[Test] Freni Formula R0 Oval

 

»Kyashan«;6385466 ha scritto:
Ma... invece del grasso in oggetto, in sostituzione, andrebbe bene anche del grasso al silicone trasparente?! Io ho quello della CFG. Tra s.s. e prodotto in se... quanto me costa quella bustina inaina :\

Grazie anyway :)
dai un occhio allo store formula o su crc,
solitamente la bustina è a corredo di alcuni pezzi di ricambio, sinceramente non so dirti se viene venduta anche separatamente
 

Sfaticato

Biker cesareus
20/7/04
1.670
1
42
Trieste
Interessanti questi R0
Ma sarebbe carina una prova strumentale con avid x0 trail e saint della serie:
tot kg di pressione sulla leva generano tot kg di pressione sul disco. qualche bel grafico etc etc.

Insomma alla fine si parla sempre di sensazioni ma mai di prove strumentali.
Io vorrei cambiare i miei X0 con qualcosa di più adeguato alla mia stazza ma sinceramente non so su cosa orientarmi.

Tutti gli utenti parlano bene dei loro freni ma pochissimi hanno provato TUTTI gli impianti.
Muldox tu hai provato anche i trail?
come li paragoneresti?
ed i saint?
o gli zee ...
 

teoDH

Biker paradisiacus
Interessanti questi R0
Ma sarebbe carina una prova strumentale con avid x0 trail e saint della serie:
tot kg di pressione sulla leva generano tot kg di pressione sul disco. qualche bel grafico etc etc.

Insomma alla fine si parla sempre di sensazioni ma mai di prove strumentali.
Io vorrei cambiare i miei X0 con qualcosa di più adeguato alla mia stazza ma sinceramente non so su cosa orientarmi.

Tutti gli utenti parlano bene dei loro freni ma pochissimi hanno provato TUTTI gli impianti.
Muldox tu hai provato anche i trail?
come li paragoneresti?
ed i saint?
o gli zee ...
Io li ho provati tutti e tre, mi mancano gli hooe che é da anni che nessuno dei miei soci diriding compra...
X0: ben modulabili ma poco potenti per un rider pesante e con una leva piuttosto spugnosa
Saint: piuttosto secchi come risposta, ma sono instancabili, e la manutenzione é facile
RX: simili agli X0 ma un po' piú potenti, leva piú secca come sensazione, richiedono frequenti spurghi, ma sono facili da spurgare
RO: potenti quanto i saint, ancor piú instancabili, ma piú soggetti a cigolii, e lo spurgo non é sempre facile
Gli Zee mi mancano, ma dovrei poterli provare a breve
I primi due li ho usati su bici di amici, anche per intere giornate, i formula li ho sulle mie due bici
 
  • Like
Reactions: paperp

salukkio

Biker augustus
26/2/08
9.510
660
Medolago (BG)
Bike
Transition Patrol - Dartmoor Hornet
Io li ho provati tutti e tre, mi mancano gli hooe che é da anni che nessuno dei miei soci diriding compra...
X0: ben modulabili ma poco potenti per un rider pesante e con una leva piuttosto spugnosa
Saint: piuttosto secchi come risposta, ma sono instancabili, e la manutenzione é facile
RX: simili agli X0 ma un po' piú potenti, leva piú secca come sensazione, richiedono frequenti spurghi, ma sono facili da spurgare
RO: potenti quanto i saint, ancor piú instancabili, ma piú soggetti a cigolii, e lo spurgo non é sempre facile
Gli Zee mi mancano, ma dovrei poterli provare a breve
I primi due li ho usati su bici di amici, anche per intere giornate, i formula li ho sulle mie due bici
Cosa intendete per rider pesanti?
Io peso 100kg in ordine di marcia, monto X0 con dischi 203/180 e non ho mai avuto problemi (e la bici la lascio correre). Per un uso Enduro/FR sono più che sufficienti.
E' vero anche che in un contesto agonistico un freno più potente ti stanca meno .
 

paperp

Biker tremendus
6/10/04
1.148
1
Firenze
Io li ho provati tutti e tre, mi mancano gli hooe che é da anni che nessuno dei miei soci diriding compra...
X0: ben modulabili ma poco potenti per un rider pesante e con una leva piuttosto spugnosa
Saint: piuttosto secchi come risposta, ma sono instancabili, e la manutenzione é facile
RX: simili agli X0 ma un po' piú potenti, leva piú secca come sensazione, richiedono frequenti spurghi, ma sono facili da spurgare
RO: potenti quanto i saint, ancor piú instancabili, ma piú soggetti a cigolii, e lo spurgo non é sempre facile
Gli Zee mi mancano, ma dovrei poterli provare a breve
I primi due li ho usati su bici di amici, anche per intere giornate, i formula li ho sulle mie due bici
..prendo la libertà di affiancare e sovrapporre le mie impressioni a quelle ben dettagliate di TeoDH.
specifico che i Saint li ho provati su 951 i relativi Formula su Uzzi o M9 e gli X0 su Mojo HD.
Confermo che la leva degli X0, per chi è abituato a usare una frenata distribuita prima della curva ma "consistente" rimangono poco potenti e spugnosi, allontanandosi dalla sensazione di concretezza tipica della famiglia Formula, che si parli di RX o ovetti.
La potenza degli oval nn è eccessiva, e per chi ama, ogni volta che è possibile, levare il dito dalla leva e riposarlo sulla manopola, ti "viziano" alla svelta.Il bloccaggio indesiderato, anche in condizioni estreme, è quasi impossibile; il sistema fcs lascia l'ultima parte della corsa leva assai più diluita/modublabile di quella iniziale.Se avete occasione provate a divertirvi a fare dei nosewheels e vi accorgerete..

Rimane noto uno spurgo nn difficile, ma da effettuare alla lettera; ciò non toglie che si possa effettuare anche se parliamo di capre sfaticate come il sottoscritto.
Prob dischi difettosi confermato.A breve proverò i Braking anche se hanno un peso "importante" rispetto agli originali.

Trovati al prezzo giusto, rimangono un ottimo made In Italy :medita:
 
  • Like
Reactions: teoDH

Sfaticato

Biker cesareus
20/7/04
1.670
1
42
Trieste
Cosa intendete per rider pesanti?
Io peso 100kg in ordine di marcia, monto X0 con dischi 203/180 e non ho mai avuto problemi (e la bici la lascio correre). Per un uso Enduro/FR sono più che sufficienti.
E' vero anche che in un contesto agonistico un freno più potente ti stanca meno .
Ecco questo è il tipico intervento a cui mi riferivo :cucù:
Tutti i freni col 203 + 180 sno sufficienti ... anche per noi quintalati, ma io alla fine di discese particolarmente tecniche e lente accuso fatica notevole alle mani ed avambracci.
Probabilmente tu fai percorsi più scorrevoli e meno pendenti di quelli che ho io vicino a casa.
Un freno più potente ti stanca meno anche in un contesto non agonistico, a maggior ragione direi, perchè un agonista di 100 kg è raro (credo :!: ) e perchè non essendo allenati, i vantaggi di un freno meno stancante IMHO sono ancora più evidenti per il piacere della gita.


Per questo chiedevo informazioni più possibile oggettive.

TeoDH grazie della tua risposta.

Ma quindi sono così vergognosi questi dischi formula?
 

teoDH

Biker paradisiacus
Cosa intendete per rider pesanti?
Io peso 100kg in ordine di marcia, monto X0 con dischi 203/180 e non ho mai avuto problemi (e la bici la lascio correre). Per un uso Enduro/FR sono più che sufficienti.
E' vero anche che in un contesto agonistico un freno più potente ti stanca meno .
Pure io, ne peso tra gli 85 e i 90 a secco, che con la quintalata di protezioni che mi metto fan presto a diventare quasi 100...

La mia eseprienza si basa sui bikepark, da quelli italiani a quelli francesi, quindi solo discesa, per dislivelli anche importanti...

Per chi conosce 2alpes, la Venosc è il posto dove io di norma testo i freni, è ripida, lunga, piena di curve e con pezzi anche molto veloci, con gli RO o i Saint arrivo in fondo e frenano sempre nello stesso modo, con gli RX a 2/3 sento che iniziano a cedere, con gli X0 mi capita già a metà...
Dischi da 203 su entrambi i mozzi...
 

Sfaticato

Biker cesareus
20/7/04
1.670
1
42
Trieste
Capito.
Io sono 102 nudo come un verme :omertà:
quando mi faccio i miei giri enduro alla fine con protezioni, zaino, acqua, casco etc sarò attorno ai 115 ... sommaci altri 14,5 di bici ... :cucù:

Mi ispiravano i nuovi elixir 9 trail ... ma mi sa che valuterò anche oval e saint anche i prezzi immagino siano ben più consistenti ...
farò un giro sugli stores ...
 

muldox

Diretur onorario
30/10/02
26.103
481
Valtellina
Bike
Cube Stereo 29
Sfaticato, se l'idea che mi sono fatto leggendo i tuoi interventi è corretta io credo che i Saint potrebbero essere i tuoi freni.
 

Sfaticato

Biker cesareus
20/7/04
1.670
1
42
Trieste
Sfaticato, se l'idea che mi sono fatto leggendo i tuoi interventi è corretta io credo che i Saint potrebbero essere i tuoi freni.
Vado un pochino offtopic ma così ci capiamo meglio:
sono un pilota mediocre che tenta di far scorrere ma non sempre ci riesce.
i percorsi qui attorno sono spesso lenti e pendenti e su pietre smosse (carso :) )
Il mio peso non aiuta perchè come la fisica insegna maggiore è la massa e maggiore è la velocità che si genera quindi per tenere una velocità adeguata devo cmq frenare parecchio!
Lascio correre dove posso ma mai abbastanza ...

come mai consiglieresti i saint piuttosto degli r0 o trail?
tralaltro abbiamo dimenticato di gettare nella mischia i code ...

Ma Muldox, la comparativa strumentale sui freni non la riuscite proprio a combinare?
Io ricordo che tanti anni fa alla fiera di milano c'era uno stand magura dove avevano messo un manometro sugli impianti frenanti e una cella di carico tra le pastiglie e potevi vedere quanta forza facevi per generare la stessa pressione sul disco ... era moooolto interessante
 

muldox

Diretur onorario
30/10/02
26.103
481
Valtellina
Bike
Cube Stereo 29
...come mai consiglieresti i saint piuttosto degli r0 o trail?...Ma Muldox, la comparativa strumentale sui freni non la riuscite proprio a combinare?....
I Saint sono i freni più potenti ed instancabili che mi sia capitato di usare (non chiedermi la lista di tutti quelli che ho provato, perchè onestamente non la ricordo), e viste le tue esigenze credo che ne saresti soddisfatto.

Una comparativa strumentale seria richiede molto tempo, ma soprattutto mezzi di cui non disponiamo, questo è il motivo per cui non l'abbiamo mai fatta e non credo che mai la faremo. Se sei interessato a quel genere di prove dai un'occhiata alla sezione test della rivista tedesca Bike (http://www.bike-magazin.de/), loro fanno ogni anno una comparativa con (anche) prove al banco e gli articoli penso siano scaricabili al costo di uno o due Euro.
 

salukkio

Biker augustus
26/2/08
9.510
660
Medolago (BG)
Bike
Transition Patrol - Dartmoor Hornet
Pure io, ne peso tra gli 85 e i 90 a secco, che con la quintalata di protezioni che mi metto fan presto a diventare quasi 100...

La mia eseprienza si basa sui bikepark, da quelli italiani a quelli francesi, quindi solo discesa, per dislivelli anche importanti...

Per chi conosce 2alpes, la Venosc è il posto dove io di norma testo i freni, è ripida, lunga, piena di curve e con pezzi anche molto veloci, con gli RO o i Saint arrivo in fondo e frenano sempre nello stesso modo, con gli RX a 2/3 sento che iniziano a cedere, con gli X0 mi capita già a metà...
Dischi da 203 su entrambi i mozzi...
Sarà che fisicamente non riesco a reggere 5 min di discesa scassata , quindi mi tocca riposare e molto probabilmente non ho mai portato al limite gli X0, ma questo cedimento non l'ho mai sentito.

Ecco questo è il tipico intervento a cui mi riferivo :cucù:
Tutti i freni col 203 + 180 sno sufficienti ... anche per noi quintalati, ma io alla fine di discese particolarmente tecniche e lente accuso fatica notevole alle mani ed avambracci.
Probabilmente tu fai percorsi più scorrevoli e meno pendenti di quelli che ho io vicino a casa.
Un freno più potente ti stanca meno anche in un contesto non agonistico, a maggior ragione direi, perchè un agonista di 100 kg è raro (credo :!: ) e perchè non essendo allenati, i vantaggi di un freno meno stancante IMHO sono ancora più evidenti per il piacere della gita.


Per questo chiedevo informazioni più possibile oggettive.

TeoDH grazie della tua risposta.

Ma quindi sono così vergognosi questi dischi formula?
ehehehe .
Nella bergamasca i sentieri flow si contano sulle dita di una mano.