specy enduro 2007

kiko5

Biker paradisiacus
Feedback: 10 / 0 / 0
10/3/04
6.125
94
44
toscana
ripeto che taiwan nn è sinonimo di bassa qualità....... nn so se sai che tt la tecnologia immaginabile la compriamo da taiwan.... computer fotocamere o cose varie.. trovi la tecnologia a tua disposizione scadente?????
Assolutamente, per me una bici in taiwan o in canada è uguale, basta che il funzionamento sia buono!!!! Io ho una kona!!!!!! Sono le aziende che ci risparmiano, di li la scelta economica!!!!! o-o
 

 

windmillking

Biker ciceronis
Feedback: 5 / 0 / 0
vista in fiera....

dal vivo è veramente molto bella...

non ci vedo questa somiglianza con la nomad (che a me personalmente invece non piace...)
la trovo ben + aggraziata

il carro in effetti sembra esilino, ma magari é solo una impressione ottica

pollice verso per mozzo e deragliatore ed altro fuori std

la doppia piastra mi piace, mi pare logico il ragionamento che sia possibile renderla così + rigida e più leggera di una mono...

non mi é piaciuto per niente l'archetto della forca a raso copertone... mi sembra uno svarione molto grave... ma l'hanno provata?
e alla prima uscita con un po' di fango?

alla fine se costasse una cifra meno "immorale" le darei comunque un buon voto...
Ieri ho avuto anch'io l'occasione di vedere "con mano" la nuova enduro dal mio sivende.

La versione in carbonchio è indubbiamente molto leggera, non l'ho pesata ma i 12,5kg sono a mio avviso reali; quella in allu un po' più pesante e direi non molto diversa come peso dalla mia prophet.

La versione in allu era montata in maniera più "umana" e consona allo spirito della bici, con componentistica in grado di resistere ad un uso AM e non solo da vetrina, quella in carbonchio mi sembra una esercitazione di leggerezza, ma tra tutta la componentistica (magura marta per primi) vorrei vedere cosa succede alla prima discesa un po' lunga e tecnica.

Bel mezzo , almeno esteticamente, ma sono rimasto basito nel vedere come tra una gomma da 2.3 (neppure troppo larga e montata su un cerchio strettino) e l'archetto della forca ci passasse un pelo di [email protected]@a ...

O in specialized hanno provato la biga e la forca con delle gomme da 1,7 o la forca va bene solo per il deserto, sicuramente non per i fondi argillosi che ci sono sui miei percorsi.

A meno che specialized non realizzi una serie di gomme "ribassate" :mrgreen::mrgreen::mrgreen:

Il signore della specialized che accompagnava le bici assicurava che l'archetto basso "favorisce" lo "smaltimento" del fango , al contrario degli archetti "alti" delle forcelle normali... secondo me non è mai andato in bici in vita sua

Come dice la pubblicità , la carta mastercard per pagare la bici (ma di sicuro non questa ...), vedere la faccia allibita di mio figlio mentre il propagandista ci rivelava la sua verità non ha prezzo

marco
 

XR400R

Biker immensus
Feedback: 58 / 0 / 0
26/1/05
8.557
9
ROMA
questa bici mi piace moltissimo devo però ammettere che le osservazioni lette in queste pagine fanno molto riflettere sulle scelte intraprese da Specy e in particolar modo sulle schiavitù conseguenti (es. mozzo da 25mm., carbonchio, doppia piastra etc. etc.).

Mi dispiace peraltro che anche Specy abbia intrapreso la politica di cambiare spesso i telai. Pensate a chi si ritrova possessore di una Enduro recentissima e si vede cambiare nuovamente il telaio! :cry:
Per non parlare della Stumpjumper FSR! Mi sembra che dal 2004 siamo già al terzo telaio ... sicuramente al quarto ammortizzatore (Triad 100, Septune 120, Triad 120 ed ora Specy)!

Peraltro non hanno neanche migliorato uno degli aspetti meno consoni ad un uso AM di queste bici ... il tubo sella "spezzato". Con quel leveraggio nuovo della enduro potevano mettere un tubo verticale (quello della sella) lineare ... niente! :cagozzo:

Boh ... tutto molto strano. Magari il prox anno ci saranno delle migliorie ... e in quel caso :mrgreen: !

P.S.: comunque la voglio provare!!!!
 

panzer division

Biker meravigliosus
Feedback: 0 / 0 / 0
28/7/03
18.670
6
42
Venezia Giulia.
cmq obbiettivamente, a distanza di giorni dalla presentazione.....

una bici da 150.... per cosi poco peso..... non ha senso.

uno che usa una full da 150 per quello che va usata, una bici del genere nemmeno la prende in considerazione
 

takk

Biker ultra
Feedback: 17 / 0 / 0
29/8/06
610
2
Isola d'Elba
questa bici mi piace moltissimo devo però ammettere che le osservazioni lette in queste pagine fanno molto riflettere sulle scelte intraprese da Specy e in particolar modo sulle schiavitù conseguenti (es. mozzo da 25mm., carbonchio, doppia piastra etc. etc.).

Mi dispiace peraltro che anche Specy abbia intrapreso la politica di cambiare spesso i telai. Pensate a chi si ritrova possessore di una Enduro recentissima e si vede cambiare nuovamente il telaio! :cry:
Per non parlare della Stumpjumper FSR! Mi sembra che dal 2004 siamo già al terzo telaio ... sicuramente al quarto ammortizzatore (Triad 100, Septune 120, Triad 120 ed ora Specy)!

Peraltro non hanno neanche migliorato uno degli aspetti meno consoni ad un uso AM di queste bici ... il tubo sella "spezzato". Con quel leveraggio nuovo della enduro potevano mettere un tubo verticale (quello della sella) lineare ... niente! :cagozzo:

Boh ... tutto molto strano. Magari il prox anno ci saranno delle migliorie ... e in quel caso :mrgreen: !

P.S.: comunque la voglio provare!!!!
Prendo spunto dalle considerazioni che hai fatto per dire le mie:
ho preso una enduro 2006 proprio nel momento in cui uscivano nelle fiere i modelli 2007. Bravo fava! direte. No, ero consapevole di questo e non ero affatto convinto del modello 2007, anche per via del peso, un po' troppo leggerina a quanto dicono. Sono sempre più convinto di aver preso un'ottima bici e molto affidabile. Forse, oggigiorno siamo troppo condizionati dalla politica commerciale dei PC, dove quando esce un componente nuovo, i precedenti diventano subito roba vecchia senza valore pur continuando a svolgere egregiamente il loro compito. Ritengo che una bici buona, continua ad essere una bici buona (e niente affatto superata) anche se sono usciti due, tre, dieci modelli successivi. Come diceva il mio amico filosofo: "A voglia a comprà bici, se un pedali un vanno!"
Di sicuro l'Enduro 2007 è completamente diversa dalle precedenti. O rivoluzionano il mercato dell'enduro o tornano indietro. La "schiavitù" dei componenti, soprattutto perno passante da 25 e forca all in one, secondo me condizioneranno le scelte di molti. (ma se spacco la filettatura dell'attacco della pipa, cambio tutta la forcella.....?) :-?
Ciao
 

windmillking

Biker ciceronis
Feedback: 5 / 0 / 0
Prendo spunto dalle considerazioni che hai fatto per dire le mie:
ho preso una enduro 2006 proprio nel momento in cui uscivano nelle fiere i modelli 2007. Bravo fava! direte. No, ero consapevole di questo e non ero affatto convinto del modello 2007, anche per via del peso, un po' troppo leggerina a quanto dicono. Sono sempre più convinto di aver preso un'ottima bici e molto affidabile. Forse, oggigiorno siamo troppo condizionati dalla politica commerciale dei PC, dove quando esce un componente nuovo, i precedenti diventano subito roba vecchia senza valore pur continuando a svolgere egregiamente il loro compito. Ritengo che una bici buona, continua ad essere una bici buona (e niente affatto superata) anche se sono usciti due, tre, dieci modelli successivi. Come diceva il mio amico filosofo: "A voglia a comprà bici, se un pedali un vanno!"
Di sicuro l'Enduro 2007 è completamente diversa dalle precedenti. O rivoluzionano il mercato dell'enduro o tornano indietro. La "schiavitù" dei componenti, soprattutto perno passante da 25 e forca all in one, secondo me condizioneranno le scelte di molti. (ma se spacco la filettatura dell'attacco della pipa, cambio tutta la forcella.....?) :-?
Ciao
Non posso che approvare tutto ciò che dici, io sono anni che compro bici e forcelle "dell'anno prima" quando vengono scontate ... vanno benissimo e le paghi il giusto.

Ormai trovi scontate a giugno-luglio bici e componenti dell'anno "in corso" perchè già ci sono in arrivo quelle dell'anno dopo... è un mondo malato.

Riguardo alla enduro '07, specialized cavalca l'onda del momento, bici leggere a lunga escursione, forse non servono a una cippa ma se servono a vendere a loro va bene.

resta per l'utente finale la grossa limitazione dei componenti "unici" che ti inchiodano a non poter modificare la bici e a dipendere dalla casa madre, cosa sicuramente non piacevole.

E insisto date un occhio allo spazio tra l'archetto della forca e la gomma da 2.3 che monta, ci passan tre fogli di carta, e praticamente la forca non la puoi cambiare ...
Io ho tutte le mie forche (66, 888, fox 40, pike, Z1) con l'archetto "lucidato" dallo sfregamento col fango e tutte hanno almeno un dito d'aria tra la gomma e l'archetto.
Sarei curioso di provarla "sul campo" ma secondo me ci si tiran delle facciate atomiche perchè la ruota ti si blocca come al tempo dei V-brake.
O forse l'hanno fatto per avere un sistema tipo "hill descent control" dei suv: nelle discesce fangose la ruota davanti ti frena da sola :mrgreen::mrgreen::mrgreen:

marco
 

muldox

Diretur onorario
Feedback: 2 / 1 / 0
30/10/02
26.103
483
Valtellina
Bike
Cube Stereo 29
.....date un occhio allo spazio tra l'archetto della forca e la gomma da 2.3 che monta, ci passan tre fogli di carta....
Dunque è praticamente impossibile montare gomme di sezione maggiore? :????: Mi auguro almeno che le 2.3 montate di serie siano "un bel 2.3"....:roll:
 

tostarello

Moderatur ologrammaticus
Feedback: 0 / 0 / 0
15/11/05
37.278
1.895
63
roma
cmq obbiettivamente, a distanza di giorni dalla presentazione.....

una bici da 150.... per cosi poco peso..... non ha senso.

uno che usa una full da 150 per quello che va usata, una bici del genere nemmeno la prende in considerazione
come sempre i ragionamenti di panzer non fanno una piega o-o

all'inizio, quando è stata presentata, mi affascinava per le novità ed il peso, poi ragionandoci bene non mi convince e resto soddisfatto di aver da poco preso il modello vecchio (addirittura quello 2005!)
:-)
 

uedro

Biker velocissimus
Feedback: 69 / 0 / 0
18/11/05
2.400
0
Milano+Cogoleto(GE)
Dunque è praticamente impossibile montare gomme di sezione maggiore? :????: Mi auguro almeno che le 2.3 montate di serie siano "un bel 2.3"....:roll:
In teoria in italia il modello tutto in carbonio arriva sprovvisto di gomme, quindi sta all'utente sceglierle. Il modello in alluminio monta di serie delle Specialized Resolution Pro 26x2.3. In genere sono grossine.
 

windmillking

Biker ciceronis
Feedback: 5 / 0 / 0
Se sono le specialized enduro si. Io ne ho una da 2.2 e all'incirca è grande come un 2.5 maxxis!
le gomme erano specialized da 2.3 e montate su cerchi "stretti", non le ho misurate col metro ma ad occhio la sezione da 2.3 era reale ma non certo "grande", direi un po' meno di un fat albert, erano delle gomme da am.

sicuramente mooooolto più strette di quelle da 2.2 che montavano di serie sulla enduro dello scorso anno


marco
 

ivantaggi

Biker assatanatus
Feedback: 4 / 0 / 0
28/10/04
3.126
7
41
South Pride
Bike
Specialized Turbo Kenevo comp 2019
Assolutamente, per me una bici in taiwan o in canada è uguale, basta che il funzionamento sia buono!!!! Io ho una kona!!!!!! Sono le aziende che ci risparmiano, di li la scelta economica!!!!! o-o
Quoto, chissenefrega se una bc è fatta a mano in Canada e USA o a Taiwan o in Corea (là basta che no ci mettano dell'uranio nel telaio....:mrgreen: )
Basta che vada bene e non si rompa; tanto sulle leghe di alluminio la Specy ne ha delle prorpie come la A1.

Per quanto riguarda la nuova enduro 2007 penso che sia un'ottima AM bike, di quelle con cui puoi salire e scendere dappertutto, ed il peso inferiore ai 13 Kg la rende agile in ogni situazione, anke se su discese molto veloci il peso maggiore diventa sinonimo di stabilità....

Un tempo l'Enduro era una biga votata al FR, ora le cose stanno cambiando e la stessa Specy si è adeguata inserendo in catalogo bici dedicate all'attuale modo di intendere il FR come la SX Trail, la Demo 7 e le BH; mi rendo conto che il mio intervento è di parte poichè sono un soddisfatto cliente della Specy, ma lo stesso discorso lo si può riportare su altre marche come la Santa Cruz, la Cannondale ecc.....

o-o
 

M-Phoenix

Biker immensus
Feedback: 18 / 2 / 0
19/5/05
8.164
1
39
Etna South-west side
Bike
Morewood Kalula, Commencal Meta Ht Sx
e per quel peso, in carbonio, è inutile, come inutile è la Ransom. Secondo me coniuga due esigenze inconciliabili, quella del peso e delle salite e quella dell'escursione lunga e della discesa, insomma una bici per chi in bici di fatto NON CI VA!, non ci sale seriamente e non ci scende seriamente.
Non ci sale perchè 13,5kg sono comunque troppi, e troppo pochi per fare quello che si potrebbe con bici da 150mm, ossia DISCESE SERIE E DROP.
 

puch

Biker superis
Feedback: 29 / 1 / 1
16/2/04
362
0
Triuggio (MI)
Io con la Enduro 2005, pesante circa 13 kg, ci faccio tutto.

Salite impegnative (ho fatto la MarathonBike della Brianza, pur con i miei limiti) e discese impegnativissime (la pista freeride del Mottolino a Livigno, un giro con 4 ore di discesa impegnativissima con anche drop in Svizzera).

Ovvio che in salita con una bici da 11 kg sarei salito meglio, e in discesa con una VPFree sarei andato meglio, ma se non si ha troppa fretta...
 

Discussioni simili

Risposte
7
Visite
724
lucbarn
L
Risposte
38
Visite
2K
Dynamite
D
Risposte
0
Visite
560
donadu
D
Risposte
3
Visite
886
muldox
M
Risposte
1
Visite
903
Domingosh
D