Supporto per bici in carbonio

fedroillupo

Biker popularis
23/8/13
88
0
Salve,
ho un dubbio su come trattare la bici in carbonio.
So che questo materiale ha caratteristiche fortemente anisotrope (resiste ottimamente a sollecitazioni in un senso ma molto poco in un altro).
In particolare soffre molto le sollecitazioni trasversali.
A questo punto mi chiedevo come posso mettere la bici sl cavalletto da officina con cui faccio manutenzione.
Infatti questo cavalletto blocca la bici come farebbe una morsa, stringendo i suoi tubi.
Credo che questo potrebbe rovinare il telaio in particolare perché abbina alla compressione radiale un momento flettente che trova il suo massimo nel punto di bloccaggio al cavalletto (dove sono il cerchietto e le frecce in figura).
Le sollecitazioni sono ancora maggiori se si blocca la bici per il tubo piantone o per il canotto reggisella (che però si può cambiare in caso di rottura).
Credo di essere stato abbastanza confuso, spero di chiarire un poco il concetto con un'immagine (abbastanza ridicola ma spero esplicativa).
Se non ho detto cose troppo sbagliate, mi domando come posso sorreggere la bici nelle operazioni di pulizia e manutenzione.
Grazie
 

Allegati

 

fedroillupo

Biker popularis
23/8/13
88
0
Ok,
l'ho messa giù troppo complicate.
La questione è: "come e con cosa si deve tenere la bici in carbonio quando si lava o si fa manutenzione?"
Grazie a tutti
 

PakoQuake

Biker novus
26/8/13
23
0
Ercolano
Salve,
ho un dubbio su come trattare la bici in carbonio.
So che questo materiale ha caratteristiche fortemente anisotrope (resiste ottimamente a sollecitazioni in un senso ma molto poco in un altro).
In particolare soffre molto le sollecitazioni trasversali.
A questo punto mi chiedevo come posso mettere la bici sl cavalletto da officina con cui faccio manutenzione.
Infatti questo cavalletto blocca la bici come farebbe una morsa, stringendo i suoi tubi.
Credo che questo potrebbe rovinare il telaio in particolare perché abbina alla compressione radiale un momento flettente che trova il suo massimo nel punto di bloccaggio al cavalletto (dove sono il cerchietto e le frecce in figura).
Le sollecitazioni sono ancora maggiori se si blocca la bici per il tubo piantone o per il canotto reggisella (che però si può cambiare in caso di rottura).
Credo di essere stato abbastanza confuso, spero di chiarire un poco il concetto con un'immagine (abbastanza ridicola ma spero esplicativa).
Se non ho detto cose troppo sbagliate, mi domando come posso sorreggere la bici nelle operazioni di pulizia e manutenzione.
Grazie
Esistono dei cavalletti come quelli che vedi in città, che mantengono la bici tramite i raggi della ruota (ovviamente intendo che tu puoi comprare quello singolo) oppure se hai un rullo usi quello per mantenere la MTB, e di stare attento quando, ad esempio, la lavi a non far finire acqua nel rullo. Comunque se non hai un rullo o non vuoi comprare un cavalletto (credo tu già abbia escluso l'idea di capovolgere la bici e appoggiarla a terra su manubrio e sella) puoi appoggiarla al muro e girarla se serve. Non conosco molto il carbonio, in quanto non ci sono quasi mai stato a contatto, ho semplicemente dato delle idee per ovviare al tuo problema. Spero ti sia stato di aiuto e buone pedalate :prost:
P.S.: Ti consiglio di informarti prima sul materiale senza azzardare nulla sul punto in cui agganciare il cavalletto
 

Tc70

Entomobiker
20/4/11
18.332
4.792
49
Provincia di Bs
Bike
Picola ma carattarastica...
Ok,
l'ho messa giù troppo complicate.
La questione è: "come e con cosa si deve tenere la bici in carbonio quando si lava o si fa manutenzione?"
Grazie a tutti
Appoggiala delicatamente in terra e con una canna dell'acqua la lavi..prima un lato e poi l'altro...cosi non hai bisogno di nessun cavalletto....quel cavalleto postato da te va anche bene,l'importante è che non usi in giratubi per stringerlo....ci vuole un pò di 'misura'....:celopiùg:
 

fedroillupo

Biker popularis
23/8/13
88
0

lupocerviero

Biker ultra
12/6/13
619
25
Regno delle due Sicilie
Salve,
ho un dubbio su come trattare la bici in carbonio.
So che questo materiale ha caratteristiche fortemente anisotrope (resiste ottimamente a sollecitazioni in un senso ma molto poco in un altro).
In particolare soffre molto le sollecitazioni trasversali.
A questo punto mi chiedevo come posso mettere la bici sl cavalletto da officina con cui faccio manutenzione.
Infatti questo cavalletto blocca la bici come farebbe una morsa, stringendo i suoi tubi.
Credo che questo potrebbe rovinare il telaio in particolare perché abbina alla compressione radiale un momento flettente che trova il suo massimo nel punto di bloccaggio al cavalletto (dove sono il cerchietto e le frecce in figura).
Le sollecitazioni sono ancora maggiori se si blocca la bici per il tubo piantone o per il canotto reggisella (che però si può cambiare in caso di rottura).
Credo di essere stato abbastanza confuso, spero di chiarire un poco il concetto con un'immagine (abbastanza ridicola ma spero esplicativa).
Se non ho detto cose troppo sbagliate, mi domando come posso sorreggere la bici nelle operazioni di pulizia e manutenzione.
Grazie
della serie: poche idee e ben confuse! :rosik:
scherzi a parte, il carbonio ha eccellenti doti di resistenza a trazione, ...un po meno a compressione.
ma x quanto riguarda l'uso del cavalletto, non devi mica serrarlo a morte, quando usi il blocco, deve pressare la bici solo il minimo x non farla cadere, mica è una morsa da banco!
puoi anche usare serenamente il tubo sella, ...immagina quali sollecitazioni regge con te sopra mentre spingi in salita o attraversi un tratto particolarmente scassato!
insomma, ...vai sereno, solo un minimo di buon senso! :il-saggi:

:i-want-t:
 

djlucaci

Biker extra
14/3/13
765
1
Lecce
della serie: poche idee e ben confuse! :rosik:
scherzi a parte, il carbonio ha eccellenti doti di resistenza a trazione, ...un po meno a compressione.
ma x quanto riguarda l'uso del cavalletto, non devi mica serrarlo a morte, quando usi il blocco, deve pressare la bici solo il minimo x non farla cadere, mica è una morsa da banco!
puoi anche usare serenamente il tubo sella, ...immagina quali sollecitazioni regge con te sopra mentre spingi in salita o attraversi un tratto particolarmente scassato!
insomma, ...vai sereno, solo un minimo di buon senso! :il-saggi:

:i-want-t:
Quoto appieno. Io ho una bici in carbonio e sono un amante del fai da te, quindi manutenzione e oltre me la faccio da solo, utilizzo un cavalletto come quello che hai indicato tu. Appoggio la bici senza stringere forte, l'importante è che non si muova troppo. Basta che li tiene e il gioco è fatto. Come dice l'amico la maggior parte dei meccanici attaccano al reggisella ma sinceramente lo trovo un po scomodo. Se vedi i miei topic c'è dove parliamo del cavalletto e ho postato anche alcune foto.
 

red.hell

Biker ciceronis
1/4/10
1.406
127
Cremona
quoto per serrarlo sul reggisella, tanto con i telai attuali molto slooppati di spazio ce nè

se la morsa non è molto salda, per tenere la bici orizzontale (comodo per lavare la catena con i lavacatena) basta infilare un manico di scopa o un bastone sotto la forcella
 

este

Biker ciceronis
23/9/09
1.507
6
rimini
io la attacco al reggisella,mai avuto problemi,e'posso fare tutti i lavori che voglio visto che rimane bella stabile
 

Discussioni simili

Risposte
5
Visite
1K
RuXt
R
Risposte
10
Visite
985
ScRe4mY
S
Risposte
46
Visite
2K
daneel67
D