Test [Test] Quarq Tyrewiz, i sensori per la pressione dei pneumatici

 

jimmy27

Biker infernalis
Feedback: 13 / 0 / 1
28/9/04
1.962
91
44
como
Come ho già detto misuro la pressione prima di ogni uscita e quando monto un copertone nuovo faccio 2 o 3 giri di test per trovare la pressione "giusta".
Faccio questo e piu o meno è quello che fanno tutti senza la necessità di spendere 200 euro per uno strumento che si sarà preciso ma nella pratica è inutile.
Se uno vuole essere piu preciso basta che si compri un manometro tascabile da 10 euro e durante i suoi giri prenda qualche misura.
Parliamo di chi fa le gare:
DH, serve? forse in prova per trovare la pressione ottimale, fai le tue prove e scegli la pressione. Si puo servire
Enduro? anche qui potrebbe servire durante le prove ma poi in gara è meglio portari dietro il manometrino e fare la pressione prima di ogni PS.
XC? anche qui puo aiutare il pro a trovare la pressione perfetta durante le prove ,ma se il sabato è asciutto e poi la domenica piove un po'? che fai?
Marathon? idem come per l'XC, si in prova ma in gara non credo che serva.
Per l'amatore della domenica che faccia DH, Enduro o XC. non serve, ci si ferma 2 minuti e si controlla con il manometrino.
Spendete i soldi per fare le revisioni alle sospensioni, quelli si son soldi spesi bene!
 

D-Lock

Biker poeticus
Feedback: 2 / 0 / 0
13/1/07
3.680
1.747
44
Varese
Bike
MangoTower!
Mi sembra ovvio che era una cazzata.
Altrettanto ovvio che siano una cosa del tutto superflua e ritengo anche inutile questi sensori presentati.
Beh, fino a un certo punto, io sono convinto che le bici funzionerebbero meglio con le Shrader, sono più robuste, semplici da usare e compatibili con qualsiasi altro veicolo (se hai problemi un qualsiasi benzinaio ti può gonfiare la ruota, pensa a quelle che non tallonano quando le monti). Ci siamo ritrovati a usare le Presta per colpa dei grammomaniaci bitumari e non ci schiodiamo da qui, con quell'idiotissimo e delicato tappino a vite.
 

jimmy27

Biker infernalis
Feedback: 13 / 0 / 1
28/9/04
1.962
91
44
como
Figo, adesso ditemi voi come il Tyrewiz costa 200 euro e questi costano solo 30? compreso il display?
 

D-Lock

Biker poeticus
Feedback: 2 / 0 / 0
13/1/07
3.680
1.747
44
Varese
Bike
MangoTower!
Come ho già detto misuro la pressione prima di ogni uscita e quando monto un copertone nuovo faccio 2 o 3 giri di test per trovare la pressione "giusta".
Faccio questo e piu o meno è quello che fanno tutti senza la necessità di spendere 200 euro per uno strumento che si sarà preciso ma nella pratica è inutile.
Se uno vuole essere piu preciso basta che si compri un manometro tascabile da 10 euro e durante i suoi giri prenda qualche misura.
Parliamo di chi fa le gare:
DH, serve? forse in prova per trovare la pressione ottimale, fai le tue prove e scegli la pressione. Si puo servire
Enduro? anche qui potrebbe servire durante le prove ma poi in gara è meglio portari dietro il manometrino e fare la pressione prima di ogni PS.
XC? anche qui puo aiutare il pro a trovare la pressione perfetta durante le prove ,ma se il sabato è asciutto e poi la domenica piove un po'? che fai?
Marathon? idem come per l'XC, si in prova ma in gara non credo che serva.
Per l'amatore della domenica che faccia DH, Enduro o XC. non serve, ci si ferma 2 minuti e si controlla con il manometrino.
Sarà per questo motivo che in DH stanno installando sensori ovunque sulle sospensioni, perchè si fidano delle misure con le dita o facendo rimbalzare le bici nei parcheggi...
Si tratta di acquisire "dati", valori oggettivi, su cui poi ragionare. Il fatto che a te o a me non servano non vuol dire che non servano a nessuno.

Spendete i soldi per fare le revisioni alle sospensioni, quelli si son soldi spesi bene!
La cosa non esclude l'altra. Anche lavare la bici e ingrassare la trasmissione sono soldi spesi bene.
 

jimmy27

Biker infernalis
Feedback: 13 / 0 / 1
28/9/04
1.962
91
44
como
Anche io sono anni che dico che sarebbero meglio le Shrader sulle MTB per i motivi da te elencati
 
  • Like
Reactions: D-Lock

lollo72

Biker ultra
Feedback: 0 / 0 / 0
25/7/12
695
88
47
Romagnano Sesia
Sarebbe interessante se oltre al led ci fosse anche un segnale acustico (magari su remoto) che avvisi quando si va fuori range , in quanto non sempre si hanno gli strumenti sott'occhio .
 

batarisTA

Biker serius
Feedback: 0 / 0 / 0
9/10/14
135
31
Maniago
Bike
Giant Anthem 2 29er 2018 "Rossana", ex Trek fuel ex9 26
Perplesso. Perplesso perchè sulla mia moto, che monta ancora gomma+camera d'aria, per 75 euro ho installato i sensori più lo strumento che monitora di continuo la pressione avvisando con degli alert luminosi e sonori se scende oltre un certo range. L'ho fatto perchè se una gomma inizia a sgonfiarsi piano mentre sono a 130 in autostrada o anche a 90 su statale, rischio la vita! Mi è sembrato un buon motivo per acquistarli ed installarli. Questi sulla mtb ritengo, IMHO, che per la maggior parte dei bikers siano costosamente inutili.
 

Etien

Biker serius
Feedback: 1 / 0 / 0
14/4/08
241
80
Roma
Bike
Trek Remedy 9.7
Mettendo da parte il fattore economico, un dispositivo che in caso discostamento rispetto alla "giusta pressione" ti avvisa in tempo reale è senz'altro utile. La cosa che mi lascia dubbioso è la dipendenza dalle batterie, mi rendo conto che è un mio limite ed il futuro è questo ma finché posso evito.
 

lollo72

Biker ultra
Feedback: 0 / 0 / 0
25/7/12
695
88
47
Romagnano Sesia
La versione "appiattita" per i cerchi Zipp 3zero Moto mi pare buona , ma quella tradizionale da applicare come estensione della valvola mi sembra al quanto scomoda e pericolosa per l'inegrità della valvola ; non sono riuscito a trovare il peso di tale accrocchio ?
 
  • Like
Reactions: iaco70

Forst

Biker superis
Feedback: 1 / 0 / 0
7/6/11
360
56
P
www.flickr.com
Bike
Orbea
Che precisione hanno? Perchè quelli in test hanno una precisione del +- 2%. Ci sono anche gomme a 5€ ma le prestazioni sono di roba da 5€.
 

Dn73

Biker cesareus
Feedback: 0 / 0 / 0
4/9/13
1.775
332
valenza
Bike
Ormai solo Full
Mettendo da parte il fattore economico, un dispositivo che in caso discostamento rispetto alla "giusta pressione" ti avvisa in tempo reale è senz'altro utile. La cosa che mi lascia dubbioso è la dipendenza dalle batterie, mi rendo conto che è un mio limite ed il futuro è questo ma finché posso evito.
Ti avvisa in tempo reale. Vero , ma dipende se tu riesci a vederlo in tempo reale. Cosa impossibile se hai il telefono nello zaino. Quindi controlli quando sei fermo, con tutte le variazioni del caso: scarto 2%, temperatura diversa, fermo e non in movimento.
 
  • Like
Reactions: Etien

Dn73

Biker cesareus
Feedback: 0 / 0 / 0
4/9/13
1.775
332
valenza
Bike
Ormai solo Full
ma qual'è la "giusta" pressione?
Ottima domanda...la pressione giusta è istantanea per il momento in cui la verifichi o per l'istante di trail che stai percorrendo. Di fatto fai una media che possa andare bene per tutta discesa, con le varie differenze di aderenza e fondo che incontri.
Insomma occorre che qualcuno si inventi un sensore che tramite gps legga in anticipo la traccia e che in collegamento con app di meteo e sensore sulle sospensioni regoli in tempo reale la pressione delle ruote. Ovviamente non dovrebbe mancare una gomma dotata di sensore che riconosca il tipo terreno in modo automatico. Ah...ed il sensore di cadenza...colleghiamo pure quello.
Ecco...se fosse così, quei €2000 perché non spenderli?
 
  • Haha
Reactions: pk71 and motobimbo

pistola74

Biker popularis
Feedback: 39 / 0 / 0
11/3/10
73
5
45
Belluno
Bike
Yeti sb6
Lo zucchero da cucina è saccarosio, qualcuno usa il fruttosio, altri ancora la stevia o altri tipi di edulcorante, comunque non il glucosio....la cosa si complica parecchio....
 

pistola74

Biker popularis
Feedback: 39 / 0 / 0
11/3/10
73
5
45
Belluno
Bike
Yeti sb6
E comunque x il glucosio basta usare i misuratori che usano già i diabetici...niente, ti conviene cercare un'altro brevetto...
 

 

Discussioni simili

Risposte
83
Visite
44K
xtrncpb
X
Risposte
15
Visite
29K
maurizio74mm
M
Risposte
123
Visite
4K
Risposte
40
Visite
15K
spock.70
S