Chiudi
Questo sito utilizza cookies. Chiudendo questa finestra acconsenti all'utilizzo dei cookies e approvi la nostra informativa sulla privacy.

Speciale: l'elettrostimolazione

Discussione in 'Allenamento, alimentazione e riabilitazione' iniziata da Federico Frulloni, 12/3/13.

  1. patrizio72

    patrizio72 Biker ultra

    Registrato:
    30/3/07
    Messaggi:
    676
  2. ilcentaurorosso

    ilcentaurorosso Biker dantescus

    Registrato:
    6/9/10
    Messaggi:
    4.796
    Ottimo, direi l'articolo definitivo per chi decida di avvicinarsi al mondo dell'elettrostimolazione. Aggiungerei solo, anche se c'è sicuramente nelle istruzioni, di non attaccare gli elettrodi al pisello. Certo il cul* della modella non aiuta... :smile:(in effetti resta impresso...)
     
  3. Luca Bergadano

    Luca Bergadano Biker novus

    Registrato:
    11/3/13
    Messaggi:
    11
    Rispondo a Pippes sperando che possa essere utile anche per altri utenti.

    Riguardo il recupero attivo, successivamente una sessione di allenamento intensa presumo, rimango dell'idea che l'elettrostimolazione presenti qualche limite. Se l'attività svolta coinvolge il corpo globalmente (quindi tanti muscoli contemporaneamente), perchè utilizzare un elettrostimolatore che ci permette di colpire solo uno o due gruppi muscolari alla volta? E gli altri che fanno, aspettano il proprio turno? :) A parte ciò devo dire che non ho trovato studi validi riguardo l'efficacia nel recupero attivo, quindi per me è NO!!!

    Riguardo il massaggio decontratturante ovviamente per me è NO. Qui il discorso è diverso e si complica un po'.
    Come si fa a sapere se il dolore che sentiamo in quel punto è effettivamente causato da una contrattura muscolare da affaticamento perchè ci siamo "allenati troppo"? Come si fa a stabilire (ognuno sul proprio divano) se quel dolore non è causato da un compenso ad una disfunzione di movimento che, con buona probabilità, ha una sede diversa da quella in cui effettivamente percepiamo il sintomo?

    Spero di aver chiarito la questione.

    Ciao :)
     
  4. Luca Bergadano

    Luca Bergadano Biker novus

    Registrato:
    11/3/13
    Messaggi:
    11
    Rispondo a massimo72m.

    L'articolo non può essere considerato una netta rivalutazione dell'elettrostimolazione, pur non condannandola totalmente. E' piuttosto una riflessione sui "pro e contro" la cui conclusione è che l'allenamento rimane cmq la scelta migliore, anche considerando che il setting casalingo è scarso e difficilmente in questo contesto l'elettrostimolazione può essere un vero coadiuvante.
     
  5. Reptilian90

    Reptilian90 Biker extra

    Registrato:
    12/9/12
    Messaggi:
    719
    potresti usarlo sì ma solo per uno scopo riabilitativo..ricordo che le fibre muscolari allenate con l'elettrostimolatore NON SONO COORDINATE con il resto del corpo..recuperi sì la massa ma il muscolo o il fascio di fibre in questione sarà scoordinato con il resto della porzione muscolare o dei muscoli dell'arto..
    pensa che in cina negli anni 70 la usavano addirittura come tortura ahahaha ma questa è un'altra storia.. ;)
    quindi riepilogando: accompagna l'elettrostimolazione al movimento e non ci saranno problemi..chiaramente mollala appena sarai ok perchè potrebbe creare dipendenza ahah ;)
    (ps ci ho seguito sull'argomento diverse lezioni universitarie di S. motorie)
     
  6. Reptilian90

    Reptilian90 Biker extra

    Registrato:
    12/9/12
    Messaggi:
    719

    la fatica non è sinonimo di fare bene bada.. e poi gli adattamenti vanno sempre fatti gradualmente..devi modulare con l'allenamento stesso il consumo di O2 e le tue soglie lattato..si parla di anni..l'elettrostimolatore spesso illude i propriocettori e ciò è pericoloso in quanto si possono avere strappi stiramenti etc etc..
     
  7. MISTER_B

    MISTER_B Biker novus

    Registrato:
    24/3/12
    Messaggi:
    4
    Bellissimo articolo, complimenti, esauriente e con la giusta dose d'ironia! (w "Continuavano a chiamarlo Trinità")
     
  8. RideLiveSurvive

    RideLiveSurvive Biker serius

    Registrato:
    30/8/10
    Messaggi:
    256
    il link in prima non porta all'articolo menzionato
     
  9. CONTERALLY

    CONTERALLY Biker novus

    Registrato:
    29/4/11
    Messaggi:
    31
    La prudenza è quella virtù che non eccede, ma gli equilibri di oggi chiedono una considerazione dell'elettrostimolazione all'altezza dei risultati che comporta, specialmente se osserviamo la situazione sportiva sotto il profilo del doping. Che questa tecnologia sia diffusa da parecchi anni, non significa che ne abbiamo scoperto tutti i benefici, anzi direi che dopo la prima onda di massa che ha toccato tutte i livelli della società promettendo un fisico sano e snello senza fatica, una non meno impulsiva tendenza all'abbandono di un sistema artificiale-fanatico, abbia fatto dimenticare i meriti che vi si possono trovare. Non sono per un altra orda, ma per una maturazione dei consumi che, specialmente di fronte al doping, trovano qui una risposta concreta e sicura.
     
Sto caricando...
Similar Threads - Speciale l'elettrostimolazione
  1. frenk
    Risposte:
    1
    Visite:
    175
  2. Ian Collins
    Risposte:
    0
    Visite:
    82
  3. Ian Collins
    Risposte:
    0
    Visite:
    69
  4. Er Mugen
    Risposte:
    0
    Visite:
    154
  5. marco
    Risposte:
    18
    Visite:
    442

Condividi questa Pagina