Sospensione posteriore: qual'è il sistema migliore?

luigi86

Biker popularis
Feedback: 11 / 0 / 0
25/1/14
72
0
Trieste
ciao ragazzi,dovrò presto acquistare una full e mi sto scervellando per capire,tra le altre cose,quale sia il migliore tipo di sospensione. :nunsacci:
Premetto che finora non sono mai montato su una full,quindi per scegliere devo basarmi su informazioni del tutto teoriche.

Da quanto ho capito il migliore sistema di sospensione è il quadrilatero horst essendo quello che riduce al massimo due fastidiosi inconvenienti dati dal movimento della sospensione ,ovvero il bobbing e l'irrigidimento della sospensione in frenata,che sembrano essere invece molto più presenti negli altri sistemi come il quadrilatero tradizionale,il monopivot e il floating pivot.

Mi sembra di capire che l'unico inconveniente del sistema horst sia il fatto che necessita di maggiore manutenzione...

Quindi voglio chiedervi:

1)Secondo voi per un utilizzo all mountain qual'è il sistema migliore?

Grazie
 

 

kontimatteo

Biker marathonensis
Feedback: 51 / 0 / 0
29/4/09
4.432
9
Misano Adriatico
Tiro su la discussione per avere qualche consiglio anche io? Il quadrilatero horst é il migliore per avere meno bobbing possibile?
Chi lo adotta? Specialized...? Grazie!
 

francescoMTB1

Biker pazzescus
Feedback: 66 / 0 / 0
6/1/08
13.564
1.213
59
Una casetta di Legno nel Bosco
Bike
Specialized

fitzcarraldo358

Biker augustus
Feedback: 71 / 0 / 1
13/11/08
9.955
1.106
Romagna
Bike
Canfield, Antidote, Singular
Tiro su la discussione per avere qualche consiglio anche io? Il quadrilatero horst é il migliore per avere meno bobbing possibile?
Chi lo adotta? Specialized...? Grazie!
che sia il migliore mi sembra opinabile,
e comunque non basta dire Horst per sapere che caratteristiche avrà la sospensione, basta pensare che lo stesso schema si usa su bici da DH e su bici da XC, che richiedono caratteristiche completamente differenti.

lo adottano specialized e tanti altri produttori, specialmente ora che il brevetto specialized è scaduto.
 
  • Like
Reactions: mauron

Ispettore Zenigata

Biker forumensus
Feedback: 0 / 0 / 0
2/8/07
2.149
55
paese dei balocchi
chiedere qual'è il miglior sistema è come chiedere chi è la donna più bella o quale formato di ruote va meglio. rischi di scatenare una lotta furibonda

1) il sistema di sospensione va "contestualizzato" quindi visto nell'ottica della bici e non come un sistema a se stante.
2) parli di Horst, non mi pronuncio sulla validità, ma ho avuto bici con questo sistema e la manutenzione era più o meno la stessa di altri sistemi
3) Occhio a chi ti da le indicazioni, molto spesso chi ti consiglia un sistema è perchè è quello che monta sulla bici che sta pedalando e "che va molto meglio della vecchia" peccato che magari oltre al sistema di sospensione anche il mezzo ha avuto delle evoluzioni importanti

ti do 2 consigli:
-affidati ad un sistema che usa interassi standard. così se dopo 2 anni vuoi cambiare l'ammo o hai una caduta o una rottura non sei obbligato a montare quello del costruttore e ai costi del costruttore
- prova le bike, ormai ogni costruttore ha delle test bike ed è il miglior modo per capire se fa per te
 
  • Like
Reactions: endurik and mauron

mauron

Biker grossissimus
Feedback: 17 / 0 / 0
4/9/10
5.774
22
Tiro su la discussione...
domanda da 100 milioni di dollari :medita:

quoto ispettore e fitzcarraldo e aggiungo la mia
ormai con gli ammo di oggi che sono molto stabili e funzionano bene
anche i diversi sistemi sono tutti buoni "nella media"
alcuni avranno certe caratteristiche... altri caratteristiche diverse
negli ultimi due anni i giunti horst credo che siano un po' aumentati tra le case prodruttrici probabilmente a causa della scadenza del brevetto che era stato acquistato da specy e dal fatto che è un sistema molto diffuso quindi molto studiato e collaudato
se puoi prova bici con sistemi diversi per farti un'idea ma secondo me non è facile capire le differenze con un giretto di pochi km secondo me :spetteguless:
 

kontimatteo

Biker marathonensis
Feedback: 51 / 0 / 0
29/4/09
4.432
9
Misano Adriatico
Grazie mille a tutti delle risposte. Mi era venuta in mente questa domanda perché mi stavo informando un po sui vari modelli di sospensione in quanto vorrei cambiare la mia front da xc per una full da xc o trail. Guardavo in casa cannondale e usano lo zero pivot peró leggendo dovrebbe essere il sistema che soffre di piú bobbing se non sbaglio... L'alternativa era un fsr in casa specialized con la camber/epic magari. Cercavo di capire quale fosse il sistema che mi facesse venire meno il "mal di mare" considerando che sono abituato ad una front... :)
 

Sam Cooper

Biker grossissimus
Feedback: 16 / 0 / 0
Grazie mille a tutti delle risposte. Mi era venuta in mente questa domanda perché mi stavo informando un po sui vari modelli di sospensione in quanto vorrei cambiare la mia front da xc per una full da xc o trail. Guardavo in casa cannondale e usano lo zero pivot peró leggendo dovrebbe essere il sistema che soffre di piú bobbing se non sbaglio... L'alternativa era un fsr in casa specialized con la camber/epic magari. Cercavo di capire quale fosse il sistema che mi facesse venire meno il "mal di mare" considerando che sono abituato ad una front... :)
In confronto ad una front qualsiasi full sembrerà "instabile" e "mollacciona", a prescindere dallo schema di sospensione adottato.
Considera poi che il bobbing sarà tanto più probabile quanto maggiore é l'escursione e quanto più morbide saranno tarate le sospensioni.
In pratica se su una Full da XC (con meno di 100mm di escursione) tieni alta la pressione di ammortizzatore e forcella, la probabilità di incorrere nel bobbing é quasi nulla.
Per di più un mezzo come l'Epic di Specialized é dotato del sistema Brain, che se ben settato elimina radicalmente le oscillazioni non necessarie delle sospensioni. Altri brand utilizzano addirittura sospensioni a controllo elettronico in grado di distinguere le compressioni generate dalle asperità del terreno rispetto a quelle dovute alla spinta sui pedali.

Detto questo, l'Horst é probabilmente il sistema più diffuso, ma ci sono schemi più raffinati e a volte più efficaci nel contrastare i fenomeni indesiderati: DW-Link, Maestro, Zero di Mondraker, VPP e molti altri sono alcune delle tante varianti applicate dai costruttori alle proprie full, tutti riconducibili ai soliti noti, ma con risultati differenti in virtù di scelte progettuali diverse (leve più o meno lunghe, punti di fulcro spostati in alto in basso, ecc). Ad esempio l'Horst di Specialized si chiama FSR, mentre quello di Norco ART: entrambi Horst, ma con risultati assai diversi.
Personalmente ho avuto una pessima esperienza con una Stumpjumper FSR 29er (con la sospensione aperta pareva d'essere in groppa ad un cammello), ma molti altri ne parlano bene e quindi come vedi la questione é piuttosto soggettiva.