Suntour XCR

Dami-Ktm

Biker superis
Feedback: 1 / 0 / 0
26/8/09
420
1
Ferrara
Attualmente monto anch'io un Suntour Xcr, anche se è in arrivo una bella SID. Che dire, io la sto usando da 8 mesi e ne sono contento, anche se ha parecchi limiti... Come prima forca va più che bene, infatti non la rottamo, ma la monto su un altro telaio...
 

 

schiesa

Biker tremendus
Feedback: 17 / 0 / 0
27/7/09
1.099
0
Colli Euganei
Attualmente monto anch'io un Suntour Xcr, anche se è in arrivo una bella SID. Che dire, io la sto usando da 8 mesi e ne sono contento, anche se ha parecchi limiti... Come prima forca va più che bene, infatti non la rottamo, ma la monto su un altro telaio...
anch'io ho la SID. Sentirai la differenza
 

Crazy Rider 675

Biker serius
Feedback: 0 / 0 / 0
30/6/09
259
0
Vaprio d'Adda
Ciao, anche io ho questa forcella.

Qui puoi vedere, cliccando su Exploded View, il complessivo della forcella.
http://www.srsuntour-cycling.com/SID=si589ea66198360d8a21e770802eade3/index.php?screen=sh.detail&tnid=1226

Il blocco non è graduale: quando vuoi bloccare la forcella in posizione estesa ti fermi e giri la levetta.
Il precarico serve a comprimere la molla interna alla forcella, se sei pesante o fai percorsi duri con salti puoi avvitare il manettino del precarico così da avere una forcella più rigida.

Ti dò anche un mio parere:
premesso che troverai tante informazioni a riguardo usando la funzione Cerca, ti dico già che la forcella è di qualità scarsa e che molti la considerano un giocattolo.
Tecnicamente il limite più grosso è la mancanza di elemento ammortizzante, che determina una pessima resa su fondi molto accidentati.
Inoltre la pessima qualità costruttiva generale determina un funzionamento di durata limitata, intorno al migliaio di km. In particolare, accade che i foderi prendano gioco sugli steli e questi non scorrano più.
La mia tende anche a irrigidirsi col calare della temperatura, per arrivare al completo bloccaggio spontaneo quando questa è minore di 13°C.
Se vogliamo aggiungere anche che pesa 2250g, abbiamo dett buona parte dei più importanti difetti di questa forcella.
Il pregio più rilevante è che costa poco ma, a mio parere, vale ancora meno.
Ciao, ti rispondo personalmente perchè la mia trek monta anche lei questa forcella (anche se a breve credo che cambierò bici e passerò a full): grosso modo dici tutte cose giuste, ma a mio parere su alcuni punti esageri abbastanza tanto.

Io ora non ce l'ho con nessuno e tantomeno voglio difendere la Suntour XCR che personalmente cambierei subito, ma alcune cose che dici sono a mio parere completamente scorrette:

1- gli steli della forcella non prendono assolutamente gioco dopo un migliaio di km: te lo dice uno che di km ne ha fatti quasi 5000 e con la bici non ha fatto molto XC, anzi... ha fatto XC Trail pesante per una front, e abbastanza AM con tanto di saltini: la mia XCR è ancora viva, integra e funzionante: gli steli non hanno il minimo gioco

2- la mancanza di elemento ammortizzante: che significa? hai provato a riprendere in un video la forcella quando scendi da un percorso AM? ti assicuro che ammortizza: certo con una SID o una Recon o già la Tora non è paragonabile, ma la XCR la puoi mandare anche a fondo corsa e ti assicuro che ammortizza, al limite possiam dire che le asperità leggere le ammortizza male, questo sì... ovvero poco sensibile alle asperità minori

3- non dura assolutamente un migliaio di km: io ne ho 5000, tutti su percorsi XC impegnativi e percorsi AM leggeri

4- si irrigidisce quando fa freddo, sotto i 13 gradi si blocca da sola: questa è proprio assurda, l'ho usata anche con -2 gradi e la forcella lavora come a 30 gradi: che si blocca da sola a mio parere è poi assurdo, come si fa a bloccare se non giri l'apposito "tasto"? la mia non si blocca e non si irrigidisce


tutto il resto di quello che dici lo condivido: la forcella costa poco, vale abbastanza poco, le prestazioni non sono un granchè e pesa anche tanto: un vantaggio? io c'ho fatto 5000 km di AM leggero e XC impegnativo su percorsi impervi ed è integra e perfetta: non è per niente fragile!

ora... se la puoi cambiare cambiala, qualsiasi altra rock shox dalla tora in su è migliore, però tutto quello che hai letto sappi che non è vero, al limite la forcella di andreamencaroni è difettata
 
  • Like
Reactions: GPA

GPA

Biker dantescus
Feedback: 36 / 0 / 0
24/1/06
4.538
16
Vado Ligure
Ciao, ti rispondo personalmente perchè la mia trek monta anche lei questa forcella (anche se a breve credo che cambierò bici e passerò a full): grosso modo dici tutte cose giuste, ma a mio parere su alcuni punti esageri abbastanza tanto.

Io ora non ce l'ho con nessuno e tantomeno voglio difendere la Suntour XCR che personalmente cambierei subito, ma alcune cose che dici sono a mio parere completamente scorrette:

1- gli steli della forcella non prendono assolutamente gioco dopo un migliaio di km: te lo dice uno che di km ne ha fatti quasi 5000 e con la bici non ha fatto molto XC, anzi... ha fatto XC Trail pesante per una front, e abbastanza AM con tanto di saltini: la mia XCR è ancora viva, integra e funzionante: gli steli non hanno il minimo gioco

2- la mancanza di elemento ammortizzante: che significa? hai provato a riprendere in un video la forcella quando scendi da un percorso AM? ti assicuro che ammortizza: certo con una SID o una Recon o già la Tora non è paragonabile, ma la XCR la puoi mandare anche a fondo corsa e ti assicuro che ammortizza, al limite possiam dire che le asperità leggere le ammortizza male, questo sì... ovvero poco sensibile alle asperità minori

3- non dura assolutamente un migliaio di km: io ne ho 5000, tutti su percorsi XC impegnativi e percorsi AM leggeri

4- si irrigidisce quando fa freddo, sotto i 13 gradi si blocca da sola: questa è proprio assurda, l'ho usata anche con -2 gradi e la forcella lavora come a 30 gradi: che si blocca da sola a mio parere è poi assurdo, come si fa a bloccare se non giri l'apposito "tasto"? la mia non si blocca e non si irrigidisce


tutto il resto di quello che dici lo condivido: la forcella costa poco, vale abbastanza poco, le prestazioni non sono un granchè e pesa anche tanto: un vantaggio? io c'ho fatto 5000 km di AM leggero e XC impegnativo su percorsi impervi ed è integra e perfetta: non è per niente fragile!

ora... se la puoi cambiare cambiala, qualsiasi altra rock shox dalla tora in su è migliore, però tutto quello che hai letto sappi che non è vero, al limite la forcella di andreamencaroni è difettata
Ti quoto al 100%.

Le differenze di resa tra una forka economica ed una top sono oramai impressionanti,ma non è il caso di demolire un prodotto,basta solo inquadrarlo nella sua fascia di livello economico e quindi prestazionale.Se facciamo così la XCR non ne esce male. Io la sto usando su una vecchia front di mia figlia che ho adattato a bici da strada:lavora mediamente un 70% del'escursione totale,il blocco funziona e permette di fissarla all'altezza desiderata,il precarico è meglio non usarlo,come peraltro su tutte le forke di questa fascia iperbassa.
Ai tempi in cui acquistammo la bici,in atttesa della forka sostitutiva,l'abbiamo usata anche un pò per fare del fuoristrada moderato ed ha fornito la risposta che ci si poteva aspettare,forse addirittura superiore per quanto riguarda la rigidità(i parametri di riferimento erano una marza DropOff1 e una 32 talas).
 

Crazy Rider 675

Biker serius
Feedback: 0 / 0 / 0
30/6/09
259
0
Vaprio d'Adda
Ti quoto al 100%.

Le differenze di resa tra una forka economica ed una top sono oramai impressionanti,ma non è il caso di demolire un prodotto,basta solo inquadrarlo nella sua fascia di livello economico e quindi prestazionale.Se facciamo così la XCR non ne esce male. Io la sto usando su una vecchia front di mia figlia che ho adattato a bici da strada:lavora mediamente un 70% del'escursione totale,il blocco funziona e permette di fissarla all'altezza desiderata,il precarico è meglio non usarlo,come peraltro su tutte le forke di questa fascia iperbassa.
Ai tempi in cui acquistammo la bici,in atttesa della forka sostitutiva,l'abbiamo usata anche un pò per fare del fuoristrada moderato ed ha fornito la risposta che ci si poteva aspettare,forse addirittura superiore per quanto riguarda la rigidità(i parametri di riferimento erano una marza DropOff1 e una 32 talas).
ciao è proprio quello che volevo far capire: mi è capitato già più volte di leggere in varie discussioni molte accuse alla Suntour XCR: è la prima volta che rispondo a riguardo e io la penso proprio come te: perchè demolire appunto un prodotto in questo modo? è ovvio che una forcella più costosa valga di più, ma il prezzo a cui la XCR vien venduta è corretto per le prestazioni che fornisce, ciao
 

giovanni volpi

Biker novus
Feedback: 0 / 0 / 0
8/3/10
11
0
53
garbagnate milanese
ciao a tutti, essendo nuovo posso fare delle domande che a qualcuno potranno sembrare banali ma x me "mica troppo"? tipo: come si fà a lubrificare gli steli oppure i parapolvere? ripeto, x qualcuno la domanda è banale ma x me no.........
dimenticavo, dopo tutto questo post mi avete convinto che la mia forcella è..................una scarsona (suntour)......
 

Otta

Biker popularis
Feedback: 0 / 0 / 0
24/1/10
53
0
Fossombrone
ciao a tutti, essendo nuovo posso fare delle domande che a qualcuno potranno sembrare banali ma x me "mica troppo"? tipo: come si fà a lubrificare gli steli oppure i parapolvere? ripeto, x qualcuno la domanda è banale ma x me no.........
dimenticavo, dopo tutto questo post mi avete convinto che la mia forcella è..................una scarsona (suntour)......

anche io apsetto risposte vista l ignoranza nell ambito :omertà:
 

schiesa

Biker tremendus
Feedback: 17 / 0 / 0
27/7/09
1.099
0
Colli Euganei
Dovrebbe arrivarmi domani....:-)..mercoledi la porto insieme alla biga dal mio amico sivende e per venerdi dovrei già poterla usare.... Speriamo, non vedo l' ora...
mi raccomando, non pretendere tutto subito perché devi trovare la tua regolazione ideale (camera positiva, negativa, ritorno) se hai dubbi chiedi pure.
 

schiesa

Biker tremendus
Feedback: 17 / 0 / 0
27/7/09
1.099
0
Colli Euganei
ciao a tutti, essendo nuovo posso fare delle domande che a qualcuno potranno sembrare banali ma x me "mica troppo"? tipo: come si fà a lubrificare gli steli oppure i parapolvere? ripeto, x qualcuno la domanda è banale ma x me no.........
dimenticavo, dopo tutto questo post mi avete convinto che la mia forcella è..................una scarsona (suntour)......
allora...pulizia della forcella: (tipo polvere, fango, schifezze varie)

- un po' d'acqua NON IN PRESSIONE, solo per levare il grosso
- spugna morbida (non abrasiva per carità) con un po' di sapone (io uso l'arexons per auto sciolto in un secchio d'acqua alle dosi consigliate)
- (con il resto ci lavo la bici)
- asciugo con carta del rotolone delicatamente gli steli
- sempre sulla carta tipo scottex metto dell'olio per forcelle e lo passo bene sugli steli, operazione che faccio per un paio di volte toccando anche i parapolvere (quelle guarnizioni di gomma alla base dello stelo, che è il pezzo che va su e giù dentro il fodero).
- Ripeto l'operazione un paio di volte su entrambi gli steli avendo l'accortezza di cambiare carta e olio
- con le mani pulite prendo il manubrio, freno davanti e do una decina di pompate alla forcella
- se vedo sugli steli dell'olio sporco lo levo e lubrifico ancora, ripompo e così finché non resta pulito
- poi fino all'uscita successiva lascio un velo d'olio sugli steli (e lo levo in un attimo prima di partire il giro dopo)

facendo così la forcella lavora sempre al meglio, gli steli non si rigano e i parapolvere durano di più

Mi raccomando attenzione che è facile colare un po' d'olio sulla pinza (e quindi pastiglie da buttare nella maggior parte dei casi) del freno a disco.
 

Otta

Biker popularis
Feedback: 0 / 0 / 0
24/1/10
53
0
Fossombrone
allora...pulizia della forcella: (tipo polvere, fango, schifezze varie)

- un po' d'acqua NON IN PRESSIONE, solo per levare il grosso
- spugna morbida (non abrasiva per carità) con un po' di sapone (io uso l'arexons per auto sciolto in un secchio d'acqua alle dosi consigliate)
- (con il resto ci lavo la bici)
- asciugo con carta del rotolone delicatamente gli steli
- sempre sulla carta tipo scottex metto dell'olio per forcelle e lo passo bene sugli steli, operazione che faccio per un paio di volte toccando anche i parapolvere (quelle guarnizioni di gomma alla base dello stelo, che è il pezzo che va su e giù dentro il fodero).
- Ripeto l'operazione un paio di volte su entrambi gli steli avendo l'accortezza di cambiare carta e olio
- con le mani pulite prendo il manubrio, freno davanti e do una decina di pompate alla forcella
- se vedo sugli steli dell'olio sporco lo levo e lubrifico ancora, ripompo e così finché non resta pulito
- poi fino all'uscita successiva lascio un velo d'olio sugli steli (e lo levo in un attimo prima di partire il giro dopo)

facendo così la forcella lavora sempre al meglio, gli steli non si rigano e i parapolvere durano di più

Mi raccomando attenzione che è facile colare un po' d'olio sulla pinza (e quindi pastiglie da buttare nella maggior parte dei casi) del freno a disco.
grazie mille schiesa per le informazioni che ci dai ogni volta,un ultima cosa volevo sapere:il procedimento che ci hai scritto è valido anche per la mia forca ad aria?o solo per forcelle idrauliche?(ho una launch sulla subsin!!!)
 

schiesa

Biker tremendus
Feedback: 17 / 0 / 0
27/7/09
1.099
0
Colli Euganei
grazie mille schiesa per le informazioni che ci dai ogni volta,un ultima cosa volevo sapere:il procedimento che ci hai scritto è valido anche per la mia forca ad aria?o solo per forcelle idrauliche?(ho una launch sulla subsin!!!)
per tutte

comunque hai fatto un po' di confusione...
tutte le forcelle hanno una parte "idraulica".
generalmente nello stelo sx c'è l'elemento della compressione (aria, molla) mentre nello stelo di destra c'è l'elemento di ritorno (cartuccia idraulica o elastomeri).
 

Otta

Biker popularis
Feedback: 0 / 0 / 0
24/1/10
53
0
Fossombrone
per tutte

comunque hai fatto un po' di confusione...
tutte le forcelle hanno una parte "idraulica".
generalmente nello stelo sx c'è l'elemento della compressione (aria, molla) mentre nello stelo di destra c'è l'elemento di ritorno (cartuccia idraulica o elastomeri).

:spetteguless:che figura di merda che ho fatto ahahah!!!!!!

grazie ancora schiesa per tutto quello che ci dici!!!alla prossima:celopiùg:
 

 

Discussioni simili

Risposte
0
Visite
625
apo61
A
Risposte
0
Visite
434
Vinc3
V
Risposte
1
Visite
769
salvo87
S
Risposte
2
Visite
663
New Rider
N
Risposte
1
Visite
659
magika
M