specy enduro 2007

simonexc

Biker poeticus
24/9/05
3.817
13
Bike
epic expert wc
In fiera ho visto dal vivo il modello enduro di specialized, con rispettivi ammo e forcella firmati dalla ditta californiana.... cosa ne pensate????
il modello s-works in carbonio.....

il rispettivo carro con ammortizzatore AFR shock con spike valve, (a dopo le spiegazioni su questo ammo)

ed ecco l'ammortizzatore AFR, a mi parere sembra un casino regolarlo, è pieno di pomelli strani

ed ecco il modello in alluminio m5... è bellissimo e nn dovrebbe costare tanto

a voi commenti critiche e confronti
 

 

baxxxtard

Biker superis
29/7/05
490
0
Bologna
il modello in alluminio è mooolto bello.
non capisco francamente il motivo per il quale uno si dovrebbe fare un'enduro in carbonio....
 

wankelmania

Biker forumensus
22/1/04
2.034
13
TRIESTE
Bike
Dean Duke 29", Seven Sola S 26", RM ETS-X
xkè farsi un'enduro in carbonio?
1) per esibirla davanti al bar
2) per soddisfazione personale
3) per investire 7mila euro
4) per temere ogni sasso ed ogni colpo che prende il telaio, adrenalina ad ogni "tocc"... " e se si è rotto?"
5) per leggerezza
6) per bellezza ( e si ricollega al punto 2)

certo che io non prenderei un'enduro in carbonio.
xò la concorrenza c'è: Scott Ransom.

quella in alluminio, allo stand la dichiaravano per 12,7 kg ad un prezzo di 2900€ se ricordo bene.
non male, no?
 

simonexc

Biker poeticus
24/9/05
3.817
13
Bike
epic expert wc
xkè farsi un'enduro in carbonio?
1) per esibirla davanti al bar
2) per soddisfazione personale
3) per investire 7mila euro
4) per temere ogni sasso ed ogni colpo che prende il telaio, adrenalina ad ogni "tocc"... " e se si è rotto?"
5) per leggerezza
6) per bellezza ( e si ricollega al punto 2)

certo che io non prenderei un'enduro in carbonio.
xò la concorrenza c'è: Scott Ransom.

quella in alluminio, allo stand la dichiaravano per 12,7 kg ad un prezzo di 2900€ se ricordo bene.
non male, no?
penso che il modello di questa enduro costi uguale..... dovrei informarmi, am epnso che la ransom sia tutta un altra bici......... e poi.... il epso di questa nn dovrebbe essere cosi maggiore....... riguardo il carbonio... penso anche io che pramai quelle paure dopbbiamo togliercele, ovvio il carbonio magari nn è il massimo come resistenza ad urti, ma quante volte puo capitare di beccare sassi sul telaio di grandezza cosi elevata da rompere il telaio??? sono carboni diversi quelli delle mtb da quelli da strada, e io mi ci affiderei, riguardo la paura ad andarci in giro.... ecco questa è fondata, ogni minuto staresti a guardare che nn ha problemi ma solo x semplici paranoie...........
 

lele 71

Biker poeticus
23/6/05
3.995
3
47
Varese
lele71.blogspot.com
Il telaio in alluminio e' azzeccato (come linee ricorda molto il nomad), il carbonio mi sembra piu' una roba da copertina per i cataloghi e per le fiere.
Non mi piace il fatto che la forka abbia il mozzo dedicato per via del perno sovradimensionato (20mm son pochi? Boh!), non capisco la scelta della doppia piastra (parliamo di enduro/AM!) per una 150mm, quando anche i freerider chiedono le lunghe escursioni monopiastra...
Si trattera' di scelte controtendenza e coraggiose, ma questa specy non mi convince per niente.
 

Cattivik

Negotius
Io l'ho vista ieri in fiera e ho diverse perplessità:

1) troppe bici, questa compresa, strizzano l'occhio alla gobba della nomad...ma questo è solo colore :)

2) il carbonio sulle enduro-AM non lo amo troppo, ma questo è un problema che andrebbe esteso ad altri marchi

3) è una bici con troppa roba "obbligata"...anche il framekit te lo vendono già con la forca, il deragliatore e le ruote...tipo a 3600 euri
Mi sembra assurdo fare una bici così: il PP da 20 andava da dio sulle bici DH e FR e loro han tirato fuori il perno da 25 su una AM in carbonio, obbligandoti a prendere anche le loro ruote...il deragliatore addirittura è speciale...insomma, se ti prendi la enduro sei inchiodato a loro a vita !!!!!

Voto 6-, solo perchè è bella
 

bikocò

Biker assatanatus
5/5/06
3.358
0
Campenave
Io l'ho vista ieri in fiera e ho diverse perplessità:

1) troppe bici, questa compresa, strizzano l'occhio alla gobba della nomad...ma questo è solo colore :)

2) il carbonio sulle enduro-AM non lo amo troppo, ma questo è un problema che andrebbe esteso ad altri marchi

3) è una bici con troppa roba "obbligata"...anche il framekit te lo vendono già con la forca, il deragliatore e le ruote...tipo a 3600 euri
Mi sembra assurdo fare una bici così: il PP da 20 andava da dio sulle bici DH e FR e loro han tirato fuori il perno da 25 su una AM in carbonio, obbligandoti a prendere anche le loro ruote...il deragliatore addirittura è speciale...insomma, se ti prendi la enduro sei inchiodato a loro a vita !!!!!

Voto 6-, solo perchè è bella
concordo. In più c'è da dire che una bici che fa 150mm e pesa 12,7 kg è una caxxata: i telai troppo leggeri flettono,non ci sono storie,non si parla mai dell'importanza della stabilità di una bici. Un mezzo così leggero sul veloce non lo tieni,sbatte da tutte le parti. é una bici costruita per i fulminati che pensano che se un mezzo pesa 15kg è impossibile usarlo in salita.Ma se non ci fai le gare cosa te ne fai di una bici così leggera. Mi ripeto:se un non vuole fare cronoscalate o scattare dietro agli stradisti un mezzo AM da 15-16 kg ha solo vantaggi
 

BkR

Biker assatanatus
18/10/03
3.421
0
brianza
vista in fiera....

dal vivo è veramente molto bella...

non ci vedo questa somiglianza con la nomad (che a me personalmente invece non piace...)
la trovo ben + aggraziata

il carro in effetti sembra esilino, ma magari é solo una impressione ottica

pollice verso per mozzo e deragliatore ed altro fuori std

la doppia piastra mi piace, mi pare logico il ragionamento che sia possibile renderla così + rigida e più leggera di una mono...

non mi é piaciuto per niente l'archetto della forca a raso copertone... mi sembra uno svarione molto grave... ma l'hanno provata?
e alla prima uscita con un po' di fango?

alla fine se costasse una cifra meno "immorale" le darei comunque un buon voto...
 

gurubb

Biker velocissimus
3/7/04
2.625
1
41
Verona

ed ecco l'ammortizzatore AFR, a mi parere sembra un casino regolarlo, è pieno di pomelli strani

non l'ho ancora visto dal vivo, dalla foto riesco a verdere tre pomellini quello blu per il "propedal"(non so se quest'anno lo chiameranno cosi) quello rosso per il ritorno e sul lato la vavola per l'aria.
Attendiamo le spiegazioni sull'ammo o-o o-o o-o
 

simonexc

Biker poeticus
24/9/05
3.817
13
Bike
epic expert wc
Il telaio in alluminio e' azzeccato (come linee ricorda molto il nomad), il carbonio mi sembra piu' una roba da copertina per i cataloghi e per le fiere.
Non mi piace il fatto che la forka abbia il mozzo dedicato per via del perno sovradimensionato (20mm son pochi? Boh!), non capisco la scelta della doppia piastra (parliamo di enduro/AM!) per una 150mm, quando anche i freerider chiedono le lunghe escursioni monopiastra...
Si trattera' di scelte controtendenza e coraggiose, ma questa specy non mi convince per niente.
bhe.. io penso che una doppia da all mountain sia molto utile, è più rigida, lavora certamente per tutta la sua escursione quando le è richiesto (è UN SPECY FOX AZZO!!!) e penso che sia esteticamente meno anonima di altre con monopiastra... sarà stata più una scelta commerciale che altro, ma a me piace, riguardo il perno passante.. nn credo che chi usa questa bici abbia fretta a cambiare gomma se buca... alla fine nn la us chi gareggia, di conseguenza si puo perdere un po di tempo in più per svitarlo con brugole per avere più sicurezza in discesa... cosi la penso........ :-?
 

Cattivik

Negotius
bhe.. io penso che una doppia da all mountain sia molto utile, è più rigida, lavora certamente per tutta la sua escursione quando le è richiesto (è UN SPECY FOX AZZO!!!) e penso che sia esteticamente meno anonima di altre con monopiastra... sarà stata più una scelta commerciale che altro, ma a me piace, riguardo il perno passante.. nn credo che chi usa questa bici abbia fretta a cambiare gomma se buca... alla fine nn la us chi gareggia, di conseguenza si puo perdere un po di tempo in più per svitarlo con brugole per avere più sicurezza in discesa... cosi la penso........ :-?
Per quanto riguarda la doppia piastra...la tendenza è quella di montare le monopiastra sempre di più anche sulle bici da FR, qui si va in controtendenza montando la doppia su una bici da AM.
E poi ci si vanta di averla fatta di 12 chili...ma non conveniva allora farla con la mono ??? Secondo me è un controsenso.
Riguardo al PP nessuno l'ha criticato in quanto tale...ci sono da anni perni passanti da 20 mm che sono ormai lo standard, e vengono usati ormai anche sulle forcelle da AM. Ci sono di conseguenza una serie di mozzi dedicati...
Qui invece ti propongono un PP di 25 mm, una roba ancora più grossa, quando ci sono le bici da FR estremo da 20 Kg che montano il 20mm. A cosa serve su una bici che ti vanti sia la più leggera del segmento ???
E se vuoi cambiare le ruote ???

Tutto questo mi sembra che vada nella direzione di obbligarti ad acquistare i loro componenti, già a partire dalla forca mi pare scandaloso...
 

GPA

Biker dantescus
24/1/06
4.538
16
Vado Ligure
Allora sono già diverse le discussioni nelle quali mi trovo d'accordo con Cattivik, e direi che qui lo sono al 100%.
Piu' precisamente(opinioni personali):
1)non comprerei mai una AM in carbonio,non solo perchè è comunque piu' delicato dell'alluminio a livello esterno,ma anche e soprattutto perchè è molto piu' subdolo nello spaccarsi,cioè senza dare avvisaglie, e comunque non così tanto piu' leggero da giustificarlo in tal senso,sempre che in questo caso si cerchi la leggerezza.
2)non comprerei una AM con forka a doppia piastra per l'eccessiva perdita di maneggevolezza nel tecnico lento(a meno che una prova sul campo non dimostri il contrario quindi.....attendiamo di poter testare)
3)non comprerei una AM iperleggera perchè quel poco che puoi guadagnare in salita,dove peraltro mi sembra che nessuno di noi cronometri,lo perdi mostruosamente in stabilità in discesa
4)non comprerei in generale una bici di qualsivoglia tipo che utilizzi standard solo suoi,totalmente diversi da quelli comuni peraltro di validità dimostrata
In conclusione,anche se la Enduro 2007 mi piace moltissimo esteticamente,non la comprerei,almeno al momento a scatola chiusa. Spero comunque di riuscire a provarla,magari in un Mtb-Forum Test. Ciao a tutti
 

uedro

Biker velocissimus
18/11/05
2.400
0
Milano+Cogoleto(GE)
Riguardo al PP nessuno l'ha criticato in quanto tale...ci sono da anni perni passanti da 20 mm che sono ormai lo standard, e vengono usati ormai anche sulle forcelle da AM. Ci sono di conseguenza una serie di mozzi dedicati...
Qui invece ti propongono un PP di 25 mm, una roba ancora più grossa, quando ci sono le bici da FR estremo da 20 Kg che montano il 20mm. A cosa serve su una bici che ti vanti sia la più leggera del segmento ???
E se vuoi cambiare le ruote ???

Tutto questo mi sembra che vada nella direzione di obbligarti ad acquistare i loro componenti, già a partire dalla forca mi pare scandaloso...
Condivido tutte le perplessità riguardanti l'adozione di un nuovo standard, però è anche possibile che questo sia stato adottato, oltre che per ragioni di marketing, anche per ragioni tecniche. La rigidità della forcella è data dall'insieme di tutte le sue componenti (piastre, steli, foderi, archetto, perno); è possibile che abbiano valutato che potevano mantenere la stessa rigidità alleggerendo altre parti (per esempio l'archetto a prima vista sembra piuttosto esile) aumentando il diametro del perno: maggior superficie di contatto e quindi, forse, maggior rigidità.
Se così facendo sono riusciti a ridurre il peso totale a parità di rigidità allora tanto di cappelo, altrimenti ci stanno prendendo in "giro" alla grande.

Questa è una considerazione che mi è venuta osservando un po le immagini, può essere una ipotesi valida oppure una immensa scemata
 

uedro

Biker velocissimus
18/11/05
2.400
0
Milano+Cogoleto(GE)
Rileggendo mi rendo conto che forse non sono stato troppo chiaro: il fatto che le forcelle da Fr estremo abbiano il perno da 20 mm non è sufficiente come termine di paragone, bisogna valutare la forcella nel suo complesso, considerando le proprietà di tutti i componenti
 

ZONZAR

Biker serius
27/6/05
143
0
torinese
Concordo pienamente con le osservazioni contro la politica stile microsoft che mira a legare il cliente a tutti i propri prodotti, ammazzando così la concorrenza.

Non sono daccordo invece sulle critiche "a prescindere" sul carbonio e sulla nuove forcella, nel senso che secondo me occorre attendere di verificare come funzionano effettivamente queste novità:
- il carbonio, che io mai comprerei oggi, lo stanno adottando sempre più case, certamente perchè fa marketing ma non solo per quello. In questo caso forse sono riusciti a fare un telaio molto leggero ma rigido a sufficienza per una enduro, cosa che invece non può essere con il telaio in alluminio.
- la forcella, non penso che possa essere paragonata alle doppia piastra esistenti, questa è una novità su tutti i fronti, cioè una forca iper leggera ma irrobustita tramite la doppia piastra e il perno maggiorato. Personalmente dubito che si rivelerà buona sin da subito al 100% ma probabilmente apre una strada nuova che vedremo dove porterà nei prossimi anni.

Insomma, se questa bici la presentasse una altro marchio sarei propenso a pensare alla cazzata, ma visto che è specy (attenzione, non vado matto per loro, ma quel che è giusto è giusto) penso che siamo di fronte ad una novità che potrebbe fare storia, magari dopo il giusto rodaggio.
 

tel

Biker novus
5/3/05
14
0
anche marchi come cannondale e honda (nelle moto) hanno pero' fatto le loro cazzate...
 

lele 71

Biker poeticus
23/6/05
3.995
3
47
Varese
lele71.blogspot.com
bhe.. io penso che una doppia da all mountain sia molto utile, è più rigida, lavora certamente per tutta la sua escursione quando le è richiesto (è UN SPECY FOX AZZO!!!) e penso che sia esteticamente meno anonima di altre con monopiastra... sarà stata più una scelta commerciale che altro, ma a me piace, riguardo il perno passante.. nn credo che chi usa questa bici abbia fretta a cambiare gomma se buca... alla fine nn la us chi gareggia, di conseguenza si puo perdere un po di tempo in più per svitarlo con brugole per avere più sicurezza in discesa... cosi la penso........ :-?
Perche' pensi che in AM sia molto utile la doppia piastra? Non e' una domanda in senso polemico, sinceramente io la vedo come un limite all'agilita' ed alla manovrabilita' della bici in buona parte del terreno tipico del cosidetto AM (lento tecnico, stretto, salita), tu invece?
Sul fatto dell'estetica... beh, mi pare che nessuno (o quasi) contesti il fatto che la bici (grazie anche a quella forka) faccia la sua gran bella figura, il dubbio comune mi pare l'effettiva funzionalita' della cosa in ambito AM.
Per il perno maggiorato non mi riferivo alla scomodita' rispetto al classico QR, ma al fatto di essere poi vincolati all'uso di un determinato mozzo, se volessi cambiare ruote e farti un paio di crossmax, easton havoc o le fighissime spinergy?

@fabrizio+ Quanto alle doppie piastre in contesti extra FR/DH non mi pare siamo di fronte ad una novita' assoluta, prima votec e poi maveric (anch'essa col mozzo dedicato...) ci hanno provato, ma non mi pare abbiano avuto un grande successo, la maveric non saprei, ma la votec (soprattutto per quando era uscita) era veramente una gran forka!

In ogni caso la curiosita' sono riusciti a crearla, ora aspettiamo la prova sul campo, non sono certo prevenuto proprio su un marchio come specy!
 

Discussioni simili

Risposte
7
Visite
710
lucbarn
L
Risposte
38
Visite
2K
Dynamite
D
Risposte
0
Visite
547
donadu
D
Risposte
3
Visite
877
muldox
M
Risposte
1
Visite
899
Domingosh
D