Chiudi
Questo sito utilizza cookies. Chiudendo questa finestra acconsenti all'utilizzo dei cookies e approvi la nostra informativa sulla privacy.

TechTest Formula Cura

Discussione in 'Officina' iniziata da scr1, 18/12/16.

  1. djsven46

    djsven46 Biker novus

    Registrato:
    17/2/18
    Messaggi:
    2
    Bike:
    turbo levo
  2. ozeta

    ozeta Biker popularis

    Registrato:
    2/3/16
    Messaggi:
    76
    ciao, domanda sul comportamento del pompante:

    premo la leva una volta, questa affonda quasi fino alla fine
    premo a ripetizione, la leva affonda meno di prima.

    in ogni caso, la leva non è spugnosa e le pinze bloccano con grande potenza. sia che la corsa sia piu breve, che piu lunga

    ho spurgato l'impianto seguendo il video ufficiale formula e il kit originale (girato la leva in verticale, pinza messa in verticale per far evacuare tutta l'aria da dentro, etc).
    per cui dalla pinza inferiore ho estratto tutta l'aria, dal pompante idem.

    quando ho svitato le siringhe è uscito un po di olio ed ho subito richiuso con le vitine, evidando che entrasse aria, per cui sono sicuro come la morte che non ci sia aria nell'impianto

    pompante partito? sono quasi tentato di smontare tutto e vedere dentro com'è fatto


    in passato avevo un impianto shimano deore xt, spurgati 2 volte in totale senza alcun problema quindi penso di essere in grado di spurgare un impianto (almeno quello shimano)
     
  3. Akira81

    Akira81 Biker tremendus

    Registrato:
    30/10/18
    Messaggi:
    1.030
    Bike:
    Molte
    guarda, io spurgavo Hope e Shimano, Hope un po' più brigoso ma mai problemi.
    I Cura richiedono "maggior comprensione".
    Se la leva affonda hai 100% aria.. quindi non essere così sicuro, fidato.
    Metti solo la siringa al pompante al manubrio con 10cc d'olio nuovo e collegala. Il lato pinza lascialo chiuso.
    Metti il distanziale tra le pastiglie. Inclina la leva bassa come hai fatto in precedenza.
    Crea depressione con la siringa e inizia a risucchiare.
    1cm max 2 di depressione sono sufficienti.
    Tieni la siringa sempre con il culo alto.
    Crea depressione per pochi secondi, molla e ricrea.. continua a ricreare depressione.. accompagna bene tutte le bolle in superficie.
    Quando non ne vedi più, dopo un bel po' di minuti che non vedi neanche l'ombra di una microbolla, immetti l'olio nel circuito.
    Mentre finisci di spingerlo dentro (senza mai creare depressione ma solo spinta) spingi la leva freno e lo stantuffo siringa contemporaneamente..
    Fallo più volte, in modo da riempire bene la pompa. Lo senti da te, quando è piena, anche se schiacci a fondo lo stantuffo non ne entra più di olio.
    Fatto quello metti la vite e chiudi il circuito. Così andrà perfetto. Senti la leva al manubrio, dovrebbe avere un gioco ridotto fin da subito, mai e poi mai dovrebbe affondare, se non alla prima pinzata perché ovviamente avevi i pistoncini tutti in dentro per via del distanziale. Ma il feeling alla leva dev'essere quasi immediato e la corsa della leva dal punto più esterno alla manopola, sotto i 2 cm.

    ATTENZIONE: l'immissione di olio che andiamo a fare riempirà completamente l'impianto.
    Quindi, se hai distanziato troppo poco i pistoncini, rimarranno così.. quindi rimarrai un pelo pinzato.
    Usa il suo distanziale se hai i Cura 2, quello da montare senza pastiglie.
    Se hai i Cura 4 e ne sei sprovvisto (perché in Formula che sono dei geni non lo forniscono), lascia tra le pastiglie il distanziale delle pastiglie originale. Se dopo lo spurgo, senti che rimane un pelo pinzato, rimetti la siringa nel pompante al manubrio e lasciala li appesa. Vai alla pinza e apri le pastiglie al massimo con un leverino, i cura due lo danno in dotazione. Se hai i 4 usa un cacciagomme in plastica o qualcosa di poco affilato. Quando le aprirai al massimo, vedrai che la siringa che hai lasciato penzolare al manubrio, avrà un pelo più di olio nel tubicino.. staccala e chiudi l'impianto. Ecco, adesso avrai eliminato l'olio che avevi in eccesso (se lo avevi).

    Shimano anche se spurghi a cazzo, va sempre, Hope un pelo più brigoso, ma va sempre.
    Formula ti rompi un po' più i maroni, ma una volta che l'hai capito, è una passeggiata anche qua.
     
  4. Akira81

    Akira81 Biker tremendus

    Registrato:
    30/10/18
    Messaggi:
    1.030
    Bike:
    Molte
    @scr1 Ciao Sommo.
    Eliminato l'olio in eccesso anche dietro, pare che la distanza pastiglie disco rimanga ottimale.
    Sempre risicata ma non tocca.
    L'unica cosa è che trovo spesso la pinza dietro lavorare scentrata.
    Pinza montata correttamente con le sue rondelline sminchianti messe corrette.
    Chiudo a 8nm con la dinamomentrica, che sia poco?
    Giro in Hard Tail sul duro e prendo un sacco di pacche.. devo chiudere almeno a 10nm?
    Oggi faccio il giro, provo sta settimana e poi ti dico. Ma credo che siamo sulla strada giusta.
    Ho eseguito 2 fuoriuscite di olio dall'impianto posteriore e il feeling alla leva è un filo meno pronto di prima,
    ma entro i 2 cm se schiaccio.. rimane bella pronta, credo così sia corretta.
    Questa settimana terrò d'occhio se i pistoncini lavorano uguali e se incontro ancora diversità tra i dx e i sx.
    Intanto mi pare lavorino bene, se non fosse che a 8nm la pinza si scentra.
    Credo necessito di chiuderla ancora più forte.
    Ogni volta per centrarla, uso la classica tecnica " mollo la pinza, freno e la richiudo".
    Prima la fecevo ad occhio, pensavo fosse un metodo più preciso, visto che avevo paura che i pistoncini dovessero centrarsi e centrandola io stesso, li aiutavo a rimanere centrati. Ma facendo il metodo "molla,freno,chiudi" mi pare di ottenere risultati migliori.

    Quindi..

    1: A quanti Nm consigli di chiudere la pinza?

    2: Come metodo per centrare la pinza sul disco, meglio "a occhio" o col metodo "molla,pinza,fissa"?


    Grazie
     
  5. guapo73

    guapo73 Biker dantescus

    Registrato:
    3/2/08
    Messaggi:
    4.949
    Bike:
    RM Instinct BC Edtion e Moterra
    @scr1 sai se Formula ha nel catalogo ricambi dei cura il barilotto filettato del registro della leva?
    Purtroppo me lo sono perso...
    Grazie caro!
     

    Files Allegati:

  6. guapo73

    guapo73 Biker dantescus

    Registrato:
    3/2/08
    Messaggi:
    4.949
    Bike:
    RM Instinct BC Edtion e Moterra
    Trovato!!!!! Grazie lo stesso
     
  7. scr1

    scr1 Biker spectacularis

    Registrato:
    16/7/07
    Messaggi:
    21.149
    Bike:
    Scott Spark910, Canyon Lux CF 9.0
    @Akira81
    Le pinze vanno a 6/8 Mm
    @guapo73
    Occhio girando il barilotto potrebbe rimanere poca filettatura in presa
     
    • Mi piace Mi piace x 1
  8. ozeta

    ozeta Biker popularis

    Registrato:
    2/3/16
    Messaggi:
    76
    ciao e grazie per la super procedura!

    dunque, io ho seguito sempre, piu o meno, questa procedura che hai descritto.

    uso lo spessore originale formula (cura2, 2018) e quando carico al massimo arrivo a non avere piu gioco sulla leva (con la siringa innestata). ho provato anche a tirare su aria per vari secondi, ma non sono mai arrivato a lasciare il vuoto per qualche minuto. quindi devo provare in questo modo

    Seguendo sempre la tua procedura, vado a giocare con la leva fino a riempire completamente l'impianto, e la leva diventa rigidissima. Ho "assaggiato" vari impianti cura e conosco bene la sensazione che deve avere una leva ben spurgata.

    dopo aver portato la pressione al massimo, se svito la siringa l'impianto è capace di buttarmi fuori mezzo litro d'olio in un decimo di secondo! per cui prima di svitare lascio perdere un "po" di pressione, svito. a questo punto l'olio che l'impianto butta fuori è decisamente di meno. quindi richiudo velocemente prima che esca fuori il mondo ed entri aria.

    adesso se (con il distanziale dentro) premo la pinza, sento ancora la leva bella solida.

    quind rimonto la pinza con le pasticche montate (cambiate anche loro la settimana scorsa), rimetto un po l'impianto in funzione....ed ecco che nuovamente compare il problema.

    tu dici che c'è ancora qualche bollicina d'aria disgraziata dentro?
     
  9. guapo73

    guapo73 Biker dantescus

    Registrato:
    3/2/08
    Messaggi:
    4.949
    Bike:
    RM Instinct BC Edtion e Moterra
    Ricevuto.
    Grazie
     
  10. Akira81

    Akira81 Biker tremendus

    Registrato:
    30/10/18
    Messaggi:
    1.030
    Bike:
    Molte
    Io se serro a 8nm, mi trovo la pinza scentrata..
     
  11. Akira81

    Akira81 Biker tremendus

    Registrato:
    30/10/18
    Messaggi:
    1.030
    Bike:
    Molte
    Mi pare strano che tolta la siringa dalla pompa, ti perda molto olio.. in genere una bella goccia e poi dovrebbe rimanere a livello. Un’altra piccola goccia la perde quando infili la vitina e chiudi l’impianto. Deve farlo così scongiuri l’entrata accidentale di aria. Prova a rifare la procedura di spurgo, per me hai aria. Spingi piano l’olio quando lo rimetti nell’impianto. Non premere la leva ad impianto aperto, se non mentre spingi anche con la siringa. Per me hai aria.. o un problema di guarnizioni.
     
  12. scr1

    scr1 Biker spectacularis

    Registrato:
    16/7/07
    Messaggi:
    21.149
    Bike:
    Scott Spark910, Canyon Lux CF 9.0
    Hai le viti lunghe
     
  13. ozeta

    ozeta Biker popularis

    Registrato:
    2/3/16
    Messaggi:
    76
    ecco. vorrei controllare le guarnizioni. sopratutto perché come ti ho scritto prima, prima di rimuovere la siringa la leva è davvero solida. ma se tolgo la siringa di olio ne esce davvero tanto. secondo te per la questione oring mi basta smontare il pompante e controllare dentro?
     
  14. Akira81

    Akira81 Biker tremendus

    Registrato:
    30/10/18
    Messaggi:
    1.030
    Bike:
    Molte
    è una domanda o più un affermazione?

    nel senso "son troppo corte?" o "ho le viti troppo lunghe?

    Io ho le viti che mi hanno dato nel kit Formula, con tanto di coppiette-coniche (non so come si chiamano) e una rondella sulla vite.
    Come da manuale diciamo.
    Cmq anche ieri sfioravano un pelo troppo..
     
  15. scr1

    scr1 Biker spectacularis

    Registrato:
    16/7/07
    Messaggi:
    21.149
    Bike:
    Scott Spark910, Canyon Lux CF 9.0
    Se chiudono in fondo corsa hai voglia a stringere, la pinza a 8m non si muove neanche a piangere
     
  16. scr1

    scr1 Biker spectacularis

    Registrato:
    16/7/07
    Messaggi:
    21.149
    Bike:
    Scott Spark910, Canyon Lux CF 9.0
    Ma quali guarnizioni?
    Se non ci sono perdite visibili, il problema non sussiste.
    Sicuramente hai aria , per caso alzi la bici sul davanti?
     
  17. Akira81

    Akira81 Biker tremendus

    Registrato:
    30/10/18
    Messaggi:
    1.030
    Bike:
    Molte
    Ma son le viti che mi hanno fornito nel kit, dovrebbero andare bene penso.
    Il distanziale è formula e cmq la vite è montata con tutte le rondelline e quelle coppiette coniche che non so il nome.
    Quindi non dovrebbero più muoversi.
    Cmq sta settimana giro, poi ti dico.

    Grazie
     
  18. Lucky86

    Lucky86 Biker velocissimus

    Registrato:
    6/10/09
    Messaggi:
    2.444
    @guapo73
    Occhio girando il barilotto potrebbe rimanere poca filettatura in presa[/QUOTE]

    Trovo strano che prenda poca filettatura. La filettatura con il barilotto girato secondo me prende anche meglio perche non si arriva a fondo corsa della vite per avere la leva vicina ma basta molto meno.

    Comunque ho fatto anche io questa modifica perché le leve erano troppo distanti anche per me.. spero di testarle presto. Per il resto alla seconda uscita frenano molto meglio della prima! Peccano non aver preso il disco da 203 che secondo me non è esagerato. Peso 70kg ma questa potenza da ribaltarmi non la rilevo.. certo frenano molto bene ma sono gestibili, poi vedrò se con le pastiglie metalliche originali cambierà molto perche per ora monto le organiche di serie.
     
  19. guapo73

    guapo73 Biker dantescus

    Registrato:
    3/2/08
    Messaggi:
    4.949
    Bike:
    RM Instinct BC Edtion e Moterra
    Grazie[/QUOTE]

    Trovo strano che prenda poca filettatura. La filettatura con il barilotto girato secondo me prende anche meglio perche non si arriva a fondo corsa della vite per avere la leva vicina ma basta molto meno.



    Non mi riferivo al barilotto inserito nel foro della leva che permette di avvicinare/llontanare la leva ma quello piccolo nero che funge da fine corsa del perno filettato
     
    #2259 guapo73, 16/5/19 alle 09:29
    Ultima modifica: 16/5/19 alle 09:35
  20. Lucky86

    Lucky86 Biker velocissimus

    Registrato:
    6/10/09
    Messaggi:
    2.444
    Non mi riferivo al barilotto inserito nel foro della leva che permette di avvicinare/llontanare la leva ma quello piccolo nero che funge da fine corsa del perno filettato[/QUOTE]

    nel mio caso ha un sacco di spazio ugualmente sul filetto e riesco ad avvitarlo molto bene fino in fondo
     
Sto caricando...

Condividi questa Pagina