1. Traccia, mappa e info nella descrizione del video. Abbonati gratuitamente al nostro canale Trailguide, clicca qui.

    Chiudi

Tendicatena artigianale

Discussione in 'Singlespeed' iniziata da GarageLiver, 27/11/11.

  1. Mac_mob

    Mac_mob Biker popularis

    Registrato:
    29/3/10
    Messaggi:
    87
    non ho capito una cosa.... ma se è proprio il gambo lungo che hai tagliato che tira in basso/ in dietro...
    come fa il tuo tendicatena a tirare giù?
    solo perchè è avvitato stretto nella posizione giusta? così sarebbe inutile ad esempio per la tripla!!

    Perchè la regolazione col cavetto è solo per l'allineamento, giusto?

    comunque complimenti per l'idea... le mia è solo curiosità!!!
    o probabilmente non ho capito qualcosa....
     
  2. GarageLiver

    GarageLiver Biker popularis

    Registrato:
    23/11/11
    Messaggi:
    58
    Mi dispiace non sono capace, se mi spieghi... Comunque sono riuscito a metterne alcune sul mio fotoalbum.
     
  3. GarageLiver

    GarageLiver Biker popularis

    Registrato:
    23/11/11
    Messaggi:
    58
    Sì, è avvitato stretto nella posizione corretta, ma se noti bene c'è una molla che lo spinge verso il basso (è dove vedi il perno, quello senza rotella). Il cavetto è solo per l' allineamento,giusto. Comunque non ti preoccupare, le critiche migliorano il lavoro! :-)
     
  4. santo s

    santo s Biker novus

    Registrato:
    23/10/11
    Messaggi:
    2
    caro garage Liver sei un genio ho letto per sbaglio il tuo post ed ho risolto con il tuo sistema ben tre problemi alla mia bici Numero 1 corona ovalizzata per varie botte prese. Numero 2 forcellini posteriori del telaio usurati che non tiravano più l'asse posteriore . Numero 3 non mi salta più la catena e quindi ho salva la vita. P.s a conti fatti ho risparmiato 45 euro di forcellini 20 euro di corona e la vita hahahahahahahha ahhahaha hahaha Grazie mille :):):)
     
  5. ilmecca72

    ilmecca72 Biker superioris

    Registrato:
    30/7/04
    Messaggi:
    992
    Ho letto il tuo tutorial e ti faccio i complimenti per l'iniziativa, essere cosi' svegli a 15 anni non e' da tutti.
    Ti segnalo pero' che e' ampiamente migliorabile con pochi semplici accorgimenti.

    Come prima cosa , meglio scegliere un cambio con attacco a forcellino e non a telaio come quello utilizzato da te, avresti risparmiato la rifilettatura del forcellino.
    Meglio ancora utilizzare un cambio con la vite "B-tension" che e' quella che regola la distanza della rotella superiore dai pignoni.
    Altra possibilita' e' utilizzare un cambio SRAM che regolando la vite in questione evita al cambio stesso di sbattere verso l'alto.
    Ottimo mantenere la faccia esterna della gabbia cambio , magari anche ripiegandone un pezzettino ad "L" in modo che la catena non possa scappare da sotto.
    Tu hai scelto di utilizzare un cavo per bloccare l'allineamento con il pignone , volendo si possono anche avvitare le viti di fine corsa H ed L (a volte servono piu' lunghe) , ottenendo lo stesso risultato.

    Continua cosi' e buon lavoro.
     
  6. GarageLiver

    GarageLiver Biker popularis

    Registrato:
    23/11/11
    Messaggi:
    58
    Grazie per i consigli, però tieni conto che non ho speso nulla (qualità del cambio)
     
Bozza salvata Bozza eliminata

Condividi questa Pagina