[Test] Mavic Crossmax SX 2012

 

ottomilainsu

Biker velocissimus
15/12/09
2.543
128
Su per i monti
www.arsie.net
Io sto usando la versione 2011 e il "famigerato" problema di allentamento del mozzo posteriore non lo ho più riscontrato dopo aver serrato la ghiera dopo la prima uscita.
Piuttosto sono riuscito a conciare per le feste un raggio, guardate qua che cosa ha fatto un bel sasso tirato su dall'anteriore:



Da inizio ottobre sto ancora spettando i ricambi... :arrabbiat:
 

Gingig

Biker marathonensis
17/6/07
4.271
1
Provincia Milano
Ottimo lavoro. Peccato per i mozzi...
Come dici tu, è incredibile come mantengano i difetti (o le caratteristiche) a distanza di versioni.

Io apprezzo le Mavic come prestazioni, però con utilizzo intenso richiedono una regolazione continua, cosa che con altre ruote (parlo delle mie) non mi accade.

La conversione tubeless delle Kenda secondo me è un' avventura.
Però, da quel che leggo, è una operazione sempre più comune e richiesta.
Chissà mai che anche la casa americana si predisponga a fornire coperture con caratteristiche più consoni, tipo tallone UST e spalla un poco più HARD !!!
 

muldox

Diretur onorario
30/10/02
26.103
481
Valtellina
Bike
Cube Stereo 29
...La conversione tubeless delle Kenda secondo me è un' avventura...
Come scritto nel test abbiamo voluto "osare" per rendere le cose un po' più difficili. Non a caso ci siamo guardati bene dal farlo sulla ruota anteriore ;-)

Una curiosità, ricordando comunque che si tratta di una versione economica recuperata da una bici come primo montaggio: la copertura era porosissima, tanto che al primo gonfiaggio uscivano delle microbolle dappertutto. Una volta che il liquido ha sigillato il tutto, la tenuta alla pressione si è però rivelata ottima.
 

alohamood

Biker popularis
10/11/08
57
1
Rovereto
anche io ho le 2011 sulla mia biga...problemi e i problemi non li conto più...raggi storti e mozzi che siallentano ad ogni uscita..ok non ci faccio cross country ma è na rottura...speriamo le 2012 vadano meglio...
 

Gingig

Biker marathonensis
17/6/07
4.271
1
Provincia Milano
la copertura era porosissima, tanto che al primo gonfiaggio uscivano delle microbolle dappertutto. Una volta che il liquido ha sigillato il tutto, la tenuta alla pressione si è però rivelata ottima.
E' l'esperienza che ho avuto io con le Nevegal 2.1 DTC (non so quanto economica perché si parla di una 30 di € nel 2008): microporosità ovunque.

fine OT !!!
 

anima.salva

Biker perfektus
11/4/07
2.713
0
Genova
ITS-4, nuovo cerchio.. bla bla.. a me grafiche a parte mi paiono identiche alle 2011 (che avevano già lo stesso cerchio e ITS-4...).. correggetemi se sbaglio...
 
  • Like
Reactions: Jolly Roger

schroeder

Biker tremendus
19/1/09
1.149
1
in ogni luogo !!!!
ottomilainsù;5172146 ha scritto:
Io sto usando la versione 2011 e il "famigerato" problema di allentamento del mozzo posteriore non lo ho più riscontrato dopo aver serrato la ghiera dopo la prima uscita.
Piuttosto sono riuscito a conciare per le feste un raggio, guardate qua che cosa ha fatto un bel sasso tirato su dall'anteriore:



Da inizio ottobre sto ancora spettando i ricambi... :arrabbiat:
io li ho trovati da HIBIKE .arrivati dopo 4 giorni dall'ordine
 

BOKKA

Biker tremendus
23/5/06
1.141
1
scandicci
Sapete dove si può trovare la chiave in metallo per i mozzi? Quella in plastica mi si è già rovinata.
 

ChefMauro

Biker tremendus
10/4/09
1.261
0
Chialvetta!!!
Bel servizio, resto in attesa di aggiornamenti su eventuali problemi che possono venire fuori con l'uso intenso. Io dopo 3 stagioni di utilizzol'unico problema che ho riscontrato è quello relativo al gioco che prende il corpo ruota libera. A parte quello ho solo rotto un raggio al post. a causa di un ramo.
 

-ANDER-

Biker serius
15/4/08
113
0
Roma
Ciao, volevo aggiungere un inconveniente che mi è capitato chissà quando ma rilevato solo pochi giorni fà. Stavo smontando l'asse del mozzo posteriore per pulire gli ingaggi della r.libera e per rimettere del frenafiletti sulle ghiere (messo su entrambi i lati con risultati per ora ottimi).
Mi sono accorto che l'asse si è piegato un pò sullo sbalzo lato pignoni. (l'asse in questione è quello forato, dove si avvitano le ghiere, dove appoggiano i cuscinetti ... l'unico che c'è per intenderci ;))
Montati sulla Spicy, sotto il mio modesto peso di 75kg, un uso "droppistico" coscensioso, gommato 2,35 lust a 2,1bar.
Ora, smontando tale mozzo, e considerando lo spessore di tale "tubo", vi garantisco che è sottodimensionato!
Con le ruote di serie della spicy e facendoci esattamente le stesse cose, tale asse non ha mai avuto problemi!

Ps: per muldox ... controllate anche voi se vi si è piegato? ... sicuramente non ve lo devo dire, però non c'è bisogno di smontarlo per verificare se si è piegato in quanto a ruota smontata è sufficiente tenere fermo il pacco pignoni con una mano e con l'altra far girare l'asse ... se piegato, il pacco pignoni visto radialmente, oscillerà ;)