polveri e sostanze chimiche industriali di dubbia validità e sicurezza...Se poi uno trova e consuma frutta e verdura bio almeno scongiura l'uso di prodotti chimici vari...Io trovo che sia senza da senso ingurgitare questa roba sperando di andare meglio in bici o resistere al caldo estivo...Se non ce la fai naturalmente vuol dire che hai passato il tuo limite....
 

Discussioni simili

Risposte
8
Visite
4K
dolomia
D
Risposte
2
Visite
432
Tc70
T