[sospensioni] Sui sistemi di sospensione

crips

Biker perfektus
Feedback: 3 / 0 / 0
20/5/05
2.875
0
48
Roma Sud-Est
Ho avuto il piacere di parlarne con Federico BIORA della MDE che mi ha candidamente spiegato come nelle sue bici da DH la pinza flottante (teoricamente indispensabile per far rendere al meglio un monocross svincolandolo dalle forze sviluppate dalla frenata) non la mette più perchè ha riscontrato come sullo stesso percorso e con lo stesso biker non comprta vantaggi apprezzabili ...!
Questo che vuol dire che i tempi erano gli stessi? Magari ciò è valido per corridori professionisti che riescono a controllare la bici anche con la sospensione posteriore bloccata.
Allora queste cacchio di pinze flottanti di Foes, Kona, Cannondale e degli altri sono solo figlie del marketing o apportano reali vantaggi per un utente comune? Se tutti questi grandi nomi, non stiamo parlando di gente che ha costruito ieri la prima bici, si inventa un accrocco del genere vorrà dire che qualche problema in frenata con il monoshock ci sarà o è solo per puro masochismo che presentano questa "inutile" soluzione autodenunciando così una deficienza di una loro scelta progettuale (per quanto indubbiamente abbia senz'altro anche moltissimi pregi)?

Meditate gente, meditate (era una battuta ovviamente :mrgreen:)
 

superman

Biker perfektus
Feedback: 117 / 0 / 0
29/12/05
2.831
1
in mezzo al cemento
Questo che vuol dire che i tempi erano gli stessi?
esatto

Allora queste cacchio di pinze flottanti di Foes, Kona, Cannondale e degli altri sono solo figlie del marketing
secondo me si

Se tutti questi grandi nomi, non stiamo parlando di gente che ha costruito ieri la prima bici, si inventa un accrocco del genere vorrà dire che qualche problema in frenata con il monoshock ci sarà?
Si qualche problema c'è ma se il monoshock è ben progettato a livello di posizione del punto di infulcro, inclinazione dell'ammortizzatore e localizzazione delle masse del forcellone (=inerzia del carro) l'effetto antisquat (a contrastare la compresisone del carro) della frenata
1/ si sente molto poco, Biora della MDE per la Bolder S parlava di un effetto paragonabile ad un maggiore precarico della sospensione intorno al 10%
2/ si riduce molto all'aumentare della compressione

Inoltre tutti i sistemi - bene o male - risentono della frenata, mi sembra che Ser Ancillotti l'abbia notato anche lui.

Scendiamo sul pratico? Ho provato due carri FSR e un monoshock a fondo; ebbene, l'effetto antisquat in frenata sul monoschock paragonato all'assorbimento del carro FSR (stesso percorso e stesso set up della bici perchè ho fatto un sentiero ben conosciuto dopo aver montato il telaio nuovo MDE Bolder S coi pezzi della Specialized Enduro ammortizzatore compreso - che non era quello di serie) non l'ho percepito ed ho rilevato un comportamento globalmente nettamente superiore (anche in salita ma siamo border topic). Sono un biker poco sensibile? Uno più sensibile se ne sarebbe accorto? Forse si, forse siamo tutti weekend warrior - cioè ciclisti della domenica (azz, gli americani ci fregano con la lingua - F. Guccini); però è bello farsi queste seghe mentali e condividerle con la community. Quando poi interviene un profesisonista come Sir Ancillotti, beh allora è troppo bello leggere i suoi commenti!

Buone pedalate ...:i-want-t:
 

Discussioni simili